Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 28 di 28

Discussione: Sci nuovi Wedze vs sci usati Kneissl

  1. #16
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da max.prov11 Vedi messaggio
    Ciao a tutti.

    Sono uno sciatore mediamente esperto. Non ho la pretesa di fare gare ma scendo tranquillamente da tutte le piste con gli sci paralleli, talvolta in conduzione e talvolta in derapata. Prediligo le piste rosse-nere con divertenti cambi di pendenza, evito il fuoripista.

    Vado a sciare mediamente una decina di giorni l'anno.

    Sulla base di quanto ho scritto mi servirebbe un consiglio.
    Le opzioni che ho considerato (per la disponibilità in negozio ed altri fattori) sono:

    - sci e attacchi wedze: costano poco, solo 90 euro. E' una marca che non conosco.

    - sci ed attacchi usati Kneissl S4. Me li vendono a 130 euro. A dire del venditore possono andare avanti ancora per qualche anno senza problemi.

    Cosa consigliate?
    Allora prima cosa dimentica il deca che fa robacce poi se vuoi comperarti qualcosa di tuo per sciare 10 giorni all'anno compra uno scarpone da un buon bootfitter , devi sapere infatti che quella è la parte più importante non lo sci .Se invece vuoi comperare tutti e due secondo me il fisher rc one da 170 potrebbe fare al caso tuo ma se vai da un bootfitter per gli scarponi ti saprà consigliare anche gli sci ma ti prego non mettere più piede da decathlon ok?

  2. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Boh! Io rimango basito, scii da circa 20 anni...hai acquistato uno sci usato vecchio di 10 anni e chiedi come capire quando uno sci è sfondato.....chiedi informazioni su come far imparare la tua ragazza....dici che fai blu e rosse e poi ti metti a rilevare la pendenza di una pista nera....ora chiedi informazioni sull’acquisto di uno sci basico ed uno da usare per fare una panchina...Posso dirti che mi sembra tutto strano? Oppure son io che non capisco?

    Non mi intendo di attrezzature. Ho sempre sciato con l'attrezzatura più economica sul mercato approfondendo poco nulla sulle loro caratteristiche tecniche, siccome tanto non posso permettermi la maggior parte degli sci.

    diciamo che quando scio, penso a sciare e a fare sport ma non sono esperto del resto. in genere mi faccio consigliare dai negozi o dai laboratori di sci. avere un paio di sci può essermi utile per risparmiare tempo al noleggio

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #18

    Predefinito

    Secondo me con questi presupposti quello che ti conviene è un noleggio stagionale.

  5. #19

    Predefinito

    Nonostante i vostri consigli di lasciar perdere, purtroppo non ho trovato altri sci disponibili ed ho optato per i Kneissl S4. Facendo il confronto con un paio di sci nuovi, a me sembra che la lamina sia in buono stato, solo un po arrugginita. Li ho testati a Madesimo in una giornata di estremo caldo, e non mi hanno dato problemi, mi sono divertito.

    La neve non era ghiacciata nemmeno in quota e non so come si comportino gli sci sui lastroni di ghiaccio.

    Fra qualche anno molto probabilmente me li potrò permettere nuovi e sceglierò un modello più recente.

  6. #20
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Di wedze da 90 euro ce n'è solo un modello, ed è quello base che più base non si può, in schiuma.
    https://www.decathlon.it/sci-uomo-bo...d_8370478.html
    Non è tanto uno discorso di differenze nella sciata, ma di prendere 90 euro e buttarli nel water, perchè è uno sci che sebbene costi poco non vale quel che costa, uno sci decente usatissimo di 10-15 anni è senza dubbio più affidabile, durevole, ed economico.
    Guarda, per mio figlio ho preso poche settimane fa questi all mountain a 100 euro (da 300). Il prezzo è riferito a quel che ho trovato in negozio (online, al momento li scontano ma solo a 150).
    https://www.decathlon.it/sci-fr100-blu-id_8558264.html

    Niente di che, ma sono sicuramente meglio di quelli che hai linkato. Tra l'altro sono sci semplicissimi da sciare quindi piuttosto che fittare roba vecchia e/o inutile, almeno per un po si arrangia.
    Sono abbastanza leggeri rispetto ai miei, ma, almeno da nuovi, restano discreti su tutti i terreni: li ho provati su ghiaccio e poltiglia appenninica (il ragazzo ormai ha il mio stesso numero di piede ed ero curioso) e - in rapporto al prezzo pagato - vanno benone.

    Un domani che gli prendo qualcosa di più serio... li userà per condizioni miste.. e magari lui o io li useremo come sci da sassi .
    Ultima modifica di MAXINMARE; 27-02-2020 alle 04:19 PM.

  7. Skife per MAXINMARE:


  8. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Max Depo Vedi messaggio
    Secondo me con questi presupposti quello che ti conviene è un noleggio stagionale.
    Un noleggio stagionale di uno sci discreto va tranquillamente oltre i 130-150€ fino a 250-300€ di un top. Sotto a quella cifra, se li trovi, sono sci di plastica marci o vecchi.
    Se vuole degli sci che possa usare qualche anno senza spendere una fortuna ce ne sono 1.000 dai noleggiatori montanari: tra qualche settimana con 150€ si compra della roba piu che discreta, magari di 3-4 anni fa ma sicuro non dei plasticoni.
    Per quello che riguarda Kneissel, se nn sapete le cose per favore non sparate a caso...
    Producono ancora (almeno fino al 2019 era cosi), il loro sito è aggiornato e producono solo sci sandwich di buona fattura.
    L'S4 è effettivamente uno sci vecchio e triste ma mia moglie tra gli altri ha un White Star SL di 6-7 anni e non è per nulla male, sicuro molto meglio di roba Deca nuova.
    Poi che sia un marchio di nicchia e con basso appeal sicuramente è vero ma che facciano robaccia o siano falliti...per fortuna loro no.

  9. #22
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sippi Vedi messaggio

    Per quello che riguarda Kneissel, se nn sapete le cose per favore non sparate a caso...
    Producono ancora (almeno fino al 2019 era cosi), il loro sito è aggiornato e producono solo sci sandwich di buona fattura.
    L'S4 è effettivamente uno sci vecchio e triste ma mia moglie tra gli altri ha un White Star SL di 6-7 anni e non è per nulla male, sicuro molto meglio di roba Deca nuova.
    Poi che sia un marchio di nicchia e con basso appeal sicuramente è vero ma che facciano robaccia o siano falliti...per fortuna loro no.
    Guarda che io i Kneissl ce li ho come sci principali
    Sono quelli neri che vedi in firma (e descritti a lato).
    Tra l'altro, al netto del fatto che sono sci tosti e non certo faciloni, ne sono contentissimo (stancano ma sul duro tengono come rasoi).

    Il fallimento, invece, a quanto lessi ovunque c'è stato, ed è occorso nel 2011

    http://www.fantaski.it/forum/topic.asp?topic_id=22087

    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=62242

    Io nel 2016 presi proprio i miei sci online, da Bottero, e mi confermarono che erano sci presi in stock proprio dalle vendite che ne sono conseguite.

    Poi so anch'io che qualcuno ha rilevato e ristrutturato il marchio.... ed ora vendono principalmente da un portale inglese.

    Ma oggi come oggi, restiling grafico a parte, continuano a fare (e vendere a caro prezzo) più o meno gli stessi identici sci di 9 anni fa. Basta confrontare tagli misure e geometrie per rendersene conto.
    Peraltro vendendo quasi su ordinazione.

    Restano ottimi sci, direi di nicchia, tra l'altro con una grafica minimale che a me piace tanto tanto, ma insomma non sono Rossignol, Atomic, Head o Nordica.... che sfornano nuovi prodotti ogni anno e vendono a pacchi... la situazione aziendale è questa.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da max.prov11 Vedi messaggio
    Nonostante i vostri consigli di lasciar perdere, purtroppo non ho trovato altri sci disponibili ed ho optato per i Kneissl S4. Facendo il confronto con un paio di sci nuovi, a me sembra che la lamina sia in buono stato, solo un po arrugginita. Li ho testati a Madesimo in una giornata di estremo caldo, e non mi hanno dato problemi, mi sono divertito.

    La neve non era ghiacciata nemmeno in quota e non so come si comportino gli sci sui lastroni di ghiaccio.

    Come minimo, falli sistemare da un laboratorio (in montagna te lo fanno per poco)

    Già sono vecchi, ma se non metti a posto le lamine al primo lastrone, che in primavera trovi facilmente anche sotto la pappa.. te ne voli per aria.
    Non si può rischiare per venti o trenta euro.

    Citazione Originariamente scritto da max.prov11 Vedi messaggio
    Fra qualche anno molto probabilmente me li potrò permettere nuovi e sceglierò un modello più recente.
    Francamente facevi prima ad andare dal trocatlon (la manifestazione di decatlon dove vendono sci usati). Spendevi molto meno e, con un po di fortuna, forse pure per sci più recenti.

    Comunque ormai è fatta, li hai presi: falli sistemare (almeno lamine e sciolina... non dico assai) e divertiti.
    Ultima modifica di MAXINMARE; 27-02-2020 alle 04:21 PM.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #23

    Predefinito

    A me piacerebbe provare a sciare con degli sci top di gamma nuovi, anche solo per un paio di piste, giusto per capire la differenza.

    Avendo sempre utilizzato attrezzatura low cost e spesso usata, la differenza tra uno sci e un altro faccio fatica a capirla.

    Forse con uno sci ad elevate prestazioni sentirei una notevole differenza.

    Ma quali sono le caratteristiche tecniche che determinano la qualità di uno sci? Due sci di pari lunghezza e sciancratura, perchè possono avere prezzi così diversi tra loro? E' dettato dalla qualità dei materiali (e quindi dalla durata dello sci) oppure da un'analisi ingegneristica che va ad incidere sulle prestazioni?

    Nel caso delle prestazioni, sono differenze che si avvertono solo in competizioni o le avverte anche uno sciatore che non gareggia?

    scusate l'ignoranza, sono sul forum proprio per farmi una cultura in merito.

  12. #24

    Predefinito

    Gli sci belli sono fatti di strati di legno, titanal ed altri materiali pregiati tipo grafene incollati tra loro, ad uno vengono rifiniti, controllati ed accoppiati manualmente. Gli sci di livello medio basso sono fatti di schiuma e plastica in stampi e non richiedono particolari attenzioni di controllo ed accoppiamento. Di solito poi gli sci di alto livello montano piastre che li irrigidiscono ed attacchi con tarature superiori. Tutto ciò per giustificare i prezzi superiori.

    Per quanto riguarda la resa sulla neve è impossibile spiegarti le differenze: diciamo che tra uno sci entry level ed uno top c'è la stessa differenza che ci può essere tra un'utilitaria ed una berlina top di gamma. Berlina top di gamma che però per essere guidata come dovrebbe richiede una certa esperienza e capacità.

  13. Lo skifoso renntiger ha 3 Skife:


  14. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da max.prov11 Vedi messaggio
    A me piacerebbe provare a sciare con degli sci top di gamma nuovi, anche solo per un paio di piste, giusto per capire la differenza.

    Avendo sempre utilizzato attrezzatura low cost e spesso usata, la differenza tra uno sci e un altro faccio fatica a capirla.

    Forse con uno sci ad elevate prestazioni sentirei una notevole differenza.

    Ma quali sono le caratteristiche tecniche che determinano la qualità di uno sci? Due sci di pari lunghezza e sciancratura, perchè possono avere prezzi così diversi tra loro? E' dettato dalla qualità dei materiali (e quindi dalla durata dello sci) oppure da un'analisi ingegneristica che va ad incidere sulle prestazioni?

    Nel caso delle prestazioni, sono differenze che si avvertono solo in competizioni o le avverte anche uno sciatore che non gareggia?

    scusate l'ignoranza, sono sul forum proprio per farmi una cultura in merito.
    Se vuoi ti puoi togliere la curiosità partecipando ad uno dei tanti test ski che ci sono in giro per l'Italia (anche nei week end) fatti dal pool Italia, dalle stesse case produttrici o anche direttamente da negozi tipo Sportler.
    Li gratuitamente puoi provare i vari modelli.
    Oppure la prima volta che ti capita di tornare a sciare vai da un noleggiatore "buono" e ti fai dare un top di gamma (che ormai direi abbiano tutti) per almeno mezza giornata.
    Direi che con una 20ina di euro dovresti cavartela.
    Solo provandoli puoi capire se senti differenza o meno:uno che va a spazzaneve o poco piu, probabilmente si troverà meglio con gli sci di plastica, chi invece è piu avanti e accenna gia un po di conduzione, sentirà molto bene la differenza

  15. #26
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da max.prov11 Vedi messaggio
    A me piacerebbe provare a sciare con degli sci top di gamma nuovi, anche solo per un paio di piste, giusto per capire la differenza.

    Avendo sempre utilizzato attrezzatura low cost e spesso usata, la differenza tra uno sci e un altro faccio fatica a capirla.

    Forse con uno sci ad elevate prestazioni sentirei una notevole differenza.
    Come ti hanno già ben spiegato, gli sci di alta gamma sono fatti con materiali migliori ma, anche più rigidi.

    Il che ne determina una miglior tenuta su ghiaccio e/o a velocità maggiori ma li rende mediamente più difficili da usare.

    Il motivo è semplice; gli sci per farli girare come si deve li devi deformare.

    Qui un esempio (in inglese)
    https://www.skileb.com/tips/carving-skis/



    qui un link con un pdf e spiegazioni in italiano
    https://www.google.com/url?sa=i&url=...AAAAAdAAAAABAJ

    da cui traggo questa



    Se vedi il profilo laterale, gli sci non sono piatti: nella parte centrale, hanno praticamente quasi tutti un ponte che, in assenza di sciatore sopra, li rende più sollevati.

    Quando curvi, quella parte centrale la devi schiacciare verso il basso, deformandola e appiattendola più che puoi: più la deformi, più girerai, per effetto della sciancratura (parte centrale dello sci vista da sopra, più stretta rispetto a punte e code).

    Un plasticone da noleggio è facile da girare: si deforma sol che ci sali sopra.

    Uno sci di buona gamma (senza arrivare a GS negozio o , peggio, a sci FIS) con anima in legno, ben "intostato" devi farlo deformare tu, con la tecnica corretta: se non la possiedi, scieresti solo peggio, smadonnando ad ogni curva.

    Poi le differenze non sono ovviamente solo queste: intervengono geometrie, costruzione, uso per cui sono destinati, eccetera.
    Questo detto in parole povere da uno sciatore della domenica, quale sono: altri, se serve saranno ancora più precisi.

  16. #27

    Predefinito

    Da come si descrive, max.prov11 con uno sci di buon livello farebbe un notevole salto di qualità nella sciata, non fosse altro perché uno sci "bello" ti infonde sicurezza.

  17. #28
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Io prenderei un ottimo Spalding.
    In alternativa, un Morotto.
    Da bambino ho sciato con entrambi... ci dev'essere pure un wlf da qualche parte, aperto per far indovinare la località e dove si finì a disquisire di quale marca fossero i miei sci (noleggiati). Era a fine anni 70...

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •