Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Scioline & Wax Non Race

  1. #1

    Predefinito Scioline & Wax Non Race

    Di sciolina si parla molto, giustamente a proposito di gare. Dove si impiegano fluorate e altre diavolerie.

    Qui vorrei, e per questo ho aperto un thread specifico, invece trattare di sciolina da normale turista, argomento del quale si parla solo incidentalmente. Tanto basta la rossa... Vero, e così faccio io da anni.

    Ma, avendo finito le scorte (ed essendomi rimasta in casa solo la gialla, che uso normalmente solo ad aprile e per il rimessaggio estivo), chiedo a chi ne sa consigli per portarmi avanti per la prossima stagione e per capire se vale la pena prendere anche la blu. Che in realtà sarebbe solo per nevi particolarmente fredde. Praticamente, vista l'evoluzione climatica, mai o quasi.

    Io mi sono convinto però che la blu, essendo così dura, sia ottima e soprattutto abbia una maggiore durata su nevi particolarmente aggressive e abrasive, cioè sulle nevi sparate.

    Ditemi ora se questa idea è una boiata: al posto di una base con una basso fondente (la gialla o la classica bianca), stendere un primo strato di blu (o eventualmente un mix di blu e rossa), sulla quale poi andare a stendere la rossa. Eresia? E' fattibile? Chimicamente si legano le due cose?

  2. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Allora la storia di mischiare le scioline non è per niente sbagliata anzi si fa quotidianamente specialmente se le condizioi sono limite ,tipo la rossa fa -4 e ci sono -6 allora metti due parti (strisciate di gocce) rosse e una blu e poi si fa fondere tutto.La questione della stratificazione per le sole scioline basi si è una boiata perchè è inutile la stratificazione serve solo per il fluoro perchè quest'ultima non si lega al carbonio della soletta e quindi va messa la base.

    Ora come turista sei interessato alle prestazioni? Risposta no.(credo?)
    Quindi cosa comperare ? Vai a kili non sto scherzando compra la sciolina a kili spendi meno e ne hai per 10 anni4
    https://www.skicenter.it/it/sciolina...gr-skiwax.html
    https://www.skicenter.it/it/sciolina...kiwax-red.html
    https://www.skicenter.it/it/sciolina...gr-skiwax.html

    Questi tre sono tre link di pacchetti da 1 kg di sciolina solda base che non hanno particolarissime capacità di scorrimento ,ma per un turista sono eccezionali ,cosa importante 24 ripeto 24 euro a pacchetto stiamo dicendo 24 euro al kilo!!!!!!

    Se sei più interessato alle performance ci sarebbelo le basi swix ma 180 grammi costano 20 euro e non penso debba usarle per allenamento o in gara quindi................

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    ci saranno almeno 10 discussioni sulla sciolina per uso quotidiano, fai un cerca e trovi di tutto.
    Di scioline race c'è un solo 3d recente, per il resto, solo scioline base.

    Riassumendo? per andare bene se sei un po' maniaco, una fredda, una media, una calda, ovvero blu/viola/verde a seconda dei marchi per inizio stagione e giornate fredde, rossa per il 90% delle giornate, gialla per quando fa caldo, con magari una medio fluorata da setnderci sopra, anche liquida, per quando la neve incolla.

    Imho, il 90% di chi scia non sente la differenza tra una sciolina specifica e una universale qualsiasi.

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    ci saranno almeno 10 discussioni sulla sciolina per uso quotidiano, fai un cerca e trovi di tutto.
    Di scioline race c'è un solo 3d recente, per il resto, solo scioline base.

    Riassumendo? per andare bene se sei un po' maniaco, una fredda, una media, una calda, ovvero blu/viola/verde a seconda dei marchi per inizio stagione e giornate fredde, rossa per il 90% delle giornate, gialla per quando fa caldo, con magari una medio fluorata da setnderci sopra, anche liquida, per quando la neve incolla.

    Imho, il 90% di chi scia non sente la differenza tra una sciolina specifica e una universale qualsiasi.
    Teo, hai ragione, se ne parla tanto. Ma non in maniera organica, è sempre tutto annegato in altri thread. Non sono molte discussioni recenti, intitolate e dedicate solo alle scioline non race.

  6. #5

    Predefinito

    vado leggermente ot ma mi avete incuriosito, io ho la sciolina liquida della toko che metto al volo prima di sciare, devo dire che funziona bene, anche se magari non tutto il giorno, sto parlando di neve naturale.. esistono liquide da alte temperature primaverili? immagino di no ma sia mai!
    scusa l'ot

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Allora la storia di mischiare le scioline non è per niente sbagliata anzi si fa quotidianamente specialmente se le condizioi sono limite ,tipo la rossa fa -4 e ci sono -6 allora metti due parti (strisciate di gocce) rosse e una blu e poi si fa fondere tutto.La questione della stratificazione per le sole scioline basi si è una boiata perchè è inutile la stratificazione serve solo per il fluoro perchè quest'ultima non si lega al carbonio della soletta e quindi va messa la base.

    Ora come turista sei interessato alle prestazioni? Risposta no.(credo?)
    Quindi cosa comperare ? Vai a kili non sto scherzando compra la sciolina a kili spendi meno e ne hai per 10 anni4
    https://www.skicenter.it/it/sciolina...gr-skiwax.html
    https://www.skicenter.it/it/sciolina...kiwax-red.html
    https://www.skicenter.it/it/sciolina...gr-skiwax.html

    Questi tre sono tre link di pacchetti da 1 kg di sciolina solda base che non hanno particolarissime capacità di scorrimento ,ma per un turista sono eccezionali ,cosa importante 24 ripeto 24 euro a pacchetto stiamo dicendo 24 euro al kilo!!!!!!

    Se sei più interessato alle performance ci sarebbelo le basi swix ma 180 grammi costano 20 euro e non penso debba usarle per allenamento o in gara quindi................
    Grazie, ma guarda che ne trovi anche più convenienti. Le basi swix rosse io le avevo comperate nei panetti da 400 grammi, pagandole in negozio fisico 9 euro l'una. E la gialla da un chilo, me l'avevano data a 12 euro. Il negozio è Rossini Sport, approfittando della svendita quando si è ampliato e ha cambiato sede.

    Chiedevo se ha senso fare la base blu, per avere maggiore durata. E già che ci siamo, vi segnalo questa su corrado:



  8. #7
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Grazie, ma guarda che ne trovi anche più convenienti. Le basi swix rosse io le avevo comperate nei panetti da 400 grammi, pagandole in negozio fisico 9 euro l'una. E la gialla da un chilo, me l'avevano data a 12 euro. Il negozio è Rossini Sport, approfittando della svendita quando si è ampliato e ha cambiato sede.

    Chiedevo se ha senso fare la base blu, per avere maggiore durata. E già che ci siamo, vi segnalo questa su corrado:



    Assolutamente la questione del mettere la blu come ti ho detto non ha molto senso ,se è molto caldo puoi fare blu e gialla mischiati così da avere qualcosa di medio .

    - - - Updated - - -

    Un idea che ha spiegato wellnessgour,et in un suo video è di usare la blu solo per protezione e usarla sempre se invece devi stratificarci ci vogliono le specifiche

    - - - Updated - - -

    Un idea che ha spiegato wellnessgour,et in un suo video è di usare la blu solo per protezione e usarla sempre se invece devi stratificarci ci vogliono le specifiche

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    vado leggermente ot ma mi avete incuriosito, io ho la sciolina liquida della toko che metto al volo prima di sciare, devo dire che funziona bene, anche se magari non tutto il giorno, sto parlando di neve naturale.. esistono liquide da alte temperature primaverili? immagino di no ma sia mai!
    scusa l'ot
    Assolutamente si, ci sono le bassofluorate liquide da caldo, le stendi su una qualsiasi base, duran o poco, 2 o tre piste al max, infatti di recente alcun brand vendono le salviette imbevute monouso, in modo da portarsele dietro

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Chiedevo se ha senso fare la base blu, per avere maggiore durata. E già che ci siamo, vi segnalo questa su corrado:
    Le blu/viola/verdi sono cere che vanno benissimo anche su temperature più alte, in genere si preferisce la rossa perchè è più facile da stendere e spatolare, è più difficile che faccia scaglie e aderisce meglio alla soletta, ma la blu dura di più e scivola meglio, sull'artificiale sopratutto

  11. Skife per Teo:


  12. #9

    Predefinito

    Grazie Teo, come sempre il numero uno su questi argomenti, su internet le trovo?
    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Assolutamente si, ci sono le bassofluorate liquide da caldo, le stendi su una qualsiasi base, duran o poco, 2 o tre piste al max, infatti di recente alcun brand vendono le salviette imbevute monouso, in modo da portarsele dietro

    - - - Updated - - -



    Le blu/viola/verdi sono cere che vanno benissimo anche su temperature più alte, in genere si preferisce la rossa perchè è più facile da stendere e spatolare, è più difficile che faccia scaglie e aderisce meglio alla soletta, ma la blu dura di più e scivola meglio, sull'artificiale sopratutto

  13. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Le blu/viola/verdi sono cere che vanno benissimo anche su temperature più alte, in genere si preferisce la rossa perchè è più facile da stendere e spatolare, è più difficile che faccia scaglie e aderisce meglio alla soletta, ma la blu dura di più e scivola meglio, sull'artificiale sopratutto
    Grazie Teo, era quello che volevo sapere. Quest'anno vado di blu.

  14. #11

    Predefinito

    Ne dico di tutti i colori pure io
    La fornitura ottimale (almeno per me) riferita alle scioline briko/maplus che sono quelle che uso è costituita da:
    Rossa, che è quella che uso di più durante tutta la stagione.
    Viola, che uso prevalentemente sugli sci da sl o al posto della rossa quando fa freddo anche sui GS.
    Verde, quella per le nevi più fredde, che uso come base dopo aver fatto spianare lo sci per due ragioni:
    1) da quanto è dura si riesce ad asportare quel po' di pelo che rende all'inizio lo sci un po' più lento
    2) dura tanto e fa quasi un effetto saturazione, per cui sciolinandoci ripetutamente sopra la soletta si velocizza più rapidamente.

    Questo per uso turistico, quindi sci in pista e allenamento ma no gara.
    Tra queste basi e il fluoro ce ne sono ancora tante che possono essere usate, solo scioline con additivi ma senza fluoro. Ad es. la bp1 maplus è una base con un additivo (no fluoro) che la rende più scorrevole della base pura, ma costa un po' di più, intorno ai 70-80 euro al kg invece dei 50 della base.

    In primavera ho sperimentato l'uso della verde che rimane scorrevole per via del fatto che il cristallo del rigelato è molto abrasivo (come quello della sparata che ghiaccia) e quindi scorre, ma la difficoltÃ* e lo stress della struttura dello sci per stenderla me la stanno facendo usare sempre di meno, solo in quelle situazioni di post spianatura-impronta che vi dicevo prima.

  15. Lo skifoso giò ha 2 Skife:


  16. #12
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    Grazie Teo, come sempre il numero uno su questi argomenti, su internet le trovo?
    blanchet le ha: http://www.blanchetstore.com/index.p...roducts_id=388

  17. Skife per Teo:


  18. #13

    Predefinito

    21 caratteri di grazie Teo

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio

-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •