Posizione classifica anno 2020: 34/35 | Posizione in classifica generale: 3310/3391.
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Meraviglioso SKI CIVETTA!!! (Alleghe 12-18 gennaio 2020)

  1. #1

    Predefinito Meraviglioso SKI CIVETTA!!! (Alleghe 12-18 gennaio 2020)

    Ma che spettacolo è questo comprensorio??? Ci sono appena stato per la prima volta e mi sono trovato benissimo!

    PAESAGGI voto 10:
    Siamo al top! Si scia intorno alle più alte vette dolomitiche. A farla da padrone sono il Civetta (la parete rocciosa più imponente che io abbia mai visto) e il monte Pelmo. Dalle piste poi è ben visibile la vicinissima Marmolada e il gruppo del Sella. Questo basterebbe a giustificare il massimo dei voti ma non è finita qui. Da qualunque parte ci si volti, lo Ski Civetta offre sempre visuali formidabili su tutta una carrellata di vette dolomitiche che circondano il comprensorio a 360 gradi! Spettacolo!

    PISTE voto 9:
    Questa è stata la più grande sorpresa in positivo che mi ha riservato il comprensorio, perché non credevo di poter trovare un livello qualitativo così alto anche in tema di piste. Il comprensorio si basa su 4 località collegate sci ai piedi (Alleghe, Selva di Cadore, Zoldo e Palafavera) per un totale di circa 75 km di piste. Servono almeno 2 giorni per esplorare a pieno tutta la ski area perché ogni pista merita davvero di essere percorsa almeno una volta! Ci sono piste blu divertenti in ogni angolo del comprensorio. Piste blu mai banali, con curvoni e cambi di pendenza che spesso sono più ripide del normale nella zona di Alleghe. Ma il pezzo forte dello ski Civetta è una dose a dir poco massiccia di piste rosse stupende, degne delle più blasonate e costose localita' del Trentino Alto Adige! Potrei fare un elenco di tutte le piste che mi sono rimaste impresse per la loro bellezza, ma non voglio dilungarmi troppo. Per i miei gusti personali darei un bel 10 anche alle piste, ma mi rendo conto che uno sciatore maggiormente alla ricerca di piste nere troverebbe un'offerta troppo limitata sullo ski Civetta (anche se alcune rosse tendono molto al nero).

    IMPIANTI voto 7:
    Il punto debole del comprensorio. È l'unico vero aspetto dove emerge il divario qualitativo con i comprensori del Trentino Alto Adige! Alleghe e Selva si difendono anche bene con cabinovie e seggiovie automatiche a 4 posti. Veloci anche le due quadriposto di Zoldo e buona la sua ovovia anche se non più modernissima. In fondo la situazione non è così malvagia se non fosse per 3 impianti che indubbiamente abbassano la media. Mi riferisco ad un lunghissimo skilift denominato "palma" che necessita di essere sostituito da una seggiovia perché servirebbe anche una bella pista. Ma soprattutto i due impianti più critici sono le due seggiovie biposto che fanno da collegamento verso palafavera e alleghe (nello specifico la seggiovia più problematica è quella chiamata "delle coste" che da Zoldo porta a Palafavera e che si presenta lenta, scomoda e davvero brutta esteticamente). Comunque in 4 giorni di sci al Civetta non ho mai fatto 1 secondo di fila su nessun impianto del comprensorio!

    PREZZI voto 9:
    Ho soggiornato per 6 notti ad Alleghe dal 12 al 18 gennaio e ho speso solamente €300 avendo a disposizione un appartamentino grazioso con tanto di panorama sul lago e sulle pareti del monte Civetta! Economici anche i rifugi sulle piste (magari evitare quelli più grandi e ricercati) e prezzi assolutamente onesti nei ristoranti-pizzerie del paese. Ad Alleghe, oltre ai piatti tipici, fanno anche delle pizze buonissime! Lo skipass del civetta in bassa stagione costa €47.

    COLLOCAZIONE GEOGRAFICA voto 8:
    In teoria dovrebbe essere un altro punto debole del comprensorio perché lo Ski Civetta è fuori dal sellaronda. Io invece la vedo in maniera diversa e giudico strategica la collocazione di Alleghe. L'essere fuori dal sellaronda contribuisce a mantenere le piste del civetta non estremamente affollate pure in alta stagione, ma allo stesso tempo da Alleghe bastano solamente 15 minuti di spostamento in auto per raggiungere Malga Ciapela e da li raggiungere Arabba e il sellaronda (o sciare sulla Marmolada).
    DISTANZE SKI CIVETTA DA ALTRE LOCALITÀ:
    Alleghe-Malga Ciapela (Marmolada) 13 km
    Alleghe- Falcade 16,8 km
    Selva di Cadore- Fedare (5 torri) 11,5 km
    Selva di Cadore- Pocol (Cortina) 21 km

    ATMOSFERA voto 10:
    Ho trovato un comprensorio tranquillo e organizzato. Alcuni skilift piazzati in zone secondarie del comprensorio ti riportano alla mente una gradevole sensazione retró. E a proposito, vale la pena percorrere la pista dello skilift "belamont" che è segnata come blu ma presenta una "S" con due muretti davvero belli!
    E poi lasciatemi dire l'ultima cosa riguardo l'atmosfera che si respira sullo ski Civetta: il personale degli impianti, dei rifugi in quota, dei negozi e dei ristoranti in paese non parla tedesco e non ti fanno sentire straniero in casa tua come troppo spesso accade nelle località dell' Alto Adige!...voto 10!

    RAPPORTO QUALITÀ'/PREZZO 10+
    È in assoluto il punto forte del comprensorio! Lo Ski Civetta non è una località dolomitica di serie A...ma sotto molti aspetti se la gioca a testa alta con le vallate più rinomate!
    Abbiamo già detto che a livello paesaggistico non teme il confronto con nessuno, ma anche molte sue piste non sfigurerebbero se ad esempio fossero collocate in Alta Badia!
    Sciare al Civetta non significa stare in un posto mediocre che costa poco. Sciare al Civetta significa stare in un gran posto che costa poco (per gli standard dolomitici! ). Un posto ben organizzato e a 15 minuti dalla Marmolada! La ritengo la meta ideale per trascorrere una settimana bianca più economica senza rinunciare comunque alla bellezza dolomitica dei paesaggi e delle belle piste!

    PERLE DEL COMPRENSORIO:
    1) La discesa di Alleghe lunga 7 km denominata "Gran zuita". Dal punto più alto offre una vista favolosa su Marmolada, Sella, Civetta e Pelmo per poi percorrere 1100 metri di dislivello e passare sotto la torre Coldai e sotto la parete gigantesca del Civetta. Si prosegue scendendo ancora raggiungendo l'abitato di Alleghe con la vista del lago che si avvicina sempre più mentre si scende con gli sci! Una delle più belle esperienze sciistiche che io abbia mai fatto!

    2) la stupenda pista "Foppe" di Zoldo che tra il 1986 e il 1990 ha ospitato gare di coppa del mondo (slalom e giganti femminili).

    3) le due lunghe piste rosse che da cima Fertazza scendono fino a Selva di Cadore.

    4) le piste "Foppe" e "Cristelin" illuminate di notte a Zoldo.

    Che altro dire...lo Ski Civetta è un comprensorio da frequentare e consigliare a chiunque. È ben attrezzato e offre anche piste ski cross, parchi ski cross e snow park. Mi pento di averlo scoperto solo ora, ma per il prossimo gennaio 2021 ci tornerò sicuramente!
    Ultima modifica di folk; 19-01-2020 alle 11:30 PM.


  2. #2

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Totalmente d’accordo! Piste favolose, panorami mozzafiato, ottimi dislivelli e prezzi convenienti. Oltre a comodissimi collegamenti non solo con Malga Ciapela ma anche con Falcade/ San Pellegrino e Fedare/ 5 Torri/ Armentarola.

  5. #4

    Predefinito

    Anch’io d’accordissimo.
    Unica cosa non capisco come hai fatto ad utilizzare lo skilift Palma e relativa pista, visto che quest’anno rimarra’ chiuso.
    Mah

  6. Skife per Diabolik70:


  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Diabolik70 Vedi messaggio
    Anch’io d’accordissimo.
    Unica cosa non capisco come hai fatto ad utilizzare lo skilift Palma e relativa pista, visto che quest’anno rimarra’ chiuso.
    Mah
    Si era chiuso. L'ho citato negli impianti negativi del comprensorio proprio perché è arrivato a fine corsa ed è ora di sostituirlo con una seggiovia

  8. Skife per folk:


  9. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da folk Vedi messaggio
    Servono almeno 2 giorni per esplorare a pieno tutta la ski area perché
    Perché uno dei due lo passi a marcire sulla pioda...


    si scherza, eh... anch’io sono un fan del civetta (ero lì anche oggi)... anche se magari non lo dipingerei proprio come l’eldorado che sembra trasparire dal tuo post...

  10. Skife per alfpaip:


  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alfpaip Vedi messaggio
    Perché uno dei due lo passi a marcire sulla pioda...


    si scherza, eh... anch’io sono un fan del civetta (ero lì anche oggi)... anche se magari non lo dipingerei proprio come l’eldorado che sembra trasparire dal tuo post...
    Dato che hai citato la pioda voglio dire una cosa su questo impianto:
    è una buona seggiovia biposto, con tanto di imbottitura, che viaggia a 2,5 metri al secondo. Per essere una biposto non è male...basti pensare che determinate quadriposto fisse viaggiano a 2,6...(quasi la stessa velocità)
    Il problema è che la pioda è un impianto inadatto per la posizione in cui è collocato!
    Una località dolomitica con bellissime piste come il civetta non può avere una biposto su uno snodo di collegamento fondamentale!
    Se la pioda fosse stata posizionata al posto dello skilift Palma nessuno avrebbe avuto da ridire perché quella è una zona secondaria e non un passaggio obbligato per tornare ad Alleghe...

  12. Skife per folk:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8

    Predefinito

    Beh, certo... sono d’accordo che il problema è legato alla posizione... io non sono assolutamente tra i sostenitori degli impianti ultra moderni super veloci in ogni dove (tipo la sga 8 paradiso)... ma lì qualcosa di più consono ci vorrebbe...

    ieri alle 11:30 c’era una discreta coda alla seggiovia...

    Per altro è indegno che, pur essendo per certi versi anche un impianto di arroccamento (c’è un parcheggio enorme e sei a 5 minuti di strada dal paese), apra alle 8:40 anche nei weekend...

  15. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sky-line Vedi messaggio
    Mi hai incuriosito. Foto?
    Queste sono quelle su SkiForum :
    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=59314

    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=10608

    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=29458

    Sarò di parte, perché a me lo SkiCivetta piace molto, moltissimo e non mi stancherò mai di dirlo lo SkiCivetta è come una bella ragazza che si trucca malissimo e si veste peggio.....non la si nota ma basterebbe un cambio d’abiti, un po’ di trucco e potrebbe diventare quella che tutti guardano.

  16. Lo skifoso Sperem ha 3 Skife:


  17. #10
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Civetta ha un potenziale elevatissimo (a mio avviso non ancora valorizzato), ha i paesaggi meravigliosi perchè per gli amanti delle dolimti le cime piu belle e scenografiche sono quasi tutte nel bellunese, boschi bellisimi, paesi discreti (niente di che) qualche limite nel complesso della offerta turistica non solo sciisticamente parlando

    Folk ha un giudizio strapositivo perchè ha fruito del comprensorio in un periodo "Ottimale": bassa stagione di gennaio che unisce ai costi minimi dei pernotti affollamento bassissimo e sopratutto un innevamento eccellente, con ottima base naturale.
    in un contesto del genere quasi tutte le località dolimitiche sono al top e sopratutto non si nota il "passo" tra quelle di medio livello e le top, perchè la situaizone di capienza impianti, battitura piste, innevamnto non è "stressata" da presenze enormi o condizioni diffcili di inevamentoi. io sono un fautore della bassa stagione di gennaio (perche sciare con il caldo e il sole che trasforma non mi piace), ma è ovvio che la stazione quando è semi vuota o quasi non evidenzia mai i suoi punti deboli, a vantaggio dei clienti di bassa stagione ma il giudizio deve valutare anche gli aspetti per i periodi di "alta"

    IO ci sono stato in alta stagione e ho potuto valutarne pregi e difetti
    il paesaggio e il potenziale sono fantastici, la complessita e belleza dei tracciati pure (molte stazioni del sella ronda hanno tanti "collegamenti orizzontali" e raccordi e poche discese su piste importanti), diverse esposizioni e versanti che rendono lo skirama molto vario, a mio avviso un comprensorio con piu versanti è sempre supeiore a parita di km arispetto a quello che si sviluppa su uno o piu versanti perchè hai piu discese a valle, dislivelli, esposzioni diverse...
    Il sistema di innevamento seppur capillare non mi è parso con gli standard qualitativi e di efficienza ormai diffusi sul DS. Le aste creano una neve a volte non qualitativametne eccelsa e con tempi ed efficacia inferiori ormai.
    Dal punto di vista impianti consideranto soggiorni settimanali e giornalieri,la situazione è discreta/buona sul versante alleghe emntre abbastanza antiquata e limitata sugli altri versanti. A mio avviso la mancanza di impianti di "arrocammento" veloci e potenti è uno dei fattori che rallenta in parte lo sviluppo turistico delle altre stazioni meno "accessibili o rinomate" , dal verssante di zoldo gli impianti al Pecol sono discreti e ben tenuti ma ma la zona Palma potrebbe essere un accesso "centrale dal paese" e rimane invece molto secondario con un lungo skilift da sostiuire, anche da selva la seggioiva di pescul e la mancanza di altri impianti e piste verso il paese, rende un po defilato e secondario l'accesso di una vallata che sarebbe invece molto interessante sia per il "giro della grande guerra", che per la vicinanza agli impianti di cortina che per la bellezza dela vallata stesa.
    I rifugi sono belli, ma come molte critiche forse eccessive e maniacali lette nel forum sulla loclaità evidenziano a volte gli standard di qualita del servizio non sono al livello del trentino e alto adige, pure avandone le potenzialità.
    E' passato qualche anno, ma la percezione era che la qualita sciistica fosse abbastanza alta mentre gli altri aspetti turistici non ancora allalt'ezza riferendomi al sitema offerta soggiorno e qualità, (non c'è tantissima ricettivita alberghiera fuori alleghe), servizi accessori allo sci (scuole, rifugi, segnaletica) e un po meno dinamico e poco "valorizzativo" a livello di iniziativa e promozione turistica..
    Da questo punto di vista la metafora di sperem "bella ragazza che si trucca malissimo e si veste peggio....." è azzeccatissima, quando la ragazza te la trovi al naturale (magari nuda su un letto) è veramente attraente, qunado si deve presentare in un contesto comparativo, ovvero vestirsi e truccarti perde molto...

    a mio avviso la zona del civetta ha un potenziale turistico e di sviluppo molto superiore a quello attuale, partendo dalla viabilita che permette un accesso ai turisti evitando la problematica autostrada del brennero, dove il 90% dei fruitori di settimane bianche si unisce al traffico itnernazionale, ha delle montagne stupende, boschi , laghi, paesaggi da fiaba, Paesi discreti ma non eccelsi, forse un po poco "vivaci" a livello di allestimento.
    manca la capacita di fare promozione turistica e di attarre che i vicini trentini hanno sviluppato beinsisimo anche su stazioni sciistiche di potenzialità assai inferiore (ad esempio il comprensorio andalo fai ), manca un po di brillantezza gestionale e iniziativa i paesi potrebbero dare molto di piu al turista come colpo d'occhio, attrattività, offerta e parliamo di contesto dove la qualita prezzo è motlo buona, il cibo ottimo, i vini e i prodotti loclai non mancano, ma il marketing inverno+estate è ancora di qualche decennio indietro a quello del trentino, e siamo comunque nel ricchissimo veneto ..
    chissa se gli sviluppi dei maxi collegamenti (che a mio avviso portano sempre crescita alle stazioni) daranno quello slancio in piu a queste vallate, belle, nevose e comode...io sono convinto che sicuramente il riscontro sarà positivo e comunque il comprensorio del civetta sistemando 3-4 impianti chiave, modernizzando qualche settori di innevamento e sopratutto lavorando sul "trucco e abbigliamento" della ragazza farebbe un salto di qualità enorme a prescindere

    un saluto a tutti

  18. Skife per turbodream:


  19. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da folk Vedi messaggio
    Dato che hai citato la pioda voglio dire una cosa su questo impianto:
    è una buona seggiovia biposto, con tanto di imbottitura, che viaggia a 2,5 metri al secondo. Per essere una biposto non è male...basti pensare che determinate quadriposto fisse viaggiano a 2,6...(quasi la stessa velocità)
    Il problema è che la pioda è un impianto inadatto per la posizione in cui è collocato!
    Una località dolomitica con bellissime piste come il civetta non può avere una biposto su uno snodo di collegamento fondamentale!
    Se la pioda fosse stata posizionata al posto dello skilift Palma nessuno avrebbe avuto da ridire perché quella è una zona secondaria e non un passaggio obbligato per tornare ad Alleghe...
    aggiungo che se al suo posto ci fosse qualcosa in linea con i tempi (2020 intendo) le due piste servite sarebbero tra le più belle del comprensorio... invece nessuno le fa, o quasi, per non dover rifare la salita
    (chi conosce la zona sa che c'è tutta una disputa tra proprietario impianto ed altri per "altri motivi"... diciamo così)

  20. Skife per Violator:


  21. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Violator Vedi messaggio
    aggiungo che se al suo posto ci fosse qualcosa in linea con i tempi (2020 intendo) le due piste servite sarebbero tra le più belle del comprensorio... invece nessuno le fa, o quasi, per non dover rifare la salita
    (chi conosce la zona sa che c'è tutta una disputa tra proprietario impianto ed altri per "altri motivi"... diciamo così)
    E cosa sarebbero gli altri motivi? Così per curiosità

  22. #13

    Predefinito

    che gare di coppa del mondo ha ospitato zoldo? non lo sapevo !

  23. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da boss!! Vedi messaggio
    che gare di coppa del mondo ha ospitato zoldo? non lo sapevo !
    Zoldo ha ospitato slalom e giganti di coppa del mondo femminile nel 1986, 1988 e 1990 !
    La valle fu in grado di realizzare al meglio le sue gare dimostrando una grande organizzazione, ma purtroppo il tutto si concluse per mancanza di risorse economiche e da allora le gare passarono a Cortina (che comunque mantenne Zoldo come location di riserva per le abilità dimostrare nell' ospitare la coppa del mondo).

    Ecco una testimonianza video:
    https://youtu.be/ou_NXgmXd4U

  24. Lo skifoso folk ha 2 Skife:


  25. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da boss!! Vedi messaggio
    che gare di coppa del mondo ha ospitato zoldo? non lo sapevo !
    Citazione Originariamente scritto da folk Vedi messaggio
    Zoldo ha ospitato slalom e giganti di coppa del mondo femminile nel 1986, 1988 e 1990 !
    La valle fu in grado di realizzare al meglio le sue gare dimostrando una grande organizzazione, ma purtroppo il tutto si concluse per mancanza di risorse economiche e da allora le gare passarono a Cortina (che comunque mantenne Zoldo come location di riserva per le abilità dimostrare nell' ospitare la coppa del mondo).

    Ecco una testimonianza video:
    https://youtu.be/ou_NXgmXd4U
    In quegli anni si alternavano Zoldo e Piancavallo , era un appuntamento fisso con Gs e Sl
    A Zoldo si correva sulla Foppe e a Piancavallo sulla Sauc

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •