Pagina 6 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 166

Discussione: SCI INIZIATO DA ADULTI, fino dove si può mediamente arrivare a livello tecnico??

  1. #76
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Questo è opinabile ,nel senso che magari non conduci perchè in fresca o in gobbe non conduci nemmeno per cristo dato,masi fanno belle anzi bellissime robe ,al corso maestri mi è capitato di vedere un modulo lombardia a settembre alo stelvio e tranquilli tranquilli si sono fatti in fuori pista con 50 cm di fresca con gli sci da archi,d'altronde la prova in fresca alle selezioni la fai con lo sci da archi quindi non condurrai ,ma sicuro sarai carino.
    In gara è diverso un altra cosa.

    Andrea io mi riferivo al classico tracciato di CdM, ove talvolta trovi condizioni di neve tipo "vetro verde" e noti che magari nelle porte sul ripido anche l'ingresso dei pro è diverso da come entrerà magari più avanti quanto il tracciato spiana o la neve e meno vetrosa.

    Lo sciare il fresca con i GS o SL per livelli 7 è abbastanza normale, dove scio io vedo i ragazzini di 13-14 anni che vanno a tuoni nei boschetti in 30 cm di fresca con GS o SL fis

    - - - Updated - - -

    scio dal marzo 2004, ossia 16 anni. Scio benino da 2-3 anni a questa parte, dove oltre a sciare 40 volte/anno (sono fortunato ad avere moglie e figli che sciano ed un lavro che mi permettono di dar sfogo alle mia passione) con sci diversi e in quasi tutte le condizioni (odio la nebbia molto fitta in pista e anche la crosta fuori pista ove sono decisamente più scarso) che non sono poche per un amatore...i primi anni ho fatto più lezioni con maestro, circa 10 ore all'anno ed oggi mi avvalgo dei maestri/istruttori solo saltuariamente (visto che durante l'inverno preferisco spendere soldi per le lezioni del mio piccolino di 3 anni e mezzo). Tipo la scorsa estate a giugno ho fatto 2 giornate intere di sci allo Stelvio con un amico istruttore nazionale e quest'anno, proprio il 7 marzo (sigh!!) ho fatto un altro paio di ore con lui a Chiesa in Valmalenco......per il resto, puoi credermi, è passione totale, determinazione, costanza e studio e analisi dei miei movimenti...la kick mi ha aiutato moltissimo (agilità, addominali a profusione e forza nelle gambe) ma faccio anche diverse sessioni in estate di slackline e ciò mi ha donato una sensibilità nei piedi che credo mi abbia aiutato anche sulla neve, perchè il continuo alternare di squilibri/equilibri della slackline sono per me fondamentali.
    Ma in cima alla mia lista metto la PASSIONE SMISURATA...il propellente vero è questo....

    andare oltre la vedo per me quasi impossibile (istruttore costa) e poi ormai sono grandicello (quasi 47) e vorrei accompagnare mio figlio nello sci nella speranza che lui un giorno accompagni me ...insomma mi accontento, sono soddisfatto del mio percorso, mi diverto un mondo a sciare, sia solo ma sopratutto in compagnia, avendo la fortuna di avere molti amici con i quali scio, talvolta anche in settimana (alcuni dei quali sono simpaticissimi e competenti forumisti)...tutto qui

  2. Lo skifoso Gian Maria ha 3 Skife:


  3. #77

    Predefinito

    Gianma, tu sei il classico esempio di talento tardivo. Ma non è detto che non sia meglio così. Fossi nato in un paesino di montagna, magari a 14 anni ti eri già rotto le scatole con lo sci, e non avresti più ripreso, se non saltuariamente. Succede nella maggior parte dei casi. Non è che tutti quelli che imparano a 3 anni diventano poi automaticamente livello 7.

    Ciò non toglie che tu non possa accompagnare la crescita del tuo pargolo: essendo istruttore di un altro sport, hai già le basi di didattica, sai già come insegnare e come porti nei confronti dei tuoi alunni. Lo vedo dai suggerimenti che dai quando siamo in pista (però con i figli non riesce sempre: conosco maestri che si affidano ad amici per far insegnare alla propria prole, che notoriamente ascolta poco i genitori. Ma questo è un altro paio di maniche!).

  4. Skife per blizzy:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #78
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    tardivo e persino il primo sciatore della mia famiglia che come sai è del sud Italia (infatti mi guardano come un marziano e talvolta mi sfottono quando sotto l'ombrellone leggo skiforun)...la montagna mi era completamente indifferente perchè non la conoscevo, vedevo solo il mare, ora amo il mare ma non come la montagna!

    grazie Blizzy per la fiducia, hai perfettamente ragione, infatti sia mia figlia di 11 che mio figlio di 3 hanno rigorosamente iniziato solo con maestro con lezioni singole e poi di gruppo ed io non mi sono mai permesso di portarli in piste diverse da quelle già fatte con il maestro, proprio per non spaventarli e rovinare il percorso didattico intrapreso. Ognuno fa il suo mestiere, io posso solo coinvolgerli dare più avanti qualche dritta ma più che altro farli innamorare della neve nelle sue varie forme (dentro a anche fuori pista, bordo pista più che altro)...infatti sto cercando un paio di sci usati da freeride 155 cm per mia figlia, così magari il prox anno la porto nei boschetti di Chiesa (roba facile tra una pista e l'altra) con legni un pò più adeguati, fino ad ora è venuta con sci normali e pur essendo leggera è più faticoso e dopo un paio di ore è cotta

  7. #79
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Atomic X9R 175

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Jorge Lorenzo ad esempio con la pioggia sembrava un debuttante.
    Oh tutti campioni del mondo qui dentro https://www.google.com/amp/s/www.pan...40360.amp.html


    Dico la mia: ho sciato da ragazzo senza maestro, prendendo tutti i difetti di mio padre e ho sciato fino a 18 poi alcool e il richiamo hanno di fatto interrotto le uscite fin verso i 30 anni, verso i quali ho ricominciato con tavola rigida prima e sci da carving dopo. Quando i miei figli hanno cominciato a frequentare il corso atleti, 6 anni fa, ho ripreso a sciare 30 volte all'anno e mi sono reso conto che non sciavo mai in scioltezza, sempre in equilibrio, sempre al limite della sicurezza: motivo per cui ho cominciato a frequentare gli istruttori del Cimone, per circa 6 giornate intere all'anno: ho migliorato moltissimo, rendendomi conto che nel finale di questa stagione ho raggiunto il mio scopo: scendo con qualunque fondo, me ne frego della neve, della consistenza, della compattezza, e sono quasi tentato di andare a cercare il ghiaccio per vedere che succede.

    Sono però arrivato al limite, che è il mio fisico: per progredire ulteriormente dovrei dimagrire (e non ne ho voglia), esercitare di più (fa bene all'umore ma ci vogliono minimo due persone), fare attività fisica che non faccio. Non riesco a definire il livello perchè purtroppo non ho filmati da proporre, sicuramente più di 5 e altrettanto sicuramente meno di 6, ma per quanto mi riguarda sono molto contento. Per come la vedo io non ci sono limiti che non siano quelli che noi impostiamo (carattere e sacrificio soprattutto, poi magari sicurezza, coraggio ecc. ecc.)
    Ultima modifica di johnnycere; 04-04-2020 alle 02:44 PM.

  8. Skife per johnnycere:


  9. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    Andrea io mi riferivo al classico tracciato di CdM, ove talvolta trovi condizioni di neve tipo "vetro verde" e noti che magari nelle porte sul ripido anche l'ingresso dei pro è diverso da come entrerà magari più avanti quanto il tracciato spiana o la neve e meno vetrosa.

    Lo sciare il fresca con i GS o SL per livelli 7 è abbastanza normale, dove scio io vedo i ragazzini di 13-14 anni che vanno a tuoni nei boschetti in 30 cm di fresca con GS o SL fis

    - - - Updated - - -

    scio dal marzo 2004, ossia 16 anni. Scio benino da 2-3 anni a questa parte, dove oltre a sciare 40 volte/anno (sono fortunato ad avere moglie e figli che sciano ed un lavro che mi permettono di dar sfogo alle mia passione) con sci diversi e in quasi tutte le condizioni (odio la nebbia molto fitta in pista e anche la crosta fuori pista ove sono decisamente più scarso) che non sono poche per un amatore...i primi anni ho fatto più lezioni con maestro, circa 10 ore all'anno ed oggi mi avvalgo dei maestri/istruttori solo saltuariamente (visto che durante l'inverno preferisco spendere soldi per le lezioni del mio piccolino di 3 anni e mezzo). Tipo la scorsa estate a giugno ho fatto 2 giornate intere di sci allo Stelvio con un amico istruttore nazionale e quest'anno, proprio il 7 marzo (sigh!!) ho fatto un altro paio di ore con lui a Chiesa in Valmalenco......per il resto, puoi credermi, è passione totale, determinazione, costanza e studio e analisi dei miei movimenti...la kick mi ha aiutato moltissimo (agilità, addominali a profusione e forza nelle gambe) ma faccio anche diverse sessioni in estate di slackline e ciò mi ha donato una sensibilità nei piedi che credo mi abbia aiutato anche sulla neve, perchè il continuo alternare di squilibri/equilibri della slackline sono per me fondamentali.
    Ma in cima alla mia lista metto la PASSIONE SMISURATA...il propellente vero è questo....

    andare oltre la vedo per me quasi impossibile (istruttore costa) e poi ormai sono grandicello (quasi 47) e vorrei accompagnare mio figlio nello sci nella speranza che lui un giorno accompagni me ...insomma mi accontento, sono soddisfatto del mio percorso, mi diverto un mondo a sciare, sia solo ma sopratutto in compagnia, avendo la fortuna di avere molti amici con i quali scio, talvolta anche in settimana (alcuni dei quali sono simpaticissimi e competenti forumisti)...tutto qui
    Qualche tuo video, così per tagliare la testa al topo ?

  10. #81
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Apo non ho miei video, ora li faccio solo ai miei figli. Ma anche se li avessi oggi non li metterei, temo di che sarei vittima della santa inquisizione. Il livello conta poco, ma mi hanno visto sciare diversi forumisti. Sono un turista che studia, posso dirti non al livello di Giampa, tanto meno il cortoraggio di Fausto e altri sciatori che ritengo un modello...sono solo un appassionato...ma SUPER appassionato, di quelli che se si mettono in testa una cosa che è nelle sue corde, prima o poi ci arriva, solo per se stesso.
    Tu mi chiederai ma allora il livello chi te lo ha detto, ti rispondo l'istruttore nazionale con il quale ho sciato il 7 marzo...tra l'altro non l'avevo chiesto per non sembrare un ragazzino...dico davvero!...io mi sono sempre definito "argento avanzato", ossia attuale livello 5 giusto quando ho fatto qualche personale e modesta recensione dopo gli skitest a Chiesa Valmalenco per far capire chi stava scrivendo in modo che potessero prendere con le pinze quanto scritto


    N.B. ma poi non ti basta la mia foto del profilo...tibie parallele tra loro e clavicole parallele al suolo per dar carico sull'esterno...è già molto per uno sciatore scissionista Partenopeo


    ...ma non parliamo de me, gradirei testimonianze utili da parte degli altri, se possibile!

  11. #82

    Predefinito

    [QUOTE=johnnycere;2195789]Oh tutti campioni del mondo qui dentro https://www.google.com/amp/s/www.pan...40360.amp.html

    Non dico che Rossi sulla pioggia non sia mai caduto ma mediamente Lorenzo me lo ricordo in terra più volte o comunque ben lontano dalle prime posizioni.

    Era solo un esempio relativo al fatto che in tutte le discipline le condizioni di asfalto, neve, visibilità, campo di calcio ecc... condizionano le prestazioni.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da johnnycere Vedi messaggio
    Oh tutti campioni del mondo qui dentro https://www.google.com/amp/s/www.pan...40360.amp.html


    Dico la mia: ho sciato da ragazzo senza maestro, prendendo tutti i difetti di mio padre e ho sciato fino a 18 poi alcool e il richiamo hanno di fatto interrotto le uscite fin verso i 30 anni, verso i quali ho ricominciato con tavola rigida prima e sci da carving dopo. Quando i miei figli hanno cominciato a frequentare il corso atleti, 6 anni fa, ho ripreso a sciare 30 volte all'anno e mi sono reso conto che non sciavo mai in scioltezza, sempre in equilibrio, sempre al limite della sicurezza: motivo per cui ho cominciato a frequentare gli istruttori del Cimone, per circa 6 giornate intere all'anno: ho migliorato moltissimo, rendendomi conto che nel finale di questa stagione ho raggiunto il mio scopo: scendo con qualunque fondo, me ne frego della neve, della consistenza, della compattezza, e sono quasi tentato di andare a cercare il ghiaccio per vedere che succede.

    Sono però arrivato al limite, che è il mio fisico: per progredire ulteriormente dovrei dimagrire (e non ne ho voglia), esercitare di più (fa bene all'umore ma ci vogliono minimo due persone), fare attività fisica che non faccio. Non riesco a definire il livello perchè purtroppo non ho filmati da proporre, sicuramente più di 5 e altrettanto sicuramente meno di 6, ma per quanto mi riguarda sono molto contento. Per come la vedo io non ci sono limiti che non siano quelli che noi impostiamo (carattere e sacrificio soprattutto, poi magari sicurezza, coraggio ecc. ecc.)
    Io avevo visto un tuo video, in tre facevate curve strette e mi eri sembrato un bravo sciatore.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #83
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Atomic X9R 175

    Predefinito

    [QUOTE=Albert 85;2195834]
    Citazione Originariamente scritto da johnnycere Vedi messaggio
    Io avevo visto un tuo video, in tre facevate curve strette e mi eri sembrato un bravo sciatore.
    Gom di due anni fa, grazie del complimento perchè avevo dei nordica r23...

    Da allora sono ulteriormente migliorato, ma i passi da gigante più grossi li ho fatti quest'anno: sono riuscito a chiudere 7 giornate intere a lezione, una ogni due settimane, e sono contate moltissimo. Ho un video fatto il 3 marzo ma è completamente fuori fuoco, ammazzerei il mio amico se non fosse che è padre di famiglia con un figlio a carico e.... poi è mio amico, non dovevo fidarmi.
    Pensa che sono 4 anni che lavoro su un movimento che l'istruttore mi dice di fare e non sono praticamente mai riuscito a farlo, tranne l'ultima domenica che mi si è aperto un mondo nuovo, come quando si accende una luce in una stanza buia.. Ho capito il movimento, mi è venuto automatico, e dietro immediatamente ci sono andati altri due o tre movimenti che facevo fatica a digerire, purtroppo l'ultima domenica della stagione.. Non vedo l'ora che ricominci per fare un'uscita anche di un giorno solo e andare a vedere se ho capito la quadra...

    Tutto questo per ribadire che il livello tecnico è elevabile anche per quelli non più giovani (48 anni a giugno)

  14. Lo skifoso johnnycere ha 2 Skife:


  15. #84
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Ti capisco ho la stessa incazzatura...ultima giornata di sci 7 marzo con istruttore stavo acquisendo bene alcune correzioni e ci avrei lavorato su come un matto l'indomani domenica...ma hanno chiuso tutto...che nervi...

    ...mi precedi di 1 anni 47 a giugno

  16. #85

    Predefinito

    Bravi tutti e due spero tra un po' di anni di sciare come voi.

  17. Skife per Albert 85:


  18. #86
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Scia tanto con regolarità con la collaborazione di un maestro ogni tanto e poi impegno impegno e divertiti

  19. Lo skifoso Gian Maria ha 2 Skife:


  20. #87

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    Apo non ho miei video, ora li faccio solo ai miei figli. Ma anche se li avessi oggi non li metterei, temo di che sarei vittima della santa inquisizione. Il livello conta poco, ma mi hanno visto sciare diversi forumisti. Sono un turista che studia, posso dirti non al livello di Giampa, tanto meno il cortoraggio di Fausto e altri sciatori che ritengo un modello...sono solo un appassionato...ma SUPER appassionato, di quelli che se si mettono in testa una cosa che è nelle sue corde, prima o poi ci arriva, solo per se stesso.
    Tu mi chiederai ma allora il livello chi te lo ha detto, ti rispondo l'istruttore nazionale con il quale ho sciato il 7 marzo...tra l'altro non l'avevo chiesto per non sembrare un ragazzino...dico davvero!...io mi sono sempre definito "argento avanzato", ossia attuale livello 5 giusto quando ho fatto qualche personale e modesta recensione dopo gli skitest a Chiesa Valmalenco per far capire chi stava scrivendo in modo che potessero prendere con le pinze quanto scritto


    N.B. ma poi non ti basta la mia foto del profilo...tibie parallele tra loro e clavicole parallele al suolo per dar carico sull'esterno...è già molto per uno sciatore scissionista Partenopeo


    ...ma non parliamo de me, gradirei testimonianze utili da parte degli altri, se possibile!
    Ma era così, per passare il tempo, mica che devi dimostrare niente a nessuno....io sono come, un turista appassionato, per cui.....

  21. #88
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Lo so lo so...leggo volentieri i tuoi interventi e quelli del tuo amico Fausto in questa sezione....e negli anni mi sono anche srati utili...
    Piuttosto tu scii da tanto? con che ritmo ? e che percorso didattico hai fatto??

  22. #89

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    Lo so lo so...leggo volentieri i tuoi interventi e quelli del tuo amico Fausto in questa sezione....e negli anni mi sono anche srati utili...
    Piuttosto tu scii da tanto? con che ritmo ? e che percorso didattico hai fatto??
    Rispondo perchè me lo chiedi, anche se l'argomento è poco interessante: ho messo gli sci a 3 anni e ho sciato fino a 26, scuola sci da bambino e poi libertà totale. Ripreso a 41 e adesso ne ho 53: 12 stagioni sempre 30 gg, primi anni nel caos tecnico, poi qualche ora di lezione e un paio di sciate ogni anno con l'amico Fausto. Ho perso varie stagioni dietro il PMTS, che Iddio li abbia in gloria . Di fatto passando dai vecchi 2 m dritti agli sci moderni ho ricominciato da zero, anche perchè prima non ero un granchè. Qualche cosa di decente ho cominciato a vederla quest'anno, e mi sono impegnato tanto ! Sarò limitato probabilmente, non so.

  23. Skife per apo:


  24. #90
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Grazie. Io ho fatto percorso inverso. ho imparato direttamente la tecnica carving xke quando ho iniziato nel 2004 vi erano già sci corti...poi negli anni prendendo coscienza delle mie lacune tecniche ho studiato con un maestro la vecchia tecnica imparando a girare e svegliare i piedi anche in neve fresca facile e poco profonda. Questo mi ha dato quella sensibilità che applicata alla tecnica moderna credo che abbia pagato.
    Questo per dire che il patrimonio tecnico della vecchia sciata sia importantissimo...ti fa sciare ovunque e in ogni condizione di neve. Non so quale percorso sia più difficile ma in ogni caso più conoscenze hai e meglio è, come in tutte le cose...

Pagina 6 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •