Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 104

Discussione: Acquisto sci per neve primaverile/ fresca in pista

  1. #76

    Predefinito

    un saluto a tutti, mi sono letto tutte le pagine di questo thread molto interessante e che penso dia ottimi spunti a chi non fa solo pista.
    Per quello che può servire porto la mia esperienza.
    Ho sciato per molti anni solo in pista poi a un certo punto la cosa mi è venuta un pò a noia e probabilmente come effetto collaterale della mtb ho cominciato a mettere il naso in qualche boschetto e a cercare "l'ignoto" dove non c'è neve tirata a righe.
    Sono alto 1,80 e peso 74 kg, livello fra 6 e 7 ho una sciata morbida, non da supercharger per capirci.
    L'ultimo sci da pista che comprai, che ho tuttora, è un Fischer RC Superior da 170 R14.
    2 anni fà mi sono comprato un paio di fattoni doppia punta (FACTION CANDIDE 2.0, 102/R16) con i quali ben presto ho quasi sostituito i Fischer. Così ho scoperto il divertimento di non fare praticamente mai la stessa discesa anche senza cambiare impianto, andando a cercare gobbe, salti, spalle e conche innevate vicino alla pista. Con quelli ci tiro le condotte (a patto che non ci sia ghiaccio, allego uno scatto per dare l'idea) e in primavera si scende anche dai muri di granita senza avere mai la sensazione di murare.
    Da quando ho fatto questa esperienza uso i racecarver solo in giornate ghiacciate, altrimenti non mi viene neanche la tentazione di usarli.
    Quest'anno mi sono comprato anche un paio di BC Navis belli larghi (102/R19) per la polvere e un FACTION DICTATOR 2.0 (95/R17) che non ho avuto modo di provare causa COVID e chiusura stagione.
    Se dovessi dire la mia il consiglio che darei a uno sciatore che ha gusti analoghi è:
    - Se uno vuole stare con uno sci solo non avrei dubbi a preferire un direzionale 90-95 ben strutturato, e con quello ci fai tutta la stagione senza il minimo dubbio.
    - Se uno ha la possibilità l'ideale sarebbe avere 1 Racecarver (per 1 mattinata in pista quando ti prende la voglia da mazinga) + 1 direzionale 90-95 non lunghissimo da usare come "vado dappertutto e mi diverto al massimo" + 1 fattone lungo per il big powder (eventualmente non ci starebbe male anche un morbidone DT per giocare...).

    ovviamente IMHO...

    carvare coi fattoni

  2. Lo skifoso Welsberg ha 2 Skife:


  3. #77

    Predefinito

    Concordo appieno col fatto che convertirsi all’all mountain ti apre un mondo che da grigio diventa multicolore.
    Non definirei fattone un 102.
    Io ho n 100 di waist lungo 190 che chiamo lo sci “da pista” poi ho i fat da usare quando c’è powder.

    Anche io in pista riesco a trovare una sciata pulita e fluida, divertendomi, senza spadellare a destra e manca.... ecco una foto.

    https://www.powdermob.com/Download/Mazzingone.gif

  4. Skife per Vettore2480:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #78

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Concordo appieno col fatto che convertirsi all’all mountain ti apre un mondo che da grigio diventa multicolore.
    Non definirei fattone un 102.
    Io ho n 100 di waist lungo 190 che chiamo lo sci “da pista” poi ho i fat da usare quando c’è powder.

    Anche io in pista riesco a trovare una sciata pulita e fluida, divertendomi, senza spadellare a destra e manca.... ecco una foto.

    https://www.powdermob.com/Download/Mazzingone.gif
    Pregevole! bella foto

    Sì certamente hai ragione...io li chiamo fattoni perchè non faccio sci alpinismo e rarissimamente (causa tempo disponibile/clima degli ultimi anni) mi trovo con neve sopra il ginocchio, quindi dopo anni di sciate con gli stuzzicadenti sopra i 100 per me è già un bel tavolone )
    Anzi nella polvere penso di essere decisamente imbranato e novizio, il "terreno" che mi ha fatto finora scoprire questo nuovo mondo è la zingarata fuori pista, soprattutto boschetti e canale dei piloni di risalita, una specie di rally dentro e fuori dal bosco e dalla pista.
    Mi piacerebbe molto diventare bravo nella vera polvere alta.
    Complimenti ancora )

  7. Skife per Welsberg:


  8. #79
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Allora non mi voglio ripetere per quanto riguarda le mie convinzioni sulla fresca in pista e piccoli boschetti perchè in questa discussione l'ho espressa più volte.Ora io posso capire l'utilizzo di un allmountain/midfat in pista quando le condizioni non sono adattissime rispetto magari ai race carve ,mi sta bene alla fine,però dire io con il midfat ci faccio tutto ecco lì non sono proprio d'accordo.Ritengo che si ,si può far tutto con tutto (gs fresca ,pista midfat),ma ti vizi la sciata come poche cose ,voglio dire se adesso doveste riprendere un race carve vi rendereste conto degli errori suscitati dall'uso troppo intenso dei midfat.Un errore che si nota è l'eccessivo avanzamento dello sci interno accentuato dal bacino e arretramento,certo si arriva come siete arrivati voi molto vicini ad un livello 6 però non è bello come stile ''canonico''. Poi per carità ogni uno scia con ciò che vuole però dire che con un midfat ci si fa tutto non dico che è un eresia(vorrei vedere a farci gli archi ),ma che gli errori si accumulano.

    LA mia va vista come una considerazione settoriale e magari anche chiusa però obbiettivamente gli errori li crea.

  9. #80

    Predefinito

    L’unica cosa certa è che col mid fat fai tutto... tranne che il boschetto!
    ...se per boschetti si intende quello che intendo io, ciò da 40 in su. Da 40 un giù non è più boschetto ma un veloce sl tra tronchi con in rischio di abbracciarne parecchi.
    Comunque va bene, sentivo ieri in radio che abbracciare un albero dà emozioni forti e riduce lo stress... tanto che in nord europa lo stanno prevedendo tra le aperture post covid (stan messi peggio di noi coi congiunti), pertanto bene così.

  10. Skife per Vettore2480:


  11. #81
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Tutto ,allora con lo sci da archi fai tutto ,fresca e archi in pista.Col midfat fai fresca e archi? Come pretendi di fare degli archi decenti in pista?Io rimango scettico.

  12. #82
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Tutto ,allora con lo sci da archi fai tutto ,fresca e archi in pista.Col midfat fai fresca e archi? Come pretendi di fare degli archi decenti in pista?Io rimango scettico.
    Perdonami, ma mi sembra una dichiarazione di chi uno sci medio-largo (diciamo, sopra i 100 mm) e di struttura non l'ha mai usato in pista.
    Leggiti le review di roba tipo i vari Mantra, o I Dictator, o il Mindbender 108Ti, oppure lo stesso Corvus.
    Roba che si trova decisamente a casa sulla pista "morbida".

    Certo, non hai la stessa percezione di perfetta stabilità come la avresti con un Master, ma dopotutto lo stesso discorso vale per il master usato su neve che non siano 5 cm su fondo duro.
    (E parlo dall'alto delle mie gambe rotte dall'uso dello sci da GS nei boschetti)

  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #83

    Predefinito

    Ma visto che avere 2 paia di sci è alla portata di tutti gli appassionati, perché usare sci larghi per la pista battuta? Non li ho mai usati quindi non ho idea di come si comportano, però già un 80 mi sembra troppo largo

  15. #84
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Perché ci sono condizioni in cui uno sci largo è oggettivamente meglio: piste battute poco, neve primaverile, neve molto morbida.

  16. Lo skifoso matyt ha 3 Skife:


  17. #85

    Predefinito

    si ok, fin li ci arrivo anch'io......mi riferivo a chi dice di non usare più gli rc e usare sempre i larghi anche sul duro....


    e poi su neve primaverile o smossa in pista mi pare che un 80 sia più che sufficiente.....

  18. #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Miki111 Vedi messaggio
    si ok, fin li ci arrivo anch'io......mi riferivo a chi dice di non usare più gli rc e usare sempre i larghi anche sul duro....


    e poi su neve primaverile o smossa in pista mi pare che un 80 sia più che sufficiente.....
    perchè sciare solo sulla pista dopo 2 ore di sempre quella manfrina mi viene a noia.

    con un medio direzionale quando sei sulla pista tiri delle condotte da paura e come vedi l'ingresso nel canale dei piloni ti ci butti dentro, poi dopo 2 minuti ci esci fuori e ti fai un pò di rally nel bosco e poi ritorni in pista, vuoi mettere....?

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Allora non mi voglio ripetere per quanto riguarda le mie convinzioni sulla fresca in pista e piccoli boschetti perchè in questa discussione l'ho espressa più volte.Ora io posso capire l'utilizzo di un allmountain/midfat in pista quando le condizioni non sono adattissime rispetto magari ai race carve ,mi sta bene alla fine,però dire io con il midfat ci faccio tutto ecco lì non sono proprio d'accordo.Ritengo che si ,si può far tutto con tutto (gs fresca ,pista midfat),ma ti vizi la sciata come poche cose ,voglio dire se adesso doveste riprendere un race carve vi rendereste conto degli errori suscitati dall'uso troppo intenso dei midfat.Un errore che si nota è l'eccessivo avanzamento dello sci interno accentuato dal bacino e arretramento,certo si arriva come siete arrivati voi molto vicini ad un livello 6 però non è bello come stile ''canonico''. Poi per carità ogni uno scia con ciò che vuole però dire che con un midfat ci si fa tutto non dico che è un eresia(vorrei vedere a farci gli archi ),ma che gli errori si accumulano.

    LA mia va vista come una considerazione settoriale e magari anche chiusa però obbiettivamente gli errori li crea.
    Rispetto senz'altro il tuo punto di vista, credo che ci siano però altre variabili in gioco....un conto è avere 20 anni con un desiderio di autostima da appagare cercando di essere 2 secondi più veloci e di fare il movimento stilisticamente-tecnicamente impeccabile, un conto è avere 50 anni e passa e fregarsene di fare il mazinga perchè ti interessa solo divertirti

  19. Lo skifoso Welsberg ha 3 Skife:


  20. #87

    Predefinito

    con 20 uscite a stagione per ora non riesco annoiarmi, ma appena ne avrò occasione ne noleggio un paio e provo

    intanto ho preso degli 80 usati cosi provo qualcosa di più largo dei soliti Rc

  21. #88

    Predefinito

    i miei due cents:
    secondo me è molto utile, e lo faccio da anni, alternare gli sci, dal gs al fattone da 132, anche nelle condizioni opposte a quelle per cui sono progettati, lo sci è adattamento, come diceva un forumista/maestri di sci, il nickname è Matsci, anni fa, è sempre didattico cambiare le percezioni e trovare la quadra propriocettiva, ne esc sicuramente rafforzato tecnicamente ed appagato.
    chiaro che la base tecnica è quella che ti insegnano in pista, che poi fuori appunto con qualche adattamento cambia poco.

  22. Lo skifoso jeanabbetto ha 3 Skife:


  23. #89
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Welsberg Vedi messaggio
    perchè sciare solo sulla pista dopo 2 ore di sempre quella manfrina mi viene a noia.

    con un medio direzionale quando sei sulla pista tiri delle condotte da paura e come vedi l'ingresso nel canale dei piloni ti ci butti dentro, poi dopo 2 minuti ci esci fuori e ti fai un pò di rally nel bosco e poi ritorni in pista, vuoi mettere....?

    - - - Updated - - -



    Rispetto senz'altro il tuo punto di vista, credo che ci siano però altre variabili in gioco....un conto è avere 20 anni con un desiderio di autostima da appagare cercando di essere 2 secondi più veloci e di fare il movimento stilisticamente-tecnicamente impeccabile, un conto è avere 50 anni e passa e fregarsene di fare il mazinga perchè ti interessa solo divertirti
    I o capisco senz'altro la questione e del divertimento che ogni uno di noi trova in modo diverso però dire faccio condotte da paura non sarei proprio d'accorso,un paio di pagine di discussione fa scrivevo che con il brhama88(osannato da tutti perchè stabilissimo e funzionale sul duro)non si riusciva a far un arco medio decente perchè lo sci andava in crisi,te mi dici che con un 100 (che non avrà la struttura del brahma o di un allmountain pensato più per la pista) si riescono a fare curve condotte da paura ora non dico che potrebbe essere un esagerazione ,ma tutto questo divertimento ad avere uno sci che mi cede sotto i piedi mentre sto in curva non la trovo(conscio del fatto che io nella prima parte di curva faccio l'errore di caricare poco ).Poi può anche essere che abbiamo un idea di "faccio archi" e di "condotta da paura" differente ,che ti diverti sono felicissimo per te, il mio scetticismo rimane come il tuo divertimento .
    poi ripeto ogni uno fa come vuole e si diverte come vuole

  24. Lo skifoso andreski0 ha 2 Skife:


  25. #90
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    I o capisco senz'altro la questione e del divertimento che ogni uno di noi trova in modo diverso però dire faccio condotte da paura non sarei proprio d'accorso,un paio di pagine di discussione fa scrivevo che con il brhama88(osannato da tutti perchè stabilissimo e funzionale sul duro)non si riusciva a far un arco medio decente perchè lo sci andava in crisi,te mi dici che con un 100 (che non avrà la struttura del brahma o di un allmountain pensato più per la pista) si riescono a fare curve condotte da paura ora non dico che potrebbe essere un esagerazione ,ma tutto questo divertimento ad avere uno sci che mi cede sotto i piedi mentre sto in curva non la trovo(conscio del fatto che io nella prima parte di curva faccio l'errore di caricare poco ).Poi può anche essere che abbiamo un idea di "faccio archi" e di "condotta da paura" differente ,che ti diverti sono felicissimo per te, il mio scetticismo rimane come il tuo divertimento .
    poi ripeto ogni uno fa come vuole e si diverte come vuole


    Questa però mi pare una curva condotta bene.

    (Luke Koppa di Blister su un Line Blade: 95 di centro)

  26. Lo skifoso matyt ha 2 Skife:


Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •