Pagina 25 di 33 PrimoPrimo ... 15161718192021222324252627282930313233 UltimoUltimo
Mostra risultati da 361 a 375 di 490

Discussione: Plan de Corones...che delusione

  1. #361

    Predefinito

    Con gli impianti lenti la gente va altrove.

    Per migliorare la capacità reddituale e la godibilità delle piste di località già sature bisogna far aumentare i prezzi. Proprio ieri sera notavo che i rifugi dell'Alta Badia (che non frequento da 15 anni, da quando sono diventato sciatore più esigente) hanno prezzi comparabili a quelli di St.Moritz, anche se la qualità del cibo è certamente superiore.

  2. Skife per pierr:


  3. #362

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Sbagliato. La conformazione della pista e le persone che si fermano ogni momento fanno si che anche chi scia debba solo scendere, perchè dopo 2,3,4 curve, al massimo, deve fermarsi per la gente che occupa la pista. Anche per il miglior sciatore del mondo questo non è divertimento. È semplicemte dire sono sceso. Oppure la fai quando è deserta, cioè quando?
    Il discorso pista piena o pista vuota vale per tutte le piste... si da il caso che proprio per le loro difficoltà certe piste non vantano record di presenze... qui ti sbagli tu, tranquillo che un buon sciatore con una buona forma fisica li non scia... danza!

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #363

    Predefinito

    @sperem: ragionamento interessante, che però non mi convince del tutto.

    Prendendo il caso di un impianto isolato, una volta che sia nota la portata dello stesso, ciò che conta per stabilire se si formino code o meno è solo quante persone stiano ricircolando sulle sue piste e quale sia il loro tempo di ricircolo (che in parte è dettato dal tempo di permanenza sulle seggiole o cabine).

    Se l'impianto porta 2000 p/h e ci sono 2000 p su quella pista, c'è poco da fare: potranno mediamente fare 1 ricircolo/h e spenderanno quell'ora prevalentemente in coda alla base dell'impianto, salvo che sciino lenti come dei bradipi

    Se ce ne sono 500, potranno mediamente fare sino a 4 ricircoli/h e quindi diventa meno probabile che stiano attendendo alla base dell'impianto.

    Supponendo che il tempo di ricircolo "perfetto" di un impianto normale da 2 km sia 12 minuti (8 di salita e 4 di discesa senza soste, che possono essere dati ragionevoli), ciò equivale a 5 giri/h e quindi l'impianto può far girare saturo e senza code (se non quelle minime dovute alle differenti velocità degli sciatori, che non arriveranno alla base con interarrivi uniformi ma esponenziali) 2.000 / 5 = 400 persone.

    Se ce ne sono di meno, non viaggia saturo. Se ce ne sono di più, o la gente scia più piano (ossia ricircola meno), o si formano code

    Riguardo al rapporto frà capacità e velocità, immagino che sia: capacità (p/h) = densità delle seggiole o delle cabine (p/km) × velocità (km/h). Motivo per cui, in bassa stagione, rallentano la velocità per abbassare la capacità realmente erogata ... facendomi arrabbiare perchè mi fanno passare più tempo sugli impianti e meno a sciare

    E motivo per cui al Plan si scia di più che negli altri posti dolomitici, perchè le cabinovie vanno di solito 5 km/h più veloci delle seggiovie

    Ciao!

  6. #364

    Predefinito

    Al plan si scia di più perchè gli impianti sono più verticali che ad esempio nel Sella Ronda.

    Mi pare di ricordare che per il giro completo della Hernegg ci volessero 25 minuti per 1300 metri di dislivello, sono quasi 3000 metri orari che è un valore eccezionale.

    Per chi vuole sciare tanto, la cosa più importante è la verticalità media dei comprensori

  7. Lo skifoso pierr ha 4 Skife:


  8. #365
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci Head WorldCup Rebels IRace 180 cm Nordica Boots Speedmachine 130

    Predefinito

    Il posto nel DS in cui si scia di più per me (assieme al Plan, naturlich) è Arabba col Funifor (900 mt di dislivello in 5 minuti) in dicembre/gennaio. E San Pellegrino col Col Margherita (non di domenica), 600 mt in 4/5 minuti. Senza code. Lo sarebbe anche la marmolada (12 minuti per fare tutte e tre le funivie (1800 mt di dislivello), e poi di corsa giù. Ma il "senza code" è praticamente una chimera riservata ai gennai da -15° C, quindi Plan con le sue cabinovie garantisce migliori performances.


    Certo che comunque la "sindrome dell'80%" che colpisce molti impianti quando c'è poca gente è veramente fastidiosa.
    Lo fanno ovviamente, per risparmiare corrente elettrica, mica perchè facciano ragionamenti sull'affollamento in pista.
    Soluzioni alternative? Potrebbero montare le sedie a distanze maggiori e spingere comunque alla velocità massima consentita (meno peso, meno costi, anche se ho il sospetto che il risparmio non sia lo stesso che diminuendo tout court la velocità), ed è quello che diceva Sperem, che non sempre minore capacità voglia dire minor velocità.
    In concreto però si, succede così! Anche con le funivie, invece di ridurre le corse e farle andare alla massima velocità, se c'è poca gente le fanno andare più piano(ma in questo caso è meglio: almeno non aspetti e non viaggi in cabine affollate)... Vedi Vigo di Fassa: la funivia ha come velocità massima 10,5 m/s (che è già più bassa di Marmolada o dei Funifor Doleda o Arabba che vanno a 12,5 m/s), ma se andate negli orari di "molla", verso le 11, 11.30 o nel pomeriggio 14.30 15.00, la fanno andare a 8 m/s. Poi se c'è più gente torna ad andare alla massima vel.

  9. Skife per mauropd:


  10. #366

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Al plan si scia di più perchè gli impianti sono più verticali che ad esempio nel Sella Ronda.

    Mi pare di ricordare che per il giro completo della Hernegg ci volessero 25 minuti per 1300 metri di dislivello, sono quasi 3000 metri orari che è un valore eccezionale.

    Per chi vuole sciare tanto, la cosa più importante è la verticalità media dei comprensori
    Esatto, infatti, per uscire dal territorio, Bormio ad esempio ha impianti razionali e super verticali (come le sue piste), e in una giornata non affollata si può sciare veramente tanto

  11. Lo skifoso merlino ha 3 Skife:


  12. #367

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Al plan si scia di più perchè gli impianti sono più verticali che ad esempio nel Sella Ronda.

    Mi pare di ricordare che per il giro completo della Hernegg ci volessero 25 minuti per 1300 metri di dislivello, sono quasi 3000 metri orari che è un valore eccezionale.

    Per chi vuole sciare tanto, la cosa più importante è la verticalità media dei comprensori
    esatto, infatti un'altro dei miti che non comprendo è perchè prendersela con le cabinovie del plan. in nessun altro posto sulle alpi, NESSUNO sono riuscito ad uccidermi le gambe come a plan de corones (e come a bormio). ovviamente facendo, quel giorno, tantissime volte la risalita di riscone

    molto peggio le seggiovie del passo gardena o tante altre inutili in giro per il sellaronda

  13. Skife per fabio_80:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #368

    Predefinito

    GUarda che non si contestano le cabinovie di Riscone o quelle di Valdaora (troppo lunghe per una seggiovia), ma altre cabinovie (Pre da Peres, Rara, ecc....).

    E comunque dislivello e km di sci si macinano anche con le seggiovie: sono i pendii che fanno la differenza, non l'impianto.
    Vuoi che ti posti i dati di 5 ore di sci in Tofana senza nemmeno una cabinovia?

  16. Lo skifoso botto ha 3 Skife:


  17. #369

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da botto Vedi messaggio
    GUarda che non si contestano le cabinovie di Riscone o quelle di Valdaora (troppo lunghe per una seggiovia), ma altre cabinovie (Pre da Peres, Rara, ecc....).

    E comunque dislivello e km di sci si macinano anche con le seggiovie: sono i pendii che fanno la differenza, non l'impianto.
    Vuoi che ti posti i dati di 5 ore di sci in Tofana senza nemmeno una cabinovia?
    ma rara è un collegamento, e pre de peres la fai 4-5 volte in mezz'ora e hai finito. a me da fastidio la sequenza marchner-belvedere, ad esempio. quella si, fastidiosa per il doppio imbarco

    sono cose che possono dare un piccolo disturbo, soprattutto nel periodo caldo quando è bello stare all'aperto, ma non rappresentano certo il fulcro del comprensorio

    quanto alla verticalità hai ragione,e infatti ho citato bormio che in sostanza si basa su quelle 3 seggiovie veloci che ti consentono di macinare km su km, idem ischgl

  18. #370

    Predefinito

    Io preferisco una serpentina fra le persone piuttosto che stare in coda...io pago lo skipass per sciare e non per stare in coda...meno male ci sono impianti veloci e capacitativi...

  19. #371

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mauropd Vedi messaggio
    Il posto nel DS in cui si scia di più per me (assieme al Plan, naturlich) è Arabba col Funifor (900 mt di dislivello in 5 minuti) in dicembre/gennaio. E San Pellegrino col Col Margherita (non di domenica), 600 mt in 4/5 minuti. Senza code. Lo sarebbe anche la marmolada (12 minuti per fare tutte e tre le funivie (1800 mt di dislivello), e poi di corsa giù. Ma il "senza code" è praticamente una chimera riservata ai gennai da -15° C, quindi Plan con le sue cabinovie garantisce migliori performances.
    Mi trovi d'accordo al 100% Infatti, a Porta Vescovo non sono mai riuscito a reggere più di 1 h consecutiva, anche per il fatto di non potermi sedere e fare riposare le gambe durante la risalita

    Sono d'accordo anche con gli altri colleghi che, per fare tanti km (obliqui o verticali), serva anzitutto la "materia prima", ossia le piste lunghe e con tanto dislivello. Ma, se gli impianti sono più lenti, mi pare che la matematica non ci lasci scampo e che sia inevitabile sciare meno, dopo 1 h o dopo una giornata intera

    Supponiamo di avere uno stesso pendio da 1.000 m di dislivello da 3 km di sviluppo (un Porta Vescovo - Arabba), che lo sciatore scenda sempre - sobrio e italiano oppure ubriaco e dell'est - alla tranquilla velocità di 30 km/h (impiegando così 3/30 = 0,10 h = 6 min/discesa) e che ci siano 3 minuti di tempi morti:

    a) Se c'è una funivia (Porta Vescovo-like) che sale a 30 km/h, impiega anch'essa 3/30 = 0,10 h = 6 minuti e quindi il tempo di ricircolo è di 6+6+3 = 15 minuti. Se si riesce sempre a prendere la stessa cabina (cosa non semplicissima), si possono quindi percorrere 4*1.000 = 4.000 m vert/h e 4*3 = 12 km/h.
    a) Se c'è una cabinovia (Plan-like) che sale a 20 km/h, impiega 3/20 = 0,15 h = 9 min e quindi il tempo di ricircolo è di 6+9+3 = 18 minuti. La "resa" della sciata scende a 3,33*1.000 = 3.333 m verticali/h e 3,333*3 = 10 km/h.
    b) Se c'è una seggiovia (Bamby-like) che sale a 15 km/h, impiega 3/15 = 12 min e quindi il tempo di ricircolo è di 6+12+3 = 21 minuti. La "resa" scende ancora un po', a 2,86*1.000 = 2.860 m verticali/h e 2,86*3 = 8,6 km/h.
    c) Se c'è una seggiovia (Pioda-like) che sale a 7,5 km/h, impiega 3/7,5 = 0,4 h = 24 min e quindi il tempo di ricircolo è di 6+24+3 = 33 minuti. La "resa" crolla a 1,82*1.000 = 1.820 m verticali/h e 1,82*3 = 5,5 km/h.

    Se poi c'è il classico "spezzatino" alla DSS (tipo Colfosco - Passo Gardena), meglio proprio non fare il calcolo

    E' evidente che nessuno sciatore reggerebbe 4.000 m vert/h * 8 h/giorno = 32.000 m vert/giorno, ma anche lo sciatore medio - che si prende giustamente le sue pause - non può che trarre vantaggio da impianti più veloci.

    Citazione Originariamente scritto da mauropd Vedi messaggio
    Certo che comunque la "sindrome dell'80%" che colpisce molti impianti quando c'è poca gente è veramente fastidiosa.
    Lo fanno ovviamente, per risparmiare corrente elettrica, mica perchè facciano ragionamenti sull'affollamento in pista.
    Soluzioni alternative? Potrebbero montare le sedie a distanze maggiori e spingere comunque alla velocità massima consentita (meno peso, meno costi, anche se ho il sospetto che il risparmio non sia lo stesso che diminuendo tout court la velocità), ed è quello che diceva Sperem, che non sempre minore capacità voglia dire minor velocità.
    In concreto però si, succede così! Anche con le funivie, invece di ridurre le corse e farle andare alla massima velocità, se c'è poca gente le fanno andare più piano(ma in questo caso è meglio: almeno non aspetti e non viaggi in cabine affollate)... Vedi Vigo di Fassa: la funivia ha come velocità massima 10,5 m/s (che è già più bassa di Marmolada o dei Funifor Doleda o Arabba che vanno a 12,5 m/s), ma se andate negli orari di "molla", verso le 11, 11.30 o nel pomeriggio 14.30 15.00, la fanno andare a 8 m/s. Poi se c'è più gente torna ad andare alla massima vel.
    Concordo anche con questo ragionamento, perché la potenza meccanica (e quindi elettrica) assorbita dall'impianto è il prodotto della forza (il peso delle cabine e delle persone appese mediamente alla fune) per la velocità verticale. Quindi si può ridurre la potenza istantanea e il consumo nella giornata intervenendo su entrambe le componenti. Bisognerebbe conoscere la tara di una cabina o di una seggiola (in rapporto ai passeggeri trasportati), per capire se sia più vantaggiosa l'una o l'altra opzione. Però, a naso, mi sembra uno spreco far girare cabine vuote (anche più piano), perché non sono esattamente leggere come piume ...

    Nel caso delle funivie, si potrebbero appendere virtualmente meno cabine diradando la frequenza delle corse, cosa che credo venga pure fatta negli orari di lasco o d'estate. Però ho anch'io l'impressione che lesinino pure sulla velocità, durante la corsa di risalita.

    Riguardo alle cabinovie e alle seggiovie, anche a me piacerebbe che in bassa stagione togliessero cabine o seggiole (togliendo così forza peso da vincere), anziché ridurre la velocità (e dunque allungare il tempo di risalita per noi sciatori). Suppongo però che serva un magazzino di stoccaggio (che non sempre mi pare di vedere) e che l'operazione sia anche abbastanza laboriosa da fare. Sospetto anche che la minore massa appesa fra i singoli piloni riduca la tensione sulla fune e che magari serva modificare in qualche modo il tiraggio applicato nelle due stazioni. Però ammetto la mia ignoranza in materia

  20. Skife per daniered:


  21. #372

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Anche perchè penso che fatte tre piste così potrei pure decidere di fare il resto del giorno in baita,
    per voi una giornata divertente sugli sci sarebbe fatta così?
    Fatte 3 piste così?
    A giudicare dal video, fatta una volta sola la Grand Couloir, in baita e in spa mi faccio il resto della settimana.
    O forse in chiesa a render grazie a Nostro Signore

    Non ho timore e pudore nel dirlo

    Questo il video per chi non avesse seguito la discussione

    https://www.youtube.com/watch?v=RP8cZb45g7M
    Ultima modifica di velvetgold; 11-02-2020 alle 10:58 PM.

  22. Lo skifoso velvetgold ha 2 Skife:


  23. #373

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da daniered Vedi messaggio
    Nel caso delle funivie, si potrebbero appendere virtualmente meno cabine diradando la frequenza delle corse
    Questo passaggio non lo capisco: intendevi scrivere forse cabinovie?


    Cioè si capisce ma potrebbe essere frainteso .....

  24. #374

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da velvetgold Vedi messaggio
    Fatte 3 piste così?
    A giudicare dal video, fatta una volta sola la Grand Couloir, in baita e in spa mi faccio il resto della settimana.
    O forse in chiesa a render grazie a Nostro Signore

    Non ho timore e pudore nel dirlo

    Questo il video per chi non avesse seguito la discussione

    https://www.youtube.com/watch?v=RP8cZb45g7M
    E questo sarebbe sciare ???
    preferisco sinceramente farmi un bel weekend nella tanto bistrattata Alpe di Siusi
    vi lascio il posto volentieri.....

  25. Lo skifoso Slalom64 ha 2 Skife:


  26. #375

    Predefinito

    Sciare è bello ovunque. Blu dell'Alpe di Siusi, pistoni neri piallati del Plan, grand couloir a gobbe o le sue varianti più toste, meno gobbose e più divertenti



    - - - Updated - - -

    Lo sci è evoluzione, chi ha passione migliora sempre, qualcuno dopo le nere piallate evolve facendo sempre meglio le nere piallate, e altri sentono che le nere piallate cominciano a star strette e si vuole evolvere verso uno sci più libero e avventuroso

  27. Lo skifoso pierr ha 3 Skife:


Pagina 25 di 33 PrimoPrimo ... 15161718192021222324252627282930313233 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •