Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: quale sci dopo atomic race t.i. gs 175?

  1. #1

    Predefinito quale sci dopo atomic race t.i. gs 175?

    Ciao a tutti,
    2 settimane fa i miei sci mi hanno abbandonato dopo 10 anni di onorato servizio.... e mi trovo a dover scegliere un nuovo modello senza sapere da che parte cominciare!!! Aiuto!
    Ho 41 anni , sono alto 1,90 per 95kg, purtroppo non avendo un maestro da ormai troppi anni non sono in grado di definire il mio livello di sci secondo i canoni che leggo sul forum, posso dire che quando vado in trentino sui 4 passi una mia giornata di sci difficilmente è sotto i 50 km di discesa e scendo tutte le piste, ma certo su quelle impegnative non riesco ad andare in conduzione. Quando ho ripreso a sciare con frequenza, circa 10 anni fa ho preso gli sci che ho messo nel titolo, ma complice un buco di diversi anni di assenza dalle piste e il cambio di materiali per un po' non sono riuscito a sfruttarli in conduzione (probabilmente erano attrezzi in quel momento sopra le mie capacita'), negli ultimi anni invece mi sono divertito.
    Vorrei comprare qualcosa del livello di quelli che avevo(con l'idea di farci un altro po' di anni), ma guardando le varie recensioni mi rendo conto di non riuscire ad orientarmi, in pratica non riesco a capire, per esempio rimanendo su atomic, se "l'evoluzione" attuale del mio sci è un g7 , un g9 o altro.. per non parlare della differenze all' interno dello stesso modello (g9r /g9rs)
    Aggiungo che nell' emergenza ho provato un blizzard brahma ca sp da 173 , ma forse complice una neve non perfetta non mi sono trovato bene, li ho sentiti "leggerini".
    Ora dovrei tornare su un paio di giorni e vorrei noleggiare un giorno un gs e un giorno uno slalom del livello degli oggetti che avevo per farmi un idea prima di comprare,come mi posso orientare? che mi consigliate? Non ho preferenze specifiche di marca.
    Grazie mille a tutti !

  2. #2

    Predefinito

    Non conosco il modello che avevi, ma, restando in casa Atomic ti suggerirei di provare un X9. E un sci molto facile ed intuitivo, con un raggio intermedio che permette di destreggiarsi nello stretto e restare sempre bello stabile e preciso quando si spinge un po di piu e si allarga il raggio. Molto rapido in entrata di curva, sensibile ai comandi e con una buona uscita, esplosiva quanto basta, che se non sei allenatissimo o molto bravo aiuta. Inoltre è uno sci "friendly" perche se sbagli impostazione o posizione non ti molla di colpo ma ti da il tempo di recuperare.
    I modelli Atomic con la R differiscono perche montano una piastra e un attacco "race". La cosa credimi fa parecchio la differenza perche lo sci diventa piu reattivo e stabile ma anche cattivo e scorbutico. Io ho provato prima quello normale e non l'avrei mai preso, il race stock invece mi entusiasma (lo sto usando in questi giorni).
    Della stessa categoria (sci con raggio che è una via di mezzo tra gigante e speciale) conosco l'Head i.race/i.race pro (il pro ha la piastra), poi ce ne saranno altri.
    Magari fai 2/3 giornate a noleggio per capire quale ti "calza" meglio.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Proverei, come suggerito, un x9 o iRace, un gs da 175/180 senza piastra racing e un allround tipo nordica spitfire, elan amphibio o head supershape.... Slalom come sci unico anche no

  5. Skife per Miki111:


  6. #4

    Predefinito

    Io ho avuto il Race Ti gs 182, sostituito causa inizio scollamento topsheet in quasi garanzia (erano passati poco più di 2 anni) con il Redster Edge gs 183 che ne era il "successore".
    Ora gli ho affiancato (causa offerta irrinunciabile) il Fischer The Curv CB che è una macchina da divertimento.
    Quindi ti consiglierei quello se vuoi qualcosa un pelo più aggressivo o il the curv dtx se non vuoi uno sci molto più rigido dell'attuale.
    Se vuoi rimanere in casa Atomic andrei di X9 se lo vuoi un pelo più aggressivo del Race Ti gs o di x7 se vuoi rimanere a livello del race ti.
    Per dtx e x7 ragiono "sulla carta" in base alla categoria, non ho avuto occasione di provarli...

    Con questi sci rimani su sciancrature simili a quell a che usavi che per divertirsi in pista secondo me sono l'ideale: ti permettono di allungare le curve o chiuderle di più in base alle condizioni e all'affollamento.
    Ultima modifica di zetaemme; 03-03-2020 alle 05:25 PM.

  7. Skife per zetaemme:


  8. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da samarkk79 Vedi messaggio
    Ciao a tutti,
    2 settimane fa i miei sci mi hanno abbandonato dopo 10 anni di onorato servizio.... e mi trovo a dover scegliere un nuovo modello senza sapere da che parte cominciare!!! Aiuto!
    Ho 41 anni , sono alto 1,90 per 95kg, purtroppo non avendo un maestro da ormai troppi anni non sono in grado di definire il mio livello di sci secondo i canoni che leggo sul forum, posso dire che quando vado in trentino sui 4 passi una mia giornata di sci difficilmente è sotto i 50 km di discesa e scendo tutte le piste, ma certo su quelle impegnative non riesco ad andare in conduzione. Quando ho ripreso a sciare con frequenza, circa 10 anni fa ho preso gli sci che ho messo nel titolo, ma complice un buco di diversi anni di assenza dalle piste e il cambio di materiali per un po' non sono riuscito a sfruttarli in conduzione (probabilmente erano attrezzi in quel momento sopra le mie capacita'), negli ultimi anni invece mi sono divertito.
    Vorrei comprare qualcosa del livello di quelli che avevo(con l'idea di farci un altro po' di anni), ma guardando le varie recensioni mi rendo conto di non riuscire ad orientarmi, in pratica non riesco a capire, per esempio rimanendo su atomic, se "l'evoluzione" attuale del mio sci è un g7 , un g9 o altro.. per non parlare della differenze all' interno dello stesso modello (g9r /g9rs)
    Aggiungo che nell' emergenza ho provato un blizzard brahma ca sp da 173 , ma forse complice una neve non perfetta non mi sono trovato bene, li ho sentiti "leggerini".
    Ora dovrei tornare su un paio di giorni e vorrei noleggiare un giorno un gs e un giorno uno slalom del livello degli oggetti che avevo per farmi un idea prima di comprare,come mi posso orientare? che mi consigliate? Non ho preferenze specifiche di marca.
    Grazie mille a tutti !

    Prendendo come concetto il fatto che i km in un giorno non danno il livello ,diamo sommariamente un livello 5 su base delle tue informazioni nel caso guardati i video della FISI con i livelli e controlla tu stesso . Detto ciò magari un supershape oppure, forse meglio, un RC one 72 fisher che ti può aiutare a condurre meglio e a progredire.
    Secondo me il G9 è troppo come molti gs basandomi su ciò che dici , questi sci che ti ho conigliato oltre a non affaticare aiutano molto la progressione e potresti sfruttarli meglio.per quanto riguarda gli sci da speciale lascia perdere non convengono e secondo me se non li sa usare bene possono essere pericolosi.
    quindi se ti vuoi orientare verso un modello particolare ti direi quelli per i livello 5 perchè i gs li lascerei stare specie il G9 che no usano nemmeno gli istruttori nazionali.
    Spero di esserti stato utile

    - - - Updated - - -

    inoltre lo sci che hai provato era uno sci da freeride con pianta 88 non è il massimo e lo hai sentito leggero perchè ha un rocker pronunciato in punta .

  9. #6

    Predefinito

    ma quando parli di g9, quale intendi? perchè a leggere le rece il normale sembra sia uno sci molto turistico, probabilmente tu intendi la loro versione master, che non so come si chiami.....

  10. #7

    Predefinito

    Per una sostituzione, qualcosa tipo Atomic Redster TR (175 r16,2) che dovrebbe avere una struttura simile a quella dei tuoi e un carattere appena un po' più orientato all'allround.

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Intanto grazie a tutti per le risposte, mi avete aiutato molto.
    Per cominciare ho capito che non è il caso di buttarmi su uno sci slalom inoltre mi avete dato delle belle dritte per orientarmi un po' !
    Non ho capito se la domanda sul g9 era rivolta a me o a qualcuno dei piu' esperti, ma spero a loro :-) io ho visto solo che di g9 o di altri tipi di sci esistono piu' versioni caratterizzate da sigle diverse....ma aime' per me è arabo :-(
    L'idea dello sci che mi possa far progredire mi piace molto, con i miei il passo iniziale è stato impegnativo infatti, ma non vorrei nemmeno tornare indietro come sensazioni e piacere di sciata (che quando riuscivo a non fare schifo i miei mi hanno dato parecchio)
    Per chi me lo ha chiesto questi sono i miei vecchi sci : https://www.amazon.co.uk/New-2010-AT.../dp/B002OVD15Y , non so dire se quella sia una piastra race o meno.
    Purtroppo non riesco a confrontarmi con i video FiSI....perchè non ho uno straccio di video di me che scio negli ultimi 10 anni..... sob sob...amici infami! :-)
    Grazie di nuovo a tutti e se vorrete darmi altri consigli saro' ben lieto di leggerli , poi se tutto va bene tra sabato e domenica faccio un paio di prove e magari vi dico come è andata.

  13. #9
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Allora non ti so dire se quella è la piastra racing o meno quando gli atomic avevano quella livrea io ero ancora cucciolo 1 quindi....
    Per gli sci https://www.rossinisport.it/prodotti...ne-72rsx12-pr/ questi sono quelli che dico e sono scontati .Secondo me si addicono di più a te.
    Per rispondere alla domanda sui g9 io liho provati con la piastra racing e sul duro sono bellissimi ,ma la notte devono barrare se no sono orribili il beve è un terno al lotto .

  14. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Miki111 Vedi messaggio
    ma quando parli di g9, quale intendi? perchè a leggere le rece il normale sembra sia uno sci molto turistico, probabilmente tu intendi la loro versione master, che non so come si chiami.....
    Credo si riferisca alla versione master , la liscia è in linea con con gli altri gs negozio attuali. Non ha un disegno a “tirar dentro la curva “ come lo élite o l’ultimo ispeed ma lì siamo , e non ha neanche il carattere un po’ più tosto ( da family feeling atomic) che ancora il D2 manteneva rispetto ai concorrenti coevi

  15. Skife per m_giancarlo:


  16. #11

    Predefinito

    Gli Atomic Race Ti GS non hanno mai montato piastre sportive.
    All'epoca i "gigante negozio" erano i D2 Race GS che possono essere considerati i "nonni" degli attuali G9.
    I Race Ti (come i loro eredi Edge) stavano un gradino sotto e nella gamma attuale corrispondono a G7 e TR.
    I TR rispetto ai G7 hanno un sistema piastra-attacco un pò più rigido e per questo mi paiono più intonati a un fisico importante.
    I "master" all'epoca semplicemente non esistevano.
    Comunque oggi i G9 R sono sostanzialmente una versione "piastrata" dei G9 "lisci", mentre i G9 RS ereditano la struttura dei FIS.
    In ogni caso per tutti i G9 parliamo di attrezzi sovradimensionati per qualcuno che deve ancora perfezionare la conduzione.

    Quanto ai Brahma, la versione "CA" è uno scherzo da noleggio con struttura assai più leggera rispetto ai modelli a listino che contano su due strati di titanio. Comunque hanno rocker in punta e in coda, quindi vanno presi piuttosto lunghi (minimo sindacale 180 ma con il tuo fisico considererei 187). Essendo allmountain, hanno senso se ti capita spesso di affrontare fondi più morbidi delle normali piste battute.

  17. Skife per PM10:


  18. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Allora non ti so dire se quella è la piastra racing o meno quando gli atomic avevano quella livrea io ero ancora cucciolo 1 quindi....
    Per gli sci https://www.rossinisport.it/prodotti...ne-72rsx12-pr/ questi sono quelli che dico e sono scontati .Secondo me si addicono di più a te.
    Per rispondere alla domanda sui g9 io liho provati con la piastra racing e sul duro sono bellissimi ,ma la notte devono barrare se no sono orribili il beve è un terno al lotto .
    direi proprio che g9 sono troppo per me come suggerivano altri e il tuo commento me lo conferma in pieno , Grazie. Visti gli sci li terro' sicuramente presenti quando arrivero' al noleggio!

    Citazione Originariamente scritto da PM10 Vedi messaggio
    Gli Atomic Race Ti GS non hanno mai montato piastre sportive.
    All'epoca i "gigante negozio" erano i D2 Race GS che possono essere considerati i "nonni" degli attuali G9.
    I Race Ti (come i loro eredi Edge) stavano un gradino sotto e nella gamma attuale corrispondono a G7 e TR.
    I TR rispetto ai G7 hanno un sistema piastra-attacco un pò più rigido e per questo mi paiono più intonati a un fisico importante.
    I "master" all'epoca semplicemente non esistevano.
    Comunque oggi i G9 R sono sostanzialmente una versione "piastrata" dei G9 "lisci", mentre i G9 RS ereditano la struttura dei FIS.
    In ogni caso per tutti i G9 parliamo di attrezzi sovradimensionati per qualcuno che deve ancora perfezionare la conduzione.

    Quanto ai Brahma, la versione "CA" è uno scherzo da noleggio con struttura assai più leggera rispetto ai modelli a listino che contano su due strati di titanio. Comunque hanno rocker in punta e in coda, quindi vanno presi piuttosto lunghi (minimo sindacale 180 ma con il tuo fisico considererei 187). Essendo allmountain, hanno senso se ti capita spesso di affrontare fondi più morbidi delle normali piste battute.
    Descrizione per me illuminante!!! Grazie mille!

  19. #13

    Predefinito

    saltato tutto il fine settimana di sci e prove :-( . grazie ancora a tutti per le vostre dritte!

-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •