Pagina 119 di 289 PrimoPrimo ... 1969109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129169219 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1771 a 1785 di 4328

Discussione: Corona-virus Covid-19 e Sci alpino [parte 3]

  1. #1771
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bungalow8 Vedi messaggio
    Secondo me non c'è niente di ovvio nel sposare un tesi piuttosto che un' altra. Di sicuro la Cina ha nascosto diverse cosette. E non dimentico nemmeno la denuncia del medico cinese, risalente credo ai primi dicembre. Quel medico che poi si ammalò e morì di covid, poi diventato eroe. A pensare male: sicuri sia morto di covid? A corredo dei cattivi pensieri, ci sono studiosi che si dicono sicuri che il regime comunista cinese abbia notevolmente mentito sulle cifre effettive dei deceduti.
    No no sul fatto che abbiano nascosto tanto non ci piove.
    Io penso sul serio che la morte del povero medico morto, non c'entri un'acca con il covid.

    Però non si può pensare che un piano anti-pandemia, in un paese come la Cina non esista

  2. #1772

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mig Vedi messaggio
    mah, in una cabinovia la vedo dura rispettare la distanza. Forse nelle seggiovia da quattro puoi farne andare due ai lati, ma poi avresti il problema della fila: ce la vedi tu una folla di sciatori che si tengono a distanza bastoncino davantidietrosinistradestra?

    Per gli altri sport all'aperto, tendenzialmente sono d'accordo con te, ma anche in questo caso la gente non teneva le distanze, per questo li hanno bloccati.
    Tutti con la mascherina quando sono in coda ed in risalita. Problema risolto.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #1773

    Predefinito

    azz lo avevo confuso con giannino

    ora che vedo la foto di giannini, non ho nulla da dire su di lui, ignoto

  5. #1774
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    azz lo avevo confuso con giannino

    ora che vedo la foto di giannini, non ho nulla da dire su di lui, ignoto
    Massimo Giannini e' uno dei pochi giornalisti seri rimasti in giro.

    Dice le cose come stanno veramente e non come a qualcuno piace sentire, oltre ad essere un vero professionista.

  6. Skife per ddski:


  7. #1775

  8. Lo skifoso apo ha 3 Skife:


  9. #1776

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    Ma dai basta. Stiamo rimanendo in casa, agli arresti domiciliari, a colpi di decreti. Che poi vengono convertiti in legge da un Parlamento di nominati dove se voti contro sei fuori. E bisogna vedere se poi, l'espulso, riuscirà a riguadagnare il posto da bibitaro o da parcheggiatore abusivo.
    Chi si trova in Campania e in altre regioni in più ha il divieto tassativo di uscire o correre più restrittivo della norma nazionale. Norma votata da ? Boh ! L'ha detto De Luca quindi taci e obbedisci.
    L'altro giorno è stato multato uno che è andato a comprare delle bottiglie di vino e un pacco di pasta; beni non necessari.
    https://torino.repubblica.it/cronaca...ri_-252700895/
    Quindi il problema è Orban...che avrebbe un parlamento (forse) di nominati ? Loro ?
    In realtà dell'Ungheria non frega niente a nessuno. Realtà piccola e poco significativa a livello UE, a livello economico e ancor meno al livello internazionale.
    E' utilissima però per la solita polemichetta da 4 soldi interna nostra. Per l'eterno pericolo fasssssista !
    Insomma la solita reductio ad hitlerum che ho letto pagine indietro.
    Pericolo dittatura che però magicamente scompare quando la realtà diventa significativa economicamente e forse affine ideologicamente.
    E allora stendiamo tappeti rossi e ci inginocchiamo alla Cina e al suo democratico leader mettendo da parte le opposizioni (che non esistono), le condizioni di lavoro, le condanne a morte, le purghe anche dei medici all'origine di tutto questo,...
    Lì della democrazia negata, delle libertà parizali, voti, Parlamento, legge, vabbe'...sono affari interni loro.
    Cpme questo:
    https://www.immediato.net/2020/04/01...YKwUuUUTMZ0Egc

    Il Covid-19 (se la notizia fosse vera), non prende solo i polmoni.

  10. #1777
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Persona onestissima e con la schiena dritta.
    Apperò! Avercene di campioni simili.

    Con quegli attributi finirà di sicuro da Berlusconi…

  11. Skife per GioRad:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #1778

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Falsone ? Perchè ?
    perchè si aggiusta le cose a suo piacimento, e le spaccia per cose vere. Oltretutto si dimostra ogni volta di più lecchino europeista. Oggi, ad esempio, a commento della velata minaccia di Conte nei confronti dell' Europa, " se l' Europa non ci aiuta, faremo da soli", tutto ossequioso verso quegli indegni che pretendono di comandarci a bacchetta, ha detto " occhio a usare certi toni"....Per una volta che Conte alza la voce....

  14. Skife per bungalow8:


  15. #1779
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Cpme questo:
    https://www.immediato.net/2020/04/01...YKwUuUUTMZ0Egc

    Il Covid-19 (se la notizia fosse vera), non prende solo i polmoni.
    ...anche perchè l'auto dichiarazione se non puoi stampartela te la danno gli agenti al momento del controllo e la compili davanti a loro...alcuni di questi soggetti furbetti (non tutti per carità) "piangono e fottono" come si dice a Parigi...poi i soldini per la scomessa sportiva li hanno sempre.....finiamola, alcuni ci marciano su, dopo solo 3 settimane!!! mi sembra troppo presto

  16. #1780

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    No no sul fatto che abbiano nascosto tanto non ci piove.
    Io penso sul serio che la morte del povero medico morto, non c'entri un'acca con il covid.

    Però non si può pensare che un piano anti-pandemia, in un paese come la Cina non esista
    Un conto è un piano anti-pandemia, un conto è una massiccia esercitazione militare chiamata coronavirus, cosa avvenuta nel mese di novembre 2019.

  17. #1781

    Predefinito

    Non so le altre regioni, ma in Trentino dei 164 morti ad oggi 57, cioè piu di 1/3 arrivano dalle RSA ed anche 1/4 dei casi arrivano da lì. Le RSA non sono semplici case di riposo, ma sono per persone anziane NON autosufficienti, cioè che non camminano, non si alzano dal letto, non riescono a nutrirsi o espletare le proprie necessità in autonomia e necessitano di assistenza infermieristica costante. Detto in maniera un poco cruda, la loro aspettativa di vita media in circostanze normali non andrebbe oltre i 12 mesi, ed al primo accidente solitamente lasciano questo mondo. Ed e’ praticamente inutile intubarli perché non c’è la farebbero comunque.
    Dato che ci sono ancora 400 casi attivi nelle RSA, e vengono curati come possibile li, con l’ossigeno se serve, ma non vengono portati in ospedale in quanto non trasportabili, e’ probabile che i numeri dei morti continuerà a crescere ancora per settimane. Ma i contagi sono estremamente ridotti.

  18. #1782

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bungalow8 Vedi messaggio
    Un conto è un piano anti-pandemia, un conto è una massiccia esercitazione militare chiamata coronavirus, cosa avvenuta nel mese di novembre 2019.
    Ma questa fantomatica massiccia esercitazione, alla quale immagino avrai partecipato dato che sei così informato, dal post precedente in cui “alcuni media americani riportano” .... è già diventata certa, assodata e avvenuta?

    Minkia quanti gomblodddoni si scoprono qua dentro.
    Poi uno si meraviglia che Mario Giordano fa ascolti ....

  19. Lo skifoso bisfra65 ha 5 Skife:


  20. #1783

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Non so le altre regioni, ma in Trentino dei 164 morti ad oggi 57, cioè piu di 1/3 arrivano dalle RSA ed anche 1/4 dei casi arrivano da lì. Le RSA non sono semplici case di riposo, ma sono per persone anziane NON autosufficienti, cioè che non camminano, non si alzano dal letto, non riescono a nutrirsi o espletare le proprie necessità in autonomia e necessitano di assistenza infermieristica costante. Detto in maniera un poco cruda, la loro aspettativa di vita media in circostanze normali non andrebbe oltre i 12 mesi, ed al primo accidente solitamente lasciano questo mondo. Ed e’ praticamente inutile intubarli perché non c’è la farebbero comunque.
    Dato che ci sono ancora 400 casi attivi nelle RSA, e vengono curati come possibile li, con l’ossigeno se serve, ma non vengono portati in ospedale in quanto non trasportabili, e’ probabile che i numeri dei morti continuerà a crescere ancora per settimane. Ma i contagi sono estremamente ridotti.
    le RSA son state colpite ovunque, segno che probabilmente son gli stessi operatori a portare il contagio li dentro oppure i familiari prima della quarantena. Quasi ovunque questa cosa. In questo caso credo che sarebbe stato necessario affrontare da subito questo tema....................

  21. #1784

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    Se gli impianti fossero aperti, con le temperature e le recenti nevicate, sai che ci fregherebbe del fascismo o del comunismo? Sarebbe tempo perso, e noi staremmo pensando a ben altro. ...
    Ovviamente è una simpatica battuta per sdrammatizzare. Tuttavia pone un problema serio, anzi due.
    Comincio dal basso. Se gli impianti fossero aperti.
    Prima della crisi Covid19 stavo cercando una finestra per andare a sciare in Abruzzo. Niente. Impianti perennemente chiusi per tale mancanza di neve, impossibile anche usare i "cannoni". Il turismo sciistico in centro Italia era già in crisi profondissima anche senza il Corona.
    Ora, io non so e non posso sapere se il cambiamento climatico è dovuto al'inquinamento.
    Ma se mi impedisce solo di sciare lì, pazienza. Se i gestori dovranno riconvertirsi, sarà durissima, ma almeno saranno vivi per farlo...

    Però quando alcuni medici collegano la violenza del Corona in pianura padana alla presenza di un intollerabile inquinamento che aggredisce i polmoni dei residenti, rendendoli più esposti alla polmonite virale, la cosa diventa ben più seria.

    Non è un virus più aggressivo, come ha farfugliato l'idiota politico di turno (capirai, il virus austriaco che odia il lombardo-veneto risorgimentale...), ma c'è, a detta di alcuni medici, una situazione ambientale favorevole alla sua letalità.

    Come mai non emerge mai che nel bresciano la percentuale di decessi per tumore ai polmoni è da anni DEVASTANTE, con o senza virus? E nessuno sembra intenzionato a far luce sul problema?

    Quasi uno su tre! Da brividi! Da far impallidire le percentuali del rione Tamburi di Taranto, dove vivono con l'Ilva sui tetti.,

    E' mai possibile che un poveretto che abbia la "sfortuna" di vivere in quell'area debba vivere con questa angoscia?

    Non è possibile che stiamo dando al Corona una grossa mano a far vittime, a scapito della povera gente che abita lì e che giustamente ama casa sua, il suo dialetto e le sue radici e non deve essere costretta all'esodo?

    http://www.bresciatoday.it/attualita...more-2018.html

  22. #1785

    Predefinito

    Ma significa anche che le statistiche della mortalità media sono inficiate dai dati delle RSA. Come ho detto il governo ha dichiarato emergenza nazionale a fine gennaio, ma non ha fatto nulla. Per sigillare le RSA in Trentino ci ha dovuto pensarci di sua sponte il governatore. Ma troppo tardi direi.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da pierl Vedi messaggio
    Ovviamente è una simpatica battuta per sdrammatizzare. Tuttavia pone un problema serio, anzi due.
    Comincio dal basso. Se gli impianti fossero aperti.
    Prima della crisi Covid19 stavo cercando una finestra per andare a sciare in Abruzzo. Niente. Impianti perennemente chiusi per tale mancanza di neve, impossibile anche usare i "cannoni". Il turismo sciistico in centro Italia era già in crisi profondissima anche senza il Corona.
    Ora, io non so e non posso sapere se il cambiamento climatico è dovuto al'inquinamento.
    Ma se mi impedisce solo di sciare lì, pazienza. Se i gestori dovranno riconvertirsi, sarà durissima, ma almeno saranno vivi per farlo...

    Però quando alcuni medici collegano la violenza del Corona in pianura padana alla presenza di un intollerabile inquinamento che aggredisce i polmoni dei residenti, rendendoli più esposti alla polmonite virale, la cosa diventa ben più seria.

    Non è un virus più aggressivo, come ha farfugliato l'idiota politico di turno (capirai, il virus austriaco che odia il lombardo-veneto risorgimentale...), ma c'è, a dettadi alcuni medici, una situazione ambientale favorevole alla sua letalità.

    Come mai non emerge mai che nel bresciano la percentuale di decessi per tumore ai polmoni è da anni DEVASTANTE, con o senza virus? E nessuno sembra intenzionato a far luce sul problema?

    Quasi uno su tre! Da brividi! Da far impallidire le percentuali del rione Tamburi di Taranto, dove vivono con l'Ilva sui tetti.,

    E' mai possibile che un poveretto che abbia la "sfortuna" di vivere in quell'area debba vivere con questa angoscia?
    La sorte della povera Nadia Toffa, bresciana, morta a 40 anni di tumore ai polmoni, sembrava avesse alzato un velo. Invece niente, tutto di nuovo sotto silenzio.

    Non è possibile che stiamo dando al Corona una grossa mano a far vittime, a scapito della povera gente che abita lì e che giustamente ama casa sua, il suo dialetto e le sue radici e non deve essere costretta all'esodo?

    http://www.bresciatoday.it/attualita...more-2018.html
    Il ktovo della pianura padana secondo me e’ ben altro. L’umidità, le goccioline di saliva che generano questo aerosol contagioso evaporano in breve tempo se l’aria e’ secca e ventilata, ed il virus muore. Ma con aria stagnante ed umida possono restare in aria per minuti. Ho visto degli studi a riguardo e le goccioline invisibili possono fluttuare per minuti. Il fatto che le zone più colpite siano quelle con temperature tra i +5 ed i +15, in inverno, con umidità alta, non e’ certamente un caso.

    Ah, la povera Toffa venne colpita da tumore al cervello, non ai polmoni.

Pagina 119 di 289 PrimoPrimo ... 1969109110111112113114115116117118119120121122123124125126127128129169219 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •