Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 31 a 37 di 37

Discussione: Scialpinista che sta prendendo lezioni per migliorare la sciata. A che punto sono?

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Comunque Emi, con il dovuto rispetto per il nostro amico, il suo impegno, i soli 5 anni di esperienza, se dici che la sua é una bella sciata skialper vuol dire che reputi la disciplina non meritoria di una tecnica raffinata.

    Ergo, che non sei capace e l'uva é bella acerba :-P
    Premessa (già detta 10 volte) : non faccio skialp, non mi interessa, non so giudicare.
    l'utente in questione chiedeva per la pista ma vabbè.. insistiamo col parlare di fuori pista...

    5 anni che fa skialp?? quante uscite l'anno?? 2 o 50??

    RIPETO, può fare 8500 errori tecnici che sicuramente VOI sapete vedere meglio di me che non scendo di li,
    anche lo skialp avrà sicuramente le sue raffinatezze che lui non esegue a dovere,
    fatto sta che secondo me da quei canalini scende bello allegro e sicuro di se.

    Non ho capito l'uva acerba ma boh... fa niente...

  2. #32

    Predefinito

    Nessuno ha detto che è una bella sciata per il fuoripista, ma con qualche correzione può essere efficace e magari sufficiente.

    Metto un video di svindal perché mi piace sempre 🤣



    Lui è bello da vedere

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Secondo me se sai sciare, vai sia fuori che in pista , i movimenti automatizzati sono gli stessi , quindi se non giri il busto a fare un corto in pista non lo farai neanche fuori!

    Poi la sensibilità che crei sciando tanto, quando vai fuori pista ti fa adattare in automatico al tipo di neve dopo poche curve.

    E la stessa cosa al contrario , anche se secondo me è più facile diventar bravi sciatori partendo dalla pista e poi portando tutto fuori.

    Infatti non puoi metteti di certo a far esercizi o altro mentre scendi da un canalone o con le ginocchia immerse nella neve ... e un po' come allenarsi prima in campo libero, e poi portare tutto tra i pali.

    Se parti dai pali non imparerai mai a sciare , troppe cose da guardare, linee , il palo, le buche ecc. stessa cosa fuori, salti ,linee giuste , rocce , tipo di neve ecc ecc

  5. Lo skifoso Gianpa79 ha 3 Skife:


  6. #34

    Predefinito

    Secondo me quello che puoi portare in fp venendo dalla pista è di più di quello che puoi portare nel verso opposto.

    Anzi mi è capitato certe annate di fare tanto fuoripista e tornare in pista con dei vizi presi dal fuori.
    Nel caso opposto nel ritorno in fp (dopo tanto tempo in pista) sentivo di più le differenze degli adattamenti necessari, come se avessi una sensibilità in più.
    Ero più condizionato invece dalla preoccupazione e paura dell’estrema variabilta che puoi trovare fuori.

  7. Lo skifoso gambadilegno ha 3 Skife:


  8. #35

    Predefinito

    Dico la mia...anche se non interessa a nessuno

    Scendi come uno scialpinista...e non è un complimento!

  9. Skife per Pizz:

    apo

  10. #36

    Post

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio

    Skialp: che ski usi? mi sembrano corti, stretti e piuttosto rockerati in punta(Dynafit?, Skitrab?)....sicuramente facili da girare nello stretto da fermo, però nei video si vede abbastanza bene che non ti sostengono un gran chè ne in avanti ne indietro, complice anche lo zaino enorme e immagino anche bello pesante, rischi di cappotarti in avanti o indietro abbastanza spesso. Direi che almeno ci vuole un 85mm x 170cm, anche 175 se con parecchio rocker.
    Uso dei dynafit seven summit 81mm 165cm. Sto pensando di cambiarli con gli atomic backland UL 85mm 165

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da gambadilegno Vedi messaggio
    Secondo me quello che puoi portare in fp venendo dalla pista è di più di quello che puoi portare nel verso opposto.

    Anzi mi è capitato certe annate di fare tanto fuoripista e tornare in pista con dei vizi presi dal fuori.
    Nel caso opposto nel ritorno in fp (dopo tanto tempo in pista) sentivo di più le differenze degli adattamenti necessari, come se avessi una sensibilità in più.
    Ero più condizionato invece dalla preoccupazione e paura dell’estrema variabilta che puoi trovare fuori.
    Anche a me facendo solo uscite di scialpinismo sembra di disimparare a sciare

    Grazie per le belle parole di incoraggiamento !!

  11. #37
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    In generale se vuoi migliorare in fp conviene fare tanta pista battuta percè per esempio nei canalini in cui devi fare un arco breve se non hai centralitÃ* e dissociazione ti impanichi ,pensa al canale del diavolo al tonale (credo si chiami così quel fp), inoltre a meno che tu non voglia fare tanta salita e veloce ti consiglio sci leggermente più lunghi ,io per esempio ho il ranger fisher da 102 in misura 177, ci puoi montare anche le pelli e non sono troppo impegnativi nella misura 170 .
    I mio consiglio è di richiedere un maestro che abbia la specializzazione freeride anche se tutti i maestri sanno andare in fresca anche con gli sci da archi (larghi anche 65) però quelli con la specializzazione possono aiutarti a mettere insieme una tecnica mista che può andar bene sia in fp che pista .
    Il mio consiglio personale però è di concentrarti tanto sulla pista ,sei un 3/4 tendente al 3 non sei pronto a mio parere a sciare in sicurezza in fp perchè se trovi una lastrina o un avvallamento non hai ancora imparato a dissociare i due piedi e secondo me rischi .
    Scusa la franchezza ,ricorda che è un parere personale posso sbagliarmi dato che non sono maestro.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •