Mostra risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: da Volkl P10 ...... a ?

  1. #1

    Predefinito da Volkl P10 ...... a ?

    salve a tutti
    sono nuovo del forum, mi presento :
    dopo 25 anni di onorato servizio i miei Volkl P10 da 200 cm (ebbene si a volte mi fermano come fossi l'uomo di similaun...) forse hanno bisogno di un rimpiazzo ....
    non ho assolutamente idea di come girarmi nel mondo degli sci usciti negli ultimi 20 anni che non ho mai provato ; scio ormai da 40 anni , non ho la tecnica di un maestro ma mi arrangio bene su qualsiasi terreno tranne che in neve fresca che non adoro .. forse per inesperienza mia ...
    non amo la velocità ma la dinamicità di curva contorcurva , possibilmente strette , rapide (per quanto riesca.... )
    sono indeciso fra uno sci allmountain (o allaround , non so bene la differenza) per la versatilità o uno sci da pista pura che però non mi dilani le gambe a fine giornata pur essendo di un buon livello .....
    In particolare ho visto i modelli ROssignol R8 react ti , i dynastar speed zone 12 ti , i blizzard brahma 82 gli atomic vantage 90 e alcuni altri ma proprio perchè sono i primi che ho incorciato in rete ... .
    qualcuno mi potrebbe dipanare le nebbie che ho in testa ?

    grazie

    Pietro

  2. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PietroMahne Vedi messaggio
    salve a tutti
    sono nuovo del forum, mi presento :
    dopo 25 anni di onorato servizio i miei Volkl P10 da 200 cm (ebbene si a volte mi fermano come fossi l'uomo di similaun...) forse hanno bisogno di un rimpiazzo ....
    non ho assolutamente idea di come girarmi nel mondo degli sci usciti negli ultimi 20 anni che non ho mai provato ; scio ormai da 40 anni , non ho la tecnica di un maestro ma mi arrangio bene su qualsiasi terreno tranne che in neve fresca che non adoro .. forse per inesperienza mia ...
    non amo la velocità ma la dinamicità di curva contorcurva , possibilmente strette , rapide (per quanto riesca.... )
    sono indeciso fra uno sci allmountain (o allaround , non so bene la differenza) per la versatilità o uno sci da pista pura che però non mi dilani le gambe a fine giornata pur essendo di un buon livello .....
    In particolare ho visto i modelli ROssignol R8 react ti , i dynastar speed zone 12 ti , i blizzard brahma 82 gli atomic vantage 90 e alcuni altri ma proprio perchè sono i primi che ho incorciato in rete ... .
    qualcuno mi potrebbe dipanare le nebbie che ho in testa ?

    grazie

    Pietro
    Smisi di sciare nel 1994, anno in cui usai per tutta la stagione i Volkl P10....di acqua ne è passata sotto i ponti e tu...e tu...sei sempre rimasto lì ancorato ad un passato lontano...mah! Se vuoi fare una stupidata come feci io compra gli sci, vacci a sciare e scoprirai che farai una fatica boia a capire. Consiglio mio, prendi una decina di lezioni con il maestro noleggiando la prima volta gli sci dicendo al noleggiatore che stai riprendendo l’attività dopo 25 anni, poi parla con il maestro che ti dirà le caratteristiche/ modelli idonei per la tua struttura . Noleggiali per tutta la stagione ed il prossimo anno fai un noleggio stagionale ( prendi a novembre e consegni ad aprile) avrai così chiaro cosa ti serve. Tutto il resto è inutile. Benvenuto nel 2020.

    P.s spero che gli scarponi, almeno quelli non abbiano 25 anni

  3. Lo skifoso Sperem ha 3 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Smisi di sciare nel 1994, anno in cui usai per tutta la stagione i Volkl P10....di acqua ne è passata sotto i ponti e tu...e tu...sei sempre rimasto lì ancorato ad un passato lontano...mah! Se vuoi fare una stupidata come feci io compra gli sci, vacci a sciare e scoprirai che farai una fatica boia a capire. Consiglio mio, prendi una decina di lezioni con il maestro noleggiando la prima volta gli sci dicendo al noleggiatore che stai riprendendo l’attività dopo 25 anni, poi parla con il maestro che ti dirà le caratteristiche/ modelli idonei per la tua struttura . Noleggiali per tutta la stagione ed il prossimo anno fai un noleggio stagionale ( prendi a novembre e consegni ad aprile) avrai così chiaro cosa ti serve. Tutto il resto è inutile. Benvenuto nel 2020.

    P.s spero che gli scarponi, almeno quelli non abbiano 25 anni

    ... gli scarponi hanno ceduto sabato scorso ... dopo 20 anni ... erano quasi nuovi !
    cmq i P10 vanno ancora egregiamente non danno segni di cedimento ogni tanto le lamine da rinverdire ma nulla più , negli ultimi 6 anni ho sciato meno ma prima si facevano delle belle lunghe stagioni .... cmq credo tu abbia ragione bisogna prima noleggiare per capire , inutile comprare alla cieca !

  6. #4

    Predefinito

    Io fossi in te terrei i P10 ai piedi e me ne fregherei di tutto e di tutti.

    Sciare con i nuovi sci, se vuoi proprio sfruttarli per le caratteristiche proprie del carving, vuol dire resettare la tecnica vecchia e cominciare quasi da zero con nuovi movimenti e nuove sensazioni. Puoi farlo solo con un maestro, ma ti richiede almeno una settimana di fila di lezioni private e poi ancora numerosi giorni di sci nella stessa stagione per inziare a far girar bene gli ingranaggi.
    Altrimenti ti giran solo gli zebedei.


    Se invece prendi un paio di sci "carving" e lo usi con la vecchia tecnica (piegamenti, distensioni, scodinzoli, spazzolatine varie in curva, ecc ecc), puoi scendere lo stesso, puoi anche stancarti meno, ma non ti darà molto di più di quello che ti danno i volkl P10 adesso, anzi probabilmente li sentirai pure meno stabili dei tuoi attuali.

    Vedi tu se val la pena, in base al tempo che hai in una stagione x smantellare la vecchia tecnica e iniziare a impostare gli automatismi di quella nuova.

  7. #5

    Predefinito

    Dopo un'interruzione di 10 anni, l'anno scorso decisi di riprendere a sciare resuscitando i miei mitici e gloriosi sci Volkl P9 Riesenslalom 185cm acquistati nel lontano 1989. Made in West Germany. Il muro di Berlino era ancora in piedi!

    Quest'anno ho dedicato la prima giornata sulla neve all'ultimo giro con i miei compagni di mille avventure. Un vero e proprio addio. Dopo di chè ho messo i P9 a riposo con tutti gli onori. E ho acquistato gli sci nuovi: Head WC Rebels I.GS rd 176cm 102-65-88 r23.

    Sono rimasto molto meravigliato di come i vecchi P9, rispetto ai miei attuali sci (top di gamma), pur richiedendo ottima tecnica e preparazione fisica, fossero veramente cattivi, 2 missili velocissimi anche nel cambio di spigolo.

    Se andavi bene con i P10, nessuno sci moderno ti metterà in difficoltà.




  8. Skife per valerio71:


  9. #6

    Predefinito

    Prendi un giorno a noleggio un GS negozio da 180 e sciaci come sai fare e vedrai che non rimpiangerai il P10 (ne ho anch”io un paio in cantina che mi ha dato infinite soddisfazioni). Io ti direi di partire dal Voelkl Racetiger GS, visto che arrivi da uno sci della casa tedesca, ma va bene anche un Atomic G9, un Elan GSR, un Head wc i.speed, un Nordica GSR, un Rossignol Master m21 o un Hero LT ti, uno Stoeckli Laser Gs.

  10. #7

    Predefinito

    La frase corretta è:"Se andavi bene con i Volkl P10 (o P9) nessuno sci moderno ti metterà in difficoltà... se usi la stessa tecnica di allora"

    - - - Updated - - -

    Se invece vuoi la tecnica moderna ... con maestro...anche su una blu potresti andare in difficoltà le prime volte

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Che ricordi...!
    Io poi passai ai P30 e subito dopo ai P50, dovendo praticamente imparare di nuovo a sciare...!
    Come ti hanno già detto, ora dovresti azzerare e reimparare la nuova tecnica. Pensa che io, dopo aver imparato a sciare a sci uniti, ho dovuto tornare a sciare con i piedi più larghi, e tutt'ora il maestro ogni tanto mi dice di allargarli...
    Una cosa è sicura, potrai sciare con qualsiasi tipo di sci attuale, e dopo un pò li troverai più maneggevoli. Ma prima dovrai prendere un pò di lezioni...

  13. Skife per delta2:

    pat

  14. #9

  15. Skife per pat:


  16. #10

    Predefinito

    Io prima di ogni cosa comprerei gli scarponi e se tanto mi da tanto mi sa che sei fermo al comprare uno scarpone mettendo il calzettone di lana tipo quello della nonna, oppure a prendere quel centimetro in più del tuo piede...caso mai da riempire con la doppia calza come si faceva 25 anni fa. Ecco se ci dici di dove sei magari ti possiamo suggerire un buon negozio dove acquistarli. Poi dammi retta : affitto + lezioni è la soluzione migliore. Bisogna evolversi nella vita, rimanere fermi ad un epoca che non ci sarà mai più non conviene.

  17. Skife per Sperem:


  18. #11

    Predefinito

    Tra gli sci che hai individuato i Dynastar speed zone 12 ti da 174 zone sono forse quelli che potrebbero fare al caso tuo. Sono sicuramente sci abbastanza facili e maneggevoli e sicuramente ti permetteranno di approcciarti alla sciata in conduzione senza sforzare troppo le gambe. Sono però sci che hanno una sciancratura abbastanza pronunciata, quindi io li abbinerei a qualche ora di lezione, per chiarire le differenze di sciata tra gli sci dritti e gli attuali.

  19. #12

    Predefinito

    Benvenuto Pietro, nessuno ti può obbligare ad abbandonare la sciata alla vecchia maniera, nella quale eccelli, per abbracciare la tecnica moderna, che necessariamente ti vedrà insicuro almeno per la prima stagione.

    Se non vuoi intraprendere il nuovo cammino, ti consiglio vivamente uno sci lungo, poco sciancrato e con raggio ampio. E gli attrezzi che più si avvicinano agli sci di una volta sono i Fis, magari un donna con raggio inferiore a 25, spatola pastosa e torsione rigida. Ritroverai le stesse sensazioni e le stesse sicurezze che avevi in sella ai tuoi P10.

    Se invece vorrai apprendere la nuova tecnica, cercati uno sci più facile, ma di raggio comunque ampio 17-18 metri minimo. Magari noleggiali. Poi quando ti sentirai più sicuro, capirai che la scelta migliore anche per carvare, sarà sempre un Fis donna.

  20. Skife per blizzy:


-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •