Pagina 1 di 9 123456789 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 128

Discussione: Slow Ski, solo passato o anche un futuro?

  1. #1

    Predefinito Slow Ski, solo passato o anche un futuro?

    Qui dentro si parla tantissimo di nuovi collegamenti, ci si esalta sui nuovi progetti, specie se i sedili sono riscaldati, musicati, massaggiati!
    Si sogna sui fotoinserimenti di infrastrutture futuristiche...
    Si bacchetta chi non deforma lo sci e si lascia condurre dalla sciancratura, chi non segue il binario, chi non ama il barrato...
    Si impreca contro l’insufficienza del servizio a fronte del prezzo pagato, si condanna chi ingiallisce la neve nei boschi...

    Una volta esisteva anche un altro approccio, é tramontato per sempre o tornerà?

    https://www.gognablog.com/lo-sciator...SC5VENpSyFo3Oo

  2. Lo skifoso Vettore2480 ha 3 Skife:


  3. #2

    Predefinito

    Bho, mi sembra di sentire valorizzare le auto d epoca contro quelle moderne da quell articolo.
    Ma poi cosa si intende per slow ski? Mi pare che con la velocitá aumenti il divertimento a me....

  4. Skife per bottosso:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #3

    Predefinito

    Premetto che sono troppo giovane per conoscere quegli anni, perciò non voglio nè posso esprimere giudizi.
    Ho 40 anni e ho iniziato a sciare a 32 anni, ma pratico sport da tutta la vita. Prima Basket poi nuoto fino a diventare istruttore FIN poi ciclismo, da un paio d'anni corsa trail.
    Non posso vivere senza lo sport. È una passione sviscerata la mia che mi fa pentire amaramente (ma non è neanche tutta colpa mia) di non averne fatto un mestiere.
    Quando ero bambino lo sport era andare al campetto, stare con gli amici, giocare per il gusto di giocare senza a volte neanche contare i punti. Poi si prendeva le vecchie bici scassate e si andava in centro a mangiare un gelato facendo il giro dei paesi limitrofi perché la parte più bella era quella; fare un giro in bici senza meta.
    Tutti ci sentivamo campioni, chi a basket chi in bici, ma alla fine tutti eravamo dei bambini che giocavano.
    Oggi lo sport non è più così. Parlo in tutti gli sport non solo lo sci. Oggi conta esclusivamente il risultato, vincere. Oggi essere sportivo va di moda e finisce che tutti vogliono mostrarsi sportivi, anche se in realtà non sanno cosa significa.
    I genitori fanno fare sport ai figli perché vogliono che primeggino sugli altri, non per la ben più importante parte educativa che ha lo sport. "Mio figlio ha talento ma l'allenatore..." "i giudici ce l'hanno con mio figlio perché..."
    I manager ostentano lo sport praticato per far vedere che sono dei vincenti in ogni ambito. Lo sport professionistico è diventato una lotta tra gladiatori dove "vita mia morte tua" e chissenefrega dello spettacolo.
    I social network non fanno altro che amplificare tutto questo dal momento che mai come oggi la gente deve far sapere al mondo cosa sta facendo o ha fatto.
    Slow ski? Magari. E poi però il carrozzone economico dello sport di massa chi lo manda avanti?
    Se torniamo al "questa maglietta è straccia, buona solo per andare in montagna" (cit. W.Bonatti) come fanno i migliaia di dipendenti delle aziende di abbigliamento supertecnico che costa più dell'alta moda? Se come Bonatti facciamo risuolare gli scarponi 3 volte prima di buttarli quante aziende di calzature tecniche chiuderanno? E gli operatori turistici? Se ci portiamo il panino da mangiare sdraiati al sole quanti rifugisti resteranno senza lavoro? E così via...
    Ormai è stata messa in piedi un industria, come si fa a dire torniamo indietro?
    È assolutamente giusto quanto scritto in quell'articolo, ma è anacronistico. Purtroppo per qualcosa, per fortuna per altri aspetti, tutto si è evoluto. Non si torna indietro senza pesanti conseguenze

  7. #4

    Predefinito

    Gogna é diventato il Celentano dell'alpinismo.

  8. Lo skifoso Matteo Harlock ha 9 Skife:


  9. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Ma che due palle!!! :d

  10. Skife per ddski:


  11. #6
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    io negli anni 80 giá sciavo e ricordo bene l’epoca, sinceramente di oggi adoro i materiali e i millerighe, mi mancano le gobbe (una pista a stazione lasciata a gobbe ci starebbe bene sempre), e quando scio tranquillo, uso ancora distensione e piegamento, ma se oggi possiamo vivere lo sci come un tempo, allora non si poteva nemmeno immaginare lo sci moderno... abbiamo tutti e due, ed é per questo che oggi mi diverto piú di allora, non fosse solo che non viene piú giú la mole di powder di 30 anni fa!

  12. Lo skifoso Teo ha 7 Skife:


  13. #7

    Predefinito

    Gasparini è stato sempre un brontolone, chiaramente andando avanti con l’età non e che si migliora. Non è che io condivida l’articolo in tutto e per tutto. Ci sono comunque degli spunti...

    Non so se qualcuno ricorda la petizione contro l’esasperata battitura di ogni angolo di montagna, l’aveva lanciata lui... powder to the people!

    PS
    Tra l’altro anche lui che predica bene, nella foto ha un outfittino non malaccio, non certo i mutandono in lana cotta.

  14. Skife per Vettore2480:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #8

    Predefinito

    Francamente quell' articolo non mi è piaciuto per nulla, anche io amo le stazioni poco affollate, i rifugi senza musica scassatimpani e cubiste e non mi piacciono quei comprensori che sembrano dei centri commerciali , ma rimpiangere i bei tempi andati etichettando come polli da allevamento gli sciatori che vanno al plan o sul dsski mi sembra solo snob ed elitario, ci manca poco che rimpiange i torpedoni con cui mio padre andava a sciare al Terminillo negli anni 60.
    Criticare Tomba perché ha indossato il casco è semplicemente una stupidaggine, definirsi contrario alla velocità significa non aver capito cosa è lo sci, criticare le piste ben battute significa far finta di non vedere che simili battiture hanno consentito a molte più persone di avvicinarsi allo sci, criticare lo sci odierno significa non rendersi conto dell' aumentato benessere che consente a molte più famiglie di andare in montagna portando lavoro in valli un tempo sperdute.
    Purtroppo Gogna non perde occasione per criticare la realizzazione di nuovi impianti, nuove piste, in nome della salvaguardia dell' ambiente e della battaglia contro la speculazione ( quando poi troverò che mi spiega cosa si intende per speculazione…….) assumendo posizioni molto radicali, fosse per lui risaliremmo ancora a scaletta ed agire sulla leva dei ricordi per ammantare con un velo di nostalgia verso i bei tempi andati della gioventù le critiche contro lo sviluppo economico della montagna mi sembra solo furbetto.

  17. Skife per 66luca:


  18. #9

    Predefinito

    Io non ho capito cosa centra la velocitá

  19. Skife per bottosso:


  20. #10

  21. Lo skifoso blizzy ha 2 Skife:


  22. #11
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Gogna é diventato il Celentano dell'alpinismo.
    spero che tu sia consapevole che quell’articolo, come dice nelle prime 3 righe, non l’ha scritto Gogna.
    Non lo commenta nemmeno
    Lo ospita solo.

    Quindi cospargiti il capo di cenere perché
    Hai scritto una cosa che non c’entra niente.
    Nonche una cosa idiota.

    fai dietrofront con un minimo di serietà e un po’ meno qualunquismo

  23. Skife per madflyhalf:


  24. #12

    Predefinito

    In altri articoli Gogna concorda in tutto e per tutto con l'autore dell'articolo.Vai a rileggerti i suoi interventi su Gognablog. Tanto di cappello all'alpinista ma come esperto di stazioni sciistiche stendiamo un velo pietoso. Poi in quel blog basta leggere gli interventi dei vari Cominetti, Merlo etc per capire che aria tira e che sono tutto meno che amici degli sciatori. Sono quelli che vogliono che la montagna sia riservata alla loro cerchia, loro credono di essere un'elite. Uno degli ultimi interventi era anche contro le gare di sci.

  25. #13

    Predefinito

    Oggi dopo qualche pista mi son fatto la discesa sul ghiacciaio, ho preso il treno per rientrare, ho schiacciato il pulsante come sui bus e sono sceso da solo per andarmi a fare un rosti come Dio comanda. Poi ho fatto qualche pista, e infine a impianti chiusi ho fatto finta di andare alla 'serata fonduta e fiaccolata' per salire a impianto già chiuso agli sciatori del giorno, e farmi un'ultima discesa solo soletto a piste già stra chiuse ma ancora perfette, col sole in cima e l'ombra del Bernina in basso

  26. Lo skifoso pierr ha 3 Skife:


  27. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Oggi dopo qualche pista mi son fatto la discesa sul ghiacciaio, ho preso il treno per rientrare, ho schiacciato il pulsante come sui bus e sono sceso da solo per andarmi a fare un rosti come Dio comanda. Poi ho fatto qualche pista, e infine a impianti chiusi ho fatto finta di andare alla 'serata fonduta e fiaccolata' per salire a impianto già chiuso agli sciatori del giorno, e farmi un'ultima discesa solo soletto a piste già stra chiuse ma ancora perfette, col sole in cima e l'ombra del Bernina in basso
    Che gran c*** l’apice adrenalinico della mia giornata oggi è stato far la spesa al Conad di prossimità.

    Chiaramente gli appennini quest’anno somigliano piu ai greti del lago di Corbara a settembre, che a montagne invernali. Chiaro che per noi è impossibile muoversi ogni weekend, non solo per la spesa ma anche per lo sbattimento!
    ...quindi rimaniamo a girarci i pollici, e nemmeno possiamo ammazzare il tempo con le animazioni di gfs, tanto c’è il bombolone rosso fisso, che viene riproposto ad ogni corsa...

  28. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Oggi dopo qualche pista mi son fatto la discesa sul ghiacciaio, ho preso il treno per rientrare, ho schiacciato il pulsante come sui bus e sono sceso da solo per andarmi a fare un rosti come Dio comanda. Poi ho fatto qualche pista, e infine a impianti chiusi ho fatto finta di andare alla 'serata fonduta e fiaccolata' per salire a impianto già chiuso agli sciatori del giorno, e farmi un'ultima discesa solo soletto a piste già stra chiuse ma ancora perfette, col sole in cima e l'ombra del Bernina in basso
    nessuno si è insospettito vedendoti salire con gli sci, invece della fiaccola?

Pagina 1 di 9 123456789 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •