Pagina 14 di 289 PrimoPrimo ... 45678910111213141516171819202122232464114 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 196 a 210 di 4328

Discussione: Corona-virus Covid-19 e Sci alpino [parte 3]

  1. #196
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Si punti di vista,
    finchè si trattano temi di economia,imprese,debito pubblico,
    ecco possiamo parlare di punti di vista.

    Ma se si parla di morti e di fare immunità di gregge o di ridurre i costi della sanità lasciando morire le persone,
    allora si che si parla di terzo mondo,ma non da noi da loro se questo intendo per sanità,
    non è che in America se la passano bene visto che ci sono milioni di persone che non hanno l'assicurazione.

    Mah....

    Sotto questo punto di vista loro hanno poco da insegnare,ho letto la biografia questo sarebbe un consigliere?

    Per la cronaca la curva di contagio degli Usa è molto più ripida della nostra e questo non credo sia un buon segno in prospettiva,
    visto anche che hanno dovuto chiudere in fretta e furia una città come Ny,
    che non è proprio come isolare Codogno....
    L'OMS ieri ha dichiarato che il probabile prossimo focolaio dell'epidemia mondiale saranno proprio gli USA.

    Ecco perche' hanno tanta paura.

    p.s.

    io ho clienti americani per i quali lavoravamo fino al loro lockdown. Noi eravamo in crisi da settimane con i morti che crescevano. Da loro in queste settimane passate tra email quotidiane e riunioni skype neanche un: tutto bene? come va da quelle parti? zero.

    Ma da quando la crisi e' arrivata da loro hanno cambiato disco.Adesso chiedono se va tutto bene solo per capire come fare e cosa rischiano. E infatti li sentiamo sempre meno.

    Questo fa capire che fino a quando non ti scoppia il problema nel giardino il problema e' di qualcun'altro.

    Spero che quando usciremo dalla crisi questa modo di pensare verra' mutato, come il virus.

  2. Lo skifoso ddski ha 3 Skife:


  3. #197

    Predefinito

    Alberto, non per scoraggiarti, ma non esiste fondo pensione che in una crisi del genere non soffra come un cane.
    I sistemi pensionistici a ripartizione sono la conseguenza del fallimento complessivo dei fondi privati o gestiti dai sindacati del tipo a capitalizzazione ( come tutti i fondi privati ) cioè’ paghi una quota mensile che viene investita in obbligazioni, borsa o altro. Poi quando servono i soldi si liquida. E’ pratica e’ come mettere via i soldi da soli e poi gestirlseli. Solo che qui paghi qualcuno che lo faccia per te.

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #198

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    certo che c'è, nonostante i tentativi di affossarla esiste ed è maggioritaria nel Paese.
    Come no.

    Forza Italia: partito aziendale del tutto allo sbando dopo che il fondatore ha preso altre strade.

    Lega: dopo aver strillato "secessione" per vent'anni adesso sono il partito della nazione: beato chi ci crede.

    Fdi: formazione legata alle performance televisive della Meloni e comunque minoritaria alquanto.


    Di che parliamo ? Destra quest'armata brancaleone ? Che poi ci sia un potenziale e maggioritario elettorato di destra in Italia è un'altra questione. Ma se manca la rappresentanza il voto è volatile.

  6. Lo skifoso apo ha 4 Skife:


  7. #199

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Nelle tribù indiane d’America quando un anziano sentiva che era diventato un peso per la tribù si allontanava da solo nella prateria in attesa di morire.
    Non dico che bisogna arrivare a tanto, ma sacrificare il futuro per tenere in piedi il passato non è cosa logica. I giovani devono tornare a vivere, lavorare, produrre e spendere. Qua si contano solo i morti tra gli anziani.
    Cominciamo anche un poco a contare quelli che non nasceranno, perché qualunque famiglia con un poco di sale in zucca di guarderà bene dal mettere in cantiere qualche poppante in questo periodo di incertezze economiche.
    Oggi è un buon giorno per morire....... cit. il piccolo grande uomo

  8. #200

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Alberto, non per scoraggiarti, ma non esiste fondo pensione che in una crisi del genere non soffra come un cane.
    Le polizze vita "tradizionali" che erogano una rendita vitalizia vengono da una riserva matematica e sono a gestione separata: ovvero i premi sono scorporati da quelli degli altri rami assicurativi. Quindi il nostro ALberto può stare tuttosommato tranquillo, perchè mi pare abbia investito in polizze vita "classiche". Questo in via teorica, perchè se esplode una crisi del debito voglio vedere, visto quello che hanno in pancia le Compagnie.

  9. Skife per apo:


  10. #201

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    Ma se noi under 55 andiamo in giro, e ci ammaliamo tutti, poi riempiamo ugualmente le sale delle terapie intensive; molti under 55 non avrebbero modo di curarsi e per questo motivo schiatterebbero tanti under 50. Inoltre, se ti ricoverano o se sei intubano, fai fatica ad andare a lavorare. Non credi?
    Se i dati sono corretti oggi ci sono circa mezzo milione di contagiati stimati e circa 600 in TI under 50. Per il Coronavirus sono occupati 3000 letti in TI ( 2400 over 50 e 600 under 50 ). Un under 50 se si ammala ha meno dell’1%% delle probabilità di finire in TI. La maggior parte entro una settimana e’ senza febbre e senza sintomi.
    Prima della crisi c’erano 5000 letti in TI, di cui la metà occupati. Con lo scoppio della crisi si sono creati altri 3500 letti in TI. Per cui al momento ci sono più letti disponibili in TI di prima della crisi.
    I 2400 Letti in TI occupati dagli over 50 si libererannno nei prossimi 30 giorni, o perché guariscono o perché... beh lo sapete.
    Inoltre la creazione di letti in TI procede alla massima velocità.
    La crisi dei letti in TI e’ solo in Lombardia perché sono pieni di anziani, ma se blocchi il contagio degli anziani letti in TI bastano ed avanzano.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Le polizze vita "tradizionali" che erogano una rendita vitalizia vengono da una riserva matematica e sono a gestione separata: ovvero i premi sono scorporati da quelli degli altri rami assicurativi. Quindi il nostro ALberto può stare tuttosommato tranquillo, perchè mi pare abbia investito in polizze vita "classiche". Questo in via teorica, perchè se esplode una crisi del debito voglio vedere, visto quello che hanno in pancia le Compagnie.
    Le borse sono quanto? -45%? Ed i miei risparmi, che sono in fondi obbligazionari in CAD$ molto, molto tranquilli, sono a -20% dai massimi.
    Quelli di mia moglie, che sono obbligatori per il suo settore, sono a -30%. Ovvio che la pensione futura si basa sul valore del capitale accumulato.

  11. #202

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Le borse sono quanto? -45%? Ed i miei risparmi, che sono in fondi obbligazionari in CAD$ molto, molto tranquilli, sono a -20% dai massimi.
    Quelli di mia moglie, che sono obbligatori per il suo settore, sono a -30%. Ovvio che la pensione futura si basa sul valore del capitale accumulato.
    Le polizze vita non sono fondi pensione, documentati.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #203
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Se i dati sono corretti oggi ci sono circa mezzo milione di contagiati stimati e circa 600 in TI under 50. Per il Coronavirus sono occupati 3000 letti in TI ( 2400 over 50 e 600 under 50 ). Un under 50 se si ammala ha meno dell’1%% delle probabilità di finire in TI. La maggior parte entro una settimana e’ senza febbre e senza sintomi.
    Prima della crisi c’erano 5000 letti in TI, di cui la metà occupati. Con lo scoppio della crisi si sono creati altri 3500 letti in TI. Per cui al momento ci sono più letti disponibili in TI di prima della crisi.
    I 2400 Letti in TI occupati dagli over 50 si libererannno nei prossimi 30 giorni, o perché guariscono o perché... beh lo sapete.
    Inoltre la creazione di letti in TI procede alla massima velocità.
    La crisi dei letti in TI e’ solo in Lombardia perché sono pieni di anziani, ma se blocchi il contagio degli anziani letti in TI bastano ed avanzano.

    - - - Updated - - -



    Le borse sono quanto? -45%? Ed i miei risparmi, che sono in fondi obbligazionari in CAD$ molto, molto tranquilli, sono a -20% dai massimi.
    Quelli di mia moglie, che sono obbligatori per il suo settore, sono a -30%. Ovvio che la pensione futura si basa sul valore del capitale accumulato.

    Quando ci saranno abbastanza posti in TI, mascherine e guanti per tutti e la curva di contagi si appiattisce ... si andra' un questa direzione.

    Non e' che stai inventando l'acqua calda. Esiste gia'.

    Come diceva Burioni settimane fa' stiamo cercando di guadagnare tempo per riorganizzarci, ed e' esattamente quello che bisogna fare fermandoci tutti per un limitato tempo, si spera un mese da adesso. Si spera, se tutti faranno la loro parte senza creare polemiche inutili.

  14. #204

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Se i dati sono corretti oggi ci sono circa mezzo milione di contagiati stimati e circa 600 in TI under 50. Per il Coronavirus sono occupati 3000 letti in TI ( 2400 over 50 e 600 under 50 ). Un under 50 se si ammala ha meno dell’1%% delle probabilità di finire in TI. La maggior parte entro una settimana e’ senza febbre e senza sintomi.
    Prima della crisi c’erano 5000 letti in TI, di cui la metà occupati. Con lo scoppio della crisi si sono creati altri 3500 letti in TI. Per cui al momento ci sono più letti disponibili in TI di prima della crisi.
    I 2400 Letti in TI occupati dagli over 50 si libererannno nei prossimi 30 giorni, o perché guariscono o perché... beh lo sapete.
    Inoltre la creazione di letti in TI procede alla massima velocità.
    La crisi dei letti in TI e’ solo in Lombardia perché sono pieni di anziani, ma se blocchi il contagio degli anziani letti in TI bastano ed avanzano.

    - - - Updated - - -



    Le borse sono quanto? -45%? Ed i miei risparmi, che sono in fondi obbligazionari in CAD$ molto, molto tranquilli, sono a -20% dai massimi.
    Quelli di mia moglie, che sono obbligatori per il suo settore, sono a -30%. Ovvio che la pensione futura si basa sul valore del capitale accumulato.
    No Gigiotto, quello è il tasso di mortalità.
    Il tasso di letalità per fasce di età

    Il tasso di letalità è la percentuale di morti rispetto al totale di coloro che sono risultati positivi al tampone. Qui sotto, la percentuale per fasce di età. Aggiornato al 22 marzo.

    Fonte:
    https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/

  15. Skife per Gafred68:


  16. #205

    Predefinito

    la teoria di gigiotto è una delle teorie sicuramente fra le scelte che si possono prendere, bisogna però fare opportune considerazioni:
    - l'economia continua e va avanti se le notizie sono in linea generale buone. Certo che sapere gli ospedali pieni e i morti che riempono i forni non è proprio il TOP per invogliare a spendere. Men che meno per il settore turistico. A meno che non si vuole diventare dei robot...................;
    - se parli che il 20% sotto i 50 anni sono in terapia intensiva, forse anche meno credo, son numeri che qualsiasi SSN non reggerebbe, basta fare 20% della % in terapia intensiva che si necessita del 65% della popolazione contagiata

    Cmq sia son nettamente daccordo sul rinchiudere gli over (60???) dentro casa, senza se e senza ma.

    Le scelte da prendere sono difficili cmq per i governanti (una guerra è quasi più facile, fatta più di razionalità per assurdo), ad oggi tutte le teorie in ballo sono solo TEORIE, neanche suffragate da dati empirici del passato da utilizzare, perchè è la prima pandemia mondiale nell'era del mondo globalizzato contemporaneo. Neanche i virologi e epidemiologici hanno la ricetta precisa, certo è che:
    - Corea sembra aver risolto con un ottimo sistema;
    - Germania sembra in difficoltà, ma non in piena catastrofe sanitaria

  17. #206

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    No Gigiotto, quello è il tasso di mortalità.
    Il tasso di letalità per fasce di età

    Il tasso di letalità è la percentuale di morti rispetto al totale di coloro che sono risultati positivi al tampone. Qui sotto, la percentuale per fasce di età. Aggiornato al 22 marzo.

    Fonte:
    https://lab24.ilsole24ore.com/coronavirus/
    Ma devi considerare che il tampone lo fanno solo a quelli che vanno in ospedale, e che hanno già problemi respiratori all’arrivo. Per cui sono i casi già seri. La stragrande maggioranza se lo fa a casa, senza neanche fare il tampone. Come ho detto altrove il tampone e’ solo per politici, VIP, giocatori di calcio e moribondi.
    Ed il dato è’ vero a tal punto che i dati della provincia di Trento già hanno due valorò dei contagi. Quello dei tamponi a i quali aggiungono i familiari conviventi con sintomi di chi ha avuto il tampone, ma la PC prende solo i tamponi.
    Ed in molti centri dato che il medico e’ in quarantena non fanno neanche il tampone, solo se chiami l’ambulanza, che viene solo se sei grave. Per cui i numeri del sole 24 ore, ci e dice lo stesso Borrelli, sono largamente sottostimati. I contagi, sempre secondo Borrelli sono circa x10 rispetto a quelli rilevati.

  18. #207

    Predefinito

    Il Principe Carlo positivo.

    Moltiplicare i contagiati ufficiali per almeno 100.

  19. Lo skifoso Kaliningrad ha 4 Skife:


  20. #208

    Predefinito

    Gigiotto è perchè siamo tutti a a casa, da 2 settimane; nella mia provincia ci sono stati fino ora 175 casi. Se andassimo tutti in giro, i casi si moltiplicherebbero e saremmo a livelli di Bergamo, Cremona, Piacenza.

  21. #209

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da saluti75 Vedi messaggio
    Mica ti ho insultato... Ho solo detto che con Conte ti esprimi sempre a prescindere........
    Errore che faccio io coi leghisti potresti dire... Vero, ma li si ha per forza ragione

    Gli insulti li leggo fra altri eddaie
    Non ce prova'.

    Il sistema di tirare insulti a caz.zo e poi, dopo essere stati mandati al cesso, piazzare uno "scherzavo, ma te la sei presa?" lo conosco bene.
    E dato che farmi pijare per il culo da te non è una prescrizione del medico ..... adios.

  22. Skife per bisfra65:

    wow

  23. #210

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da saluti75 Vedi messaggio
    la teoria di gigiotto è una delle teorie sicuramente fra le scelte che si possono prendere, bisogna però fare opportune considerazioni:
    - l'economia continua e va avanti se le notizie sono in linea generale buone. Certo che sapere gli ospedali pieni e i morti che riempono i forni non è proprio il TOP per invogliare a spendere. Men che meno per il settore turistico. A meno che non si vuole diventare dei robot...................;
    - se parli che il 20% sotto i 50 anni sono in terapia intensiva, forse anche meno credo, son numeri che qualsiasi SSN non reggerebbe, basta fare 20% di 3 % di 65% della popolazione

    Cmq sia son nettamente daccordo sul rinchiudere gli over (60???) dentro casa, senza se e senza ma.

    Le scelte da prendere sono difficili cmq per i governanti (una guerra è quasi più facile, fatta più di razionalità per assurdo), ad oggi tutte le teorie in ballo sono solo TEORIE, neanche suffragate da dati empirici del passato da utilizzare, perchè è la prima pandemia mondiale nell'era del mondo globalizzato contemporaneo. Neanche i virologi e epidemiologici hanno la ricetta precisa, certo è che:
    - Corea sembra aver risolto con un ottimo sistema;
    - Germania sembra in difficoltà, ma non in piena catastrofe sanitaria
    Non ho detto che il 20% dei contagi sotto i 50 anni sono in TI. Anzi. Ho detto che il 20% dei letti in TI sono occupati da pazienti sotto i 50 anni, ovvero 600 su oltre mezzo milione di contagi. Lo stesso Borrelli stima i contagi in x10 rispetto a quelli rilevati dai tamponi.
    Per cui se per assurdo tutto gli under 50 che lavorano e sono in buona salute si ammalassero contemporaneamente servirebbero al paese al 25-30.000 letti in TI per qualche giorno ( perché gli under 50 normalmente in qualche giorno sono fuori TI ) e ci sarebbero 2500 morti circa. Meno di un anno di incidenti stradali. Ma se si ammalano a scaglioni ci stai dentro eccome. Ora c’è ne sono 8500 in crescita ogni giorno di cui oltre 3000 ancora liberi.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    Gigiotto è perchè siamo tutti a a casa, da 2 settimane; nella mia provincia ci sono stati fino ora 175 casi. Se andassimo tutti in giro, i casi si moltiplicherebbero e saremmo a livelli di Bergamo, Cremona, Piacenza.
    Nella mia c’è ne sono 1200 con tampone ed almeno 2000 secondo la provincia che considera positivi anche i familiari conviventi e con sintomi di chi ha il tampone positivo, ma non considera tutti quei casi in cui nonostante sintomi il tampone non e’ stato fatto per mancanza di mezzi e personale.
    Comunque su 2000 casi praticamente certi ci sono 50 morti. Quasi tutti ben oltre gli 80, o addirittura 90 e rotti già in casa di riposo semiautonomi o non autonomi.
    E sempre in base ai dato dell’ISS comunque anche un ultraottantenne ha l’80% delle probabilità di guarire. Meglio non prenderla, ma c’è la può fare eccome.
    Se non esistesse il vaccino antinfluenzale i numeri non sarebbero molto diversi.
    Come ho detto un nostro collaboratore e famiglia se lo sono presa. Anche senza il tampone si può dire, come ha detto anche l’ISS, che l’influenza stagionale e’ passata, per cui chi avesse sintomi e’ quasi certamente il virus. 3 giorni di febbre, tosse secca, pizzicorio e perdita parziale gusto ed olfatto. In 3 giorni e’ passata. Il medico non lo hanno visto perché e’ in quarantena e l’ambulanza viene solo se sei in crisi respiratoria.

Pagina 14 di 289 PrimoPrimo ... 45678910111213141516171819202122232464114 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •