Pagina 139 di 186 PrimoPrimo ... 3989129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2071 a 2085 di 2783

Discussione: Corona-virus Covid-19 e Sci alpino [parte 2]

  1. #2071

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Pensa se fosse successo in Calabria o Basilicata, senza offesaa alcuna sia chiaro, quello che è successo qui...
    Considera anche che per mettere insieme gli abitanti di tutta la Lombardia (un po' più di dieci milioni) dovresti contare Puglia, Calabria, Campania e Basilicata.
    E' anche una questione di numeri, acclarato che l'organizzazione è spesso assurda (non voglio dire altro).

  2. #2072

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2073

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Conosco almeno un paio di poliambulatori privati a pn che attualmente per ovvi motivi sono ad attivita minima. Entrambi hanno laboratorio analisi. In un paio di giorni li converti ad analizzare tamponi a spron battuto (tamponi che non mancano) e organizzi una task force per rilievo che vada a fare analisi a tappeto. Si puo fare, siamo 300.000 in provincia, in un paio di settimane risolvi il problema.
    Si tratta di una analisi che va a ricercare dei marker dell'RNA del virus. e non si mette dentro una macchinetta che fa tutta da solo a nastro.

    Qui riescono a farne 50 al giorno. 300000/50 fa 600 giorni

    https://tg24.sky.it/salute-e-benesse...i-tamponi.html


    Quindi non è una analisi che si fa nei laboratori che normalmente analizzano il latte.. (per fare un esempio, qui i laboratori privati da noi campano di questo).
    Ci vogliono strutture, macchinari, analisti preparati e kit specifici per quel virus.

    allego il link sul sito del consip

    Acquisto kit per 67000 test

    "si ravvede la necessità di procedere all’acquisto
    di 267 KIT diagnostici per Coronavirus (per un totale di circa 67.000 test) per un valore complessivo di € 1.130.000,00.
    Considerato che dalle ricerche effettuate, seppur svolte nel più breve tempo possibile per consentire celermente l’urgente
    approvvigionamento dei dispositivi, non sono stati rinvenuti altri prodotti sul mercato aventi le medesime caratteristiche
    tecniche in grado di soddisfare questo tipo di prestazioni nei tempi necessari per far fronte al crescente stato emergenziale.
    "

    "Ciò premesso, tenuto conto che l’azienda CO-Diagnostics – Salt Lake City – USA risulta essere l’unica produttrice dei dispositivi
    aventi le caratteristiche tecniche richieste dalla Protezione Civile
    e che il fornitore Resnova S.r.l. risulta l’unico in grado di
    commercializzare tali prodotti oggetto dell’acquisizione, rilasciando all’uopo apposita lettera di esclusività in data 10 marzo
    2020, la presente procedura è espletata ai sensi dell’art. 63, comma 2, lettera b), nn. 2 e 3. "

    https://www.consip.it/sites/consip.i...0esclusiva.pdf

    Secondo voi perchè 67000? per risparmiare o perchè erano tutti quelli che i fornitori avevano a disposizione.

    Io ricordo che un anno in Slovenia c'è stato un gelicidio che aveva distrutto la rete di distribuzione elettrica.
    Avevo contatti con una ditta che produce generatori.
    Gli ordinavano tutto quello che avevano. senza guardare il prezzo.
    Con i contanti in mano venivano giù a prenderli di persona, mica se li facevano spedire... anche perchè la ditta non era assolutamente preparata anche solo a gestire le spedizioni di così tanta roba.

    E secondo voi per li coronavirus non c'è una situazione analoga? con la differenza che tutto il mondo vuole il materiale per fare le analisi.

    E non credo che tanti si mettano a fare un'asta... anche solo per finta.

    La repubblica ceca hanno pure comprato del materiale rubato in Cina. Prendono TUTTI qualsiasi cosa gli venga proposta. Basta che non siano dei mattoni non guardano mica in faccia nessuno.

    Mascherine, tamponi, respiratori, medicinali...

    Se qualcuno pensa di cavarsela in un paio di settimane... beh diciamo che sottovaluta leggermente il problema.

  5. Lo skifoso Manfri ha 2 Skife:


  6. #2074

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Kaliningrad Vedi messaggio
    @gigiotto: secondo svariate fonti la capacità settimanale ad effettuare tamponi va da 100 000 a un massimo di 200 000 (e non è detto che sia sfruttata tutta). Ergo, dubito che riescano a farne 120 000 al giorno.
    In effetti:
    Secondo Der Spiegel, i laboratori tedeschi avrebbero capacità per 12mila test al giorno.
    https://it.euronews.com/2020/03/17/c...me-vanno-fatti

    Che poi risulta che non sia per niente facile poterlo fare
    https://www.skiforum.it/forum/showth...=1#post2189124

  7. #2075

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Erano già in quarantena, quindi quale è la loro pericolosità? Altri che non erano e non sono in quarantena si, ma loro non potevano contagiare nessuno
    Ma hai letto quello che ho scritto?

  8. #2076

    Predefinito

    In Italia negli ultimi 2 giorni hanno raddoppiato il numero di tamponi rispetto a pochi gg fa.
    Il 20.03.2020 sono stati fatti (spero anche analizzati) 24.109 tamponi.
    e oggi 21.03.2020 sono a 26.336.
    Speriamo proseguano così magari aumentando...

  9. Skife per Crespeina:


  10. #2077

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da saluti75 Vedi messaggio
    https://espresso.repubblica.it/attua...ia-no-1.345996

    Una analisi delle differenze di morti fra Germania e italia
    Solo una cosa...... A me sembra davvero strano il dato 5000 posti in terapia intensiva italiani contro i 28000 tedeschi mi sembra........
    Capisco che abbiamo tagliato tanto (forse più in termini di strutture e servizi che di posti in terapia intensiva che cmq saranno calati), ma i tedeschi si possono permettere di lasciare migliaia di posti in terapia intensiva liberi ogni anno che significano un costo fisso di apparecchi e ovvio strutture, nonché di personale necessario al loro uso che quindi lavorerebbe a braccia incrociate aspettando una pandemia?
    Possono permettersi questo?
    Potevo capire 10mila o 15 mila posti.....ma 28mila mi sembra quel dato sparato all'inizio e poi continuamente dato senza analizzarne la veridicità.

  11. Lo skifoso saluti75 ha 3 Skife:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #2078

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Il discorso è sensato. Come sempre aggiungo, ma dettaglio meglio il mio pensiero.

    In tempi eccezionali la sanità pubblica, che è più basica e generalista, è riconvertibile - anche temporaneamente - in medicina d'urgenza e d'emergenza, anche proprio per le caratteristiche fisiche delle strutture dedicate.
    La sanità privata, con qualche mosca bianca tipo il San raffaele, è in genere focalizzata su pochi aspetti o monotematica, quindi meno flessibile e in questo caso assai poco utile.

    E il tutto rende poco flessibile anche la "taratura" ordinaria.
    In ogni caso io sono per principio per la sanità pubblica a prescindere. Al privato lascerei fare al massimo la diagnostica, campo dove riesce decisamente meglio, è un fatto.
    La ricerca poi è un discorso a parte ma non siamo qui per fare un trattato di politica sanitaria.
    Malandrino che non sei altro . . . non hai quotato tutto il mio post ! ! !
    Che ce ne faremo di tutti i respiratori polmonari tra un anno ? ? ? Li teniamo (e mi tocco le palle) per la prossima emergenza ? ? ?
    Comunque ai “critici” della sanità lombarda, voglio dire che (pur avendone personalmente, avuto bisogno solo per una colica renale mentre
    persone a me vicine per problemi piu gravi) funziona molto bene, e funziona molto bene l’interazione pubblico-privato, ovvio che in
    una situazione di “guerra” anche il sistema più collaudato va in crisi.
    Se siete obbiettivi immaginate una situazione del genere nel Lazio (pur con le sue eccellenze) o in Campania o Puglia ? ? ?
    Dal punto di vista “sanitario”, nella sfiga assoluta é andata “bene” che ciò succeda in Lombardia

  14. Skife per wow:


  15. #2079

    Predefinito

    Tra poco dovrebbe esserci la diretta del premier del lockdown totale in italia.
    Altro che pellatina sulla forestale, qui son caz** a ph 2!!!!

    Son finiti i tempi del premier e la D’addario!

  16. Lo skifoso Vettore2480 ha 3 Skife:


  17. #2080

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Arcibaldo59 Vedi messaggio
    É insensato dire che indossare le mascherine chirurgiche non serve a nulla e contemporaneamente dire che servono ai malati perché impediscono (o almeno limitano notevolmente) la diffusione del contagio. Se limitano la diffusione del contagio evidentemente servono eccome. Solo che le devono indossare TUTTI esattamente come succede in Giappone, in Corea, Hong Kong, Singapore e Cina. Guarda caso, sicuramente non solo per questo, i paesi che sono riusciti a tenere il contagio sotto controllo.
    Ma in Giappone si producono 6 miliardi di mascherine l’anno.
    Mi chiedo perché i nostri illuminati governanti non abbiamo provveduto ad acquistarne una scorta enorme prima che scoppiasse la tragedia.
    Una mascherina chirurgica costa un centesimo (Alibaba).
    E mi chiedo cosa ci voglia a convertire le tante manifatture che abbiamo a produrre milioni di mascherine al giorno. Ovviamente con un programma governativo.
    Questa delle mascherine da acquistare su alibaba è una genialata..

    Spero che sia una battuta..

    Poi le mascherine che hanno in Giappone sono per la polvere e l'inquinamento, mica per contenere le infezioni.

    E infatti ne hanno talmente tante che stanno riconvertendo fabbriche per coprire la richiesta, ma mica fabbriche che producono carta o tessuto normale, fabbriche per la produzione di materiale elettronico e chi di fatto sono già più che sterili, perchè il livello di purezza dell'ambiente per produrre il materiale elettronico è ben più alto di quello di una sala operatoria.

    https://www.lastampa.it/tecnologia/n...ine-1.38545686

    Poi fattelo spiegare dal tuo governatore Zaia per le mascherine chirurgiche come funziona, ha fatto un interessante intervento in conferenza stampa sull'argomento...

    Ha la fila di gente che si propone... garanzie zero, tempi di consegna non si sa, e la maggior parte a chiedere anticipi anche del 100%..

    Insomma siamo allo sciacallaggio..

  18. #2081

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Tra poco dovrebbe esserci la diretta del premier del lockdown totale in italia.
    Altro che pellatina sulla forestale, qui son caz** a ph 2!!!!

    Son finiti i tempi del premier e la D’addario!
    Se cosi fosse é la lotta per chi ce l’ha piu lungo (o piú duro) . . .

    Cazz.ate Cazz.ate Cazz.ate

    Assurdo Assurdo Assurdo

  19. Skife per wow:


  20. #2082

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da saluti75 Vedi messaggio
    Solo una cosa...... A me sembra davvero strano il dato 5000 posti in terapia intensiva italiani contro i 28000 tedeschi mi sembra........
    Capisco che abbiamo tagliato tanto (forse più in termini di strutture e servizi che di posti in terapia intensiva che cmq saranno calati), ma i tedeschi si possono permettere di lasciare migliaia di posti in terapia intensiva liberi ogni anno che significano un costo fisso di apparecchi e ovvio strutture, nonché di personale necessario al loro uso che quindi lavorerebbe a braccia incrociate aspettando una pandemia?
    Possono permettersi questo?
    Potevo capire 10mila o 15 mila posti.....ma 28mila mi sembra quel dato sparato all'inizio e poi continuamente dato senza analizzarne la veridicità.
    Mi hai incuriosito, ma pare che sia proprio così
    https://it.euronews.com/2020/03/20/c...apia-intensiva
    Il Manifesto ne parlava dieci giorni fa:
    https://ilmanifesto.it/perche-mancan...solo-italiana/

  21. #2083

    Predefinito

    Un paese governato da Rocco Casalino e da Xi Giggin Dimao (che ultimamente ha un'erezione ogni volta che arrivano un paio di mascherine dalla Cina).

  22. Lo skifoso bisfra65 ha 3 Skife:


  23. #2084

    Predefinito

    Ecco Conte.
    con la totale assenza del Parlamento ( unica cosa che abbiamo votato). Speriamo passi L emergenza. Poi c’è L Italia da rifare e capire se vale la pena di provare a rifare gli italiani.

  24. Lo skifoso Fabio ha 4 Skife:


  25. #2085

    Predefinito

    Credo che è stata anche confindustria e le altre categorie di associazione ad aver chiesto alla fine la chiusura

    Leggevo che già a Rimini confindustria aveva preso questa decisione........ Senza contare che tutto il nordest con la Emilia di Bonacini lo chiedevano (anche se Fontana non arrivava alle fabbriche)

Pagina 139 di 186 PrimoPrimo ... 3989129130131132133134135136137138139140141142143144145146147148149 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •