Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 31

Discussione: Consigli per primissimo paio di sci

  1. #1

    Predefinito Consigli per primissimo paio di sci

    Ciao ragazzi, sono Marco ho 25 anni, alto 188cm e peso 85kg.

    Quest'anno mi sono finalmente avvicinato a questa disciplina e mi sta piacendo davvero tanto infatti sono andato a sciare già 8 volte (di cui 4 con maestro).
    Penso di aver imparato le basi abbastanza in fretta e quindi stavo valutando di comprare il mio primo paio di sci. Fino ad ora li ho sempre noleggiati ed erano dei Nordica Gtr (non mangiatemi se non è giusto come ho scritto) lunghi 168cm (è giusta questa misura? il tipo diceva che per i primi tempi è meglio un po' più corti): purtroppo però io non so dirvi com'erano perchè non ho un paragone però non ho accusato grossi problemi quindi credo abbastanza okay.

    Ho provato a dare un'occhiata su internet nei siti più famosi ma ci sono talmente tanti modelli che non capisco niente di niente, per questo motivo sono venuto a chiedere aiuto a voi!
    Cercherei un modello polivalente che vada abbastanza bene su tutti i tipi di neve, che mi permetta di progredire e che duri almeno qualche anno.
    Non vorrei comunque spendere una cifra folle per cui con gli sconti di questo periodo propenderei per una spesa massima di 350 euro.

    Vi ringrazio siete mitici!

  2. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco22 Vedi messaggio
    Ciao ragazzi, sono Marco ho 25 anni, alto 188cm e peso 85kg.

    Quest'anno mi sono finalmente avvicinato a questa disciplina e mi sta piacendo davvero tanto infatti sono andato a sciare già 8 volte (di cui 4 con maestro).
    Penso di aver imparato le basi abbastanza in fretta e quindi stavo valutando di comprare il mio primo paio di sci. Fino ad ora li ho sempre noleggiati ed erano dei Nordica Gtr (non mangiatemi se non è giusto come ho scritto) lunghi 168cm: purtroppo però io non so dirvi com'erano perchè non ho un paragone però non ho accusato grossi problemi quindi credo abbastanza okay.

    Ho provato a dare un'occhiata su internet nei siti più famosi ma ci sono talmente tanti modelli che non capisco niente di niente, per questo motivo sono venuto a chiedere aiuto a voi!
    Cercherei un modello polivalente che vada abbastanza bene su tutti i tipi di neve, che mi permetta di progredire e che duri almeno qualche anno.
    Non vorrei comunque spendere una cifra folle per cui con gli sconti di questo periodo propenderei per una spesa massima di 350 euro.

    Vi ringrazio siete mitici!



    Allora prima cosa sembrerà un paradosso ,ma NON COMPERARE GLI SCI USA QUEI SOLDI PER COMPERARE DEGLI SCARPONI A MODO, difatti lo scarpone è sottovalutatissimo specialmente dai principianti,in realtà lo scarpone è la parte più importante dell'attrezzatura. Quindi la cosa migliore per te è andare da un buon bootfitter (dicci di dove sei così ti aiutiamo) lui ti farà tutte le domande del caso ,ti consiglio ti prenderti libero un pomeriggio e scoprirai perchè. Avere uno scarpone personalizzato ti permette di non sentire dolore di avere un plantare che permette di trasferire la forza su tutto il piede ( te ne farà uno se vorrai su misura per una 50 euro non è correttivo quindi non ci sono preoblemi ,una volta che lo provi non torni più indietro),di solito poi se gli comperi uno scarpone personalizzato con plantare ti può fare anche un bello sconto su un paio di sci.Ascolta i loro consigli di solito i bootfitter sono maestri e lavorano sempre con atleti. Sò che non è ciò che vuoi sentire, ma così è.Se gli porti un filmato di te che scii è anche meglio( sempre per il motivo del fatto che essendo maestri ti sanno subito indirizzare).

    - - - Updated - - -
    Ultima modifica di andreski0; 26-02-2020 alle 08:13 PM.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Allora prima cosa sembrerà un paradosso ,ma NON COMPERARE GLI SCI USA QUEI SOLDI PER COMPERARE DEGLI SCARPONI A MODO, difatti lo scarpone è sottovalutatissimo specialmente dai principianti,in realtà lo scarpone è la parte più importante dell'attrezzatura. Quindi la cosa migliore per te è andare da un buon bootfitter (dicci di dove sei così ti aiutiamo) lui ti farà tutte le domande del caso ,ti consiglio ti prenderti libero un pomeriggio e scoprirai perchè. Avere uno scarpone personalizzato ti permette di non sentire dolore di avere un plantare che permette di trasferire la forza su tutto il piede ( te ne farà uno se vorrai su misura per una 50 euro non è correttivo quindi non ci sono preoblemi ,una volta che lo provi non torni più indietro),di solito poi se gli comperi uno scarpone personalizzato con plantare ti può fare anche un bello sconto su un paio di sci.Ascolta i loro consigli di solito i bootfitter sono maestri e lavorano sempre con atleti. Sò che non è ciò che vuoi sentire, ma così è.Se gli porti un filmato di te che scii è anche meglio( sempre per il motivo del fatto che essendo maestri ti sanno subito indirizzare).
    Scusa, ma non credi di esagerare un po'? Stiamo parlando di un principiante assoluto e lo vuoi mandare da un bootfitter per farsi fare uno scarpone praticamente su misura? Al suo livello, va benissimo come sempre se si rivolge ad un professionista serio che lo sappia indirizzare, ma per lui va bene uno scarpone touring con al massimo un 100 di flex, perché se non è un nuovo Hirsher e sinceramente ne dubito, credo che per almeno un paio di stagioni gli bastino ed avanzino.

  5. Lo skifoso renntiger ha 3 Skife:


  6. #4
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Secondo me invece appunto perchè è un principiante deve avere uno scarpone su misura ,difatti il suo piede non è abituato a stare costretto in uno scarpone e avere uno scarpone magari allargato sul malleolo o sulle punte può aiutare.Per il flex sarà ovviamente il boot fitter a scegliere ( il 100 lo quoto anche io per lui sarebbe perfetto).Avere uno scarpone non scomodo ,ma nemmeno comodo in cui il piede è appoggiato correttamente ,magari con il canting giusto permette di avere una migliore sensibilità e di progredire prima.
    Per quanto riguarda il decathlon intendevo che i commessi non sono esperti bootfitter e che gli sci sono davver degli sci wedze wrappati con il nome di altre marche questo me lo hanno detto una volta i commessi quando glielo chiesi per caso( durante un test dopo una gara mi venne la curiosità e mi dissero questo) ,in realtà la truffa non c'è ,ma la qualità è scarsissima.
    Il fatto che sia un principiante assoluto in realtà è meglio perchè farsi consigliare da un bootfitter vuol dire subito entrare nella strada giusta.
    Amio parere l'essere appuntoprincipiante richiede attenzioni più particolari . Sarò drastico io però...........
    Si, sei decisamente drastico, e pure un po' fuori dal mondo.
    Senza alcun dubbio non serve bootfitting: lo scarpone che utilizza di norma un principiante è qualcosa di comodo, ragionevolmente rigido, e di volumi belli ampi.
    Non credo nemmeno che esistano scarponi del genere con il canting regolabile.

    Resta però un buon consiglio: più che gli sci, che il nostro amico cambierà rapidamente al migliorare della tecnica, è meglio pensare ad un paio di scarponi.
    Ma non dei race da 93 di last, da fresare, spessorare e sistemare.... ma delle belle ciabatte comode comode, che permettano di imparare i rudimenti della tecnica sciistica.

  7. Skife per matyt:


  8. #5

    Predefinito

    Ripudiare il decathlon per un principiante è una sciocchezza, offre la possibilità di avvicinarsi ad uno sport non proprio economico senza svuotarti le tasche. Certo non sarà la tua attrezzatura definitiva che userai per i prossimi 10 anni ma per almeno 2/3 annettii vai tranquillo che vanno benissimo.
    Comunque io ti consiglierei di prendere prima lo scarpone in un negozio tipo deca/Cisalfa che trovi buone offerte, misurati il piede in cm lunghezza e larghezza per farti un idea del numero da cercare, prova qualche modello con Flex tra i 90 e i 100 e assicurati che il piede rimanga ben bloccato all'interno soprattutto nella zona del tallone e non ti si muova lateralmente tienili su ben allacciati almeno una ventina di minuti per verificare se ci sono zone che ti provocano dolore.

    Per esempio un mio amico al secondo anno di lezioni settimana scorsa si è fatto sci e scarponi da Cisalfa con 390 euro, sci Fischer RC One 230€ + scarpone Fisher cruzar 90 160€ cifra più che accettabile e tra un paio d'anni la potrà cambiare senza avere speso di più che noleggiarli, anzi magari li potrà vendere ad un ragazzino che inizia per una 50ina di euro

  9. #6

    Predefinito

    Se davvero wrappassero sci Wed'ze con il logo di altri marchi la truffa ci sarebbe eccome. Non credo che un colosso come Dechatlon faccia sciocchezze del genere.
    Che nei negozi specializzati sia più facile trovare commessi competenti e disponibili è innegabile e un po' insito nella natura della GDO.
    Ciò detto mi pare che finchè parliamo di sciatori alle prime armi e quindi di scarponi turistici e non troppo rigidi, gli interventi di fresa abbiano senso solo per piedi problematici.
    Condivido comunque il suggerimento di iniziare ad acquistare gli scarponi e di farlo rivolgendosi a personale competente.
    Per gli sci l'ideale sarebbe affittare ancora per una stagione e poi acquistare un modello di media gamma in grado di durare a lungo.
    Adesso infatti la scelta sarebbe tra modelli da principiante che andrebbero presto in crisi all'aumentare di andatura e pendenze, oppure sci che al momento risulterebbero inutilmente pesanti e macchinosi.

  10. Lo skifoso PM10 ha 2 Skife:


  11. #7
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    In generale ripudiare Decathlon è una sciocchezza...
    Roba cheap, senza pretese, ma basta sapere cosa si compra.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Sarò dreatico però cosi si inderizza bene ,certo non diventerÃ* istruttore nazionale ,ma almeno può contare su professionisti che in caso di qualsiasi problema lo possono aiutare al deca se il malleolo ti fa male che ti dicono prendi due numeri in più? Andare da un boot fitter anche per un ciabattone è importante allo stesso modo o forse di più rispetto agli atleti che alla fine gli scarponi gli faranno sempre male e ci siamo abituati, al turista specialmente se principiante deve far capire attraverso il dialogo cosa è meglio per lui e cosa eviare facendo sullo scarpone un lavoro per eliminare i fastidi ,ma allo stesso tempo aiutare la progressione. Poi sarò estremista io vado dal bootfitter da quando avevo 14 anni e lui è il mio terzo padre ( dopo padre biologico e allenatore).In questi casi forse un poco di estremismo serve

  14. #9
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Hai consigliato una seduta di bootfitting con plantari personalizzati e bombature varie ad un principiante.
    E' puro nonsense.

    E' come dire ad un ciclista principiante di comprarsi una Tarmac S-Works da 12K perchè è leggera e così si abitua bene.
    Basta uno scarpone comodo, e gli scarponi da principiante sono comodi, per definizione.

  15. #10

    Predefinito

    E comunque mi sa che hai frainteso le parole che ti ha detto il dipendente di decathlon, sono gli sci wedze che in realtà sono prodotti da altri marchi (rossignol o Salomon mi sembra)e poi rewrappati, forse intendeva questo chi ti ha parlato.

  16. Lo skifoso Tubo86 ha 2 Skife:


  17. #11

    Predefinito

    Wow non volevo che si creasse una discussione così animata per causa mia!
    Comunque per gli scarponi avevo già intenzione di prenderli e non ho chiesto pareri ora perchè so che sono una cosa molto personale e che va valutata dal vivo: sabato infatti andrò da Sport Market a Cornuda ma se avete altri negozi da consigliarmi qui vicino (sono di Bassano) vi ascolto volentieri!

    Per gli sci lascio perdere e noleggio per un altro anno dite? Che comunque un 100 euro minimo di noleggio annuale si spende ho visto.

  18. Skife per marco22:


  19. #12

    Predefinito

    andreski0. ancora con questa cosa del Deca? Ti ho già messo in guardia di non scrivere sciocchezze e tu prima cancelli e poi insisti? Guarda che stai rischiando veramente di andare nei casini tu e di mettere nei guai l'Admin del forum. non si fanno accuse gravi a vanvera per sentito dire e senza uno straccio di prove.

    capisco e mi piace il tuo entusiasmo e capisco anche che tu non sia particolarmente esperto vista la tua giovane età, ma devi renderti conto che su un forum non si possono scrivere le prime cose che saltano in mente solo per sentito dire o così perché ci sembra, soprattutto se si entra nella diffamazione di terzi: attenzione perché si è legalmente responsabili di quel che si scrive, così come è responsabile l'amministatore del forum se non interviene prontamente per eliminare il contenuto diffamatorio.

  20. Skife per renntiger:


  21. #13
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Sinceramente non capisco tutta questa acredine nei confronti di Decathlon...
    Senza dubbio non offrirà i prodotti top di gamma, ma ha un grande pregio: quello di consentire praticamente a tutti di accedere allo sport, anche a quelli più costosi, tra i quali vi è sicuramente lo sci...
    E poi, bisogna tenere presente che non tutti vogliano (e soprattutto, possano) spendere certe cifre, per cui, ancora una volta, meno male che c'è Decathlon...!
    Per quanto mi riguarda, pur avendo la fortuna di possedere per le mie attività sportive (sci e immersioni subacquee) attrezzature di ottimo livello, in tutta onestà non mi sento di "insultare" il Deca, che anzi, a livello di principianti, offre attrezzature affidabili. Poi è ovvio che ad alti livelli l'equipaggiamento deve essere di un certo tipo, ma per iniziare quello del Decathlon va più che bene.
    L'unico appunto che ritengo sia giusto fare, riguarda la competenza dei commessi, che spesso non è certo di alto livello tecnico.
    Ma quell'atteggiamento denigratorio a priori mi disturba, è tipico dei figli di papà che i soldi non se li sudano o comunque di coloro i quali si possono permettere di spendere solo per il gusto di "fare i bauscia"...

  22. Lo skifoso delta2 ha 2 Skife:


  23. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Allora innanzitutto mi scuso se ho usato toni troppo duri ,ritengo comunque imprescindibile per chiunque andare da un bootfitter anche solo per farsi consigliere gli scarponi anche senza fare interventi per due motivi, il primo per una questione di professionalitÃ* il secondo e forse più importante per la fidelizzazione che si crea difatti il bootfitter paga molto poco l'attrezzatura e ti farÃ* un grande sconto su scarponi e sci per fidelizzarti in modo tale che tornerai anche la prossima volta.Di solito loro puntano molto di pù nei guadagni con l'abbigliamento e nei material elargiscono sconti a non finire poichè sono promoter di specifiche aziende.Spesso parliamo di persone che fanno questo con una passione smodata e il guadagno interessa relativamente. Nella mia esperienza ti posso dire questo ovvero che andare da un bootfitter oltre ad avere una persona che ti segue e seguirÃ* solo te per un pomeriggio, avrai qualcuno a cui magari scambiare scarponi e sci dopo averli comperati due prima e lui ti farÃ* uno sconto su ciò che vorrai acquistare sul momento .
    Magari è vero sono stato altamente drastico ,ma lo ci è uno sport pericoloso per tutti esperti e principianti e andare da un professionista con la P è vitale .
    Se avessi problemi i qualsiasi tipo potrebbe tranquillamente cambiare l'attrezzatura e se vedi che quest passione per la montagna aumenta tu avrai trovao fin da subito qualcuno che ti sa consigliare e aiutare anche in base alle capacitÃ* economiche ,lui qualcuno che gli acquisterÃ* materiale magari si dovendo concedere sconti ,ma comunque avendo la certezza che ritornerÃ*.

    Parlando dell mia esperienza ti posso dire che quest'anno ho dovuto cambiare sci da archi e scarponi e ad ottobre sono andato dal mio bootfitter e lui mi ha fatto tutto in un pomeriggio e gli sci me li ha fatti pagare la metÃ* perchè sa che se mi tratta bene ritornerò sempre più volentieri.
    Mi scuso ancora ,magari ho messo troppa enfasi o forse volevo per forza far valere la mia opinione

  24. #15

    Predefinito

    Mi sembra sinceramente che tu consideri Vangelo la tua, permettimi, limitata esperienza, senza capire che un conto sono le esigenze di un ragazzo come te che fa gare e tutt’altra cosa sono le necessità che può avere un principiante.

    Tra l’altro dimostri anche una scarsa conoscenza di quello che è il mercato e quelle che sono le caratteristiche dei materiali. Già, perché non so dove vai tu, ma ti assicuro che nessun bootfitter è un santo e lavora per carità cristiana anche perché chiuderebbe dopo qualche mese. Dici poi che paga poco il materiale, ma ti chiedo se sai quant’è il margine che un negozio ha sul prezzo di vendita, non credo proprio perché altrimenti non faresti certe affermazioni. Dimostri anche che non conosci i materiali perché insisti con il bootfitting senza sapere che nessuno mette le mani su scarponi da principiante semplicemente perché non sono fatti per essere lavorati come quelli di alto livello. Non confondere gli scarponi race con quelli turistici perché sono due mondi diversi.

    Di sicuro è un dato di fatto, e ti assicuro che su questo forum abbiamo sempre consigliato tutti in tal senso, che anche un principiante dovrebbe preferibilmente affidarsi ad un professionista serio, ma per farsi consigliare al meglio nella scelta, non per effettuare lavorazioni impossibili da fare o tantomeno per farsi fare plantari personalizzati. Anzi, ti dirò che diffiderei di un negoziante che proponesse un plantare personalizzato ad un principiante che non presenti particolari problemi podologici.

  25. Skife per renntiger:


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •