Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 93

Discussione: Quali piante posso piantare?

  1. #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    grazie
    ma mi ero scordato di indicare che non si cercano casette da brico ma un po' piu robuste e piu grandi
    anche perché le casette dei brico hanno un rapporto qualita'/prezzo veramente scadente, costano una fortuna per quel poco che valgono…

  2. Skife per Ranger:


  3. #77

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #78

    Predefinito

    Primi lavori fatti, taglio erba poi rastrellato e poi rastrellato ancora ed ancora perché il proprietario precedente tagliava e poi lasciava quasi tutta l’erba per terra: vi era uno strato di 3/4 cm di erba secca/ marciume da far spavento. Ho poi arieggiato a mano e seminato un pochino. Ora devo aspettare settembre per piantare gli alberi, almeno così mi hanno detto i vivaisti interpellati. Nel frattempo ho fatto fare le fioriere ed una panchina che arriveranno a fine luglio. Mi appresto ora a prendere una decisione : c****o fare di quei sassi? Se li tolgo ed asporto, ovviamente, il telo sottostante cosa debbo fare? Io pensavo di movimentare un po’ la terra in superficie, 4/5 cm , poi aggiungere terra per creare le giuste pendenze, lasciar scendere per un paio di settimane la terra, aggiungere ove necessario e poi seminare? Secondo voi è corretto? E poi devo risolvere il problema della rivetta . Volendo togliere i sassi, toglierei anche i tronchi ma poi cosa faccio?











    e dei tombini











    Voi cosa fareste?








  6. Skife per Sperem:


  7. #79

    Predefinito

    a me piacciono quei sassi, ma se non ti aggradano allora io toglierei via tutto e farei prato

  8. #80

    Predefinito

    C’è già, perché non farci un bel giardino roccioso?
    Thuja nana, juniperus, acer japonicum per il basso arboreo
    E tanti colori con alisso, erica, acetosella, mesembriantemo, dei sempervivum.

    A me piacciono molto e c’è l’imbarazzo della scelta!

  9. #81

    Predefinito

    Grazie per le risposte, i sassi che vorrei togliere sono quelli piccoli cioè quelli che sono tenuti su dai tronchi e che occupano una gran parte del giardino. Per contenere la scarpatina ho avuto diversi pareri, vorrei sentire anche i vostri; per togliere alla vista le griglie ed i tombini in mezzo al prato e non far vedere il cordolo in cemento pensavo di ricoprire il cordolo con sassi tipo muretto, però non saprei come far sparire alla vista i tombini se non ricoprendoli di terra...ma non posso. Il vicino ha lo stesso problema e pensava di dipingerli di verde . Anche non far vedere le griglie non mi viene in mente se non farci un tettuccio carino al posto del plexiglas che c’è ora, voi cosa fareste?











  10. #82

    Predefinito

    Sui sassi grandi: anche io all'inizio ne ho usati, per delimitare aiole o piante, ecc... poi buttati tutti perchè son un gran rottura quando si taglia il prato e diventano nido/tana di ogni tipo di insetto, per non dire di peggio.

    Sui sassi piccoli non so che dirti ... forse metterei terra e farei prato.

    ma quelle prese d'aria a cosa danno aria? Al garage? Occhio perchè se danno aria ai garage i VVFF potrebbero non essere d'accordo a chiuderli.
    Come ti avevo detto, anche io ho delle prese d'aria in giardino, ma non ci faccio più caso.

    Peggio forse quei grossi pozzetti in cemento, progetto sciagurato.
    Mi vengono due idee:
    - vasi da fiori o da piante (ma le piante in vaso soffrono la siccità, è vero che in montagna piove quasi tutti i giorni, ma solo quando sei in ferie)
    - un piancito in legno su cui mettere una panca, un tronco con sgabelli per aperitivo, un ovetto della Staunies ....

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #83

    Predefinito

    Sotto i sassi piccoli c’è già terra, dovrei metterne altra giusto per arrivare a filo del pavimentato, le griglie non sono prese d’aria ma sotto hai le finestre delle cantine che tutti ovviamente tengono chiuse quasi sempre. Quindi non vedrei il problema a metterci sulla mia almeno un “tettuccio” così non piove giù e non mi si crea umidità sul fondo, su quella accanto dovrei chiedere il permesso e se fosse un no, una me la sarei levata dalle p***e . Quelle attorno casa pensavo di metterci davanti delle fioriere, magari anche un filino sopra col tempo. L’idea del piancito in legno non è male; di sassi grandi ne ho già regalati almeno 2/3 carriole ora restano quelli.

  13. #84

    Predefinito

    Potresti valutare come sempre verde il mugo (Pinus Mugo Mughus) , che è una pianta di montagna. Per i fiori il rododendro , quello alpino (Rhododendron ferrugineum )
    Come rampicante per restare in ambiente montano e cannabinoide il luppolo (Humulus Luppulus). Resistente al freddo sempreverde per coprire il cemento temo ci sia solo l'edera.


    Buon lavoro



  14. #85

    Predefinito

    per coprire tombini anche cotonaster, pianta che striscia ma cresce anche in altezza, tipica della mezza montagna.
    Con i mughi, forse te l'ho già detto, occhio ai cervi: se ce n'è in giro, in inverno ci deve mettere la rete metallica.

  15. #86

    Predefinito

    Grazie per i suggerimenti per le piante, sto valutandoli tutti. Il problema son i cervi che ogni tanto arrivano. Il problema più grosso è la scarpatina, non so che pesci pigliare.

  16. #87
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Non ricordo più, a che quota sei e che esposizione ha il giardino?

    Io adoro gli alberi da frutta, qua dove sto io i giardini pubblici sono pieni di prunus che da giugno a settembre regalano a chi passa e chi ha le braccia lunghe frutti buonissimi e tutto sommato sanissimi.

    Pensa a un prunus cerasifera, qui da noi si chiama rusticano (oppure amolo), praticamente fa dei frutti di 2-3cm di diametro che maturi sono simili alle susine gialle, ma se raccolti un po' prima della maturazione a me che la roba un po' aspra piace, sono come una droga!!

    E' usato tanto come pianta ornamentale perché:
    - è resistente al caldo torrido
    - cresce su ogni tipo di terreno, preferendo quelli calcarei, ma ok anche su quelli sabbiosi e silicei
    - una volta cresciuto resiste fino a -10°
    - non necessita di particolare cure
    - a parte quando giovane, non serve tanta acqua
    - è resistente a un casino di parassiti

    L'unico accorgimento è che sia in piena luce ed evitare ristagni d'acqua...


    In primavera è anche bello!

    La varietà più buona secondo me è quella coi frutti gialli (e foglie verdi), non ricordo come si chiami, poi c'è il nigra che ha foglie rosse e frutti rosso intenso quasi color vino.


    edit: visto esposizione e quota (NNO / 1200m), forse è rischioso...

  17. #88

    Predefinito

    Forse te l'avevo già scritto, non ricordo.

    Una pianta molto diffusa a quelle quote è la Forsizia, che negli anni crea cespugli molto folti. Che però è strepitosa fiorita solo 1 mese all'anno (da fine aprile a quelle quote), per il resto è una pianta a foglia verde, che poi le perde in autunno. Però in quel mese è la regina dei giardini.

    Invece le mie potentille (che ti ho già straconsigliato - se vedi macchie giallissime nei prossimi mesi estivi in giro .... sono loro) hanno già comimciato a fare i primi fiori (e siamo in ritardo per un giugno un brutto) e non la smetteranno più fino ad inizio ottobre.

  18. #89

    Predefinito

    @ Botto : Lungo il confine senza muro avevo già messo in preventivo di mettere a dimora, su tuo suggerimento, delle potentille arbustive così d’avere una siepe bassa verde per tutto l’anno che desse anche una macchia di colore per un certo periodo. Alberi da frutto non penso, mi toglierebbero la vista di Moiazza e Civetta. Devo trovare la soluzione per coprire alcuni muri in cemento che proprio non mi aggradano e trovare la soluzione per la rivetta per la quale sto valutando, se possibile, il posizionamento di massi di scogliera.

  19. #90
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Quello suggerito da me può rimanere poco più grande di un cespuglio... ma forse fai fatica con esposizione NNO.

Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •