Pagina 102 di 289 PrimoPrimo ... 2529293949596979899100101102103104105106107108109110111112152202 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1516 a 1530 di 4328

Discussione: Corona-virus Covid-19 e Sci alpino [parte 3]

  1. #1516

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Comunque noi l'abbiamo potuto sentire ed è davvero interessante. Grazie a Vettore x averlo condiviso.
    Un riassuntino per chi è arrivato lungo?

  2. #1517

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    può fare comodo che se ti fanno il test e risulti positivo, ti fanno mettere in quarantena, se risulti negativo puoi continuare a girare, sempre con norme di sicurezza.
    poi può capitare che a qualcuno vengano fatti piu tamponi in giorni diversi, e schedando i testai ed inserendoli in un server si sta un attimo anche a fare due controlli in remoto.

    questo sarà il futuro, adesso è una cosa precoce conoscendo gli italiani furbetti e non conoscendo il virus

    stamattina in tv dicevano che ad ora offrono il servizio sui 40 euro in centro italia, non ho capito il comune

    Personalmente ho letto anche di strutture private che lo offrono a Genova e Pesaro, ma sicuramente c'è ne saranno molte altre in giro per l'Italia.
    In alcuni ospedali vorrebbero, tanto per iniziare, fare questo tipo di screening sugli operatori sanitari.



  3. Skife per Crespeina:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #1518

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da picchio Vedi messaggio
    Non lo sapevo e quindi ho cercato:
    "Politicante pensa alle prossime elezioni,statista alle prossime generazioni"(James Clarke teologo e politico statunitense).Giusto?
    E con questo ci ricolleghiamo al discorso si stava meglio negli anni 80.

  6. #1519

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mig Vedi messaggio
    Un riassuntino per chi è arrivato lungo?
    Questo e' quello che ricordo. I medici del forum correggeranno le mie castronerie.
    Da quello che ho capito si trattava di un infettivologo di Bologna che esponeva lo status della comprensione del fenomeno in tavola rotonda con vari rianimatori

    - la malattia ha tre fasi: una prima fase a predominanza virale in cui c’e’ contagio, sviluppo di primi sintomi, una fase intermedia in cui interviene la risposta immunitaria e quindi coesistono attivita’ virale e risposta infiammatoria, una terza fase quando la penetrazione de virus e’ talmente profonda che il sistema immunitario innesca una reazione infiammatoria diciamo autolesionistica (tempesta citochinica..) e che porta in ICU ecc.


    - la gente muore per la reazione spropositata che il sistema immunitario rivolge contro il virus quando questo attacca gli alveoli polmonari piu’ profondi che si riempiono di polmoni di muco/sangue impedendo lo scambio di ossigeno.


    - secondo le ultime ricerche sembra piu’ efficace agire con antivirali nella fase iniziale della malattia (con sintomi anche lievi) e con anti-infiammatori dopo, e non il contrario


    - Secondo lui bisogna iniziare a curare *subito* anche i paucisintomatici, invece di lasciarli evolvere fino alla fase di tempesta ecc, in cui molti li perdi. Questo, lui dice, accelera le guarigioni e riduce gli accesssi ICU.


    - Con *subito* lui intende appena uno ha piu’ di 38 di febbre


    - Breve excursus sui corticosteroidi: finora vietati perche’ e’ noto che “aiutino” i virus. Secondo lui e’ giusto vietarli nelle prime fasi di attivita’ soprattutto virale, ma nelle ultime fasi (di tempesta) potrebbero essere d’aiuto. Lasciava ai rianimatori la discrezione di usarle o no. (A domanda su come si identificassero in un paziente queste ultime fasi ha elencato vari parametri che non conosco/ricordo, ma tra questi c’era anche la saturazione di ossigeno del sangue)


    - Lui sosteneva anche che potesse essere utile distribuire clorochina/idrossiclorochina a tappeto (“come le abbiamo prese in massa per andarci a fare i viaggi in Africa" ). Unico rischio e’ per i pochi ma non pochissimi sofferenti di un'anomalia cardiaca “sindrome del QT lungo” per i quali penso la clorochina ecc possa essere pericolosa)


    - Tocilizumab e medicine analoghe inibiscono la produzione di citochina 6, ed infatti hanno dimostrato (anche li da loro a Bologna) una buona efficacia. Diceva buona ma non ottima. Non si sa perche’ alcuni pazienti non sembrano reagire ed altri si.


    - Il problema di Tocilizumab etc e’ che le filiere di produzione sono sottodimensionate perche’ son farmaci specifici normalmente dedicati a rare leucemie gravi, ed artrite reumatoide. Ora ne servono fattori 100 in piu’. Si augurava un’accelerazione.


    - Poi ha citato una medicina di cui non ricordo il nome, di cui hanno chiesto forse proprio loro di Bologna la sperimentazione, che lui ritiene promettente perche’ blocca la produzione di citochina a monte, (se non sbaglio blocca la produzione di citochina 1, di cui la citochina 6 e’ un sottoprodotto a valle di qualche catena chimica che non so)


  7. Lo skifoso dtonelli ha 6 Skife:


  8. #1520

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mig Vedi messaggio
    E con questo ci ricolleghiamo al discorso si stava meglio negli anni 80.
    Scusa ma non capisco se è una critica nei miei confronti.Potresti spiegarti meglio?

  9. #1521

    Predefinito

    Ma se il problema è la reazione esagerata del sistema immunitario xche ne sono vittime le persone più fragili e con patologie ?
    Non dovrebbero avere il sistema immunitario già in difficoltà ?
    Mi sembra un controsenso

  10. #1522

    Predefinito

    @M dis: non sono medico ma immagino che un sistema immunitario indebolito a un certo punto sfrutti tutte le sue risorse pe combattere uno o più virus?

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #1523

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da picchio Vedi messaggio
    Scusa ma non capisco se è una critica nei miei confronti.Potresti spiegarti meglio?
    Assolutamente no.
    Non ricordo chi ssoteneva che negli anni 80 (anni di inflazione e debito galoppante) si stava meglio di oggi anroati alle rigide regole dell'euro.
    I politicanti dell'epoca hanno venduto il futuro (l'oggi) per il presente (l'allora) aumentando a dismisura la spesa corrente (posti pubblici inventati a gogo, baby pensioni, e chi più ne ha più ne metta).

    Fossero stati statisti si sarebbero preoccupati di più del futuro (l'oggi) e meno del presente.

  13. Skife per mig:


  14. #1524

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da picchio Vedi messaggio
    Tu medico di famiglia cosa faresti contro un virus che non conosci?Cerco un protocollo che purtroppo non esiste quindi cosa faccio?Niente?Boh?C?Cerco chi mi dia delle risposte che non arrivano e poi?Se sono credente posso solo pregare.
    Il problema non sono i medici di base ma i vari comandanti da tastiera che non solo non sono sul campo in prima fila ma spesso non sono nemmeno seduti sulle loro poltrone soprattutto in questo periodo.
    Non voglio fare polemica con Manfri ma solo segnalare le problematiche dei medici di base che continuano a morire sul territorio.
    Chiedo scusa nel caso io avessi interpretato male le tue parole
    Senza voler togliere nulla ai medici, che mi sembra di aver difeso in più di un'occasione, esistono dei protocolli per fare la sperimentazione medica.
    Linee guida per effettuarle, comitati etici, anni di studio.
    E questo vale sempre, anche i situazioni come questa.
    Un medico non è autorizzato a procedere di sua iniziativa.
    E questo non viene fatto per *******are, ma per proteggere il paziente. e il medico.

    Io mi domando,per esempio, se questo medico di famiglia, ripeto medico di famiglia, ha detto ai sui pazienti che li usava come cavie per terapie sperimentali.
    Perché è quello che ha fatto. Li ha usato come cavia.
    Senza nemmeno essere sicuro di che malattia si trattava (come dice lui stesso) era sospetto. sospetto.

    Al Sacco stanno sperimentando ora uno di quei farmaci. in VITRO. neanche su animali.
    E sono quelli che hanno mappato il DNA di ste virus, non mi sembra che siano gli ultimi arrivati.

    In alcuni ospedali stanno iniziando delle sperimentazioni, in reparti specializzati in malattie infettive e stabilendo e seguendo dei protocolli improntati a una certa scientificità.

    Tra l'equipe del Sacco, un team ospedialiero di infettivologi o un medico di famiglia voi a chi date retta? a chi affidereste la vostra vita in una situazione del genere?

    E non tiratemi fuori la storia sull'emergenza, quelli che diceva di aver curato così non erano mica malati in punto di morte..

    Il medico è una professione dura anche perchè la morte di un paziente rientra nella normalità. Normalità.
    Pensa solo a un medico di un reparto oncologico di 20 anni fa che sapeva che un tot percento dei pazienti era destinato a morire.
    O a un chirurgo che fa un'operazione sapendo che una certa percentuale di quelli che opera non ne uscirà vivo, un anestesista che sa che una creta percentuale di quelli che addormenta non si risveglia.
    O di un medico che interviene in un disastro e deve decidere chi curare per prima sapendo che non riuscirà a salvarli tutti
    Se non esistessero delle regole e delle linee guida chi riuscirebbe a reggere una pressione tale? forse qualche persona con complesso di superiorità o qualche sociopatico.

    Un medico che non riesce ad accettare questa realtà probabilmente ha sbagliato mestiere.

  15. Lo skifoso Manfri ha 2 Skife:


  16. #1525

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Su il messaggero di questa mattina viene riportato un tweet di Burioni che cita uno studio dell' Imperial College di Londra secondo il quale in Italia i contagiati sono il 9,8% della popolazione, 5,9 milioni.
    Alra notizia, dallo stesso quotidiano, nella provincia di Ferrara il numero di contagiati è estremamente basso e Sergio Venturi dichiara che è un caso che andrà studiato per capirne il perchè.
    Se tanto mi da tanto e considerando che la stragrande maggioranza sono fra lombardia e veneto, in quelle regioni rischiano di essere il 40/50%. A 'sto punto vediamo se funzina l'immunità di gregge o se è una bufala.

  17. #1526

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Potrebbe essere anche questa una notizia da "belpaese"?
    Da ieri chiuso il reparto di ostetricia e ginecologia e trasferito all'ospedale di Cerignola, 70 km più a sud, lasciando senza punto nasciTA oltre 150.000 persone, tutto l'Alto Tavoliere. Cioè questi in piena emergenza, con divieti di spostarsi hanno chiuso un interi reparto , quello delle nascite. VIVA L'ITAGLIA

  18. #1527

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Ecco, questi spero che in galera ci finiscano sul serio !

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da stefi74 Vedi messaggio
    Allegato 72899

    “Le sensate esperienze e le necessarie dimostrazioni” Galileo Galilei, 1636, lettera a Cristina di Lorena.
    Ecco è tutto qui. Un italiano ha inventato il metodo scientifico. Ricordiamocelo invece di invocare terapie a muzzo per tutti.
    Quindi pensi che somministrare in massa salama da sugo, organizzando sagre in tutto il paese non sia una terapia adeguata?????

  19. Lo skifoso 66luca ha 5 Skife:


  20. #1528

    Predefinito

    Io ho un “quesito” sul quale ho una mia teoria (magari assolutamente strampalata),
    il contagio da un asintomatico (si presume minor carica virale) é meno grave e con minor
    incidenza rispetto al contagio da un malato diciamo piu grave ? ? ?
    Cioé, chi é a contatto con forme gravi del contagio é maggiormente a rischio, a sua volta,
    di sviluppare una forma grave ? ? ?
    Oppure il tutto dipende da una “predisposizione” naturale del soggetto ? ? ?

  21. #1529

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mig Vedi messaggio
    Se tanto mi da tanto e considerando che la stragrande maggioranza sono fra lombardia e veneto, in quelle regioni rischiano di essere il 40/50%. A 'sto punto vediamo se funzina l'immunità di gregge o se è una bufala.
    Una cosa che ho notato è che si sente sempre nominare il veneto e lo si mette insieme alla lombardia, quando ci sono più casi e più morti in emilia romagna (con meno popolazione) ma se ne parla molto meno,e nessuno nomina il piemonte, che come numero di casi ha ormai raggiunto il veneto, sempre con meno popolazione.

  22. #1530
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    E niente...
    ...vuole il pistolone laser intergalattico anche lui

    Cirio: chiederò poteri straordinari
    Il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, chiederà poteri straordinari per gestire l’emergenza Coronavirus. Lo ha annunciato al Consiglio regionale, in videoconferenza. «Con le regole vigenti in condizioni normali - ha detto - tra due anni siamo ancora qui. Per agire in tempi rapidi, come è assolutamente necessario, abbiamo bisogno di poteri straordinari, come è stato fatto per la ricostruzione del Ponte Morandi».


    come tutti i bambini, quando vedono il giochino al loro coetaneo

  23. Lo skifoso madflyhalf ha 2 Skife:


Pagina 102 di 289 PrimoPrimo ... 2529293949596979899100101102103104105106107108109110111112152202 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •