Pagina 5 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 166

Discussione: SCI INIZIATO DA ADULTI, fino dove si può mediamente arrivare a livello tecnico??

  1. #61

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    parlando con amici maestri e bravissimi sciatori emerge sempre - come confermato da Sloggu - che il "controllo degli sci" è una componente fondamentale ed è appannaggio di pochi sciatori non pro...ma averlo sempre al 100% - come dovrebbe essere - in ogni condizione di terreno (mi riferisco ad esempio su una gran risa, una spinale direttissima, una thoeni, tre-tre etc ghiacciate magari alternate a mucchi) e a velocità sostenute credo sia prerogativa di sciatori di ben altro rango.
    Questo per dire che se un buon turista (livelli 5-6) si avventura già dal muro ghiacciato della Thoeni a 40 km/h circa riesce ad avere un buon controllo ma se lo fa già a 70 km/h, il controllo - a quel livello - sarà sicuramente più approssimativo, ossia scende in sicurezza ma non piega in maniera decente (come farebbe magari in altre circostanze), corregge ruotando i piedini per indirizzare e non chiude ogni arco di curva in modo impeccabile come farebbe un livello 7...credo sia normale! Per questo ci sono diversi livelli non solo il 4 ed il 7...
    Credo che questa sia la differenza che c'è quando si dice essere livello x ed essere livello x vero.in parole povere quel che sostiene sloggul.
    Esempio:per il livello 4 deve saper fare la curva base giusto?Ma questo vuol dire che per essere un livello 4 la curva base devi saperla fare sul millerighe comodo di una blu ,come su una nera ghiacciata e su una pista rovinata a fine giornata.altrimenti su una blu sei un livello 4 sulla nere un livello 2 abbondante ect...

  2. #62
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    parlando con amici maestri e bravissimi sciatori emerge sempre - come confermato da Sloggu - che il "controllo degli sci" è una componente fondamentale ed è appannaggio di pochi sciatori non pro...ma averlo sempre al 100% - come dovrebbe essere - in ogni condizione di terreno (mi riferisco ad esempio su una gran risa, una spinale direttissima, una thoeni, tre-tre etc ghiacciate magari alternate a mucchi) e a velocità sostenute credo sia prerogativa di sciatori di ben altro rango.
    Questo per dire che se un buon turista (livelli 5-6) si avventura già dal muro ghiacciato della Thoeni a 40 km/h circa riesce ad avere un buon controllo ma se lo fa già a 70 km/h, il controllo - a quel livello - sarà sicuramente più approssimativo, ossia scende in sicurezza ma non piega in maniera decente (come farebbe magari in altre circostanze), corregge ruotando i piedini per indirizzare e non chiude ogni arco di curva in modo impeccabile come farebbe un livello 7...credo sia normale! Per questo ci sono diversi livelli non solo il 4 ed il 7...
    Si si verissimo la mia domanda principale è come si atteggia la didattica alle persone che si autoimpongono schemi che magari il maestro stesso dice sbagliati (vedi post precedente).
    Poi è ovvio uno dei principali metri di giudizio è sicuramente il controllo,le mie sono solo curiosità per capire ,poichè mi rendo conto che la maggior parte dei turisti preferisce sciare con la tecnica pre carving (anche commettendo errori in essa) credendo che sia migliore.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #63
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    anche gli sciatori pro tra i pali su piste ripide e ghiacciate talvolta intraversano gli sci (in maniera eccelsa) e poi carvano mentre su una pista in condizioni meno impervie eseguono una danza tutta sugli spigoli...allora su alcune piste sono pro e in altre condizioni meno pro.

    TUTTI (anche i maestri) chi più (noi) chi meno (loro) modifichiamo la sciata in relazione alle condizioni della pista e soprattutto della visibilità...certo se sul perfetto sei un 4 e sul ghiaccio regredisci un 2 "spazzaneve" ....allora non sei davvero un 4, su questo siamo d'accordo....io parlavo di controllo su pista nera ghiacciata a 70 km/h che magari da 6 diventi 5...
    credo che avere controllo perfetto "in tutte le situazioni" sia per livelli che nulla hanno a che fare con noi turisti per me (IMHO) è roba da 7 in su...

  5. #64

    Predefinito

    Scusate se intervengo , io a 55 anni oramai scio come scio , non mi sono mai posto la questione se sono un livello 3 o 4 o 5 .
    Riesco a " scendere " da qualsiasi pista , chiaramente in modo diverso se nera o blu , amo scendere a velocità mai eccessiva e non mi piace uscire dai tracciati. Non sono sicuramente un esempio di stile x nessuno ma una cosa è certa :
    lo sci e è la mia passione da quando avevo 18 anni
    e mi sto divertendo da matti

  6. Lo skifoso Slalom64 ha 8 Skife:


  7. #65

    Predefinito

    Ma è impossibile anche per un pro fare lo stesso gesto in tutte le condizioni.... Vedi nel motosport, ci sono piloti che sul bagnato vanno in grosse difficoltà

  8. Lo skifoso Miki111 ha 2 Skife:


  9. #66

    Predefinito

    Tornando alla domanda iniziale, se non inizi da ragazzino 5/6 anni in qualsiasi sport non potrai mai arrivare a livelli super eccellenti. Ovvio che ci sono eccezioni. Lo si vede benissimo sulle pista da sci lo si vede in Mtb in moto...ecc... quando inizi da ragazzino ti entra nel DNA diventa per te come camminare respirare, fai il gesto senza nemmeno pensarci.

    Ciao

  10. Lo skifoso ACE65 ha 5 Skife:


  11. #67
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    cia ACE sono d'accordo con te, anche io sono un insegnate (di kickboxing) ho a che fare da oltre 17 anni per lo più con adulti e ragazzini dai 13 anni in su. I ragazzini, se non li perdi per la strada, arrivano all'agonismo ed ottengono buoni risultati, chi più chi meno, per gli adulti è decisamente più difficile. In questi anni ho avuto almeno 5 o 6 allievi che pur avendo iniziato intorno ai 23-25 anni sono arrivati a buonissimi livelli, e pur non essendo professionisti (in questo sport ce ne sono pochissimi e fanno quasi tutti anche un altro mestiere) hanno vinto a 30-32 anni tante belle gare a livello regionale....quindi è difficile ma possibile...nello sci credo (parlo da amatore) sia ancora diverso, forse perchè la componente tecnica è ancor maggiore ???


    la mia domanda iniziale era se si poteva arrivare ad un livello 7, quindi curve sportive, condizione totale, carving, fuori pista etc. non arrivare a vincere il titolo italiano di GS o SL questo si che è impossibile

  12. Skife per Gian Maria:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #68

    Predefinito

    Ni. Puoi arrivare a un livello 7 ma sarà sempre non naturale, non so come spiegarmi, avevo un amico che ha iniziato a sciare tardi ha fatto milioni di lezioni sei o sette selezioni, ma non riusciva a sciare sciolto, non so come spiegarmi sembra che sciasse sempre e solo come nei video bello pulito preciso, senza anima. Chi inizia da piccolo avrà sempre un qualcosa di naturale è diverso dagli altri, si vede benissimo in coppa del mondo, sciano tutti, tutte, da dio altro che livello 7 ma tutte in modo diverso e personale, e questo ti viene solo se inizi da piccolo.

    Ciao

  15. Skife per ACE65:


  16. #69
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Si certo la naturalezza non sarà mai la stessa...poi quei mostri di CdM CE e garisti di alto livello sono un discorso a parte livello 11....parlo di livello 7 gente che prova selezioni come il tuo amico che è com7nque un livello molto elevato. Hai centrato il punto, si può magari arrivare a fare le stesse cose ma la scioltezza e naturalezza di chi ha iniziato da piccolo è una altra cosa

  17. #70

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Miki111 Vedi messaggio
    Ma è impossibile anche per un pro fare lo stesso gesto in tutte le condizioni.... Vedi nel motosport, ci sono piloti che sul bagnato vanno in grosse difficoltà
    Jorge Lorenzo ad esempio con la pioggia sembrava un debuttante.

  18. Lo skifoso Albert 85 ha 2 Skife:


  19. #71

    Predefinito

    Secondo me è questione di "avercene", non dico il "talento", ma, a livello di turisti, di essere più o meno portati e di avere un fisico che ti permette di fare certi movimenti. Lo sci secondo me è un po' come il ballo: c'è chi va avanti per anni a massacrarsi di lezioni, ma resterà sempre un manico di scopa. E c'è chi invece va due volte in disco, guarda gli altri, prende due lezioni, ed è già Tony Manero. Chi può e chi no.
    L'importante però è divertirsi.

  20. Lo skifoso blizzy ha 2 Skife:


  21. #72
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    concordo Blizzy! infatti molti maestri sostengono che anche il sapersi sempre divertire sciando sia uno dei pilastri per migliorarsi, perchè talvolta si rimane eccessivamente "imbrigliati" nel gesto tecnico al punto che l'aspetto ludico può venire meno o scemare molto. Con alcuni amici maestri proprio di questo si è discusso, oltre ad aspetti tecnici importanti (tipo il costante controllo degli sci e della velocità di avanzamento spora citati)

  22. Lo skifoso Gian Maria ha 2 Skife:


  23. #73
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Miki111 Vedi messaggio
    Ma è impossibile anche per un pro fare lo stesso gesto in tutte le condizioni.... Vedi nel motosport, ci sono piloti che sul bagnato vanno in grosse difficoltà
    Questo è opinabile ,nel senso che magari non conduci perchè in fresca o in gobbe non conduci nemmeno per cristo dato,masi fanno belle anzi bellissime robe ,al corso maestri mi è capitato di vedere un modulo lombardia a settembre alo stelvio e tranquilli tranquilli si sono fatti in fuori pista con 50 cm di fresca con gli sci da archi,d'altronde la prova in fresca alle selezioni la fai con lo sci da archi quindi non condurrai ,ma sicuro sarai carino.
    In gara è diverso un altra cosa.

  24. #74

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Scusate se intervengo , io a 55 anni oramai scio come scio , non mi sono mai posto la questione se sono un livello 3 o 4 o 5 .
    Riesco a " scendere " da qualsiasi pista , chiaramente in modo diverso se nera o blu , amo scendere a velocità mai eccessiva e non mi piace uscire dai tracciati. Non sono sicuramente un esempio di stile x nessuno ma una cosa è certa :
    lo sci e è la mia passione da quando avevo 18 anni
    e mi sto divertendo da matti
    Esattamente il mio pensiero, già precedentemente espresso.

  25. Skife per nonnosciatore:


  26. #75

    Predefinito

    Gianmaria tu se ho capito bene scii da 12-13 anni giusto? Da quello che ho letto sei un livello 6 da qualche stagione, ma il salto di qualità dopo quanto tempo l'hai fatto? Sei al secondo paio di Hero Master M18 sci che al momento io non mi comprerei mai. Tu quando ti sei reso conto di essere migliorato a tal punto di buttarti su sci belli tosti come questi?

  27. Skife per Albert 85:


Pagina 5 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •