Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 83

Discussione: Consigli altezza sci Head Supershape Magnum 2020

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Luigi70 Vedi messaggio
    Ti ringrazio per la sincerità d'informazione. Infatti poi ho deciso di tenerli, anche se devo ancora provarli, con la speranza di riuscire a farlo questa domenica.
    I tuoi magnum sono del 2020?
    No, penso siano stagione 2016-2017,
    io li ho presi 3 anni fa. C
    redo che in questi anni sia cambiata solo la grafica.
    Ma non ne sono certo.
    I miei sono uguali a quelli in foto. Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Cattura-01.JPG
Visite:	35
Dimensione:	16.5 KB
ID:	72122

    Comunque vedrai che il 170 è il tuo sci. Anche a me avevano consigliato il 170 ma purtroppo feci di testa mia. Comunque anche da 163 va benissimo ed è molto divertente.
    Facci sapere come ti trovi.

  2. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da delta2 Vedi messaggio
    Infatti, è come immaginavo...
    Da come ti descrivi, non sei un livello 6 (e quindi avanzato), perchè uno sciatore in quella categoria è padrone della conduzione sui vari archi di curva e sui diversi pendii.
    Il fatto di tenere le gambe distanti (se i piedi sono alla stessa larghezza del bacino) non è sbagliato, anzi, io ci ho messo una vita per imparare a sciare a "sci uniti" e, dopo che ce l'avevo fatta, essendo cambiati i materiali e le tecniche, ora mi sento dire dal maestro che devo allargare di più i piedi...
    Va benissimo il coraggio, ma ti ricordo che la cosa più importante è essere in grado di controllare la velocità, scendere velocemente si può quasi dire che sia la cosa più facile, ma per capire se hai realmente la capacità di controllare la velocità puoi fare una semplice prova: su un pendio molto ripido, tipo una nera, sei in grado di sciare andando piano, non derapando ma in conduzione, caricando al massimo il peso sullo sci esterno, chiudendo le curve secondo il raggio che hai impostato all'inizio e non allargandole perdendo quota o, al contrario bloccarti deparando eccessivamente...? Se la risposta è si, allora sei grado di controllare la velocità, altrimenti continua ad investire tempo e soldi in lezioni col maestro, perchè la cosa fondamentale non è andare forte, ma evitare di far male a sè o agli altri, e te lo dice uno che ama andare forte, tirando curvoni a 70-80 km/h e spingendo a 90 km/h e oltre sul dritto...

    e la madonna ma chi sei ??? Ted ligety????


    curvoni a 70 a 80non sono proprio una passeggiata ..... ma che sci usi?

  3. Skife per Gianpa79:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #18
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    e la madonna ma chi sei ??? Ted ligety????


    curvoni a 70 a 80non sono proprio una passeggiata ..... ma che sci usi?
    Ahahah... Nooo, non sono Ligety...!
    La velocita' massima, che ho rilevato piu' volte, con varie app o dispositivi e in localita' differenti, e' effettivamente quella che avevo citato, per i curvoni magari diciamo che saranno piu' 70 km/h che 80, ma facendo una media (tempo/distanza), piu' o meno siamo su quei numeri...
    Poi, ovviamente, non e' che scio tutto il giorno e tutti i giorni in quel modo, quello di 90 km/h e' il picco delle prestazioni.
    Comunque pochi giorni fa, in settimana bianca, col mio maestro di fiducia, una mattina (presto) ci siamo fatti il giro di tutte le nere di Madonna di Campiglio, ovviamente con "stile e eleganza del movimento" ben diversi, ma la velocita' era analoga, e su Direttissima Spinale, 3Tre, Pancugolo etc, (praticamente semi deserte) riuscivo a stare sulle sue stesse velocita'...
    Gli sci sono quelli che ho in firma, Rossignol Hero LT...

  6. Skife per delta2:


  7. #19

    Predefinito

    io alle velocità delle app non ci credo, ho fatto varie prove e rileva sempre velocità altissime che a sensazione son ben distanti....

  8. #20

  9. Skife per Gianpa79:


  10. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Luigi70 Vedi messaggio
    Purtroppo la risposta è NO. Non riesco a fare una nera senza derapare, perdere quota o prendere velocità ma sempre riuscendo a fermarmi prima che sia troppo tardi. Questo perchè ho un buon equilibrio, una buona gamba e sono molto agile nei cambi di direzione. Detto questo, siamo sempre d'accordo che nel mio caso per progredire fino ad un sesto livello vadano bene i magnum da 170cm?
    Imho 170 è misura giusta per te (peccato che non ci sia una misura attorno ai 173-174 che sarebbe perfetta per me)
    Se non ti adegui passivamente alla sciancratura profonda del Magnum, quello sci è un grosso aiuto proprio per provare a chiudere tanto le curve in conduzione e conseguentmente controllare la velocità anche sul ripido senza derapare.
    Tradotto significa provare a fare comunque tutti i movimenti principali, dal peso sull'esterno all'indipendenza gambe-tronco, anche se magari il taglio comunque, almeno su pendio facile, lo si potra a casa anche senza. e questo ti può impigrire.
    Dopo aver sciato per un po' con sci meno sciancrati proprio per evitare di abituarmi alla facilità del Magnum, l'ho ripreso questo fine settimana e devo dire che è perfetto per sciate sempre in conduzione e a velocità media/costante.
    Però, imho, c'è sempre il rischio di lasciarsi portare la lui e non viceversa, quindi insistere a voler fare tutto bene sempre.

    PS Imho paghi leggermente sul corto raggio, dove è un po' lento il cambio...

  11. #22

    Predefinito

    ma dai, è normale esagerare sempre con i dati nostri vogliamo porci dove in realtà vorremmo arrivare.
    in un thread di qualche anno fa dissi che facevo curve con il gomito a terra ed è vero salvo poi rivedermi in un video e si con il gomito a terra ma in modo completamente sbagliato avevo una percezione distorta. e questo val per tutti gli sport.
    faccio ciclismo da sempre e più di una volta sento persone dire ieri uscita di 2 ore a 45 orari.
    ora sappiamo cosa vuol dire? magari in un momento ha raggiunto quella punta per qualche secondo e finita li.
    per cui il nostro amico magari ha raggiunto i 90kmh e poi vorrebbe tirarci i curvoni..... non demonizziamolo.
    ho visto nel 2016 la discesa femminile a La Thuile e quando scendevano a 120kmh erano Allucinanti..... e li la velocità era reale

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #23

    Predefinito

    Concordo con Miki e Gianpa,

    La app anche a me hanno dato spesso valori simili a quelli di Delta, ma dieci anni fa ho fatto lo speed trap (o come si chiama) ad Alpe di Siusi, in sostanza una pista dritta con risalita finale e una fotocellula nel punto più basso. Segnò una velocità poco sotto i 90 km/h.
    Bhé io una sensazione del genere non l'ho più provata nemmeno lontanamente!

  14. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Luigi70 Vedi messaggio
    Ciao a tutti, ho appena acquistato degli sci nuovi, gli Head Magnum. Su consiglio di un maestro di sci li ho presi di 170cm. ma me ne sono già pentito. Io sono alto 172cm. e peso 70kg. Quest'anno sono passato da un livello intermedio ad un livello avanzato ed i miei sci Elan Amphibio da 160cm incominciavano a starmi stretti, nel senso che in un abbozzo di conduzione e ad una velocità più elevata li sentivo instabili. Per questo motivo ho deciso di cambiarli con un modello più strutturato e più lungo. Ho paura che il passo da 160 a 170 sia stato troppo azzardato, anche se i Magnum nuovi non li ho ancora provati per non deprezzarli perché avevo deciso di venderli o di sostituirli con i 163cm. Il problema è che nel negozio dove li ho comprati non hanno il 163cm. Cosa mi consigliate di fare? Di tenerli perché secondo voi non avrò problemi, di provare a rivenderli o c'è anche la possibilità di farseli cambiare direttamente dalla azienda Head Italia?
    Grazie a tutti per i consigli.
    I Magnum sono facilissimi... 170 è ok per te. Solo non trovo siano il miglior modello per migliorare la tecnica. Personalmente avrei preso gli Speed...sempre SShape ovviamente.

  15. Skife per SUPERMANUEL:


  16. #25
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Miki111 Vedi messaggio
    io alle velocitÃ* delle app non ci credo, ho fatto varie prove e rileva sempre velocitÃ* altissime che a sensazione son ben distanti....
    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    ESATTO sono estramamente sballate .....
    Riguardo la precisione delle app puo' darsi, e comunque l'accuratezza dipende da vari fattori: dispositivo sul quale sono installate, copertura dati, ricezione del segnale, etc... oltre naturalmente all'app stessa.
    Discorso diverso per i GPS veri e propri, non quelli dei telefonini, con i quali tuttavia ho potuto riscontrare i medesimi valori (o per lo meno compatibili) relativi alla velocita'... (In alcuni dispositivi e' anche possibile impostare il rilevamento del segnale ogni secondo, per aumentare la precisione, a discapito dell'autonomia della batteria).
    Altro calcolo affidabile e': spazio/tempo, e in questo caso la velocita' media si e' rivelata compatibile.

    Citazione Originariamente scritto da m_giancarlo Vedi messaggio
    Concordo con Miki e Gianpa,
    La app anche a me hanno dato spesso valori simili a quelli di Delta, ma dieci anni fa ho fatto lo speed trap (o come si chiama) ad Alpe di Siusi, in sostanza una pista dritta con risalita finale e una fotocellula nel punto più basso. Segnò una velocità poco sotto i 90 km/h.
    Bhé io una sensazione del genere non l'ho più provata nemmeno lontanamente!
    Infatti io avevo specificato 90 km/h sul dritto... Non ho mai detto di curvare a 90 all'ora.

    Comunque, non andiamo OT, mi era stato chiesto come mai di tali velocita' e io ho semplicemente risposto.
    Non e' mia intenzione stabilire record o vantarmi sul forum, siete liberissimi di non crederci, poi magari un giorno, se capitera' l'occasione di sciare insieme, potrete constatare personalmente...

  17. Skife per delta2:


  18. #26

    Predefinito

    E da affiancare a un gs come secondo sci per avere qualcosa di diverso potrebbero essere una buona opzione?

  19. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robertoginesi Vedi messaggio
    ma dai, è normale esagerare sempre con i dati nostri vogliamo porci dove in realtà vorremmo arrivare.
    in un thread di qualche anno fa dissi che facevo curve con il gomito a terra ed è vero salvo poi rivedermi in un video e si con il gomito a terra ma in modo completamente sbagliato avevo una percezione distorta. e questo val per tutti gli sport.
    faccio ciclismo da sempre e più di una volta sento persone dire ieri uscita di 2 ore a 45 orari.
    ora sappiamo cosa vuol dire? magari in un momento ha raggiunto quella punta per qualche secondo e finita li.
    per cui il nostro amico magari ha raggiunto i 90kmh e poi vorrebbe tirarci i curvoni..... non demonizziamolo.
    ho visto nel 2016 la discesa femminile a La Thuile e quando scendevano a 120kmh erano Allucinanti..... e li la velocità era reale
    Purtroppo lo sci è forse lo sport peggiore da questo punto di vista. Ti sopravvaluti nel tennis? Bene, ma poi non vedi palla. Nel calcio? Idem. Basket idem. Bici? Al primo 70 enne che ti svernicia su un 6% abbassi le penne ecc ecc. lo sci è lo sport dove ognuno si percepisce e rende questa percezione verità. Pochissimi hanno la forza di farsi riprendere e poi guardare le riprese con oggettiva capacità critica, moltissimi non vogliono assolutamente essere ripresi (il motivo è chiaro, non vogliono interrompere il bel sogno deprimendosi)
    Io sinceramente non rispondo a certe discussioni (nb: non parlo di questa): a mio avviso quasi tutti sono TROLL, alcuni in alternativa sono megalomani. Per entrambi i casi è tempo perso.
    Se dichiari di essere oro/avanzato/livello 6-7 e vieni sul forum a dire: “sono ex agonista, tiro curvoni a 90 orari, faccio le nere al contrario, secondo voi non sarebbe il caso che comprassi un master/fis che assecondi le mie capacità fenomenali”, c’è qualcosa che non torna. Chi ha realmente quel livello ha fatto tanti di quei pali/ore di lezione e perfezionamento con maestri/allenatori/istruttori da avere sia conoscenza profonda dei materiali , che informazioni di dettaglio, che occasioni di test e controtest, che occasioni di confronto continuo con una rete di relazioni tecnicamente valide. Non ha certo bisogno di chiedere sul forum.

  20. Lo skifoso lusco ha 2 Skife:


  21. #28
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    D'accordissimo sul discorso dell'autovalutazione, meno su quello dei materiali. Conosco diversi sciatori molto bravi, che non hanno un passato agonistico (o se ce l'hanno è molto remoto) che di materiali non sanno nulla, e anzi spesso se ne fregano, perché tanto qualsiasi legno gli metti sotto il piede ti sverniciano senza problemi

  22. #29

    Predefinito

    Ieri finalmente ho rotto gli indugi e li ho provati. Bellissimi gli sci i Magnum, molto solidi e performanti ma non fanno per me, o almeno quelli da 170cm. Ieri sera, appena tornato da Arabba, li ho messi subito in vendita e questa mattina li ho già venduti. Alla fine ho optato per un altro sci, non è un Head. A chi indovina lo sci da me scelto, bombardino pagato sulle piste di Arabba/Campolongo.

  23. #30
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lusco Vedi messaggio
    Purtroppo lo sci è forse lo sport peggiore da questo punto di vista. Ti sopravvaluti nel tennis? Bene, ma poi non vedi palla. Nel calcio? Idem. Basket idem. Bici? Al primo 70 enne che ti svernicia su un 6% abbassi le penne ecc ecc. lo sci è lo sport dove ognuno si percepisce e rende questa percezione verità. Pochissimi hanno la forza di farsi riprendere e poi guardare le riprese con oggettiva capacità critica, moltissimi non vogliono assolutamente essere ripresi (il motivo è chiaro, non vogliono interrompere il bel sogno deprimendosi)
    Io sinceramente non rispondo a certe discussioni (nb: non parlo di questa): a mio avviso quasi tutti sono TROLL, alcuni in alternativa sono megalomani. Per entrambi i casi è tempo perso.
    Se dichiari di essere oro/avanzato/livello 6-7 e vieni sul forum a dire: “sono ex agonista, tiro curvoni a 90 orari, faccio le nere al contrario, secondo voi non sarebbe il caso che comprassi un master/fis che assecondi le mie capacità fenomenali”, c’è qualcosa che non torna. Chi ha realmente quel livello ha fatto tanti di quei pali/ore di lezione e perfezionamento con maestri/allenatori/istruttori da avere sia conoscenza profonda dei materiali , che informazioni di dettaglio, che occasioni di test e controtest, che occasioni di confronto continuo con una rete di relazioni tecnicamente valide. Non ha certo bisogno di chiedere sul forum.
    Premetto che sono assolutamente d'accordo con te riguardo il problema dell'autovalutazione.
    Per quanto mi riguarda, ho solo risposto a una richiesta di consiglio, specificando (puoi leggere il mio post in questione) che la cosa più importante non sia la velocita', bensi' il controllo della stessa. Avevo indicato quella di 90 km/h (come velocità massima raggiunta sul dritto) solo a titolo di esempio ed unicamente per far capire che, sebbene mi piaccia un certo tipo di sciata, la cosa fondamentale e' averne il controllo, e proprio per far riflettere l'amico che chiedeva consigli affermando di essere un livello avanzato, sul fatto che un livello 6 (vero) è in grado di sciare in qualsiasi condizione e con ogni tipo di legni...
    Tanto e' vero che lui con grande sincerita' e onesta' ha ammesso di non essere in grado di effettuare la conduzione come da me descritto.
    Nel mio caso specifico, poi, non si tratta di un'autovalutazione, ma è quanto attestato da un maestro che esercita regolarmente la professione.

Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •