Pagina 74 di 158 PrimoPrimo ... 24646566676869707172737475767778798081828384124 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1096 a 1110 di 2361

Discussione: Covid 19 e SKIALP ( e bici)

  1. #1096

    Predefinito

    Autocertificazione (perché non é ovvio no uno cosa sta facendo al mercato?). A proposito: se non l'avete la potete compilare lì ma il vigile vuole che abbiate la vostra penna.
    Distanza fra persone (perché voi conoscete qualcuno che al 2 di aprile non arretra istintivamente quando vi avvicinate?).
    Mi fa pensare alla scena di "notte prima degli esami":
    - no Lory, ferma, sotto 50 cm scatta il bacio é automatico

    Probabilmente se limoni ti abbattono a fucilate.
    Mai nella storia si é stati meno preoccupati quando la moglie esce da sola

    - - - Updated - - -

    Ah mi é anche risolto il problema delle uscite serali dei figli liceali

  2. Lo skifoso ami ha 2 Skife:


  3. #1097

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da francis1 Vedi messaggio
    Mettiamocelo in testa....se è stato posto un tale divieto, è per colpa “nostra”....credo di averlo detto tipo una 20ina di pagine fa e siamo ancora fermi a sto punto....
    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Erano state emesse delle indicazioni, degli ammonimenti precauzionali per limitare il contagio.
    Non erano state ancora emesse delle leggi restrittive. Era stato lasciato al buon senso delle persone.
    E le persone non hanno disatteso le aspettative, comportandosi in modo irresponsabile.

    [...]

    Quindi se legge uguale per tutti deve essere, uguale e non aperta ai distinguo/situazioni particolari deve essere.
    Fatico davvero a capire come si possa accettare di essere trattati da bambini cattivi invece che da cittadini ai quali lo Stato deve rispondere. E deve rispondere innanzitutto introducendo misure sensate.

    Per appellarsi al senso di responsabilità dei cittadini le misure devono essere di buon senso e motivate. E di buon senso ce n'è ben poco nei decreti a pioggia con annessa tempesta di autocertificazioni. L'idea di non permettere alla gente di uscire per una boccata d'aria è illogica e antiscientifica. Vogliamo poi parlare del mantenimento del metro di distanza in macchina, e altre amenità del genere?

    Chi sostiene che #tuttisepoltivivi vada bene si è mai chiesto cosa succede una volta che si riapre (direi intorno a fine maggio, per come stanno le cose)? Abracadabra e virus sparito? Nessuno parla del dopo perché se si parlasse del dopo, i limiti del confinamento con le modalità attuali sarebbero evidenti...

    Senza parlare poi della gogna riservata a chi si prende una boccata d'aria, con cane, bambino, carrello della spesa, o scarpe da jogging. (In qualche modo la gente il naso fuori lo deve mettere, e finisce per accalcarsi dove "può"). Tutti questi ligi cittadini che sbraitano contro l'untore di turno perché non rispetta le regole (quali regole poi?), come mai non si indignano quando un ministro della repubblica dice che, in questa situazione difficile, è indispensabile aiutare anche chi lavorava in nero? (Cioè chi, con qualche distinguo, se ne fotte delle regole e del senso di comunità...).

    E allora via, carabinieri forestali a controllare che in paesini sperduti i vecchietti stiano in prossimità delle loro abitazioni (succede anche questo) o pseudogiornalisti in giro a fare i Catoni rimproverando mamme che portano i figli a fare la spesa perché possano sintetizzare un po di vitamina D; senza accorgersi che sono loro (forestali e catoni) ad essere inutilmente a spasso e a rappresentare un potenziale veicolo di contagio.


    PS:

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Coronavirus, il virologo Walter Ricciardi stima in 38mila le persone già salvate grazie alle misure di distanziamento sociale.

    Mi chiedo se il metodo per calcolare il numero di vite salvate sia lo stesso che usano per stimare l'evasione fiscale
    Ricciardi non stima nulla, riferisce i risultati di uno studio fatto da altri. Spero almeno che abbia citato la fonte...

  4. Lo skifoso rebelott ha 6 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #1098

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    Sta ballinando anche a me l'idea del tedesco, ma resisto
    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Ho cominciato un'infinità di volte, ma ci vuole costanza. Alla fine in Austria parlo in inglese, anche se alla bisogna due parole in tedesco maccheronico le sputo. Lo sloveno comunque è molto peggio



    Appunto, perchè anche se a qualcuno sembra che godiamo per la clausura in verità vi dico che sono agli sgoccioli, se non faccio sport impazzisco.
    Qual momento migliore per impararlo? C'è il clima economico e sociale giusto

    Woher kommst du?

    Ich komme aus Berlin, hauptstadt der DDR

  7. Skife per Ema93:


  8. #1099

    Predefinito

    Infatti, per quello non studiano (o diffondono) un piano di apertura, perché dimostrerebbe che i sacrifici di adesso sono eccessivi e in parte inutili se non dannosi in ottica di un “dopo” che non potrà tardare più di tanto visto che la Cina non produce per noi come faceva per l’Hubei.

  9. #1100
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio
    Fatico davvero a capire come si possa accettare di essere trattati da bambini cattivi invece che da cittadini ai quali lo Stato deve rispondere. E deve rispondere innanzitutto introducendo misure sensate.

    Per appellarsi al senso di responsabilità dei cittadini le misure devono essere di buon senso e motivate. E di buon senso ce n'è ben poco nei decreti a pioggia con annessa tempesta di autocertificazioni. L'idea di non permettere alla gente di uscire per una boccata d'aria è illogica e antiscientifica. Vogliamo poi parlare del mantenimento del metro di distanza in macchina, e altre amenità del genere?

    Chi sostiene che #tuttisepoltivivi vada bene si è mai chiesto cosa succede una volta che si riapre (direi intorno a fine maggio, per come stanno le cose)? Abracadabra e virus sparito? Nessuno parla del dopo perché se si parlasse del dopo, i limiti del confinamento con le modalità attuali sarebbero evidenti...

    Senza parlare poi della gogna riservata a chi si prende una boccata d'aria, con cane, bambino, carrello della spesa, o scarpe da jogging. (In qualche modo la gente il naso fuori lo deve mettere, e finisce per accalcarsi dove "può"). Tutti questi ligi cittadini che sbraitano contro l'untore di turno perché non rispetta le regole (quali regole poi?), come mai non si indignano quando un ministro della repubblica dice che, in questa situazione difficile, è indispensabile aiutare anche chi lavorava in nero? (Cioè chi, con qualche distinguo, se ne fotte delle regole e del senso di comunità...).

    E allora via, carabinieri forestali a controllare che in paesini sperduti i vecchietti stiano in prossimità delle loro abitazioni (succede anche questo) o pseudogiornalisti in giro a fare i Catoni rimproverando mamme che portano i figli a fare la spesa perché possano sintetizzare un po di vitamina D; senza accorgersi che sono loro (forestali e catoni) ad essere inutilmente a spasso e a rappresentare un potenziale veicolo di contagio.


    PS:



    Ricciardi non stima nulla, riferisce i risultati di uno studio fatto da altri. Spero almeno che abbia citato la fonte...

    tutto il tuo ragionamento filava perfettamente ed era condivisibile....fino a quando non l'hai "fatta fuori dalla tazza" affermando che sono gli inutili controllori i potenziali untori, come se potessero esimersi dal farlo...se usavi la bocca, anzi la tastiera con maggior parsimonia, sarebbe stato un intervento avvincente

  10. #1101

    Predefinito

    Oggi sono andato al supermercato in bici. Ci sono salito sopra dopo 35 gg, capperi ci so ancora andare

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    tutto il tuo ragionamento filava perfettamente ed era condivisibile....fino a quando non l'hai "fatta fuori dalla tazza" affermando che sono gli inutili controllori i potenziali untori, come se potessero esimersi dal farlo...se usavi la bocca, anzi la tastiera con maggior parsimonia, sarebbe stato un intervento avvincente
    Si riferiva ai paesini, dove tutti praticamente si conoscono, per i controlli. Vorrei precisare che in auto non esiste l'obbligo di rispettare la distanza di metro 1, ma un altro obbligo, in auto il guidatore ci può stare esclusivamente con i componenti del suo nucleo famigliare, quelli con cui convive abitualmente, insomma. Infatti, a prescindere di dove si sta sta, l'obbligo del metro non vale per i componenti il nucleo famigliare (perchè conviventi, naturalmente)

  11. #1102
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Oggi sono andato al supermercato in bici. Ci sono salito sopra dopo 35 gg, capperi ci so ancora andare

    - - - Updated - - -



    Si riferiva ai paesini, dove tutti praticamente si conoscono, per i controlli. Vorrei precisare che in auto non esiste l'obbligo di rispettare la distanza di metro 1, ma un altro obbligo, in auto il guidatore ci può stare esclusivamente con i componenti del suo nucleo famigliare, quelli con cui convive abitualmente, insomma. Infatti, a prescindere di dove si sta sta, l'obbligo del metro non vale per i componenti il nucleo famigliare (perchè conviventi, naturalmente)
    di qualsiasi luogo si stia parlando, apostrofare così chi fa il proprio dovere, rischiando personalmente la propria salute/vita...è sempre fuori luogo!

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #1103

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Qual momento migliore per impararlo? C'è il clima economico e sociale giusto

    Woher kommst du?

    Ich komme aus Berlin, hauptstadt der DDR
    Non abbiamo mai mangiato insieme, quindi direi "Woher kommen Sie?"


    Comunque mia moglie é madrelingua se emigriamo io posso sempre stare a casa a fare manutenzione alle bici sciolinare cucinare e fare il toy boy


    Secondo me a Ischgl verranno via appartamenti a buon prezzo nei prossimi mesi

  14. Lo skifoso ami ha 3 Skife:


  15. #1104

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gian Maria Vedi messaggio
    di qualsiasi luogo si stia parlando, apostrofare così chi fa il proprio dovere, rischiando personalmente la propria salute/vita...è sempre fuori luogo!



    Un carabiniere forestale che si fa 8km di strada di montagna (dove se due automobili si incrociano, devono fare manovra) per recarsi in un paesino di trenta abitanti, i più over 70 e molti senza patente, per controllare se qualcuno esce di casa è solo un potenziale veicolo di contagio, non fa alcuna prevenzione.

    Al di là della difesa corporativa, poi mi devi spiegare questi (alla presenza della polizia municipale):

    https://video.corriere.it/cronaca/co...e-f9aa62c97d7a

    Dove sono buon senso e coerenza?


    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Vorrei precisare che in auto non esiste l'obbligo di rispettare la distanza di metro 1, ma un altro obbligo, in auto il guidatore ci può stare esclusivamente con i componenti del suo nucleo famigliare, quelli con cui convive abitualmente, insomma. Infatti, a prescindere di dove si sta sta, l'obbligo del metro non vale per i componenti il nucleo famigliare (perchè conviventi, naturalmente)
    Dal Corriere della Sera:

    "In moto si può andare, ma da soli; in auto bisogna tenere il metro di distanza (dunque un passeggero oltre al guidatore, nel sedile posteriore); l’uso della bicicletta è consentito per lavoro e le altre esigenze."

    https://www.corriere.it/cronache/car...-ma-soli.shtml

  16. #1105

  17. #1106

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ami Vedi messaggio
    Non abbiamo mai mangiato insieme, quindi direi "Woher kommen Sie?"


    Comunque mia moglie é madrelingua se emigriamo io posso sempre stare a casa a fare manutenzione alle bici sciolinare cucinare e fare il toy boy


    Secondo me a Ischgl verranno via appartamenti a buon prezzo nei prossimi mesi
    L'uso del Sie è già livello avanzato

    Anche se a Ischgl non ci andrei, non tanto per il discorso Covid, ma perché inventare un toponimo di 6 lettere con una sola vocale è troppo anche per i nipoti di Goethe.

  18. #1107

    Predefinito

    Dopo tschüß Ischgl é da "turisti"

  19. #1108

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio


    Un carabiniere forestale che si fa 8km di strada di montagna (dove se due automobili si incrociano, devono fare manovra) per recarsi in un paesino di trenta abitanti, i più over 70 e molti senza patente, per controllare se qualcuno esce di casa è solo un potenziale veicolo di contagio, non fa alcuna prevenzione.

    Al di là della difesa corporativa, poi mi devi spiegare questi (alla presenza della polizia municipale):

    https://video.corriere.it/cronaca/co...e-f9aa62c97d7a

    Dove sono buon senso e coerenza?




    Dal Corriere della Sera:

    "In moto si può andare, ma da soli; in auto bisogna tenere il metro di distanza (dunque un passeggero oltre al guidatore, nel sedile posteriore); l’uso della bicicletta è consentito per lavoro e le altre esigenze."

    https://www.corriere.it/cronache/car...-ma-soli.shtml
    Mai visto un forestale a più di un passo dall’auto di servizio, giuro

  20. #1109

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ami Vedi messaggio
    Dopo tschüß Ischgl é da "turisti"
    Tra l'altro devo ancora capire perché sulla ü di tschüß canticchiano immancabilmente una terza minore discendente.

  21. Skife per Ema93:

    ami

  22. #1110
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica nrgy 90 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio


    Un carabiniere forestale che si fa 8km di strada di montagna (dove se due automobili si incrociano, devono fare manovra) per recarsi in un paesino di trenta abitanti, i più over 70 e molti senza patente, per controllare se qualcuno esce di casa è solo un potenziale veicolo di contagio, non fa alcuna prevenzione.

    Al di là della difesa corporativa, poi mi devi spiegare questi (alla presenza della polizia municipale):

    https://video.corriere.it/cronaca/co...e-f9aa62c97d7a

    Dove sono buon senso e coerenza?




    Dal Corriere della Sera:

    "In moto si può andare, ma da soli; in auto bisogna tenere il metro di distanza (dunque un passeggero oltre al guidatore, nel sedile posteriore); l’uso della bicicletta è consentito per lavoro e le altre esigenze."

    https://www.corriere.it/cronache/car...-ma-soli.shtml
    Casi del genere ce ne sono in tutta Italia ne ho visti anche in Liguria purtroppo...la madre degli imbecilli è sempre incinta...io non ti devo spiegar nulla !!! non divagare da quel ho eccepito....personalmente credo che chi fa controlli riceve ordini che esegue altrimenti se ne starebbe al calduccio in ufficio e dato che facendolo rischia (magari poco mel paesino) anche lui... credo che non dovresti essere offensivo verso costoro...ho molti amici che se la rischiano tutti i giorni a arginare alcuni imbecilli (pochi x fortuna) che non ascoltano le indicazioni e non mi riferisco a quelli che vanno a far spesa o portano il bimbo a fare due passi intorno a casa ma ai molti cretini dell'articolo o a quelli che fanno feste in casa, più controlli fanno è meglio è per tutti, spero serva da deterrente ....quindi quando leggo che definisci "inutili untori" quelli che stanno lavorando mi girano pesantemente i co...ioni...tutto qui
    Ultima modifica di Gian Maria; 03-04-2020 alle 08:57 PM.

Pagina 74 di 158 PrimoPrimo ... 24646566676869707172737475767778798081828384124 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •