Pagina 60 di 65 PrimoPrimo ... 1050515253545556575859606162636465 UltimoUltimo
Mostra risultati da 886 a 900 di 967

Discussione: Colpa di Ischgl...?

  1. #886
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hippo Vedi messaggio
    Ci sono due categorie di persone patetiche: i negazionisti/complottisti irresponsabili che rischiano di far andare tutto a putt.ne da una parte, e i fanatici integralisti catastrofisti che aspettano ottobre dall'altra (e nel frattempo insultano chi si attiene alla realtà attuale)... in mezzo ci sono le persone normali dotate di buon senso e raziocinio (apparentemente guardandosi intorno la maggiorparte) che si stanno godendo una bella estate di quasi ritorno alla normalità rispettando il più possibile i dettami degli scienziati. È così difficile collegare il cervello e comportarsi da persone medie/normali quasi noiose?
    Fatti intervistare genio:


    https://youtu.be/GeCptUWXiXk

    magari farai una figura migliore di quella che stai facendo qui dentro.

  2. #887

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da saluti75 Vedi messaggio
    Senti cleon, ma te pensi che tutti quelli che hanno un minimo di preoccupazione siano dei depressi a vita?
    Io altaleno pensieri altalenanti settimana in settimana perché di questo coso si capisce molto poco.
    Stimo quelli che (anche per partito preso) hanno capito sempre tutto.... Io son partito da un fine febbraio che tranquilli arriverà anche da noi ma tanto è una influenza alla consapevolezza che sto coso era un osso duro (magari certa gente scrive dalle tremiti e non sa di cosa stiamo parlando)...... Alla richiesta di apertura perché tutto sembrava finito... A vacanze in campeggio perché tanto è tutto finito..... Ma ma, son due mesi che seguo l'andamento dell'America sud nord e pure centro (Messico anche non scherza) e mi sono ormai messo in conto che ad ottobre ritorna...... Sono un depresso? No casomai un realista..... Se oltre atlantico non lo debellano, come si riaprono per bene le rotte aeree, siamo di nuovo dentro.
    Che adesso in Europa i numeri dei morti siano bassi non significa nulla, perché 3 stati usa (Texas, Florida e California) viaggiano speditisdimi. Sto virus è strano non lo capiscono neanche gli esperti, prendi India, per mesi nulla di nulla, adesso sta aumentando pian pianino con numeri tranquilli in proporzione ma siam sicuri non schizzera' pure lì? Il problema non è più la Lombardia o Pesaro, il problema è che non lo arrestano gli altri. Il fatto che Romania e Catalogna ma anche Francia rivedano gli infettati risalire aiuta a pensare realisticamente che ne abbiamo da fare. Sembra che sto coso cominci a fare disastri quando ha attecchito alla grande sottotraccia, ci son situazioni che ancora non riescono a spiegarsi..... Noi però su skiforum abbiamo invece il gruppo degli esperti sempre pronti (per partito preso, magari perché caxxo i cinquestelle son al governo e se fanno il lockdown loro devo essere ovviamente contro, poi ti accorgi che gli altri (forse Germania esclusa solo) han chiuso rimesso maschere richiuso riaperto richiuso come noi. Anzi chi ha voluto portare avanti la dottrina tranquilla del volere tenere nascosto il problema, si ritrova oggi i disastri. Il Brasile se fate un conto in percentuale sulla popolazione anagrafica, in funzione di chi attacca il covid, vi renderete conto che ci ha più che avanzato in termini di disastro anche se più popolato.
    Io mi auguro che il mio pensiero attuale pessimista per ottobre sia Sbagliato, non c'è in ballo un derby di calcio ma la vita economica e sanitaria di una nazione.

    P. S: uno che se il covid gira lo prende al volo perché non vive la cosa in modo allarmante e tocco tutti e tutto... Per dire che non sono un depresso, ma cerco di guardare le cose (nella mia ignoranza)
    non sono in grado di diagnosticare una depressione, ma la tua certezza/terrore che a ottobre tornerà ti sta certamente facendo vivere da depresso

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #888

    Predefinito

    Sono mesi che seguo come voi il Covid ed i numeri di questi giorni mostrano come il virus seppur altamente infettivo se colpisce con carica iniziale bassa una persona in buona salute e’ quasi impercettibile. Per esempio in Trentino una filiale di Bartolini corriere e’ diventata centro di infezione nonostante le precauzioni prese sul luogo di lavoro. Su 200 persone su 3 turni ben 60 infetti. E nessun sintomatico. Forse le precauzioni prese hanno proprio avuto l’effetto di ridurre la carica virale iniziale rendendo gli infetti asintomatici.

  5. #889
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Sono mesi che seguo come voi il Covid ed i numeri di questi giorni mostrano come il virus seppur altamente infettivo se colpisce con carica iniziale bassa una persona in buona salute e’ quasi impercettibile. Per esempio in Trentino una filiale di Bartolini corriere e’ diventata centro di infezione nonostante le precauzioni prese sul luogo di lavoro. Su 200 persone su 3 turni ben 60 infetti. E nessun sintomatico. Forse le precauzioni prese hanno proprio avuto l’effetto di ridurre la carica virale iniziale rendendo gli infetti asintomatici.
    Potrebbe essere anche, come mesi fa sostenevano delle persone compettenti, che le persone oggi si tengono più a distanza e stanno vicino per brevi periodi, e scappano via se uno tossisce.
    Il virus ha bisogno di una certa concentrazione e tempo di esposizione per fare una carica significativa.

  6. #890

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Fatti intervistare genio:


    https://youtu.be/GeCptUWXiXk

    magari farai una figura migliore di quella che stai facendo qui dentro.
    No dai... non puoi essere vero... E comunque che non rientravi nella categoria di quelli che stanno nel mezzo si era capito. Spero che tu abbia qualcosa o qualcuno che ti aiuti a superare questo momento difficile. Buona estate e comportati responsabilmente che ci si mette un attimo a passare da un estremo all'altro senza fermarti nel mezzo.

  7. #891
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hippo Vedi messaggio
    No dai... non puoi essere vero... E comunque che non rientravi nella categoria di quelli che stanno nel mezzo si era capito. Spero che tu abbia qualcosa o qualcuno che ti aiuti a superare questo momento difficile. Buona estate e comportati responsabilmente che ci si mette un attimo a passare da un estremo all'altro senza fermarti nel mezzo.
    Io sono tranquillo fino a quando non arriva il fenomeno di turno a pontificare su temi che non ha abbastanza giudizio per capire fino in fondo e sparge il suo letame verbale in giro per il web. Allora mi fa l'effetto zanzara e devo tirare fuori il ddt.
    Ringrazia che in questo paese ci sia ancora della gente responsabile che pensa al posto tuo. Non tutti hanno questa fortuna.

  8. #892

    Predefinito

    Dopo qualche mese in cui non ce n'erano più persone in terapia intensiva qui in provincia di Bolzano, oggi ne hanno fatto ingresso ben 2.
    Mi sa che è finita la pacchia. 😣
    In un albergo di Sesto 9 positivi tra i dipendenti e loro famigliari.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #893

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    https://www.ilmessaggero.it/salute/f...e-5377082.html

    "Coronavirus, bollettino: 386 contagi, 3 morti. Ancora in salita i nuovi casi: boom in Veneto e Lombardia"...
    "Risale il numero dei pazienti in terapia intensiva in Italia, che in 24 ore passano da 38 a 47 (+9). In aumento anche i ricoverati con sintomi (+31), che sono ora 748."
    Dal riassunto del bollettino manca il dato dei tamponi (+ 5000 rispetto al giorno precedente) ma quello non conta, lo so.

  11. #894

    Predefinito

    386 di cui 182 sono test sierologici. E di tamponi positivi già siamo a 200.

    Di questi, 129 sono TUTTI in Veneto in un centro di accoglienza dove sono tutti contagiati e tutti asintomatici.

    E i positivi TOTALI in Italia sono scesi di 400.

    Sono numeri, li potete mettere per lungo, per largo, a testa in giù o per sghimbescio, ma non cambiano.


    Però a una cosa sicuramente servono: a consentire al conte tacchia di continuare a fare quel che caxxo gli pare fino al 15 ottobre.
    Mai rialzo giornaliero fu più annunciato e soprattutto invocato.

  12. #895

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hippo Vedi messaggio
    Dal riassunto del bollettino manca il dato dei tamponi (+ 5000 rispetto al giorno precedente) ma quello non conta, lo so.
    "Risale il numero dei pazienti in terapia intensiva in Italia, che in 24 ore passano da 38 a 47 (+9). In aumento anche i ricoverati con sintomi (+31)."
    Tu dici che se non facessero tamponi, i 47 in terapia intensiva tornerebbero a casa? O magari i ricoverati con sintomi potrebbero tornarsene a casa o in spiaggia?
    Il vero dato è che se facciamo i tamponi, in virus lo troviamo, e possiamo quindi isolare e curare prontamente i soggetti contagiati. Se non lo cerchiamo, i 47 in terapia intensiva diventeranno....(?) e i +31 diventeranno ( +???).

    Ma se anche non ti frega nulla dei tuoi genitori-nonni-zii-tu, anziani, almeno ci tieni ad andare a sciare il prossimo inverno?
    Ma i dati scandalosi degli Stati Uniti e del Brasile, non fanno riflettere?

    Spagna
    In Spagna, i nuovi contagi da coronavirus sono stati 1.153 nelle ultime 24 ore. Si tratta del numero più alto dal 2 maggio, con Aragona, Catalogna e Madrid le zone più colpite.

    Francia
    Impennata di casi anche in Francia che in 24 ore ha registrato 1392 nuovi contagi, il bilancio più alto in oltre un mese. Secondo i dati diffusi dalle autorità sanitarie francesi, si sono avuti 15 decessi.

    https://www.rainews.it/dl/rainews/me...6a.html#foto-1

  13. #896

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Sono mesi che seguo come voi il Covid ed i numeri di questi giorni mostrano come il virus seppur altamente infettivo se colpisce con carica iniziale bassa una persona in buona salute e’ quasi impercettibile. Per esempio in Trentino una filiale di Bartolini corriere e’ diventata centro di infezione nonostante le precauzioni prese sul luogo di lavoro. Su 200 persone su 3 turni ben 60 infetti. E nessun sintomatico. Forse le precauzioni prese hanno proprio avuto l’effetto di ridurre la carica virale iniziale rendendo gli infetti asintomatici.
    Anche io sono propenso a pensare che il forte abbassamento delle persone in TI, o ospedalizzate, o con sintomi importanti sia dovuto molto al fatto che una abitudine a contatti meno ravvicinati, all'uso di mascherine, al fatto che in questo periodo si vive di più all'aperto o in zone più areate, abbiano ridotto di molto la carica virale e quindi la maggior parte di chi si contagia ha sintomi lievi o è addirittura asintomatico, in numero molto maggiore rispetto agli asintomatici o con sintomi lievi dei mesi iniziali.

    Probabilmente il numero di contagiati reali (non i riscontrati da tampone) è ancora molto alto, ma la maggior parte in assenza di sintomi non viene ovviamente tracciata (perché a meno che un individuo non sia chiamato o abbia deciso casualmente e spontaneamente di fare un sierologico, non ha ovviamente motivi per fare un tampone / sierologico).

    Chiaramente, proprio per questi motivi, senza rinunciare a condurre una vita quasi normale, è importante non abbassare la guardia e seguire quelle poche regole che permetteranno, quando le condizioni saranno meno favorevoli (freddo, sistema immunitario meno efficiente, più tempo passato al chiuso), di non aggravare nuovamente la situazione.
    Purtoppo sto notando ultimamente un certo lassismo verso le regole basilari a causa dei molti negazionisti...
    Ultima modifica di zetaemme; 31-07-2020 alle 08:02 AM.

  14. #897
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Ho capito... l’importante è, nonostante tutta l’evidenza, continuare ad attaccare il governo ad ogni costo. Che noia e che delusione.

    Pensavo si volesse discutere seriamente sul tema sanitario.

  15. #898

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    non sono in grado di diagnosticare una depressione, ma la tua certezza/terrore che a ottobre tornerà ti sta certamente facendo vivere da depresso
    uno è depresso perchè realisticamente pensa che potrebbe tornare ad ottobre?
    quindi chi a gennaio diceva che forse il covid arrivava in Europa e faceva sfraceli era un depresso oppure uno che aveva una sua opinione (poi rilevatasi corretta)?

    la depressione sono altre realtà haimè che ti toccano privatamente

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da hippo Vedi messaggio
    in mezzo ci sono le persone normali dotate di buon senso e raziocinio (apparentemente guardandosi intorno la maggiorparte) che si stanno godendo una bella estate di quasi ritorno alla normalità rispettando il più possibile i dettami degli scienziati.
    se vieni al mare a Falcatraz mi trovi sotto l'ombrellone ogni fine settimana e magari stavolta ci scappa che organizziamo il giro d'Italia con le bilie (se ce la facciamo)
    però non nego che guardando i dati mondiali (non di macerata, enna o metaponto) credo che sia lecito porsi la domanda che l'autunno potrebbe non essere dei migliori (forse anche prima)

  16. #899

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Avere un prestito senior, chiamalo MES, chiamalo recovery fund o come ti pare, significherebbe che tutto il debito restante, presente e futuro diventa junior. Per cui see’ vero che il MES costa poco di interesse, però significa anche che tutte le future emissioni saranno junior, quindi io mercato non potrà non prezzare il maggior rischio di bond junior, cioè subordinato.

    Per fare un paragone su immobili, un debito senior e’ l’ipoteca di primo grado, il junior il mezzanino. Il mezzanino in caso di default riceve quanto avanza una volta che il senior e’ interamente soddisfatto. Per cui il sottoscrittore, tenendo conto del maggiore rischio, non può che richiedere un maggiore tasso di interesse, appunto come avviene normalmente per tutti i debiti mezzanini.

    Per quanto riguarda i titoli già emessi ovviamente e’ una bella fregatura per i sottoscrittori, perché di punto in bianco da senior diventano junior, e quindi perdono di valore. E’ una vera modifica unilaterale del rapporto contrattuale esistente, peggiorativa per chi ha prestato i soldi.
    Adesso i Btp diventano come le obbligazioni subordinate? Hai le idee disordinate...
    Il mercato ha "prezzato" tutta la trattativa sul Recovery Fund (nella speranza che andasse in porto, cosa che poi in effetti è avvenuta) come una dato molto positivo per l'Europa (maggiore coesione e un abbozzo di "strumento pan-europeo") e per l'Italia (che infatti ha visto scendere i rendimenti dei suoi decennali man mano che le notizie su un accordo prendevano il sopravvento su quelle di un mancato accordo). Se fosse come dici tu, i Btp avrebbero dovuto peggiorare, non migliorare. Le stesse agenzie di rating ritengono che il Recovery Fund (ma anche il Mes) agiscano come elementi che RIDUCONO il costo per lo Stato, perchè l'Italia può attingere a quei denari con un costo inferiore a quello che deve sostenere per emettere titoli di pari scadenza; questo "risparmio" (meno soldi spesi per interessi per avere soldi dal mercato passando attraverso la comune denominazione europea) aiuta a stabilizzare il bilancio dello Stato; l'azione coordinata tra politica europea (Mes, Recovery Fund e altre carte che si possono giocare) e la Bce (che fa da puntello al mercato dei tassi e delle obbligazioni) sono la salvezza finanziaria dell'Italia e una buona notizia per chi, direttamente o indirettamente, ci deve o ci vuole prestare soldi comperando i ns titoli alle aste sul mercato primario.

    La differenza tra emissioni (corporate) Senior e Mezzanine come avevi accennato tu è giusta, le "Mezzanine" sono più rischiose perchè in caso di default prima vengono soddisfatti i possessori di obbligazioni Senior, ma non credo che si possa applicare ai titoli di Stato italiani (o di altri Paesi europei) per il solo fatto di aver creato il Recovery Fund o il Mes.

  17. #900

    Predefinito

    Le ha prezzate perché l’alternativa era una probabilità di default più elevata nel breve periodo o un’emissione maggiore di BTP. Ma resta il fatto che una volta attivati MES I BTP diventano debito di secondo grado.

Pagina 60 di 65 PrimoPrimo ... 1050515253545556575859606162636465 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •