Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Consigli per rimediare a Metatarsalgia

  1. #1

    Predefinito Consigli per rimediare a Metatarsalgia

    Buongiorno a tutti.
    Sono qui a chiedervi un suggerimento riguardo un problema che ultimamente sto riscontrando nelle giornate sugli sci, più prescisamente verso fine giornata.

    Dopo circa 4/5 ore che sono sugli sci inizio a percepire un leggerero fastidio, la definirei quasi più infiammazione, nella zona del metatarso (esattamente nel cuscinetto ed in particolare nel piede destro -vedi foto-) che cresce fino a diventare a fine giornata alle 16;00 molto intenso.
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Metatarsalgia-848x316.jpg
Visite:	25
Dimensione:	15.0 KB
ID:	72333
    Ho provato a sostituire la soletta interna della scarpetta del mio Dalbello DS90 con una soletta SCHOLL Gel Active Sport, però il fastidio a fine giornata si è presentato ugualmente.

    Qualcuno ha o ha avuto questo problema ed ha trovato qualche prodotto in grado di risolverlo come calze o solette?

    Aggiungo che è un problema che riscontro solamente con gli scarponi da sci da circa un anno.
    Gioca a calcio a livello agonistico 4 volte a settimana e questo problema l'ho riscontrato raramente.

    Grazie a tutti e buone sciate

  2. #2

    Predefinito

    quelle solette in gel fanno un po ridere, le ho usato un po anche io per fare escursionismo e skialp, e per il metatarso hanno zero supporto/assorbimento, e quindi dolori

    ora sto provando delle superfeet arancio e va molto meglio

    ti capita in entrambi i piedi o solo in uno?

    prova a cambiare soletta o prova a noleggiare altro scarpone

    il consiglio piu banale è di ricordarti di fare tanto stretching polpaccio/piede

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    In maniera più acuta nel piede destro, sul sinistro molto più lieve.
    Con superfeet arancio quali intendi?
    Ho visto su google che ne esistono di diversi modelli.

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da erikdela Vedi messaggio
    Buongiorno a tutti.
    Sono qui a chiedervi un suggerimento riguardo un problema che ultimamente sto riscontrando nelle giornate sugli sci, più prescisamente verso fine giornata.

    Dopo circa 4/5 ore che sono sugli sci inizio a percepire un leggerero fastidio, la definirei quasi più infiammazione, nella zona del metatarso (esattamente nel cuscinetto ed in particolare nel piede destro -vedi foto-) che cresce fino a diventare a fine giornata alle 16;00 molto intenso.
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Metatarsalgia-848x316.jpg
Visite:	25
Dimensione:	15.0 KB
ID:	72333
    Ho provato a sostituire la soletta interna della scarpetta del mio Dalbello DS90 con una soletta SCHOLL Gel Active Sport, però il fastidio a fine giornata si è presentato ugualmente.

    Qualcuno ha o ha avuto questo problema ed ha trovato qualche prodotto in grado di risolverlo come calze o solette?

    Aggiungo che è un problema che riscontro solamente con gli scarponi da sci da circa un anno.
    Gioca a calcio a livello agonistico 4 volte a settimana e questo problema l'ho riscontrato raramente.

    Grazie a tutti e buone sciate
    Io ho li stesso problema. Ad un certo punto per il colore devo fermarmi e togliere lo scarpone. Sin dalla prima volta mi sono accorto che togliendo la soletta e rimettendo lo scarpone il dolore spariva e potevo continuare a sciare. Anche io ho messo una soletta , diciamo, imbottita, ma ho avuto un altro problema. In conclusione ho scoperto che il dolore sopraggiunge perché stringo troppo gli scarponi (io non li riapro mai, prova a riaprirli a fine di ogni discesa)

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da erikdela Vedi messaggio
    Buongiorno a tutti.
    Sono qui a chiedervi un suggerimento riguardo un problema che ultimamente sto riscontrando nelle giornate sugli sci, più prescisamente verso fine giornata.

    Dopo circa 4/5 ore che sono sugli sci inizio a percepire un leggerero fastidio, la definirei quasi più infiammazione, nella zona del metatarso (esattamente nel cuscinetto ed in particolare nel piede destro -vedi foto-) che cresce fino a diventare a fine giornata alle 16;00 molto intenso.
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Metatarsalgia-848x316.jpg
Visite:	25
Dimensione:	15.0 KB
ID:	72333
    Ho provato a sostituire la soletta interna della scarpetta del mio Dalbello DS90 con una soletta SCHOLL Gel Active Sport, però il fastidio a fine giornata si è presentato ugualmente.

    Qualcuno ha o ha avuto questo problema ed ha trovato qualche prodotto in grado di risolverlo come calze o solette?

    Aggiungo che è un problema che riscontro solamente con gli scarponi da sci da circa un anno.
    Gioca a calcio a livello agonistico 4 volte a settimana e questo problema l'ho riscontrato raramente.

    Grazie a tutti e buone sciate
    Io ho piallato le zeppe dentro lo scarpone fino ai minimi termini...e andava un po' meglio... Ma in realtà ho risolto con questi plantari su misura
    http://www.4yourfeet.it/

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Io ho piallato le zeppe dentro lo scarpone fino ai minimi termini...e andava un po' meglio... Ma in realtà ho risolto con questi plantari su misura
    http://www.4yourfeet.it/
    uh è un bel po che attendo il tizio che venga in zona per farmi fare un paio... ma ormai mi ero anche scordato, proverò a riprendere contatti...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da erikdela Vedi messaggio
    In maniera più acuta nel piede destro, sul sinistro molto più lieve.
    Con superfeet arancio quali intendi?
    Ho visto su google che ne esistono di diversi modelli.
    i modelli sono divisi per colori

    qui quelle indicate per lo sci

    https://www.superfeet.com/en-eu/inso...ter=snow-sport

    poi per ogni soletta scrivono le sue caratteristiche in maniera semplice, tipo delle arancio mi piaceva l'ammortizzazione sul metatarso e lo spessore considerevole

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Io ho li stesso problema. Ad un certo punto per il colore devo fermarmi e togliere lo scarpone. Sin dalla prima volta mi sono accorto che togliendo la soletta e rimettendo lo scarpone il dolore spariva e potevo continuare a sciare. Anche io ho messo una soletta , diciamo, imbottita, ma ho avuto un altro problema. In conclusione ho scoperto che il dolore sopraggiunge perché stringo troppo gli scarponi (io non li riapro mai, prova a riaprirli a fine di ogni discesa)
    Già ora apro gli scarponi dopo ogni discesa

    E' che proprio nel momento del dolore, sento il desiderio di un appoggio più morbido nella zona del metatarso... per quello avevo pensato anche ad una soletta in memoryfoam


    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    i modelli sono divisi per colori

    qui quelle indicate per lo sci

    https://www.superfeet.com/en-eu/inso...ter=snow-sport

    poi per ogni soletta scrivono le sue caratteristiche in maniera semplice, tipo delle arancio mi piaceva l'ammortizzazione sul metatarso e lo spessore considerevole
    Nelle solette "snow" però non trovo le arancio...

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da erikdela Vedi messaggio
    Già ora apro gli scarponi dopo ogni discesa

    E' che proprio nel momento del dolore, sento il desiderio di un appoggio più morbido nella zona del metatarso... per quello avevo pensato anche ad una soletta in memoryfoam




    Nelle solette "snow" però non trovo le arancio...
    Ad inizio stagione ho inserito una soletta, rimuovendo le originali, prorpio in memory-foarm, è vero che non avuto nessun dolore, però non tengono come quelle originali e mi hanno rpcurato un problema ai due alluci, per cui tornerò alle originali. Provato a sciare senza nessuna soletta, quando sopraggiunge il dolore?

  11. #9

    Predefinito

    No, mai provato.
    Ma così facendo non perdo anche quel minimo di ammortizzazione data dalla soletta?

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da erikdela Vedi messaggio
    No, mai provato.
    Ma così facendo non perdo anche quel minimo di ammortizzazione data dalla soletta?
    Be', almeno, provando, saprai qualcosa in più, se poi riesci a continuare a sciare. Perdi soprattutto il volume del piede nella scarpetta e quindi perdi di sensibilità nel dare direzione allo sci. Certo di tratta solo di provare , se il dolore passa subitaneamente, a parità di chiusura ganci, vorrà dire pur qualcosa?

-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •