Posizione classifica anno 2020: 4/52 | Posizione in classifica generale: 347/3409.

icona Skitags: Ski Center Latemar [21] Val di Fiemme [25]

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Ski Center Latemar: lo sci in Val di Fiemme da 1000 e più righe - 8 feb 20

  1. #1

    Predefinito Ski Center Latemar: lo sci in Val di Fiemme da 1000 e più righe - 8 feb 20

    Lo Ski Center Latemar è uno dei comprensori più conosciuti e apprezzati della Val di Fiemme e dell'Alto Adige. Le sue piste da sci si trovano ai piedi del massiccio dolomitico del Latemar e sono servite da una ragnatela di impianti che toccano ben tre paesi e altrettanti punti di accesso: Predazzo (senza pista di rientro), Pampeago (spesso tappa di arrivo del giro d'Italia) e l'altoatesino Obereggen.

    La varietà dei versanti e delle esposizioni rendono il comprensorio sciistico "flessibile" ovvero capace di soddisfare tutti i tipi di sciatori in tutte le ore della giornata. Partendo dalle placide piste della cabinovia Laner arrivando all'impressionante muro sempre in ombra del Monte Agnello o della Pala di Santa, nello Ski Center Latemar ci sono svariati "caratteri" che si fondono assieme e si amalgano perfettamente.




    Passo Feudo - Gardonè
    Partendo da Predazzo troviamo la zona del Gardoné - Passo Feudo. Qui ci sono alcune delle piste più tecniche del comprensorio. Una veloce seggiovia porta ai 2200 del Rifugio Feudo da cui parte la magnifica pista Rossa Cinque Nazioni e la sfidante pista nera Torre di Pisa.
    Personalmente preferisco la Cinque Nazioni una pista ricca di varianti che, soprattutto di primo mattino, regala una bellissima sciata su pendii aperti, larghi e mai troppo pendenti.
    La pista Torre di Pisa invece richiede una sciata più controllata ed attenta: il suo muro iniziale non va sottovalutato!

    Partenza della 5 Nazioni di Predazzo


    Parte alta della Cinque Nazioni


    Muro della Torre di Pisa




    Tratto finale molto bello della pista Torre di Pisa




    In zona Gardonè c'è una seggiovia che serve un soleggiato e facile campo scuola ideale per famiglie, bambini e principianti.



    Fabio con i nuovi sci Blossom, wow.


    Fabio: un po' seduto! Avanti con il busto e su con il culo!


    Al Passo Feudo c'è un buon rifugio le cui costicine di maiale sono altrettanto buone. Forse entrano nella top3 della classifica: bisogna portarci gli altri valutatori delle costicine





    Pampeago - Monte Agnello
    Il Monte Agnello sembra essere un promontorio costruito sulla carta per accogliere piste da sci. Con un solo impianto, la seggiovia veloce Monte Agnello, si hanno a disposizione una miriade di piste dalle caratteristiche molto differenti. Si parte dalla nera del Monte Angello spesso usata per fare gare fino alla blu che con un largo giro che passa per una bella valle torna ai parcheggi.

    Monte Agnello alle 8:35 del mattino.




    Oltre alla seggiovia Agnello vi è l'impianto Tresca che serve altre piste meno frequentate e con una pendenza perfetta per "tirare" alcune belle sciabolate in tutta sicurezza.
    Altra bella pista è quella servita dall'impianto "Residenza - Passo Feudo": la prima parte è una stradina un po' banale ma poi quando questa termina si hanno alcuni pendii aperti, soleggiati e ricchi di cambi di pendenza da fare a tutta velocità (non appena l'affollamento lo permette).

    Panorama dalla seggiovia Tresca


    Pista Tresca


    Fabio arriva


    Effetto fotografico non voluto ma molto bello, peccato che non ero in posizione di piega.


    Fabio e sullo sfondo le piste della seggiovia Latemar e Obereggen.



    Panoramica sulla zona Tresca







    Pampeago - Latemar & Campanili & Obereggen
    Dai parcheggi di Pampeago parte anche un secondo impianto, la seggiovia Latemar.
    Questa assieme agli impianti "Campanili", Campo scuola e Obereggen crea il "paradiso" per lo sciatore principiante e per le famiglie.
    Si tratta di un'ampia zona di piste soleggiate e molto facili ideali per muovere i primi passi.





    Partenza seggiovia Campo scuola


    La pista del Campo Scuola


    Seggivoia Obereggen: pista facile e snowpark.


    Panorama sulla Pala di Santa


    Il paradiso della famiglia e del principiante!









    Sulla seggiovia Campanili.


    La baita preferita dal vostro amico 21fede


    Zona scuola perfetta: facile e soleggiata.






    Baita Zischgalm: per i maschietti, andate a provare i bagni!






    Per tornare a valle dalla zona del Passo Feudo si può prendere lo skiweg.


    I miei nuovi sci Blossom.


    Ho spammato skiforum sulla seggiovia Campanili.



    A lato della seggiovia Obereggen viene allestito un grande snowpark.





    Ma attenzione, questa non è una zona capace di soddisfare solo i principianti! Le piste che tornano ai parcheggi, la rossa Val Todesca e la nera Prà Erto sono tra le mie preferite. Veloci, ampie e scorrevoli q.b. per poter tirare bei curvoni.


    Pampeago - Pala di Santa
    Il pezzo forte dello Ski Center Latemar! Qui si può fare la discesa con il maggior dislivello e con la maggir continuità. La Pala di Santa è un monte le cui piste hanno esposizione "opposta" tutte le altre e per questo motivo è anche il punto panoramico prediletto del comprensorio.
    Per arrivare in quota ai circa 2420 si devono prendere due impianti in successione: la seggiovia quadriposto veloce "Pala di Santa" e lo skilift Plateau. La neve in quota è sempre magnifica mentre il ritorno a valle spesso dà qualche problema soprattutto agli sciatori meno preparati!
    Attenzione: il muro della Pala di Santa è davvero molto ripido. Per chi non volesse cimentarsi sul muro vi sono delle varianti a zig-zag che portano a valle lo sciatore.

    Skilift Plateau


    Panorama sul Latemar


    Panorama sul Latemar


    Dall'arrivo dello skilift con 1 minuto di risalita a piedi si giunge ad un balcone panoramico sulla val di fiemme. Ecco la "sua Maestà" delle piste della Val di Fiemme: la Olimpia 1+2+3. Il pistone della valle!


    Fabio in Plaeau che "spezza".



    Pala di Santa: il difficile muro


    Tramonto dalla variante zig-zag della Pala di Santa.




    Obereggen - Laner, Absam Meierl & Reiterjoch
    La principale novità dello Ski Center Latemar per la stagione 2019/2020 è la seggivoia a 8 posti Reiterjoch.










    Un impianto veloce, comodo e moderno che serve alcune piste e attua il collegamento tra Obereggen e la Val di Fiemme. In coppia con la Reiterjoch troviamo la seggiovia esaposto veloce Absam Meierl che serve due super piste: la rossa Absam e la nera Meierl.



    Sulla pista rossa Absam.


    Chissà se faranno mai una pista che scende verso la Reiterjoch dalla Pala di Santa...


    I disastri di Vaia si vedono ancora.


    Pista nera Meierl: favolosa la parte bassa.


    Muro impegnativo della parte alta della pista Meierl.


    Fabio in pista Meierl.


    Pista Meierl da sotto.



    Il telemix Laner invece è l'impianto ideale per le famiglie: bambini e principianti si mettono a fare su e giù per la facilissima pista Laner mentre chi non vuole sciare se la spassa con lo slittino.


    Obereggen - Ochsenweide
    Obereggen (San Floriano in italiano) è l'accesso alto atesino dello Ski Center Latemar. Sono due gli impianti che partono dal paesino: la veloce seggiovia Oberholz e la cabinovia Ochsenweide. Le piste da sci servite da quest'ultima sono illuminate alcune sere a settimana.
    A Obereggen da quest'inverno è stato rinnovato il Loox il famoso apres-ski a base impainti.

    Rifugio Epircher Laner appena rinnovato.


    Partenza cabinovia Ochsenweide.


    Il rifugio posto all'arrivo della seggiovia Oberholz: bellissimo.


    Il pistone di Obereggen.





    Ski Center Latemar
    Ski Center Latemar merita tutta la fama "che lo precede".
    Da sciatori incalliti peraltro dobbiamo ringraziare la loro gestione perchè sono sempre tra i primi ad aprire e tra gli ultimi a chiudere. Non è raro infatti poter sciare ad aprile inoltrato sulle piste del Monte Agnello.
    Quest'anno ero già stato soddisfatto (Luci di Natale in Latemar) e quindi non mi resta che dire "arrivederci" a fine stagione magari in compagnia di tutto il gruppone skiforum dei fiemmesi e del succitato "vostro amico 21fede" che qui, almeno così dice lui, è di casa
    Buone sciate.


  2. #2

  3. Lo skifoso Nuvola ha 3 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Reportage ampio ed esaustivo, come al tuo solito
    Secondo me il Latemar è uno dei comprensori con il più alto rapporto "belle piste / numero totale di piste".

  6. Skife per Jagar:


  7. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Reportage ampio ed esaustivo, come al tuo solito
    Secondo me il Latemar è uno dei comprensori con il più alto rapporto "belle piste / numero totale di piste".
    Purtroppo sono brevi, è l antitesi del cermis

  8. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Purtroppo sono brevi, è l antitesi del cermis
    si ma.... che importanza ha ? (almeno per me) , se sono brevi, medie, lunghe . Se sono lunghe passi tanto tempo anche per risalire), e rompe un po' il ritmo, troppo corte e non trovi il ritmo. Io non le faccio mai tutte di un fiato, che senso ha. Vado a sezioni, naturalmente più il pendio è facile meno mi fermo. Solitamente sui cambi di pendenza, mi fermo un attimo e poi riprendo. Sicuramente sciare 10 o 15 volte al Latemar a stagione, e per diverse stagioni stanca. Rimedio , buttandomi su tutto il comprensorio del Dolomiti SuperSki.

  9. Skife per Nuvola:


  10. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Purtroppo sono brevi, è l antitesi del cermis
    Un giorno vai al Cermis ed un giorno vai al Latemar

    E non dimentichiamo il Passo Oclini... devo mettere il reportage della mega giornata dello scorso anno passata in fuoripista

  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Purtroppo sono brevi, è l antitesi del cermis
    Beh, insomma... è vero che il Cermis ha la concatenazione delle Olimpia, ma tutte le altre piste servite dalle tre seggiovie in quota non è che abbiano questo gran dislivello.
    Ma anche al Cermis la percentuale di bellezza media delle piste è notevolmente elevata

  12. Skife per Jagar:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8

    Predefinito

    Complimenti per il report come al solito completo ed esaustivo
    Al Latemar e al Cermis uno va se vuole SCIARE ... se vuoi fare il turista vai a fare il Sellaronda ...
    L'unico problema è che si trovano a 550 Km da casa mia

-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •