Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 28

Discussione: Corona virus e orgoglio

  1. #1

    Predefinito Corona virus e orgoglio

    Ho fatto 2 passi nei dintorni di casa(nel rispetto delle regole)e tra le strade deserte sui terrazzi cominciano a sventolare bandiere e messaggi di ottimismo.E' così anche da voi?

    Strade deserte





    Bandiera imprigionata che non sventola




    e bandiera che sventola



    Messaggi di ottimismo



    Teniamo duro,sarà ancora lunga

  2. #2

    Predefinito

    Questo post mi piace molto:

    https://www.facebook.com/64588659254...5000405303618/

    Orgoglio e solo breve ironia verso il resto del mondo

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Qui tutto l'anno vedo bandire friulane, ma anche molte italiane, ora non esco di casa, quindi non so se ci sono aggiornamenti sul "andrà tutto bene", ma dai social pare di sì

  5. #4

  6. #5

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da saluti75 Vedi messaggio
    occhio che uno a piedi rischia di essere preso a FUCILATE di questi tempi
    Beh,adesso non esageriamo,il Trumpismo qui non è ancora arrivato

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    Ma vai a casa e non rompere i *******i,altro che fare le foto al tricolore.
    In tutti questi anni non ho mai offeso nessuno.Certamente non comincio oggi

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da luca63 Vedi messaggio
    Ho fatto 2 passi nei dintorni di casa(nel rispetto delle regole)e tra le strade deserte sui terrazzi cominciano a sventolare bandiere e messaggi di ottimismo.E' così anche da voi?
    No. Anzi, le bandiere ricordando il "potere centrale che impone cose dall'alto"; iniziano ad essere viste male.

    Inizia ad aver presa invece il ricorso alla religione, ovviamente si parte da cose particolarmente blande tipo provare a ridurre le "virgole" ma in questo vedo più affetto che rispetto le istituzioni. Forse qui c'è complice anche il fatto che abbiamo un sindaco meno amato di Conte (so che è impossibile ma penso sia così ).

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessio90 Vedi messaggio
    Ma vai a casa e non rompere i *******i,altro che fare le foto al tricolore.
    Che brutto modo di rispondere. In un periodo come questo in cui siamo tutti oggettivamente più tesi e sensibili non mi pare il modo di rispondere.
    Una risposta gentile invece potrebbe svoltare la giornata.

    Avresti potuto dire: "personalmente in questi giorni non sono orgoglioso dell'operato del mio paese quindi penso che non esporrò la bandiera". Tu puoi farlo e sono felice per te che ancora credi in una italia ben gestita, che ancora credi nell'italia unica ed unita. Spero fortemente di cambiare idea e di tornare ad essere orgoglioso del tricolore una volta che l'emergenza è passata e che la crisi economica non avrà impatto sulla vita miei e dei miei cari.

    Molto più elegante e gentile così.

  11. #9

    Predefinito

    Bandiere Inno disegni ...tanta ipocrisia per come la vedo io!
    in teoria tutti uniti ma la realtà racconta storie molto diverse molto diverse!
    una volta finito tutto si ritornerà sempre a inc..... il prossimo... l Etica è morta e sepolta da un pezzo
    .
    su 10 coppie di fratelli 9 litigano per un armadio ... e credete alle bandiere disegni inni
    .
    che forza la comunicazione ..continuare a sorbirmi i vari Fiorello Jovanotti etc che ti dicono cosa fare ... ma daiiiiii

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Questo post mi piace molto:

    https://www.facebook.com/64588659254...5000405303618/

    Orgoglio e solo breve ironia verso il resto del mondo
    beh lui è un grande

  13. #11

    Predefinito

    Ora posso finalmente rispondere all'interessante topic!

    Personalmente ritengo che questo caso di emergenza sti bi-polarizzando gli italiani. Si stanno creando due fazioni senza alcuna sfumatura centrale.
    Ci sono quelli che stanno imparando l'inno per la prima volta e dai balconi lo cantano con fiducia.
    E chi pur avendolo imparato magari a militare ora sono fortemente incazzati contro quello che la bandiera e la classe dirigente rappresenta.

    Nei primi giorni di flashmob mi sono divertito a osservare nei video mandati in tv a guardare le città da cui arrivavano le riprese. La faccio breve: tutte del centro sud. Al nord ci sono stati solo video di Milano, Torino ed uno di Treviso in cui però si sono mostrate le macchine della polizia che suonavano le sirene.
    La situazione che si sta creando, almeno da quanto dicono le osservazioni parziali è molto chiara. E le mosse economiche previste penso che invece di tentare di fare una saldatura avranno l'effetto opposto.


    Vediamo quale ondata prevarrà, vediamo se vinceranno i buoni o i cattivi.

    Di sicuro le modalità di azione e comunicazione stanno "testando" durante la voglia di sentirsi italiani Spero questa mia visione sia completamente sbagliata. Rispetto è una mia personale visione e spero sia sbagliata. Discutiamone pacificamente anche se la pensiamo in modo diametralmente opposto.



  14. #12

    Predefinito

    La situazione attuale non è certamente facile da gestire.Qualunque governo si sarebbe trovato in difficoltà sin dall'inzio a prendere decisioni, in quanto si è trovato di fronte una situazione mai verificatasi prima,Perciò se decideva di fare X altri avrebbero detto che era maglio fare Y.Questo virus è sfuggito al controllo in primis ai cinesi,che hanno sottovalutato la gravità tenendolo nascosto malgrado la denuncia di un medico ospedaliero,medico morto(e con lui altri colleghi) a causa di questo virus che giorno dopo giorno si è propagato sempre più.Le bandiere,le lenzuola con scritte sopra vogliono essere a mio modo di vedere un segnale si di orgoglio,ma allo stesso tempo,al di la di ogni credo politico un segno di ottimismo da parte di chi le espone
    Banale a dirsi, non è certo il momento di fare polemiche

  15. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Villo68 Vedi messaggio
    Bandiere Inno disegni ...tanta ipocrisia per come la vedo io!
    in teoria tutti uniti ma la realtà racconta storie molto diverse molto diverse!
    una volta finito tutto si ritornerà sempre a inc..... il prossimo... l Etica è morta e sepolta da un pezzo
    .
    su 10 coppie di fratelli 9 litigano per un armadio ... e credete alle bandiere disegni inni
    .
    che forza la comunicazione ..continuare a sorbirmi i vari Fiorello Jovanotti etc che ti dicono cosa fare ... ma daiiiiii
    Sul fatto che passato tutto si ritorni ad essere come prima ci sono pochi dubbi. Però questo nemico ci ha insegnato una cosa: che di fronte ad un pericolo comune siamo tutti uguali, e questo azzera le distanze e distinzioni sociali. Essere uguali significa riconoscersi negli altri ed essere tutti allo stesso livello e questo annienta l'individualismo in cui siamo piombati negli ultimi decenni. Ovvio che le distanze per motivi di contagio adesso ci sono ma sono per lo più fisiche, io sto vedendo molta solidarietà e voglia di unione. Mi ricorda molto gli anni '50 quando vestivamo tutti uguale, avevamo quasi tutti la TV in bianco e nero e l'utilitaria FIAT bianca. Allora non c'era né depressione né questa spasmodica esaltazione dell'io. Poi tutto è cambiato.

  16. #14

    Predefinito

    Mi permetto di aggiungere a questa discussione l’articolo scritto da Sergio Tavcar, giornalista sportivo , noto a noi anziani per le mitiche telecronache di pallacanestro trasmesse da Capodistria negli ‘80. Lette le premesse sulla sua filosofia di vita, la descrizione fatta di noi italiani, segnatamente in questa situazione, colpisce nel segno.

    http://www.sergiotavcar.com/index.ph...lla-quarantena

  17. #15
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marchèn Vedi messaggio
    Mi permetto di aggiungere a questa discussione l’articolo scritto da Sergio Tavcar, giornalista sportivo , noto a noi anziani per le mitiche telecronache di pallacanestro trasmesse da Capodistria negli ‘80. Lette le premesse sulla sua filosofia di vita, la descrizione fatta di noi italiani, segnatamente in questa situazione, colpisce nel segno.

    http://www.sergiotavcar.com/index.ph...lla-quarantena

    L'introduzione: mi son sentito nudo davanti allo specchio (magari su Bach no, ma sul modern jazz e Jerry Lee Lewis assolutamente ).

    Per il resto condivido anche la punteggiatura, gli spazi vuoti e i tag html.

    Stu pen do!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •