Pagina 16 di 20 PrimoPrimo ... 67891011121314151617181920 UltimoUltimo
Mostra risultati da 226 a 240 di 299

Discussione: Trekking 2020

  1. #226

    Predefinito

    Ieri giro in Valmalenco con visita al ghiacciaio di Fellaria orientale, altrimenti detto "la Patagonia di Milano" (ogni riferimento alla mente che ha brevettato "le Maldive di Milano", vomitando in Val Trebbia mezza Lombardia, è puramente casuale...) e come tale frequentato da un numero spropositato di turisti, dei quali buona parte non ha mai messo piede fuori dalla Darsena di Porta Ticinese.
    Salita via Alpe Gembré incontrando un totale di 18 escursionisti, mentre sull'opposto versante del lago di Gera la colonna che saliva al Bignami era pressoché ininterrotta. Speravo che le mandrie si fermassero al rifugio, e invece il grosso proseguiva per la mia stessa meta. Infilata una provvidenziale scorciatoia "fuoripista" sono riuscito ad anticipare buona parte della processione che saliva, prima che le sponde del lago glaciale diventassero "la Versilia di Milano".
    Lo scenario del ghiacciaio che si bagna nel lago (tra l'altro molto più grande di quanto pensassi) è indescrivibile, anche se purtroppo condannato alla scomparsa nel giro di pochi anni. Rumori di cascate e cadute di seracchi fanno da sottofondo a questa visione tra le più belle della Regione.
    Ritorno con breve deviazione ai piedi del ramo occidentale e discesa dal Bignami per la normale, sorprendentemente quasi da solo, ché le mandrie umane (quelle animali sono già scese dagli alpeggi) erano ancora svaccate sui prati, e qualcuna addirittura attaccava la salita al ghiacciaio alle 15.
    Alla fine ne è uscito un giro da 6 h in un nitido clima di settembre. Con un po' di attenzione son riuscito a evitare le masse, ma un tale assalto di ciabattari a quelle quote non me l'aspettavo, e la cosa mi provoca un discreto fastidio.

    Presso l'Alpe Gembré, sulla sponda SE del lago di Gera:


    Salendo lungo la "variante della morena", traccia non segnata che bypassa il rif. Bignami:


    La spianata a quota 2480, ai piedi del ramo occidentale del ghiacciaio di Fellaria:


    In vista della meta:


    Dal panettone di quota 2604, termine del Sentiero Glaciologico Marson, proprio sopra il lago e al cospetto della seraccata di Fellaria est:


    Il laghetto che riceve i torrenti di fusione di Fellaria ovest, ormai ritiratosi a 2800 abbondanti sopra il gradone roccioso:


    Pomeriggio all'Alpe Fellaria, già "scaricata":


    Rifugio Bignami, prima di scendere a picco sul lago di Gera:

  2. Lo skifoso ste1258 ha 12 Skife:


  3. #227

    Predefinito

    Ricorda, siamo sempre ciabattari per qualcun’altro

  4. Lo skifoso cleon ha 2 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #228

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Ricorda, siamo sempre ciabattari per qualcun’altro
    Infatti l'apostrofo tra "qualcun" e "altro" lo può mettere solo un ciabattaro

    Detto questo, un gruppo di 20 individui che sbraitano come se non ci fosse un domani, bivaccano in pieno sentiero sbattendosene le palle di chi ci deve passare in mezzo, non ti salutano nemmeno morto, non ti danno la precedenza dove devono, girano tutti monturati da capo a piedi ma non sanno leggere una palina segnaletica, può essere targato solo MI o MB. I (sedicenti) padroni delle Alpi vengono da lì. Aggiungo che il capofila di costoro è normalmente un tizio sulla 50ina, chioma fluente brizzolata, barbetta e smartphone in mano, che impartisce ordini tipo "peso a valle!!... bastoncini nella mano destra!!... stasera tutti a cena dal Fuma!!" e decanta il suo nuovo contratto telefonico che gli fa risparmiare 1 cent per ogni call che fa dall'office ai 19 che lo seguono (nell'ordine: la moglie, i 2 figli ingovernabili rigorosamente maschio e femmina, l'amichetta della figlia, l'amichetto del figlio, il papi dell'amichetto del figlio, l'amante del papi dell'amichetto del figlio, la tata, lo zio, la zia, il nonno, il prete, l'assicuratore, il commercialista, 2 cani, il gatto, il topo e l'elefante).

  7. Lo skifoso ste1258 ha 3 Skife:


  8. #229

    Predefinito

    Uè ****, t'è vist che giazz? Sembra la Marmolada.
    Quest'anno, a Natale tutti all'Alpe di Siüsi, che gli alberghi sono fighi, e i locals sanno come si fa il grano. Mica qui come questi montanari, ****. Ué giargiani, andate a fare il bitto.


    Riassunto corretto?

  9. #230

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste1258 Vedi messaggio
    Dal panettone di quota 2604, termine del Sentiero Glaciologico Marson, proprio sopra il lago e al cospetto della seraccata di Fellaria est:
    Ma che bello!!!


    Purtroppo c’è poco da fare... luoghi così belli e facilmente accessibili attirano le masse... e se prima le masse erano composte da gente se non competente quantomeno interessata, in quest’epoca di esposizione social nelle masse si accalcano le peggiori razze di ignoranti, interessati solo alla foto da postare e agli hashtag con cui intasare le proprie bacheche...

    Il peggio del peggio quest’anno sono i più o meno giovani con la cassa portatile attaccata allo zainetto, che spara musica di merda a tutto volume...

  10. Lo skifoso alfpaip ha 2 Skife:


  11. #231

    Predefinito

    Ieri bella giornata passata in giardino a lavorare , oggi breve passeggiata partendo da casa poi Le Calanche, Sorgenti del Maé, Col Grant, Forcella Grava, Casera Grava, Forcella del Tolp, Palma , casa. Giornata uggiosa e nell’ultima ora preso pure l’acqua. Volevo fare qualche foto ma quando ho preso per la prima volta la macchina fotografica mi sono accorto di aver lasciato a casa la batteria . Però non ci siamo ancora, i passi in alcuni punti sono ancora incerti purtroppo.

  12. Lo skifoso Sperem ha 2 Skife:


  13. #232
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci Rossignol Hero Elite St TI 162 Scarponi Nordica Speed Machine 100

    Predefinito Trekking 2020

    Sabato il giorno della grande zucca
    Cougourde Cima 1 (2921 ml)

    Cougourde in nizzardo sta per grande zucca e la potete vedere qui al centro

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1416.jpg
Visite:	24
Dimensione:	83.5 KB
ID:	74040

    Con la socia di merende partiamo dai 1600 del parcheggio de Boreon con tutta l’attrezzatura per bivaccare, arrivati al rifugio de Cougourde (2100) smolliamo tutto e ci prendiamo gli zainetti e i viveri

    Giusto per non farci mancare del simpatico ravanage sbagliamo canale di salita e ci infognano in una pietraia che ci impone un traverso molto esposto e una buona ora di ritardo sulla marcia

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1405.jpg
Visite:	18
Dimensione:	67.3 KB
ID:	74047


    Finalmente verso le 13 possiamo toccare la zucca con mano

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1418.jpg
Visite:	22
Dimensione:	155.6 KB
ID:	74041

    Siamo nella Combe de Cougourde 2600 ml che ci porta alla Bassa omonima da dove sbadabam si apre la vista sul Gelas e il suo piccolo ghiacciaio che ancora resiste

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1420.jpg
Visite:	15
Dimensione:	88.5 KB
ID:	74046


    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1421.jpg
Visite:	17
Dimensione:	86.6 KB
ID:	74042


    Da qui gli ultimi 200 ml sono pura goduria con l’attacco finale alla vetta con una quarantina di metri di facili roccette e qualche passo bello esposto
    Dalla vetta la vista spazia dal mare di antibes all pianura padana in torno a noi le cime più belle delle marittime

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1423.jpg
Visite:	21
Dimensione:	68.1 KB
ID:	74043

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1424.jpg
Visite:	21
Dimensione:	54.6 KB
ID:	74044

    Si torna giù felici e con molta calma chiacchierando coi miti che scendono dalle altre cime del Caire de Cougourde (cima 2/3/4 solo alpinistiche pure)

    Alla sera bivacco in zona rifugio, domenica mattina optiamo per un giro in quota al lago Trecolpas e rientro a casa nel pomeriggio

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_1425.jpg
Visite:	24
Dimensione:	67.9 KB
ID:	74045

    Anche qui transumanze di ISTAT


    Au revoir
    Ultima modifica di masgram; 07-09-2020 alle 07:21 AM.

  14. Lo skifoso masgram ha 5 Skife:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #233

    Predefinito

    che bel "viaggio" mas

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Ieri bella giornata passata in giardino a lavorare , oggi breve passeggiata partendo da casa poi Le Calanche, Sorgenti del Maé, Col Grant, Forcella Grava, Casera Grava, Forcella del Tolp, Palma , casa. Giornata uggiosa e nell’ultima ora preso pure l’acqua. Volevo fare qualche foto ma quando ho preso per la prima volta la macchina fotografica mi sono accorto di aver lasciato a casa la batteria . Però non ci siamo ancora, i passi in alcuni punti sono ancora incerti purtroppo.
    testa o piede?

    bravo, sii tenace!!

  17. Skife per cocojambo:


  18. #234

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    testa o piede?
    bravo, sii tenace!!
    Propendo più la testa, non mi sono mai sentito così teso come in alcuni punti. Che se ve li faccio vedere ridete per un mese .

  19. #235

    Predefinito

    Ti capisco, dopo una stagione passata andando a spasso su sentieri prettamente escursionistici, venerdì ho fatto un sentiero attrezzato sull'EE e qua e là mi son sentito un po' "traballante" e anche un pelo teso...

    A proposito. Venerdì ne ho approfittato per fare finalmente il sentiero degli alpini rimesso a nuovo che in Tonale collega il passo dei Contrabbandieri alla forcella del Montozzo ricalcando (in verità solo in parte) i camminamenti della Grande Guerra. Bel percorso, molto panoramico. Resti della guerra purtroppo pochini, e un po' troppo spesso il sentiero risolve sull'agile e verdeggiante versante esposto a sud anziché ricalcare le aspre cenge del versante nord. Come percorso attrezzato avrebbero potuto recuperare e osare un po' di più, ecco.
    Comunque parti attrezzate molto facili, quasi 0 il rischio di volare, per lo più si tratta di traversi molto esposti. Ci si attacca giusto saltuariamente per sicurezza.
    Decisamente meno banali diversi passaggi NON attrezzati solcano canaloni su sentierini ghiaiosi che stan su con lo sputo. E in qualcuno di questi punti non è una buona idea scivolare...
    Concluso in totale solitudine, molto immersivo

    Comunque il percorso attrezzato si conclude in un paio d'ore abbondanti a cui vanno aggiunti i tempi di accesso e rientro. Dal Tonale sfruttando la seggiovia del Valbiolo si può chiudere in 5h con tutta calma. Magari anche con una pausa birra al rifugio Bozzi.

    Qualche foto in libertà














  20. Lo skifoso cleon ha 9 Skife:


  21. #236

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Propendo più la testa, non mi sono mai sentito così teso come in alcuni punti. Che se ve li faccio vedere ridete per un mese .
    ma va...cmq dai, vedrai che recupererai senza problemi, se ti blocchi, pensa che magari per li ci sei passato anni fa senza fastidi...e cosi vai avanti che manco t'accorgi

  22. #237

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alfpaip Vedi messaggio
    Ma che bello!!!


    Purtroppo c’è poco da fare... luoghi così belli e facilmente accessibili attirano le masse... e se prima le masse erano composte da gente se non competente quantomeno interessata, in quest’epoca di esposizione social nelle masse si accalcano le peggiori razze di ignoranti, interessati solo alla foto da postare e agli hashtag con cui intasare le proprie bacheche...

    Il peggio del peggio quest’anno sono i più o meno giovani con la cassa portatile attaccata allo zainetto, che spara musica di merda a tutto volume...
    Potrebbero prendere le foto di Ste e starsene a casa suppostandole sui loro "social", lui sarebbe ben contento di levarseli dai maroni al costo di una foto da condividere col gatto, il topo e l'elefante. Giusto Ste?

  23. #238

    Predefinito

    Il Sass de Mura è una formidabile montagna delle vette feltrine, per le sue cenge è possibile farne tutto il giro.
    Peccato che all'inizio della prima cengia a mia figlia si siano staccate entrambe le suole delle pedule nuove di zecca.
    Fine ingloriosa di una gita che prometteva davvero bene.
    MVF NCL 20P12 L329K


  24. Lo skifoso passo_tn ha 6 Skife:


  25. #239

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da passo_tn Vedi messaggio
    MVF NCL 20P12 L329K
    Avevo dedotto che tua figlia si chiamasse Nicoletta... poi non mi quadrava l'anno di nascita... poi Mvfncl ho scoperto essere altro...

    Quindi è il codice fiscale delle pedule

  26. Skife per ste1258:


  27. #240

    Predefinito

    Oggi gita di mezza giornata sui monti della val Trebbia, a 40 minuti dalla città.

    Camminata di 3h30 sul crinale roccioso che divide la val Trebbia vera e propria dalla sua tributaria val Perino, composto da svariate cime che talvolta mostrano un'impervietà rara a quelle quote.

    Monte Gonio (1123)


    Monte Concrena (1179)


    Poggio Alto (1230)


    La catena culmina poi col Monte Capra (1310) su cui però ero già stato anni prima.
    Giornata di gran foschia e cielo lattiginoso, visibilità 20 km. Rientro a casa incrociando decine di auto e moto che ancora, nonostante l'ora tarda, risalivano la valle in cerca dell'ultimo angolo di "Maldive di Milano" dove piazzarsi a prendere il sole.

  28. Lo skifoso ste1258 ha 3 Skife:


Pagina 16 di 20 PrimoPrimo ... 67891011121314151617181920 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •