Pagina 8 di 13 PrimoPrimo 12345678910111213 UltimoUltimo
Mostra risultati da 106 a 120 di 190

Discussione: Riflessione protezioni

  1. #106

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Riflessione interessante, io però penso che nello sci la maggior sicurezza deriva dalla ns sensazione di controllo e di saper sciare, sensazione spesso sopravvalutata.
    ...
    Su questa percezione credo che la presenza del casco influisca poco ( o almeno lo spero ), influisce di più la convinzione ( errata ) di essere un bravo sciatore.
    E' possibile, certamente. Poi ognuno è diverso e valuta a modo suo.
    Io di correre rischi inutili sciando, o facendo altre attività ricreative, non ho proprio voglia.
    Ma magari qualcun altro potrebbe pensare che lo stia facendo.

    Il casco, come qualsiasi protezione, tendenzialmente un po' influisce.
    Ciò non vuol dire che allora le protezioni peggiorino in generale la situazione, anzi.

    In moto, ad esempio, con tutte le protezioni mi sento certamente più protetto, e se non le indossassi credo che starei ancora più attento, perchè mi sentirei più vulnerabile.

  2. Skife per Garpez:


  3. #107

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da camosci Vedi messaggio
    Chiara dimostrazione che il casco serve a proteggersi da chi lo indossa


    Beh qua protezioni o no, se l'investito non perde i sensi, è bene che l'investitore scappi

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #108

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da camosci Vedi messaggio
    Chiara dimostrazione che il casco serve a proteggersi da chi lo indossa


    Spero che gli abbiamo comminato un DASPO, almeno per tutta quella stagione 😡😡😡😡

  6. #109
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Garpez Vedi messaggio
    In moto, ad esempio, con tutte le protezioni mi sento certamente più protetto, e se non le indossassi credo che starei ancora più attento, perchè mi sentirei più vulnerabile.
    Solo perché ora - fortunatamente - siamo tutti abituati all'idea di dover indossare sia il casco che le protezioni.

    Negli anni 70, e nei primi anni 80, te lo assicuro, quasi nessun motociclista la pensava come te... il casco era ritenuto fastidioso, se non ridicolo. Al più, roba da terroristi/rapinatori.

    La massima protezione indossata in strada era il "chiodo"! E tutti sfrecciavano a 200 km/h ed oltre. Con la Bandana.

  7. #110
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Fino agli anni 70 si diceva che fumare facesse bene ai polmoni...

    insomma la civiltà avanza ed anche la coscienza umana... con difficoltà talvolta.

  8. Lo skifoso ddski ha 4 Skife:


  9. #111

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Solo perché ora - fortunatamente - siamo tutti abituati all'idea di dover indossare sia il casco che le protezioni.

    Negli anni 70, e nei primi anni 80, te lo assicuro, quasi nessun motociclista la pensava come te... il casco era ritenuto fastidioso, se non ridicolo. Al più, roba da terroristi/rapinatori.

    La massima protezione indossata in strada era il "chiodo"! E tutti sfrecciavano a 200 km/h ed oltre. Con la Bandana.
    Ti sei dimenticato i Ray Ban a goccia

  10. Skife per 66luca:


  11. #112
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Ti sei dimenticato i Ray Ban a goccia
    No no, sono qui, sulla scrivania, accanto a me

  12. Skife per MAXINMARE:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #113

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Qualcuno ha detto forse che debbono essere obbligatori ? mi sembra di no quindi è giusto che ognuno faccia quello che crede . Quindi chi si protegge allora o è un imbranato o uno che allora si sente in diritto di fare il mona sulle piste ? tanto ho le protezioni......come in macchina metto le cinture quindi posso andare a 200 km /h perché so guidare ?
    A volte bisognerebbe considerare le cose a 360 gradi. Premetto che io uso casco da una decina d' anni e il paraschiena da tre stagioni, e non tornerei mai indietro. fatta la premessa aggiungo che io renderei obbligatorio il casco per TUTTI. Non è vero che usando il casco uno si sente più portato ad osare: questo dipende dal grado di responsabilità che si ha anche verso gli altri. Una piccola scemata si può fare se hai la pista sgombra, ma poi dovrebbe prevalere il buon senso. Il casco dovrebbe essere obbligatorio per una ragione in più: se si scontrano testa e testa due sciatori e uno e' senza casco, quest' ultimo potrebbe riportare grossi danni nell' incidente per ovvi motivi, e si creerebbe una situazione risarcitoria particolare in cui un azzeccagarbugli potrebbe trovare spunto per speculare, o per difendersi a seconda delle circostanze. Riguardo alla sicurezza e al senso di responsabilità, aggiungo che ci sono sempre pià ubriachi sulle piste da sci, e questo casco o non casco, è un altro bel problema.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Era ubriaco? se avessi avuto il casco ti saresti salvato? Gli incidenti capitano, dentro e fuori dalle piste, ma da un bel po' sembra, a leggere queste pagine, che le piste da sci siano diventate più pericolose che girare nudi avvolti da una bandiera americana per lo yemen...

    Se vai a sciare, sai che potresti cadere e farti male, e sai anche che le possibilità di farsi male sono minori che in strada e paragonabili a molti altri sport.
    Se vai in bici ad esempio sai che potrebbero stirarti con una possibilità di molto maggiore che sugli sci, se giochi a calcio sai che il buontempone di turno potrebbe farti saltare il ginocchio.

    A fare le cose si corrono dei rischi, a mio avviso sulla neve il rischio è molto basso, pertanto non vado a sciare con il terrore e continuo a divertirmi.
    Che poi le disgrazie succedano lo so, ma non mi piace leggere, come da tanti/troppi interventi, che le piste siano pericolose a causa di ubriachi, tossici etc... l'unico vero pericolo sulle piste è dato da chi va troppo forte e non ha il controllo degli sci, ed è scritto a caratteri cubitali in ogni statistica di intervento... e da qui il mio post iniziale... se vai piano, corri pochi rischi, più vai forte più devi saper sciare, meno controllo hai più sei pericoloso, casco o non casco, alcool o non alcool...
    Se pensi che lo sci non sia uno sport pericoloso, scusa se te lo dico, ma sei completamente fuoristrada. Pensa solo alla differenza che fa nel cadere su neve fresca o solo battuta, e cadere su neve ghiacciata. E parlo solo di caduta, non di scontro tra due sciatori.

  15. Lo skifoso bungalow8 ha 2 Skife:


  16. #114
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da camosci Vedi messaggio
    Chiara dimostrazione che il casco serve a proteggersi da chi lo indossa


    Ecco, questo è il classico esempio per cui ritengo che il casco sarebbe meglio lo mettessero meno persone...
    https://www.facebook.com/69699838400...0739257296961/

    Supposto che per entrambi in uno schianto del genere il casco è quasi insignificante come livello di protezione, specialmente le calottine che ci propinano come "caschi"...
    Secondo voi, se il genio con la giacca verde il casco non ce l'avesse avuto, sarebbe andato a quella velocità?
    E ancora, visto che è palesemente un idiota, se non avesse mai messo il casco in vita sua, sarebbe ancora vivo e pertanto in grado di fare danni del genere? Io dico di no... e dico anche che sarebbe stato un bene...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da bungalow8 Vedi messaggio
    Se pensi che lo sci non sia uno sport pericoloso, scusa se te lo dico, ma sei completamente fuoristrada. Pensa solo alla differenza che fa nel cadere su neve fresca o solo battuta, e cadere su neve ghiacciata. E parlo solo di caduta, non di scontro tra due sciatori.
    Scusa se te lo dico, se pensi che sciare sia uno sport pericoloso... smetti di sciare e datti al biliardo!

  17. Skife per Teo:


  18. #115

    Predefinito

    questi tizi con la giacca verde sono cosi fortunati che al massimo si sbucciano un dito...poi hanno sicuramente tanto osso in testa per riempire il vuoto interno


    però come, teo (anche se non consiglio il biliardo, ma solo lezioni di sci ), non vedo lo sci pericoloso per la parte alta del corpo da dover giustificare il casco in caso di caduta, sempre che si scii con coscienza e non si vada a cercare curvoni tirati da paura che basta poco per farti far capriole o spedirti contro un albero a bordo pista...

  19. #116
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Ognuno può scegliersi un video... io ne ho uno girato da me... anni fa, dove uno col cappelletto rischia di travolgere mia figlia…(all'epoca 7 anni) col casco. Interessa??

    Ecco un estratto




    Tolsi l'audio tempo fa… ma l'impatto fu evitato da un mio urlaccio (mia figlia cambiò direzione e quello tentò la frenata). P.S. Questo tratto del video lo rallentai (non so dove ma dovrei avere anche l'originale grezzo).

    Volendo ne ho un altro - sempre lo stesso giorno - dove uno senza casco ed un altra con cappelletto scendono con uno snowboard sotto al sedere, dritto per dritto, in pista… a mo' di slittino…


    Vogliamo fare una statistica sulla materia grigia… (di gente a cui manca ne circola a iosa)??
    Oppure, dobbiamo semplicemente valutare l'opportunità di usare le protezioni ??
    Secondo me è la seconda .
    Ultima modifica di MAXINMARE; 22-01-2020 alle 03:06 PM.

  20. #117
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    MAX una cosa è certa, o hai tanta sfiga, o te li vai a cercare gli incapaci sulle piste...

    Comunque sinceramente sono due situazioni diverse, quello del tuo video era un povero cristo che aveva problemi a stare in piedi, ma almeno andava a 2kmh, l'altro è un deficiente a cui andrebbe vietata la pratica di qualsiasi sport che preveda di stare all'aperto, ed è seriamente pericoloso.

  21. #118
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    MAX una cosa è certa, o hai tanta sfiga, o te li vai a cercare gli incapaci sulle piste...

    Comunque sinceramente sono due situazioni diverse, quello del tuo video era un povero cristo che aveva problemi a stare in piedi, ma almeno andava a 2kmh, l'altro è un deficiente a cui andrebbe vietata la pratica di qualsiasi sport che preveda di stare all'aperto, ed è seriamente pericoloso.
    Non era a due km: come detto, il video è stato volutamente rallentato. Certo, quello andava più piano del pazzo dell'altro video, ma andava dritto... e non era affatto fermo.

    Per me, comunque, nessuno dei due dovrebbe circolare in pista.

    Quanto alle statistiche: nel caso del mio video, ho avuto fortuna e non sfiga. Per il semplice motivo che a mia figlia non è accaduto nulla (e manco a quell'altro... che pure mi stavo per mangiare vivo... e l'audio l'ho tolto mica per nulla, ma basta guardare la sua espressione per capire che non ha potuto replicare ).

    Ma gli scontri sulle piste accadono di frequente...basta parlare con le forze dell'ordine.

    Cappelletto o casco non aiutano a sciare... nè ad avere sale in zucca.

    La differenza è solo che col casco sei più protetto che col cappelletto: e per me tanto basta. Amen.

  22. #119

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Solo perché ora - fortunatamente - siamo tutti abituati all'idea di dover indossare sia il casco che le protezioni.
    Sì, ma non bisogna esagerare.
    Soprattutto con gli obblighi (quello del casco è sbagliato anche in moto - ma non stiamo a ripetere troppe considerazioni già espresse , figuriamoci gli altri).

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Negli anni 70, e nei primi anni 80, te lo assicuro, quasi nessun motociclista la pensava come te... il casco era ritenuto fastidioso, se non ridicolo. Al più, roba da terroristi/rapinatori.

    La massima protezione indossata in strada era il "chiodo"! E tutti sfrecciavano a 200 km/h ed oltre. Con la Bandana.
    Be', così forse è un po' esagerato. Variava anche da zona a zona.

    Come dicevo, gli effetti di secondo ordine di certe decisioni sono importanti e spesso non banali ed imprevisti.

    Ad, esempio, se è vero che il casco in moto ha generalmente accresciuto la sicurezza dei motociclisti, è anche vero che l'obbligo stesso ha anche fatto desistere molte persone dall'usare moto e motorini.
    Quindi molte persone hanno cambiato veicolo: dalla moto all'auto, o dalla moto alla bici ed altro, per potersi muovere magari in città senza usare il casco.

    Risultato? Magari oggi molte persone usano il monopattino e non la Vespa.
    Sono più sicure? Penso proprio sia il contrario.
    Ma tutto questo nelle statistiche non lo vedi.

    Poi c'è sempre l'esempio delle bici in Australia:
    https://www.icebike.org/bike-helmet-laws/

    Il casco ha indotto ad una percezione di maggiore sicurezza, anche da parte degli altri utenti della strada, peggiorando i risultati (oltre a indurre molta gente a non usare più la bici).

    Potrebbe succedere lo stesso anche sulle piste?
    Che vedere gente "protetta" induca gli "investitori" a prestare ancora meno attenzione agli altri (che poi è la cosa che più conta, al di là di caschi, protezioni, considerazioni non condivisibili sulla velocità che vedo in interviste in altri 3d)?

  23. #120
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Ecco, questo è il classico esempio per cui ritengo che il casco sarebbe meglio lo mettessero meno persone...
    https://www.facebook.com/69699838400...0739257296961/

    Supposto che per entrambi in uno schianto del genere il casco è quasi insignificante come livello di protezione, specialmente le calottine che ci propinano come "caschi"...
    Secondo voi, se il genio con la giacca verde il casco non ce l'avesse avuto, sarebbe andato a quella velocità?
    E ancora, visto che è palesemente un idiota, se non avesse mai messo il casco in vita sua, sarebbe ancora vivo e pertanto in grado di fare danni del genere? Io dico di no... e dico anche che sarebbe stato un bene...

    - - - Updated - - -



    Scusa se te lo dico, se pensi che sciare sia uno sport pericoloso... smetti di sciare e datti al biliardo!
    Mi viene da dire che ogni sport in cui si fanno velocità da motorino/automobile in bilico su due assi di legno, scivolando su pendii che possono essere duri/durissimi non può che avere una componente di rischio.
    Componente di rischio che i consapevoli accettano, e da cui si tutelano (vedi caschi e paraschiena), mentre i meno consapevoli (che, lessicalmente parlando, si chiamano incoscienti) appunto, non lo conoscono.
    A me pare un atteggiamento molto normale: è lo stesso patto implicito che si accetta quando si va a fare una alpinata in montagna, che sia una parete nord, una gita in falesia, una traversata in ghiacciaio, una gita di scialpinismo o un canale di sci ripido.
    Questo credo sia innegabile.

Pagina 8 di 13 PrimoPrimo 12345678910111213 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •