Pagina 12 di 18 PrimoPrimo ... 23456789101112131415161718 UltimoUltimo
Mostra risultati da 166 a 180 di 261

Discussione: Trekking 2020

  1. #166

    Predefinito

    Portato a casa il Sorapis. Via normale perfetta: difficile il giusto, lunga, impegnativa. Bello bell bello.




  2. Lo skifoso Fabio ha 9 Skife:


  3. #167

    Predefinito

    Grande!

    La vetta del sorapiss (intendo proprio il punto apicale) è una delle più belle in assoluto, almeno tra quelle che ho salito io...

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #168

    Predefinito

    Oggi, per celebrare la riapertura della strada del Gavia dopo frane e alluvioni della scorsa settimana, ho fatto 2 passi nel mio secret spot escursionistico preferito, rifacendo dopo 10 anni il facile ma panoramicissimo Monte Gaviola (3025) e apprezzando una volta di più la differenza climatica tra Valcamonica e Valtellina: di qua cappa di caldo umido e cumuli che risalgono i pendii già a metà mattina, di là aria frizzante e cielo sereno fino a pomeriggio.

    Lago Bianco:


    Dalla vetta:


    Laghetto senza nome a quota 2700, ai piedi del Corno dei Tre Signori:


    Praterie d'alta quota presso il rif. Berni:

  6. Lo skifoso ste1258 ha 6 Skife:


  7. #169

  8. Lo skifoso passo_tn ha 9 Skife:


  9. #170

  10. Skife per alfpaip:


  11. #171

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alfpaip Vedi messaggio
    Ha chiesto un bellissimo regalo!!! Complimenti!!!
    Se l'è guadagnato.

    Approfitto per dire che la gita è molto difficile, tutto il tratto dal canale iniziale all'uscita dalla cresta richiede attenzione assoluta, esperienza e abitudine all'esposizione.
    In rete si trovano molte relazioni e molto precise, va solo ribadito che il luogo è oltre l'escursione, anche impegnativa.
    Secondo me.

  12. Lo skifoso passo_tn ha 3 Skife:


  13. #172

    Predefinito

    Pubblicizzo volentieri una facile passeggiata alla scoperta di uno dei ghiacciai più controllati della Lombardia.
    L'itinerario Naturalistico della Sforzellina prende il via dal rif. Berni lungo la strada del Gavia e conduce in 1h circa di comodo sentiero ai piedi della piccola vedretta incastonata sotto il versante NW del Corno dei Tre Signori, in gran parte nascosta sotto i detriti e disseminata qua e là di paletti biancorossi, bandierine segnaletiche, segni di vernice sui sassi, che ne testimoniano il monitoraggio.
    Essendo un sentiero didattico, lungo la salita s'incontrano 16 interessanti pannelli informativi che trattano di geologia, glaciologia, flora, idrografia ecc.

    Il minuscolo laghetto che precede l'arrivo alla vedretta:


    Sul ghiacciaio. Sì, proprio sopra, anche se la distesa di sassi non lo direbbe:


    Dal punto panoramico di quota 2842 sulla morena sinistra, vista su tutta la valle del Gavia, dal passo alle ultime case di Santa Caterina:

  14. Lo skifoso ste1258 ha 5 Skife:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #173

    Predefinito ......colpo di sfortuna, poteva andare peggio.

    Mercoledì mi alzo di buon ora e alle 8 son già a Passo Cibiana con in testa un giro molto particolare. Questo il percorso: Passo Cibiana, Pian d’Angias , Rifugio Bosconero , Forcella Toanella, Forcella del Mat, Casera Campestrin, Forcella Bella, Passo Cibiana. Un giro che ho calcolato fare in 9/10 ore.....ce ne metterò circa 14. I sentieri che Passo Cibiana portano al Rifugio Bosconero sono lunghi, a tratti faticosi ma regalano scorci unici. Il sentiero che dal Rifugio Bosconero sale alla Forcella Toanella è bello irto e bello ghiaioso....tre passi su ed uno giù. Il sentiero che da Forcella Toanella porta alla Forcella del Mat è bellissimo ma rasenta il viaz, la cengia esposta su quasi tutto il suo sviluppo , presenta difficoltà di orientamento e la mancanza di tratti attrezzati, ci ho messo quasi 40 minuti in più del previsto ma mi ha regalato forti emozioni. La Forcella del Mat mi ha presentato il conto, mi ha sbattuto in faccia una cruda realtà che per fortuna o per capacità ho risolto con immane sforzo......
    Dal sentiero / cengia arrivo al canalone della Forcella del Mat, guardo l’orologio e vedo che sono in ritardo di 40/50 minuti ma la voglia è tanta così con un piccolo sforzo risalgo il breve tratto che mi porterà in cima, faccio le foto di rito e poi inizio a scendere lungo il sentiero che in realtà è una debole traccia all’interno del ghiaione dislavato. Ogni tanto mi fermo per prendere fiato e fare una foto, intravedo in basso il sentiero tra i mughi che mi porterà alla Casera Campestrin...scendo e scendo sino a quando sento la gamba destra cedere di schianto, un attimo ...un secondo e sento che sto cadendo....un vocina mi dice di non opporre resistenza, un riflesso mi fa portare le mani a protezione del viso, un gesto imparato tanti anni fa mi fa mettere giù prima la spalla destra.....sì ma poi casco, rotolo e per mia fortuna mi fermo dopo qualche metro....Faccio fatica a respirare, il pantalone è lacerato all’altezza del ginocchio sinistro , la mano destra è piena di sangue,la spalla destra ed il gomito destro duolgono , il fianco sinistro pure così come la testa. Mi siedo imbambolato per una frazione di secondo che pare durare un’eternità poi tornano alla mente automatismi forse mai sopiti del tutto. Prendo una borraccia e butto l’acqua sulla mano per ripulirla, apro lo zaino e prendo il kit di pronto soccorso: mi tasto tutto il corpo, niente di rotto...prendo lo specchietto e mi guardo il viso , niente midriasi o miosi..bene quindi la botte in testa non è nulla di grave..Mi disinfetto le mani e mi metto i guanti..decido di partire dal ginocchio..taglio il pantalone, pulisco, tolgo le schegge e disinfetto poi bendo il tutto. Sollevo la maglietta e guardo il fianco : solo una leggera escoriazione che disinfetto, poi passo al gomito :pulisco e disinfetto con fatica, bendo e quando lo faccio urlo perché è gonfio come un limone...passo alla spalla e mi rendo conto che è solo una botta . Prendo una borraccia per bere e mi accorgo che distrutta. Ora che faccio? Provo ad andare avanti? Chiamo il Soccorso Alpino? Sono acciaccato e mentre decido il da farsi mi chiedo cosa sia stato a farmi cedere la gamba...E mentre penso mi accorgo che come un automa mi son messo in marcia, passo dopo passo arrivo alla Casera Campestrin dove riempio la borraccia rimasta. Ho fame e finisco la barretta e la frutta rimasta, tranne i 4 Fruttini che tengo sempre per scorta, poi monto i bastoncini e mi metto la frontale e mi metto in marcia.....mi accorgo che dentro di me sto cantando e alle 21 arrivo con le ultime luci a Forcella Bella , accendo la frontale e scendo il sentiero che ho già fatto alcuni anni fa. Inizia a piovere ma poco e fino fino...arrivo alla macchina alle 22. oo . Stanco, distrutto, indolenzito ma erano anni che la montagna non mi regalava emozioni così. All’improvviso penso al macchina fotografica, ed un’idea stupida mi passa per la testa : non ho fatto nessuna foto dopo l’incidente. Arrivo a casa, chiamo un amico medico che mi guarda che sorride e mi dice che devo stare attento che non ho più vent’anni.Ho solo una botta enorme sul braccio e sul gomito che ha anche un taglio profondo ma netto , una seria escoriazione sul ginocchio. Saluta e se ne va.
    Oggi dopo un giorno di riposo ho provato a fare una breve (4 ore con pause ) gita assieme a mia moglie, però non sono ancora guarito....fisicamente va molto meglio ma dentro forse si è rotto qualcosa, ho un senso di inquietudine che non so spiegare.

  17. Lo skifoso Sperem ha 8 Skife:


  18. #174

    Predefinito

    Apperò...
    Poteva andare peggio, pensa se ci fosse stato un orso o un branco di lupi a seguire la tua scia di sangue..
    Ma com'è che ti stavi per ammazzare da fermo, ti è ceduto un appoggio?

  19. Lo skifoso Xtreme ha 3 Skife:


  20. #175

    Predefinito

    Azz... mi spiace molto per la disavventura... ma sono contento che te la sia cavata con poco... la testa vedrai che guarirà...

  21. #176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Xtreme Vedi messaggio
    Apperò...
    Poteva andare peggio, pensa se ci fosse stato un orso o un branco di lupi a seguire la tua scia di sangue..
    Ma com'è che ti stavi per ammazzare da fermo, ti è ceduto un appoggio?
    Lupi o orsi non sono un problema, giro sempre con uno Spas 12 . Stavo scendendo tranquillamente, quando ho sentito cedere la gamba destra, non so se per la stanchezza, perché l’appoggio è scivolato o tutte o nessuna delle due..

    Citazione Originariamente scritto da alfpaip Vedi messaggio
    Azz... mi spiace molto per la disavventura... ma sono contento che te la sia cavata con poco... la testa vedrai che guarirà...
    Grazie, speriamo presto perché è una sensazione strana.

  22. Skife per Sperem:


  23. #177

  24. #178
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci Rossignol Hero Elite St TI 162 Scarponi Nordica Speed Machine 100

    Predefinito

    Finché si possono raccontare, va bene così! Mettiti in forma al più presto e ricomincia a ravanare!!!

  25. #179

    Predefinito

    Mi dispiace, Sperem, ti auguro di riprenderti al più presto!
    Magari avevi la testa piena di pensieri e non eri riuscito ad essere preciso nei movimenti, come invece accade quando sei tranquillo e senti solo la montagna che hai davanti e sotto i piedi.
    Non avere fretta comunque.

  26. #180
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci Rossignol Hero Elite St TI 162 Scarponi Nordica Speed Machine 100

    Predefinito Trekking 2020

    Oggi Mongioie, seconda vetta delle Alpi liguri

    +\- 1360 da Viozene
    Giro ad Anello per Bochino dell’Aseo e Bochino delle scaglie (sono tornato ragazzo a scivolare per la pietraia !!)

    Giro remunerativo a mille e fatto con passo discreto (3:30 la salita è 2:20 la discesa)

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0865.jpg
Visite:	11
Dimensione:	66.4 KB
ID:	73808



    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0864.jpg
Visite:	15
Dimensione:	80.7 KB
ID:	73803

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0861.jpg
Visite:	15
Dimensione:	54.6 KB
ID:	73804

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0862.jpg
Visite:	15
Dimensione:	88.3 KB
ID:	73805
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0851.jpg
Visite:	17
Dimensione:	65.1 KB
ID:	73806  

  27. Lo skifoso masgram ha 2 Skife:


Pagina 12 di 18 PrimoPrimo ... 23456789101112131415161718 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •