Pagina 71 di 289 PrimoPrimo ... 21616263646566676869707172737475767778798081121171 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1051 a 1065 di 4328

Discussione: Corona-virus Covid-19 e Sci alpino [parte 3]

  1. #1051

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da saluti75 Vedi messaggio
    gigiotto attenzione, se c'erano 3000 e passa posti liberi, non ne mandavamo qlc in Germania oppure qui nelle Marche ne mandavamo diversi in altre regioni.
    Occhio che non li hai i numeri precisi.................. anche in Liguria dicono che son costretti a scegliere,
    C’è un problema di distribuzione delle risorse, non di quantità. Poi come ho detto gli anziani ed i malati DEVONO restare in quarantena. Siamo ormai da più di 14 giorni in quarantena, quindi un anziano che se la becca oggi se l’è’ un poco andata a cercare. Ho sentito di genitori pensionati di alcuni amici miei che se ne fregano ed escono ogni giorno e fanno le loro commissioni, anche se i figli vorrebbero tenerli isolati e protetti. Se uno se la cerca sapendo di essere ad alto rischio, poi spero sappia che per lui non c’è il respiratore.

  2. #1052

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Gli economisti di cui parlo sono italianissimi e vicini al PD
    Anche Renzi è vicino al PD...

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #1053

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da wow Vedi messaggio
    Calo dei contagi in rapporto ai tamponi eseguiti . . .
    Incremento percentuale assoluto dei contagi, al valore più basso (al 6% circa)
    Sempre tanti morti ma per qualche giorno sará ancora così
    Ma questi dati lasciano un po' il tempo che trovano, perché l'epidemia in realtà è molto più vasta. Tutti i discorsi sul numero elevatissimo dei morti in Italia, rispetto ai positivi rilevati, non hanno senso, visto che il virus è lo stesso che ha colpito in Cina e in Germania. Solo che da noi a quest'ora, a fronte di centomila tamponi positivi, probabilmente ci troviamo in realtà con un milione di contagiati, in gran parte asintomatici, ma portatori della malattia. E se non si prosegue nell'isolamento, l'epidemia, partita in totale silenzio probabilmente già ai primi di gennaio, non si ferma più.

  5. #1054

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    C’è un problema di distribuzione delle risorse, non di quantità. Poi come ho detto gli anziani ed i malati DEVONO restare in quarantena. Siamo ormai da più di 14 giorni in quarantena, quindi un anziano che se la becca oggi se l’è’ un poco andata a cercare. Ho sentito di genitori pensionati di alcuni amici miei che se ne fregano ed escono ogni giorno e fanno le loro commissioni, anche se i figli vorrebbero tenerli isolati e protetti. Se uno se la cerca sapendo di essere ad alto rischio, poi spero sappia che per lui non c’è il respiratore.
    Quoto ma il problema di queste persone è che potrebbero essere anche fonte di contagio. Credo siano degli irresponsabili.

  6. #1055

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Quindi, Gigiotto, coerentemente ti farai aiutare a gestire i tuoi investimenti in borsa dal tuo medico di famiglia.

    Scusami, ma con una pandemia, di quello che pensa un economista sui miei rischi di salute, non me ne frega un tubo.
    Il medico si occupi dei malati, ma dell’economia gli economisti.
    Se dopo la pandemia non ti pagassero,più lo stipendio te la prendi con i medici che hanno detto tutti a casa, o con l’economista che ha detto, forse e’ meglio riaprire qualcosa e ragionare? Un medico e’ in prima fila a salvare vite. E’ il suo lavoro, ma se all,e spalle non ha un sistema economico che paga, anche il medico non può fare nulla.

  7. #1056

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Stavo confrontando il dato di mortalità del COVID-19 sotto i 50 anni e quello del Morbillo.
    Quando ero giovane era normale prendersi il morbillo, ed ogni tanto sentivi di qualcuno a cui non andava tanto bene. Il vaccino ancora non esisteva.

    Allora, secondo CDC il COVID-19 per chi e’ sotto i 50 anni ed e’ in buona salute ha una mortalità dello 0,1% , mentre il morbillo ha una letalità dello 0,2% nei paesi sviluppati, ma può salire al 10% in caso di malnutrizione.
    Io non ho mai sentito da piccolo che chiudessero scuole, fabbriche, messo in quarantena l’intero globo per il morbillo.
    Mi sfugge quanti anni hai: il vaccino contro il morbillo esiste dagli anni '60. Come succede per molti esantemi ci si ammala anche se vaccinati ma in forma lieve e con rischio di complicanze basso.

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Forse perché il morbillo non ha mai mandato migliaia di persone contemporaneamente in terapia intensiva saturando gli ospedali di mezza Italia?
    Citazione Originariamente scritto da Kaliningrad Vedi messaggio
    Cioè secondo te i tedeschi hanno mandato gli olandesi nei lager perché olandesi?
    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Io non sono competente a risponderti sugli effetti del morbillo (so che l'ho fatto a 20 anni e sono stato malissimo e ci ho messo qualche mese per tornare in forma) ma se quasi tutto il mondo davanti ad una tale situazione ha deciso di fermarsi (per la prima volta nella storia) o siamo di fronte ad un megacomplotto atto a giustificare una crisi economica motivata dalla volontà di impoverire la gente, ridurne le libertà, fargli accettare un controllo di massa o chissà quale altra teoria, oppure ci sono dei dati talmente evidenti che dimostrano come una diffusione di massa della malattia sarebbe devastante, anche e soprattutto a livello economico dato che in alcuni dei Paesi in lockout, della gente comune, frega 0 (vedi prime uscite di alcuni di quelli che più che rappresentanti del popolo, mi sono sembrati delle élite).

    Mi permetto infine di aggiungere che sebbene il morbillo abbia R0 tra i 12 e 18 (ben superiore al grado di infettività che ci dicono abbia il covid 19) non si è mai verificata una pandemia di morbillo con una tale diffusione e quindi non è al momento possibile dire come si sarebbero comportate la comunità scientifica e quella politica.
    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    In realtà una pandemia di morbillo di e’ verificata. Quando la peste bovina fece il salto di specie e divento quello che chiamiamo morbillo. Avvenne nel medio evo. Fu la prima ed unica pandemia causata dal morbillo, perché poi ogniuno si ammalava a poco per volta.
    Anche Il COVID sarà la stessa cosa fino al vaccino. La prima volta e’ una pandemia e mano a mano che più persone si infettano e guariscono ( o muoiono ) più lentamente girerà e meno contagi ci saranno. Fino quasi ad arrestarsi.
    Con i numeri di contagi a livello mondiale non puoi più fermare i contagi, infatti e’ una pandemia, altrimenti sarebbe solo una pestilenza localizzata e circoscrivibile, ma l’unica cosa per controllare i danni e’ un contagio progressivo e programmato dell’intera popolazione produttiva.
    Allora le pandemie di morbillo si sono verificate REGOLARMENTE nella storia, a intervalli regolari di qualche anno (4-5 non mi ricordo l'ho studiato 20 anni fa).
    Non fermano il mondo perché interessano solo la popolazione che non era nata alla precedente pandemia.
    E comunque ha smesso di essere un problema da quando il vaccino é diffuso, prima causava un pacco di morti, ma bambini, quindi
    - no impatto economico (i bambini non producono e non valgono niente in termini economici)
    - nessuna ragione di fermare l'economia di un paese

  8. Skife per ami:


  9. #1057

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Ma questi dati lasciano un po' il tempo che trovano, perché l'epidemia in realtà è molto più vasta. Tutti i discorsi sul numero elevatissimo dei morti in Italia, rispetto ai positivi rilevati, non hanno senso, visto che il virus è lo stesso che ha colpito in Cina e in Germania. Solo che da noi a quest'ora, a fronte di centomila tamponi positivi, probabilmente ci troviamo in realtà con un milione di contagiati, in gran parte asintomatici, ma portatori della malattia. E se non si prosegue nell'isolamento, l'epidemia, partita in totale silenzio probabilmente già ai primi di gennaio, non si ferma più.

    Vabbe, ho capito che non la pensiamo allo stesso modo . . .
    Se in Italia ci sono 2 milioni di contagiati (e probabilmente ci sono), io la vedo come un cosa moooolto positiva ! ! !

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #1058

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ami Vedi messaggio
    Mi sfugge quanti anni hai: il vaccino contro il morbillo esiste dagli anni '60. Come succede per molti esantemi ci si ammala anche se vaccinati ma in forma lieve e con rischio di complicanze basso.

    Allora le pandemie di morbillo si sono verificate REGOLARMENTE nella storia, a intervalli regolari di qualche anno (4-5 non mi ricordo l'ho studiato 20 anni fa).
    Non fermano il mondo perché interessano solo la popolazione che non era nata alla precedente pandemia.
    E comunque ha smesso di essere un problema da quando il vaccino é diffuso, prima causava un pacco di morti, ma bambini, quindi
    - no impatto economico (i bambini non producono e non valgono niente in termini economici)
    - nessuna ragione di fermare l'economia di un paese
    Il vaccino del morbillo esisterà dagli anni 60, ma ti assicuro che ai miei tempi non era affatto diffuso. Sono dell’ultimo anno invece in cui facevano il vaccino per il vaiolo in Italia.

  12. #1059

    Predefinito

    Ho sbagliato, ogni 2-3 anni il morbillo.
    Mio libro di mal infettive dice(va) che é endemico.






  13. Skife per ami:


  14. #1060

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Ma questi dati lasciano un po' il tempo che trovano, perché l'epidemia in realtà è molto più vasta. Tutti i discorsi sul numero elevatissimo dei morti in Italia, rispetto ai positivi rilevati, non hanno senso, visto che il virus è lo stesso che ha colpito in Cina e in Germania. Solo che da noi a quest'ora, a fronte di centomila tamponi positivi, probabilmente ci troviamo in realtà con un milione di contagiati, in gran parte asintomatici, ma portatori della malattia. E se non si prosegue nell'isolamento, l'epidemia, partita in totale silenzio probabilmente già ai primi di gennaio, non si ferma più.
    Appunto, per questo non si può fermare. Troppi asintomatici. Ma significa anche che e’ assai meno pericolosa di quello che i media dicono.

  15. #1061

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bungalow8 Vedi messaggio
    Strada si è fatto politicizzare? Strada ha fatto sempre politica, anzi ai tempi dell' università la faceva da ultrà...di sinistra. A Milano faceva a sprangate con uno che è stato anche Ministro della Giustizia. Un tifoso dell' Inter, vediamo se indovini chi è...
    allora,a me quello che fa o ha fatto Strada non me ne può fregare..............
    la questione è che tu dicevi dove era lui al momento, in riferimento che se la stava godendo a casa e se ne infischiasse degli italiani

    PER CUI mi avevi incuriosito e vedendo il sito di Emegency invece vedo che:
    - stan aiutando all'ospedale di Bergamo
    - stan aiutando all'ospedale di Brescia

    E lo sai cosa mi ha fatto pensare stà cosa? Che pur di fronte a tragedie di questo tipo, ci son persone che sembrano sempre in campagna elettorale.
    Hai sentito ringraziamenti a Emergency? Assolutamente
    Alle ONG? assolutamente (o se me lo son perso è stato detto di strafugo)
    Invece però ricordano che ci son gli americani a Cremona ad allestire la tendopoli fuori l'ospedale. Peccato che volutamente si dimentichino CERTE PERSONE di dire che è una ONG americana.
    Mi viene il vomito

  16. Lo skifoso saluti75 ha 2 Skife:


  17. #1062

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Hai detto che il ritardo di circa 10 giorni dei paesi del nord europa è sbagliato, perchè?

    Perchè la Germania o la Svizzera per il momento non hanno la mortalità che c'era in Lombardia una decina di giorni fa?
    Perché il ritardo di 10 giorni è (forse) valido solo per il Ticino (che ha tassi di infezione simili all’Italia). Per il resto della Svizzera probabilmente è più lento. Conta che le stime più recenti parlano di una diffusione in Italia da fine dicembre.
    Inoltre la diffusione di una epidemia segue “logiche” molto complesse; se è vero che nei grandi numeri esistono modelli matematici applicabili ed abbastanza affidabili, non è possibile prevedere con esattezza la situazione locale (vedi la differenza anche tra aree della stessa regione Lombardia o il Veneto).
    La mortalità (lo stanno ripetendo da giorni ormai) elevata in Italia è dovuta probabilmente al basso numero di casi positivi riportati (vista la condizione si fanno esami solo ai gravi), a una maggiore anzianità della popolazione (siamo il paese più anziano al mondo con il Giappone) e a fattori non noti (la mortalità fuori Lombardia non è così alta, circa 3% che corrisponde agli altri paesi (in Svizzera, visto che sia io che te ci viviamo, siamo al 2%, ma l’OFSP riceve i dati con ritardo).
    La mortalità della Germania: ho già detto, dipende da come li classificano. In Germania puoi mettere come codice di morte arresto cardiorespiratorio. In altri paesi, tra cui l’Italia, no. Il mio prof di anatomia patologica se scrivevo ACR come causa di morte mi prendeva a calci nel culo.

  18. Lo skifoso stefi74 ha 2 Skife:


  19. #1063

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Quindi, Gigiotto, coerentemente ti farai aiutare a gestire i tuoi investimenti in borsa dal tuo medico di famiglia.

    Scusami, ma con una pandemia, di quello che pensa un economista sui miei rischi di salute, non me ne frega un tubo.
    Se capitasse poi uno scenario 'alla Greca' rimarresti della stessa opinione?

  20. #1064

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Appunto, per questo non si può fermare. Troppi asintomatici. Ma significa anche che e’ assai meno pericolosa di quello che i media dicono.
    Mi permetto . . . non é meno “pericolosa” ma é la mortalitá che é molto inferiore ai dati ufficiali (e questo é assodato)

  21. #1065

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da wow Vedi messaggio
    Vabbe, ho capito che non la pensiamo allo stesso modo . . .
    Questo non è, né può essere un problema. Ci mancherebbe. Anzi, è un motivo in più per tornare a sciare insieme.
    Citazione Originariamente scritto da wow Vedi messaggio
    Se in Italia ci sono 2 milioni di contagiati (e probabilmente ci sono), io la vedo come un cosa moooolto positiva ! ! !
    Se intendi che allora il tasso di letalità è basso, concordo. Ma i numeri alti hanno fatto andare in tilt un sistema sanitario, il nostro che, pur tra tanti difetti e errori commessi, resta tra i primi al mondo. In Germania sono sicuramente riusciti ad intercettare l'epidemia, e a contenerla meglio che da noi, prima che le persone arrivassero ai pronto soccorso, e i loro positivi al tampone probabilmente corrispondono all'ampiezza dell'epidemia. Da noi non è stato così, perché ha iniziato con largo anticipo e in maniera silente, sommersa, senza che ce ne avvedessimo. Ai primi di gennaio non se ne parlava ancora per quanto riguarda la Cina, ma il virus era già qui tra noi.

  22. Skife per blizzy:

    wow

Pagina 71 di 289 PrimoPrimo ... 21616263646566676869707172737475767778798081121171 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •