Pagina 3 di 11 PrimoPrimo 1234567891011 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 161

Discussione: Chiudere le curve

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    come ad inizio curva la imposto un attimo prima col combinato piede/caviglia e un attimo dopo uso le sciancrature.
    L'intervento del piede c'è basta decidere se usarlo a taglio o in semi conduzione.
    Se inizio la curva con le sciancrature come lo creo un vincolo sulla neve, le sciancrature le uso un attimo dopo che ho creato il vincolo sulla neve e poi si do e sfrutto la deformazione.

    Questo è old-skool secondo me.
    Perchè ritardi il vincolo e hai già perso 1/3 di curva ora che lo sci ti si deforma. Ed è esattamente quello che sto cercando di eliminare/migliorare nella mia sciata.

  2. Lo skifoso fedi_m ha 2 Skife:


  3. #32

    Predefinito

    l'interno a mio avviso serve molto per dare direzione, sempre tenendolo leggero, certo ci vuole tutto il resto e l'anticipo motorio, ma mi sembra importante.


    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Mah.... Aldilà delle scelte tattiche , perché uno sciatore sceglie il punto di rilascio durante una curva e la conseguente linea che farà , in base a tante varianti , non ultima il fatto di non massacrarsi la prima ora di sci avendone altre 5 da godere , avendo pagato cifre allucinanti per un giornaliero, direi che sarebbe interessante comiciare a parlare non di cosa fare ( chiudere di più le curve,) ma di come farlo ...

    1) per chiudere bene una curva bisogna cominciare a disegnare un arco molto presto ( senza tirare diagonali ) ..ovvero concatenare archi ...
    2 ) per chiudere bene una curva bisogna creare presa di spigolo con gli sci , senza smettere fino alla fine (continuare a muoversi ..con tutto quello che abbiamo)
    3 ) il soggetto più importante nella chiusura della curva non è lo sci esterno.
    ..........

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #33
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Mah.... Aldilà delle scelte tattiche , perché uno sciatore sceglie il punto di rilascio durante una curva e la conseguente linea che farà , in base a tante varianti , non ultima il fatto di non massacrarsi la prima ora di sci avendone altre 5 da godere , avendo pagato cifre allucinanti per un giornaliero, direi che sarebbe interessante comiciare a parlare non di cosa fare ( chiudere di più le curve,) ma di come farlo ...

    1) per chiudere bene una curva bisogna cominciare a disegnare un arco molto presto ( senza tirare diagonali ) ..ovvero concatenare archi ...
    2 ) per chiudere bene una curva bisogna creare presa di spigolo con gli sci , senza smettere fino alla fine (continuare a muoversi ..con tutto quello che abbiamo)
    3 ) il soggetto più importante nella chiusura della curva non è lo sci esterno.
    ..........
    in realtà la cosa principale è capire quanto largo ripeto LARGO sarà il nostro arco per i tre archi fondamentali si parla di una striscia di gatto per il corto due abbondanti per il medio e tre abbondanti per l'ampio
    Riguardo ai tuoi punti ,presto non vuol dire sempre corretto nel medio e nell'ampio si deve fare tutto sempre prima della massima pendenza ma si deve vedere la gradualità del gesto.
    IL secondo punto è sommariamente corretto più che muoversi spingere e utilizzare sto benedetto flex dello scrpone.
    Il terzo punto invece scusa la franchezza ma è totalmente errato il soggetto più importante della fine di una curva nella dimostrazione degli arche è udite udite( per un
    agonista fa male dirlo) IL BASTONCINO che appoggiato correttamente crea il giusto avanzamento e preparazione per la curva successiva sembra una stupidaggine ma il bastoncino a fine curva è quello che ti dice ok è tutto in ordine si cambia.

  6. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da heromaster Vedi messaggio
    ESATTAMENTE !!
    perfetto esempio di uno che chiude bene le curve
    Vorrei vedere! Istruttore nazionale, quello chiude le curve anche con due pontili di cinque metri legati ai piedi.

  7. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fedi_m Vedi messaggio
    Questo è old-skool secondo me.
    Perchè ritardi il vincolo e hai già perso 1/3 di curva ora che lo sci ti si deforma. Ed è esattamente quello che sto cercando di eliminare dalla mia sciata.
    Interessante, cioè se vincolo perdo semmai non è il contrario? Se non vincolo sulla neve scivolo, come faccio a fare una piega se sono solo appoggiato sulle sciancrature e ho le cavigie dritte e mi muovo solo lateralmente?

  8. #36

    Predefinito

    La risposta di Fausto secondo me é da incorniciare. La chiusura della curva dipende da quando e come la hai cominciata. Spesso si vedono persone che vogliono chiudere e per farlo mettono lo sci sugli spigoli e poi cominciano a inclinare cercando il limite fino a fare una buona diagonale, con le punte degli sci fuori dalla massima pendenza. Quelle persone stanno chiudendo le curve? A mio avviso no perché non hanno creato vincolo e non porteranno forze nella curva successiva. Per chiudere una curva occorre mandare subito la massa grande verso la massima, "infilare" lo sci nella neve, entrare nella curva quanto si vuole e usare la risposta elastica per cominciare la curva successiva. Credo non si capisca...

    Il 3o punto o non l'ho capito o non lo condivido...

  9. Skife per Flyer76:


  10. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    il soggetto più importante della fine di una curva nella dimostrazione degli arche è udite udite( per un
    agonista fa male dirlo) IL BASTONCINO che appoggiato correttamente crea il giusto avanzamento e preparazione per la curva successiva sembra una stupidaggine ma il bastoncino a fine curva è quello che ti dice ok è tutto in ordine si cambia.
    Il sottoscritto, nello scetticismo generale, aveva aperto la seguente discussione a inizio stagione:

    https://www.skiforum.it/forum/showth...=1#post2141463

    D'accordo con te al 100%, il bastone è trascurato nel dibattito ma è fondamentale.

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #38
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    scarponi Fisher RC4 Podium 150, sci nordica dobberman 205 , fisher rc4 wc 188 r30, salomon srace pro175 r15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Il sottoscritto, nello scetticismo generale, aveva aperto la seguente discussione a inizio stagione:

    https://www.skiforum.it/forum/showth...=1#post2141463

    D'accordo con te al 100%, il bastone è trascurato nel dibattito ma è fondamentale.
    Alle selezioni è tra i principali sintomi di bocciatura oltre appunto al non chiudere le curve in modo corretto e prepararsi bene.

  13. Skife per andreski0:

    apo

  14. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio

    3 ) il soggetto più importante nella chiusura della curva non è lo sci esterno.
    ..........
    Direi che qui serve sicuramente un approfondimento...e già so che si scatenerà un bel "topic"...

  15. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    in realtà la cosa principale è capire quanto largo ripeto LARGO sarà il nostro arco per i tre archi fondamentali si parla di una striscia di gatto per il corto due abbondanti per il medio e tre abbondanti per l'ampio
    Riguardo ai tuoi punti ,presto non vuol dire sempre corretto nel medio e nell'ampio si deve fare tutto sempre prima della massima pendenza ma si deve vedere la gradualità del gesto.
    IL secondo punto è sommariamente corretto più che muoversi spingere e utilizzare sto benedetto flex dello scrpone.
    Il terzo punto invece scusa la franchezza ma è totalmente errato il soggetto più importante della fine di una curva nella dimostrazione degli arche è udite udite( per un
    agonista fa male dirlo) IL BASTONCINO che appoggiato correttamente crea il giusto avanzamento e preparazione per la curva successiva sembra una stupidaggine ma il bastoncino a fine curva è quello che ti dice ok è tutto in ordine si cambia.
    Francamente....la parte intelligente della curva lo fa lo sci interno dall'inizio alla fine perché è lui che decide , l'esterno è un mero esecutore. .io le curve le chiudo benissimo ( non è un mio giudizio ) con le braccia incrociate al petto senza puntate di bastone..come la mettiamo? Se poi vuoi superare le ambite selezioni e fai archi senza puntare il bastoncino giustamente te cacciano ..ma
    la puntata del bastone ha un ruolo essenziale nell'inizio della prossima curva
    ..ma quella in essere la chiudi con i piedi .
    Quello che intendevo io , che parlo sempre e solo per "the silent yard "detto anche il gruppo dei peones ( non degli aspiranti maestri ) , nel terzo punto , è che più ci si ostina a voler chiudere la curva forzando in rotazione sagittale il piede esterno e relativa gamba , meno risultati lo sciatore medio ottiene .
    se invece dimentica l'esterno e lo usa solo come supporto dando enfasi al continuo ribaltamento dell'interno il risultato sarà sorprendente.
    Non so il nuovo testo se parla di queste cose....
    dimenticavo .."spingere" in che senso ?
    Schiacciare sul linguettone?
    Lo sciatore medio più spinge più appiattisce gli sci.....

  16. Lo skifoso fausto1961 ha 3 Skife:


  17. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Francamente....la parte intelligente della curva lo fa lo sci interno dall'inizio alla fine perché è lui che decide , l'esterno è un mero esecutore. .io le curve le chiudo benissimo ( non è un mio giudizio ) con le braccia incrociate al petto senza puntate di bastone..come la mettiamo? Se poi vuoi superare le ambite selezioni e fai archi senza puntare il bastoncino giustamente te cacciano ..ma
    la puntata del bastone ha un ruolo essenziale nell'inizio della prossima curva
    ..ma quella in essere la chiudi con i piedi .
    Quello che intendevo io , che parlo sempre e solo per "the silent yard "detto anche il gruppo dei peones ( non degli aspiranti maestri ) , nel terzo punto , è che più ci si ostina a voler chiudere la curva forzando in rotazione sagittale il piede esterno e relativa gamba , meno risultati lo sciatore medio ottiene .
    se invece dimentica l'esterno e lo usa solo come supporto dando enfasi al continuo ribaltamento dell'interno il risultato sarà sorprendente.
    Non so il nuovo testo se parla di queste cose....
    dimenticavo .."spingere" in che senso ?
    Schiacciare sul linguettone?
    Lo sciatore medio più spinge più appiattisce gli sci.....
    tutto molto corretto e condivisibile, resta sempre da capire fin dove parlo di chiusura curva e da dove parlo di inizio della successiva

  18. #42

    Predefinito

    Senza un corretto uso dell'interno e di conseguenza l'uso delle caviglie col cavolo che chiudi correttamente , il bastoncino ? Bah...

  19. Lo skifoso mecyellow1 ha 3 Skife:


  20. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da CrazyCanucks Vedi messaggio
    tutto molto corretto e condivisibile, resta sempre da capire fin dove parlo di chiusura curva e da dove parlo di inizio della successiva
    Verissimo..... bisognerebbe riparlare di curva geometrica e curva motoria .
    Geometricamente, fino a che non sono sul nuovo spigolo non ho cominciato la nuova curva, e siccome non parliamo di linee tra le porte di un tracciato , prima vado sul nuovo spigolo , prima inizio la nuova curva , meglio è.. poi su un arco ampio posso avere più pazienza , diluire ,spalmare, ....rimorchiare..ma sempre sul nuovo spigolo devi stare...

  21. Skife per fausto1961:


  22. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mecyellow1 Vedi messaggio
    Senza un corretto uso dell'interno e di conseguenza l'uso delle caviglie col cavolo che chiudi correttamente , il bastoncino ? Bah...
    Sei antico come me credi ancora nel combinato piede cavigia invece di concetrarti bastoncino

  23. Lo skifoso Manawa ha 2 Skife:


  24. #45

Pagina 3 di 11 PrimoPrimo 1234567891011 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •