Pagina 150 di 289 PrimoPrimo ... 50100140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160200250 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2236 a 2250 di 4328

Discussione: Corona-virus Covid-19 e Sci alpino [parte 3]

  1. #2236

    Predefinito

    Quella dell’untore tedesco l’ha detta il prof. Galli, non salciccio o la coattella.
    Derivante da studi sulle mutazioni-variazioni specifiche del virus.

  2. Lo skifoso bisfra65 ha 6 Skife:


  3. #2237

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Io trovo abbastanza stucchevole parlare delle pagliuzze o delle travi degli altri dall'alto della nostra incapacità totale di accorgerci in tempo e prepararci in tempo per il virus.
    Mi ripeto e poi smetto di disturbare: io con il discorso sull'Austria non sto dicendo che noi non abbiamo fatto tanti errori:
    mascherine assenti o inefficaci, presidi di sicirezza non forniti ai nostri medici ed infermieri che a causa di questa cattiva gestione si sono ammalati, contagiando altri ed addirittura donandoci la propria vita x salvarci, ritardo nella chiusura di alcune zone della bergamasca e chissà quanti altri ne impareremo.
    Dico che se si fosse fatto da noi quello che hanno fatto in Austria, il mondo ci avrebbe giustamente condannati.

  4. Skife per FabioS75:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #2238

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Ma un bel (piccolo) taglio temporaneo agli stipendi dei dipendenti pubblici no?
    Escludendo il personale sanitario e tutti coloro che lavorano indirettamente per l'emergenza, mi sembra evidente che la produttività di impiegati, funzionari e dirigenti vari sia fortemente ridotta in queste settimane.
    Una piccola riduzione, da applicare a partire dagli stipendi netti >2.000 €, che salga in percentuale all'aumentare dello stipendio... dato che tutti stiamo facendo sacrifici, perché il settore pubblico dovrebbe essere esente? Stessa cosa per le pensioni.
    Cosa dite, troppo populista come idea?
    Approvo in toto e mi viene anche un'altra riflessione: come nessuno proponga di aprire le scuole in estate ! Prof e studenti resteranno a casa due mesi, giusto ? Si recupera a giugno o quando si riaprirà tutta la baracca. Già è un mistero perchè gli insegnanti abbiano tre mesi di ferie, a questo punto ne avrebbero fatti 5 di mesi. A stipendio pieno ?


  7. #2239

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bungalow8 Vedi messaggio
    Già immagino il giramento di palle di chi ha fatto copiose donazioni alla Protezione civile, ci aggiungi la patrimoniale...
    Viva la cicala e fesse le formiche .Ma no patrimoniale solo oltre i 200.000 euro.

  8. #2240

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Approvo in toto e mi viene anche un'altra riflessione: come nessuno proponga di aprire le scuole in estate ! Prof e studenti resteranno a casa due mesi, giusto ? Si recupera a giugno o quando si riaprirà tutta la baracca. Già è un mistero perchè gli insegnanti abbiano tre mesi di ferie, a questo punto ne avrebbero fatti 5 di mesi. A stipendio pieno ?
    Anche perché dove pensano di andare i ragazzi quest'estate? Al mare? A studiare, capre!!!

  9. Lo skifoso Jagar ha 3 Skife:


  10. #2241

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Anche perché dove pensano di andare i ragazzi quest'estate? Al mare? A studiare, capre!!!
    No, qua invece senti che se entro un tal giorno di maggio non riescono a riaprire le scuole l'anno scolastico finisce qui...Maccheccazz, tutti sui banchi in estate !

    Tra l'altro conosco una famiglia di dipendenti pubblici, dirigente lui insegnante lei: holidays, mai sentiti tanto allegri ! Invece ho un amico commerciante che con le lacrime agli occhi mi ha detto che il negozio probabilmente lo dovrà chiudere perchè come potrebbe pagare la merce non sa, e quindi dirà ai fornitori di venirsela a prendere. Ci vuole una via di mezzo porco cane !


  11. #2242

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Approvo in toto e mi viene anche un'altra riflessione: come nessuno proponga di aprire le scuole in estate ! Prof e studenti resteranno a casa due mesi, giusto ? Si recupera a giugno o quando si riaprirà tutta la baracca. Già è un mistero perchè gli insegnanti abbiano tre mesi di ferie, a questo punto ne avrebbero fatti 5 di mesi. A stipendio pieno ?
    Poi ci si domanda perchè (quasi) tutti aspirino al posto statale.
    Dove con guerre,pandemie, lavorando a coscienza, con la 104 della zia di terzo grado, ..., lo stipendio arriva regolarmente ?

  12. Lo skifoso PaoloL ha 5 Skife:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #2243
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marcolski Vedi messaggio
    Strano che ci siano liquidi...a parte un po di soldi che si tengono sui conti per pagare le varie cose...qualcuno che ha qualcosa anche poco di solito lo investe...
    Lo investe al di fuori della liquidità in conto monetario?... Ok, azioni, bonds, private equity, terreni, case.

    No problema per Roma: ti slappano un 10% pure su quelli e tu devi pagare, magari vendendoli affrettatamente. Si chiamerebbe TASSA PATRIMOINIALE.

    Questo è quello cui la sinistra italica anela da tempo… Dovesse entrare la UE a gamba tesa via MES, quella sarebbe la prima componente della loro ricetta lacrime e sangue.

    Alternativa sarebbe default preventivo cum Ital-exit e ritorno alla lira.

    A quel punto il default potrebbe essere formalmente evitato stampando nuove lire a tonnellate (NB: a prezzo di iperinflazione nel giro di pochi mesi), oppure potrebbe essere implementato, per evitare di inondare l'economia di moneta inflazionistica, ripagando i creditori (esteri) con un haircut del xx% in lire stampate di fresco e deprezzate vs. EUR. (Va da sé che pure i detentori di BTP in Italia patirebbero grossa perdita, da pesare cmq contro l'evitata Patrimoniale.)

    Ai soloni del forum l'ardua scelta. Tertium non datur, come direbbe Tridico Pasquale.

  15. #2244

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    E poi posso dire l'ultima: ma smettiamola di darci addosso da soli.
    Verissimo che abbiamo zone d'Italia in mano a mafie varie, dove a volte c'è gente che non riesce a rispettare un minimo di regole (la gente in strada cone se nulla fosse a Napoli ma anche in Liguria è follia)....credete che altrove siano sempre migliori?
    Gli altri rubano un po' meno perché hanno un maggior senso di bene comune..
    Sono in generale d'accordo.
    La retorica del "siamo italiani, non c'è niente da fare" è un veleno sociale e culturale pericoloso perché alimenta il lassismo, la quiescenza o la collusione (se non l'applauso, vedi caso Briatore) verso il delinquere. "Quando tutti sono colpevoli, nessuno è colpevole" è più o meno il teorema di chi, in fondo, non vuole, cambiare nulla. Diventa quindi un vero virus letale verso quel senso dello Stato che dovrebbe albergare in tutti noi.

    Che gli altri rubino meno non saprei, non ho Big Data da analizzare (sono un umanista che si fida solo dei numeri) ma a lume di ragione, se l'America è prima nel mondo per detenuti in proporzione alla popolazione, delle due l'una: o hanno leggi staliniane e una polizia efficientissima, oppure mi sa tanto che qualcosa lì non va.
    Idem, se la Germania (come asserito più sopra) è ultima per numero di decessi Covid 19, o l'etnia alemanna è bionda e invincibile come Sigfried, oppure temo (soprattutto per loro) che vi sia parecchia polvere sotto il tappeto. Come collima questo con altre statistiche (inglesi) che attribuiscono all'Italia il maggior numero di guariti?
    Ma se invece avessero una sanità pubblica tanto migliore della nostra...che aspettiamo a copiarla?

    Voglio dire: invece che propalare la cinica rassegnazione all'italianità deteriore, attiviamoci per risolvere i problemi.
    In Italia, il primo problema è la criminalità organizzata.
    Blocca gli investimenti, crea sfiducia, scatena leggi, leggine e controlli che aumentano a dismisura la burocrazia, etc.
    Il resto è davvero secondario. Con il rilancio delle attività produttive, il problema delle assunzioni pubbliche usate come ammortizzare sociale è risolto alla radice.
    Ma tra tante ricette farlocche per salvare la nazione o parte di essa (come se le mafie non fossero incancrenite ovunque...), l'unica voce che non sento mai è questa, se non come slogan.

    Sul Covid 19, tuttavia, salvo deprecabili casi, vedo che c'è un generale rispetto verso le misure preventive. Vedremo a Pasqua, e teniamole dita incrociate.
    Ah, la foto diffusa da Senaldi per offendere Napoli (una strada piena di gente a passeggio in tempo di Corona) in effetti era una foto di Genova...ma ciò fa parte dell'ordinaria follia di certa cronaca deteriore che nutre l'odio a forza di bufale, e non vale la pena commentare.

    "L'Italia è solo una espressione geografica" fu la feroce astuzia di Klemens von Metternich per applicare il famigerato divide et impera ad unico vantaggio dell'Austria.

    Ricordiamocene, invece di correre scioccamente all'ennesima battaglia di Montaperti (fiorentini e senesi presi solo come esempio storico, absit iniuria verbis).
    Ultima modifica di pierl; 04-04-2020 alle 10:08 AM.

  16. Skife per pierl:


  17. #2245

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Approvo in toto e mi viene anche un'altra riflessione: come nessuno proponga di aprire le scuole in estate ! Prof e studenti resteranno a casa due mesi, giusto ? Si recupera a giugno o quando si riaprirà tutta la baracca. Già è un mistero perchè gli insegnanti abbiano tre mesi di ferie, a questo punto ne avrebbero fatti 5 di mesi. A stipendio pieno ?
    Concordo sui tre mesi di ferie.
    Gli insegnanti in questo periodo fanno quello che possono con le lezioni on line.Ti posso assicurare che è più complicato e impegnativo gestire il problema studio da casa piuttosto che andare a scuola

  18. #2246

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    Poi ci si domanda perchè (quasi) tutti aspirino al posto statale.
    Dove con guerre,pandemie, lavorando a coscienza, con la 104 della zia di terzo grado, ..., lo stipendio arriva regolarmente ?
    Sono l'unico ******** che ha rinunciato prima al posto statale poi a quello comunale...

  19. #2247
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito Milano e Lombardia tengono in piedi penisola assolata....

    .... Destino lombardo sarà quello dell'Italia, non necessariamente vice-versa.

    https://www.bloomberg.com/news/features/2020-04-04/coronavirus-italy-s-recovery-will-be-driven-by-milan


    "Engine of the Italian economy, the heart of a region that accounts for almost half of the country’s output. "

    (NB: per output non intendono PIL, ma solo le attività primarie produttive, cioè escludono "passacartismo ministeriale" e affini - che non generano vero valore aggiunto nel xx% dei casi.)

  20. #2248

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Quella dell’untore tedesco l’ha detta il prof. Galli, non salciccio o la coattella.
    Derivante da studi sulle mutazioni-variazioni specifiche del virus.
    https://www.adnkronos.com/salute/202...Mo3rzj7jN.html

    controlla qui pierl

  21. Skife per saluti75:


  22. #2249

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chicco#32 Vedi messaggio
    Sono l'unico ******** che ha rinunciato prima al posto statale poi a quello comunale...
    Io a un posto in banca, da cui sono scappato a gambe levate. Mai avuto rimpianti.

  23. Skife per apo:


  24. #2250

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Ma un bel (piccolo) taglio temporaneo agli stipendi dei dipendenti pubblici no?
    Escludendo il personale sanitario e tutti coloro che lavorano indirettamente per l'emergenza, mi sembra evidente che la produttività di impiegati, funzionari e dirigenti vari sia fortemente ridotta in queste settimane.
    Una piccola riduzione, da applicare a partire dagli stipendi netti >2.000 €, che salga in percentuale all'aumentare dello stipendio... dato che tutti stiamo facendo sacrifici, perché il settore pubblico dovrebbe essere esente? Stessa cosa per le pensioni.
    Cosa dite, troppo populista come idea?
    Secondo me va colpita prima la spesa inefficiente.
    Provo a dirti la mia.
    Gli stipendi seppur alti (e forse troppo) generano ricchezza che in teoria se spesa ne genera altra e se è tutto tassato in parte torna nelle casse dell'erario.

    Io colpirei prima altre situazioni.
    Esempio:
    gli appalti che triplicano i costi delle cose a danno della collettività.
    Qui il danno è duplice se non di più: non solo un bene il cui uso è destinato all'interesse pubblico, in questi casi rischia di costare molto di più del suo costo reale e quindi danneggiare i livelli di efficienza della spesa pubblica.
    Potrebbe addirittura accadere che i soggetti che incassano il maggior ricavo, realizzino un bene di bassa qualità (ulteriore danno) perché non sono i più competenti o perchè non ci stanno dentro con i costi in quanto parte del ricavo deve essere redistribuito in nero (e quindi zero tasse) sotto forma di "tangente" a chi li ha aiutati a vincere la fornitura e che tali somme vadano ad alimentare attività criminali.
    Io quindi mi concentrerei sui costi inefficienti.
    Se proprio dovessi occuparmi delle persone, controllerri che lavorino, se no farei leggi ad hoc in cui si preveda le cause in cui un dipendente anche pubblico che non rispetti le regole, possa subire sanzioni amministrative, pesanti che possano arrivare nei casi più gravi fino al vero e proprio il licenziamento, e farei lavorare chi non lavora.
    Mi spiegate perché ad esempio chi percepisce dei redditi a scopo sociale non possa fare lavori socialmente utili in settori dove non abbiamo persone che lo fanno xché diciamo di non avere i soldi?
    Perché ci sono categorie di dipendenti pubblici che in alcuni casi lavorino 8 9 mesi all'anno, dicendo (in alcuni casi) che il tempo "libero" gli serve per tenersi aggiornati, quando non sempre è vero?

Pagina 150 di 289 PrimoPrimo ... 50100140141142143144145146147148149150151152153154155156157158159160200250 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •