Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 19

Discussione: Strappo al polpaccio sinistro

  1. #1

    Predefinito Strappo al polpaccio sinistro

    Salve a tutti,

    Una settimana fa mi sono procurato uno strappo di 4cm al polpaccio sinistro mentre giocavo a tennis. La settimana prossima avevo programmato e prenotato 4 giorni di sci.
    Credete che sia troppo rischioso sciare con uno strappo al polpaccio? Faccio meglio a rinunciare e perdere i soldi della prenotazione?

  2. #2

  3. Lo skifoso TEDOSIT ha 2 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TEDOSIT Vedi messaggio
    La butto li: chiedere al medico?
    Ovviamente, ho appuntamento fra due giorni. Era giusto per chiedere, magari qualcuno ha avuto lo stesso problema.

  6. #4

    Predefinito

    Un mese per riprendere gradualmente attività, altro mese per essere pronti a sostenere qualsiasi sforzo. Con Tecar e fisioterapia e ginnastica specifica per rinforzare il muscolo del polpaccio. Ci sono passato a fine aprile 2019. Uno strappo così pare una cazzata, in realtà non lo è. Ah, nel mio caso neanche bici per 2 mesi, solo cyclette ma appena dopo un mese e gradualmente.
    Nel tuo caso si tratta di fibre in superficie del muscolo oppure profonde?

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nuovosciatore(?) Vedi messaggio
    Un mese per riprendere gradualmente attività, altro mese per essere pronti a sostenere qualsiasi sforzo. Con Tecar e fisioterapia e ginnastica specifica per rinforzare il muscolo del polpaccio. Ci sono passato a fine aprile 2019. Uno strappo così pare una cazzata, in realtà non lo è. Ah, nel mio caso neanche bici per 2 mesi, solo cyclette ma appena dopo un mese e gradualmente.
    Nel tuo caso si tratta di fibre in superficie del muscolo oppure profonde?
    L'ecografia parla di una generica rottura di fibre ma chiederò meglio allo specialista. Insomma, credo che ho chiuso la stagione.

  8. #6

    Predefinito

    Identico,lo scorso anno polpaccio a tennis (stiramento/contrattura - senza strappo documentato) . fermo una settimana con ghiaccio e fasciatura, ripresa lenta (cyclette e camminate leggere) recupero pieno in un mese (nel frattempo stagione sci finita....). Quest'anno tutto ok - faccio riscaldamento prima dello sport ed uso intimo tecnico caldo. Se siamo parecchio sottozero salto lo sci.

  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da aleludovici Vedi messaggio
    Salve a tutti,

    Una settimana fa mi sono procurato uno strappo di 4cm al polpaccio sinistro mentre giocavo a tennis. La settimana prossima avevo programmato e prenotato 4 giorni di sci.
    Credete che sia troppo rischioso sciare con uno strappo al polpaccio? Faccio meglio a rinunciare e perdere i soldi della prenotazione?
    Niente sci, a meno che tu non voglia provare seriamente cosa significa provare un dolore lancinante, allungare i tempi di recupero poi, soffrire per quattro giorni e maldire ogni giorno la scelta di sciare. Ti è successo quello che vedo succedere almeno 4/5 volte all’ anno al tennis club poiché nessuno dedica 10 minuti al riscaldamento prima e 10 minuti al defaticamento poi e nessuno capisce che il tennis richiede una preparazione che non è solo giocare a tennis. Auguri di buona guarigione. Ne avrai per almeno 2/3 mesi, devi prenderne atto.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Niente sci, a meno che tu non voglia provare seriamente cosa significa provare un dolore lancinante, allungare i tempi di recupero poi, soffrire per quattro giorni e maldire ogni giorno la scelta di sciare. Ti è successo quello che vedo succedere almeno 4/5 volte all’ anno al tennis club poiché nessuno dedica 10 minuti al riscaldamento prima e 10 minuti al defaticamento poi e nessuno capisce che il tennis richiede una preparazione che non è solo giocare a tennis. Auguri di buona guarigione. Ne avrai per almeno 2/3 mesi, devi prenderne atto.
    Il bello è che mi ero riscaldato per benino, fatto stretching e anche usato una crema muscolare. Purtroppo ho sottovalutato una contrattura nello stesso punto che mi ero fatto il mese prima.

  12. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da aleludovici Vedi messaggio
    Il bello è che mi ero riscaldato per benino, fatto stretching e anche usato una crema muscolare. Purtroppo ho sottovalutato una contrattura nello stesso punto che mi ero fatto il mese prima.
    dalla tua ultima frase si capisce tutto: mi sembrava strano che tu ti fossi procurato uno strappo di 4 cm senza avvisaglie. Ci son passato anche io tanti anni fa e sempre a causa del tennis, mi venne un versamento con un gonfiore grande quando un' arancia.

  13. #10

    Predefinito

    Ciao Aleludovici, premesso che non sono medico e che potresti cestinare al volo la mia risposta, negli anni ho imparato che è possibile distinguere, partendo dal meno grave, tra contrattura, stiramento(elongazione), distrazione e strappo muscolare a suo volta diviso in vari gradi in base al numero (percentuale) di fibre danneggiate.
    Se il tuo è uno strappo "vero" ritengo sia impossibile che tu possa sciare la prossima settimana.
    Ti faccio gli auguri di una pronta e completa guarigione.
    Posso anticiparti che servirà tanta,tanta,tanta, tanta pazienza.
    Ripeto è solo il pensiero di un amatore non di un professionista a cui consiglio di rivolgerti, come del resto hai già fatto .
    Ciao e buona neve
    Lariano

  14. Skife per Lariano:


  15. #11

    Predefinito

    P
    Citazione Originariamente scritto da aleludovici Vedi messaggio
    Il bello è che mi ero riscaldato per benino, fatto stretching e anche usato una crema muscolare. Purtroppo ho sottovalutato una contrattura nello stesso punto che mi ero fatto il mese prima.
    Senza offesa, una contrattura non va sottovalutata ma se fai riscaldamento e stretching devi sapere bene cosa fare sennò fai peggio. Per curiosità hai fatto stretching dinamico ?

  16. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    P

    Senza offesa, una contrattura non va sottovalutata ma se fai riscaldamento e stretching devi sapere bene cosa fare sennò fai peggio. Per curiosità hai fatto stretching dinamico ?
    Hai ragione, da adesso in poi non sottovaluto più nulla. Onestamente non so cosa sia uno stretching dinamico. Per riprendere l'attività sto pensando di rivolgermi a un personal trainer o simile che mi aiuti a recuperare ma soprattutto mi dia delle buone basi per fare riscaldamento e stretching in maniera corretta.

  17. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da aleludovici Vedi messaggio
    Hai ragione, da adesso in poi non sottovaluto più nulla. Onestamente non so cosa sia uno stretching dinamico. Per riprendere l'attività sto pensando di rivolgermi a un personal trainer o simile che mi aiuti a recuperare ma soprattutto mi dia delle buone basi per fare riscaldamento e stretching in maniera corretta.
    Immaginavo...lo stretching dinamico viene eseguito prima mentre lo stretching statico dopo l’attività fisica. Lo stretching statico sono i classici esercizi di allungamento mentre quello statico è formato da esercizi tipo slanci, rotazioni ecc ecc effettuati in maniera progressiva . Puoi vedere qui https://www.diadorafitness.it/blog/s...ze-e-consigli/

    Ciao

  18. #14

    Predefinito

    A me hanno sempre detto che lo stretching statico prima dell'attività fisica fa più male che bene. Andrebbe fatto invece dedicandogli una mezz'ora quaranta minuti al giorno, lontano dall'attività fisica. In pratica va gestito come un vero e proprio allenamento, a se stante. Discorso diverso per quello dinamico.

  19. #15

    Predefinito

    Mi procurai uno strappo al gemello del polpaccio sinistro nel 2006
    Non ricordo la portata della lesione (definita comunque importante)
    Un mese circa di tutore con caviglia bloccata a 120 gradi per tenere scaricato il muscolo (giorno e notte) ed in altro mese con carico progressivo.
    Procurato il 6 gennaio, ripresi a sciare a inizio marzo: la prima discesa fu allucinante a causa delle fucilate all’articolazione della caviglia.
    Volevo abbandonate ma, per fortuna, il mio ortopedico è pure un fratello di sci: mi disse di non fare la checca isterica e di continuare a costo di urlare ad ogni cambio di direzione.
    Poco per volta capii come dosare inclinazione e carico e ripresi a sciare meglio e prima che a camminare con disinvoltura.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •