Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 36

Discussione: Acquisto scarponi race e buon bootfitter

  1. #1

    Predefinito Acquisto scarponi race e buon bootfitter

    Ciao a tutti.
    Da 3-4 anni ho degli scarponi da negozio della stessa misura della scarpa (275 per 316 di lunghezza; last 98) con flex 130 e da quando ho iniziato a stringere il gancio al penultimo buco è aumentata sensibilmente la precisione e l'agilità.
    Vorrei comprare dei primi scarponi da gara da usare sia tra i pali che in campo libero e non so bene se è possibile rimanere sullo stesso numero della scarpa o prenderne uno in meno...
    inoltre volevo chiedere se c'è qualche buon boot-fitter in Trentino o nella parte bassa dell’Alto Adige che sia bravo a consigliare e a fare le dovute lavorazioni?

    Grazie!

  2. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    C'era una discussione da qualche parte con una lunga lista di bootfitter...
    Personalmente, in quella zona conosco bene Philipp Planck a Vipiteno e Sport Posch a Colfosco, ma temo siano un po' troppo in alto

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Carlo84 Vedi messaggio
    Ciao a tutti.
    Da 3-4 anni ho degli scarponi da negozio della stessa misura della scarpa (275 per 316 di lunghezza; last 98) con flex 130 e da quando ho iniziato a stringere il gancio al penultimo buco è aumentata sensibilmente la precisione e l'agilità.
    Vorrei comprare dei primi scarponi da gara da usare sia tra i pali che in campo libero e non so bene se è possibile rimanere sullo stesso numero della scarpa o prenderne uno in meno...
    inoltre volevo chiedere se c'è qualche buon boot-fitter in Trentino o nella parte bassa dell’Alto Adige che sia bravo a consigliare e a fare le dovute lavorazioni?

    Grazie!
    Allora due domande .La prima hai mai fatto pali prima? Secondo quanto li userai ?
    Per risponderti posso dirti che c'è nardelli sport ,Skicenter(il migliore)Ti avverto ,io sono un ragazzo che gli scarponi WC li ha sempre usati , gli scarponi da gara veri sono per prima cosa strettissimi ( guarda per esempio gli atleti in televisione, tu avrai le stesse identiche larghezze, si aprono subito gli scarponi e c'è un motivo. Oltre al bootfitting ti consiglio anche il plantare su misura.
    Poi dimenticati il numero di scarpe e prova a misuranti il piede per avere un'idea di quanto hai lungo il piede ,lo faranno comunque al bootfitting ma farlo da soli velocizza ed è facilissimo basta prendere un foglio bianco e mettere un segno sul dito lungo e uno sul tallone.

  5. #4
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    A Marilleva 1400, proprio sopra la sede della Scuola Sci, c'è il negozio che è un punto vendita Rossignol. Il bootfitter si chiama Mariano, ed è veramente bravissimo e competente. Ha consigliato gli scarponi per mia moglie (Rossignol Hero WC 110) e glieli ha personalizzati con un risultato eccellente.
    Oltre a misurare la lunghezza dei piedi, ne valuta anche la morfologia e il tipo di appoggio, dopo di che fa provare lo scarpone più adatto.
    Te lo consiglio.

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matyt Vedi messaggio
    C'era una discussione da qualche parte con una lunga lista di bootfitter...
    Personalmente, in quella zona conosco bene Philipp Planck a Vipiteno e Sport Posch a Colfosco, ma temo siano un po' troppo in alto
    Anche io stra consiglio Phillip plank a Vipiteno . Come lui non ce ne sono

  7. #6

    Predefinito

    Grazie a tutti per i consigli!

    - - - Updated - - -

    Per ora ho fatto pochissimi pali, ma in futuro vorrei farne molti.
    Ho intenzione di usare spesso i nuovi scarponi e quando quelli di adesso non andranno più bene usare solo quelli da gara, se non fanno troppo male.

    Nardelli sport è l'unico che cosnoco.
    Il negozio Skicenter è quello che si trova a Bressanone?
    Per quanto riguarda i negozi più lontani poi ho paura di dover fare degli interventi dopo l'acquisto e quindi doverci andare diverse volte.

  8. #7

    Predefinito

    Occhio a partire con dei gara veri.
    Scarponi race negozio con flex 130/140 potrebbero già andare bene se sei alle prime esperienze con pali, e anche usati una giornata intero per sciata libera/turistica fanno egregiamente il loro lavoro senza massacrarti il piede.

    Comunque anche io sono cliente di Plank che posso solo consigliare (meglio prendere appuntamento).

  9. Skife per fedi_m:


  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #8

    Predefinito

    Adesso ho degli scarponi da negozio con flex da 130, ma hanno già 4 anni e 150-200 uscite, inoltre sono di misura simile ai piedi (circa 27,5). Nonostante questo adesso che li stringo per bene li sento piuttosto precisi.

  12. #9

    Predefinito

    Togli la scarpetta e vedi se ci sei preciso ,skicenter è quello di bressanone.Io non sottovaluterei l'idea datati di usare scarponi race negozio ,magari prendi quelli con la scarpetta munita di lacci esempio salomon e fisher gt . Gli scarponi gara pe chi non li ha mai messi possono essere una tortura e lo sono già per chi li ha sempre usati quindi attento. Certo non potrai più tirare lo scarpone a 4 ma massimo poco prima del cancelletto a 3 normalmente poi dovrai aprirli in seggiovia se non vuoi i piedi addormentati.
    ci sono anche dei vantaggi immensi nell'usare scarponi gara il primo è la precisione e il ritorno del fex poi un'altra cosa 130 negozio non è 130 gara attento per questo ti consiglierei i rossignol o i lange che hanno una mescola (duble core come dicono loro)in cui c'è una parte di scarpone con plastica più morbida( difatti nei codici dei contratti non c'è il flex ma una lettera che corrisponde aduna forbice di flex il più duro infatti in alcuni punti è 140 altri 160) mentre gli altri sono normali .

  13. Skife per andreski0:


  14. #10

    Predefinito

    In un negozio ho sentito dire che molti aspiranti maestri prendono l'Head 140 RS e sono quasi da gara (se non sbaglio 96 di last), non so quanto darci credito. Inoltre mi hanno misurato (quasi 270 per 110 di larghezza) e consigliato un 26,5.

  15. #11
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Carlo84 Vedi messaggio
    In un negozio ho sentito dire che molti aspiranti maestri prendono l'Head 140 RS e sono quasi da gara (se non sbaglio 96 di last), non so quanto darci credito. Inoltre mi hanno misurato (quasi 270 per 110 di larghezza) e consigliato un 26,5.
    Per quanto validi possano essere quegli scarponi, la scelta la devono fare i tuoi piedi, quindi non fissarti con una marca o modello specifici, ma provane tanti finchè non trovi quello giusto... Uno scarpone che per te è insopportabile, potrebbe essere perfetto per un altro e viceversa... I miei, ad esempio, sono dei race negozio da 130, ma dopo averli lavorati sono perfetti: se voglio il massimo li stringo di un dente, altrimenti li tengo chiusi a metà e posso tenerli indosso tutto il giorno senza problemi.

  16. #12

    Predefinito

    Gli aspiaranti maestri che prendono quello scarpone hanno già passato le selezioni .Difatti una volta passate devi prendere uno scarpone piú largo e con meno flex per riprodurre i movimenti della vcaviglia di un principiante .Inoltre portare un gara per fare spazzaneve è un'agonia unica.Loro comunque per i moduli del livello 6 e 7 useranno i loro gara magari 130.Quello scarpone assieme al dalbello DRS è molto gettonato perché ha il flex più alto (140) tra tutti i commerciali .
    Il mio consiglio è se vuoi prendi uno scarpone race negozio tipo head o dalbello che non abbastanza tosti.Se poi li vuoi indurire di piú comperi una scarpetta iniettata.
    Il WC poi non vorrisponde di flex e la differenza principale inoltre è che nel commerciale le plastiche sono poco spesse e la scarpetta è dura per dqre flex ,nel gara le plastiche sono spessissime e la scarpetta è sottilissima in pelle con i lacci.

  17. Skife per andreski0:


  18. #13

    Wink

    Giusto, avevo proprio intenzione di provare diversi scarponi sperando che mi vadano bene quelli che costano meno

    La differenza tra scarponi race-negozio e gara è la stessa che c'è tra sci RC e GS vero?

  19. #14

    Predefinito

    No peggio, é come uno sci freeride e un Rc .
    La differenza è abbastanza netta non solo di volumi ,ma anche di scarpetta ,fasciatura e risposta .Un altro mondo .Forse esagero ,ma secondo me è cosi.

  20. #15
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    io come sempre ti consiglio ornello sport ad asola (Mn)

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •