Pagina 6 di 65 PrimoPrimo 1234567891011121314151656 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 967

Discussione: Colpa di Ischgl...?

  1. #76

    Predefinito

    Si, per leggere l'intervista alla repubblica devo pagare
    Ma le parole del ministro italiano hanno citato i mass-media mondiali - ho letto in russo (delle confine italiane chiuse tutto l'anno 2020) fra le notizie più importanti del giorno

  2. #77

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #78

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    Si, per leggere l'intervista alla repubblica devo pagare
    Ma le parole del ministro italiano hanno citato i mass-media mondiali - ho letto in russo (delle confine italiane chiuse tutto l'anno 2020) fra le notizie più importanti del giorno
    A beh..a beh...allora è una fonte attendibile. Quando leggerai da quelle fonti attendibili che Putin NIENTE PAROLACCE GRAZIE che in da quelle parti vige una delle peggiori dittature da circa 25 anni fammelo sapere. Sì devi pagare per leggere un’informazione perché avere informazioni è un diritto ma avere informazioni che non siano i messaggi del governo costa e quindi è giusto pagare. Al massimo uno può limitarsi a guardare i telegiornali, da noi le frontiere sono aperte , i porti e gli aeroporti sono aperti e difatti si apre una questione su come gestire gli ingressi di persone provenienti dall’estero in tempi di pandemia. In Russia invece hanno bloccato le frontiere.

  5. #79

    Predefinito

    O-oooh, super anche tu sei cosi innamorato nel'idolo mondiale che non poi non dormire non mangiare se non preghi almeno una volta al giorno a Vladimir Vladimirovich!
    https://www.ilmessaggero.it/viaggi/n...i-5197515.html Martedì 28 Aprile 2020
    "...Immediata la richiesta di chiarimento partita da alcune forze politiche. «Su diversi giornali internazionali è stata accreditata la notizia di alcune dichiarazioni del ministro Franceschini, che avrebbe annunciato la chiusura dei confini italiani almeno fino a dicembre 2020. Questo ovviamente sta generando molta confusione tra gli operatori internazionali che stanno chiedendo delucidazioni agli agenti di viaggio e agli alberghi italiani, provocando incertezza in un settore già particolarmente in difficoltà e portando diversi tour operator di tutto il mondo a paventare interruzioni dei contratti con gli operatori italiani.

    È evidente che il danno potrebbe essere irreversibile per l'economia del nostro turismo, anche se le condizioni cambiassero in senso positivo. Chiediamo al ministro Franceschini di smentire immediatamente la notizia». ..."

  6. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    O-oooh, super anche tu sei cosi innamorato nel'idolo mondiale che non poi non dormire non mangiare se non preghi almeno una volta al giorno a Vladimir Vladimirovich!
    https://www.ilmessaggero.it/viaggi/n...i-5197515.html Martedì 28 Aprile 2020
    "...Immediata la richiesta di chiarimento partita da alcune forze politiche. «Su diversi giornali internazionali è stata accreditata la notizia di alcune dichiarazioni del ministro Franceschini, che avrebbe annunciato la chiusura dei confini italiani almeno fino a dicembre 2020. Questo ovviamente sta generando molta confusione tra gli operatori internazionali che stanno chiedendo delucidazioni agli agenti di viaggio e agli alberghi italiani, provocando incertezza in un settore già particolarmente in difficoltà e portando diversi tour operator di tutto il mondo a paventare interruzioni dei contratti con gli operatori italiani.

    È evidente che il danno potrebbe essere irreversibile per l'economia del nostro turismo, anche se le condizioni cambiassero in senso positivo. Chiediamo al ministro Franceschini di smentire immediatamente la notizia». ..."
    Appunto! Se dei giornali stranieri riportano notizie false ...perché devo rilanciarle,?

  7. #81

    Predefinito

    OT, ma
    Coronavirus, nel focolaio di Ischgl il 42,4% degli abitanti ha gli anticorpi
    ... E' il valore ufficiale più alto finora registrato a livello mondiale
    ... In val Gardena sono infatti il 27% e a Ginevra il 10% degli abitanti con anticorpi, è stato spiegato durante una conferenza stampa.

    Lo studio incrociato di due test sierologici è stato effettuato dall'università di Innsbruck. Ha partecipato l'80% della popolazione del centro sciistico tirolese, ovvero 1.473 persone. Il valore supera di sei volte quello rilevato con tampone. L'85% delle persone testate non si era accorto di aver contratto il virus.
    ... https://www.altoadige.it/cronaca/cor...orpi-1.2370667

  8. #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    L'85% delle persone testate non si era accorto di aver contratto il virus.
    questo dato da capire quante cazzate ci stanno raccontando su questa pandemia farsa

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #83
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    questo dato da capire quante cazzate ci stanno raccontando su questa pandemia farsa
    Dillo a quel 15% di intubati e morti.

    Cristo...

  11. #84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    OT, ma
    Coronavirus, nel focolaio di Ischgl il 42,4% degli abitanti ha gli anticorpi
    ... E' il valore ufficiale più alto finora registrato a livello mondiale
    ... In val Gardena sono infatti il 27% e a Ginevra il 10% degli abitanti con anticorpi, è stato spiegato durante una conferenza stampa.

    Lo studio incrociato di due test sierologici è stato effettuato dall'università di Innsbruck. Ha partecipato l'80% della popolazione del centro sciistico tirolese, ovvero 1.473 persone. Il valore supera di sei volte quello rilevato con tampone. L'85% delle persone testate non si era accorto di aver contratto il virus.
    ... https://www.altoadige.it/cronaca/cor...orpi-1.2370667
    Nei comuni della prima zona rossa italiana, avevano fatto i test sierologici sui donatori AVIS e la percentuale era intorno al 60%. È vero che non hanno coperto tutta la popolazione di uno o più comuni, ma è un campione abbastanza buono della popolazione.

    Intanto però, il progetto plasma iperimmune sui donatori di plasma di tutta la Lombardia, che doveva partire già lunedì scorso, annaspa e non parte per disorganizzazione...

  12. #85

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Dillo a quel 15% di intubati e morti.

    Cristo...
    ddski, soffri di analfabetismo funzionale?

    il 15% è quello che si è "accorto" di essersi ammalato, non certo che è morto. hai sentito di molti morti nel comune di
    ischgl?

    ti ricordo a mo' di esempio che in Italia, nazione tra le peggio del peggio al mondo, è morto lo 0.05% della popolazione, con mediana di età posizionata sugli 83 anni

  13. #86
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito Colpa di Ischgl...?

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    ddski, soffri di analfabetismo funzionale?

    il 15% è quello che si è "accorto" di essersi ammalato, non certo che è morto. hai sentito di molti morti nel comune di
    ischgl?

    ti ricordo a mo' di esempio che in Italia, nazione tra le peggio del peggio al mondo, è morto lo 0.05% della popolazione, con mediana di età posizionata sugli 83 anni
    Cacchio fra poco farai concorrenza a giggiotto sparando dati alla pazzo per avvalorare le proprie tesi idiote.

    Si... è tutto un grande complotto...

  14. #87

    Predefinito

    30.000 morti su 60.000.000 di italiani è lo 0.05%

    per le mediane, qui hai qualche dettaglio e non mi pare un sito di complottisti:

    https://www.epicentro.iss.it/coronav...decessi-italia

    mediana
    uomini: 82 anni
    donne: 85 anni

    proprio sicuro che i numeri che ho rappresentato siano dati a caxxo?

    o forse erano talmente lontani dalla tua percezione che ti sembrava impossibile fossero veri?

    io continuo a dire, senza neanche pensare al complotto, che si sia creata una narrazione che non corrisponde ai numeri , ma è spropositata

  15. #88

    Predefinito

    La situazione verificata a Ischgl conferma che l'unica cosa su cui davvero concentrarsi é scoprire i focolai e intervenire tempestivamente. Nei luoghi chiusi con alta carica virale ci si infetta velocemente.

    Al mattatoio in Germania, alla Bartolini in Italia, agli apres ski di Ischgl si sono ammalati giovani e la cosa é gestibile, basta curare in tempo gli anziani che vivono con loro.
    A bisogna evitare come la peste (é proprio il caso di dirlo) che i focolai scoppino negli ospedali.

    I blocchi e le regole imposte in Italia sono invece eccessive per la risoluzione del problema e ne creano altri di natura economica.

    Basta vedere i risultati pandemici ed economici nei vari paesi europei in funzione del grado di risposta decisa dai vari governi.

  16. #89

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio

    ti ricordo a mo' di esempio che in Italia, nazione tra le peggio del peggio al mondo, è morto lo 0.05% della popolazione, con mediana di età posizionata sugli 83 anni
    Sei in grado di fare una proiezione del dato? Cosa sarebbe diventato lo 0,05% senza misure di contenimento?
    Ti ricordo che in Italia siamo partiti da una situazione molto compromessa e con lo svantaggio/idiozia che il focolaio si è da subito diffuso negli ospedali e da lì ovunque.

  17. #90

    Predefinito

    probabilmente questo dato sarebbe rimasto simile visto che in realtà attorno a noi, con lock down minori ai nostri, la mortalità è la stessa o più bassa

    come hai citato, nonostante le misure assurde e inutili di lockdown, il contagio si è comunque propagato a ospedali e RSA, dove è morta la maggior parte della gente

    quindi è evidente che il lockdown generalizzato non è servito a nulla, mentre quello mirato non è stato fatto e i risultati della lombardia si sono visti

    avessero lasciato tutto aperto, tranne un cordone severissimo su ospedali e RSA, probabilmente avremmo avuto meno morti, meno aziende chiuse, e meno delirio per la riapertura (vedi scuola ad esempio dove si stanno inventando dei protocolli per settembre che non hanno senso alcuno se non seminare panico, caos e terrore tra le famiglie, i ragazzi e il personale scolastico; ah no, dimenticavo hanno anche un altro effetto: farci ridere dietro da tutto il mondo)

    però i nostri espertoni OMS, ISS e governo sono la nostra luce nelle tenebre. un esempio? quando avevamo la diffusione del virus al galoppo, mille morti al giorni ci di dicevano che le mascherine non servivano a nulla, a meno che tu fossi un malato conclamato. adesso che di fatto il virus è scomparso dobbiamo tenere le mascherine obbligatore in ogni dove e questo durerà mesi se non anni...

Pagina 6 di 65 PrimoPrimo 1234567891011121314151656 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •