icona Skitags: Scialpinismo [49]

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Pelli per scialpinismo

  1. #1

    Predefinito Pelli per scialpinismo

    Ciao a tutti,
    un consiglio e qualche approfondimento sulle pelli per lo scialpinismo.
    Mohair al 100 % o 65% mohair/35% sintetico ? Differenze ?

    Ok, la prima dovrebbe essere più' scorrevole e meno durevole ma quanto la tenuta ? Magari su ghiaccio ?

    Grazie
    Ciao
    Luca

  2. #2
    In pausa Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lucahornet Vedi messaggio
    EVITARE DI QUOTARE UN MESSAGGIO SE NON NECESSARIO! Grazie.
    IMHO meglio un mix tra i due.

    Mohair 100% tende ad essere usato da agonisti scatenati… so to speak… Costano di più e richiedono maggior cura ed attenzione rispetto alle alternative. Vantaggio del mohair est che ha ottimo grip in salita ma scivola abbastanza bene anche in discesa laddove occorra.

    Le pelli solo sintetiche sono in nylon e derivati, molto robuste e facili da mantenere; costano meno del mohair puro. Sono più resistenti e si lacerano meno facilmente se ci si imbatte nel pietrisco etc. Sono adatte a principianti, o freeriders che non accumulano salite eccessive ma pensano più alla fase di discesa.

    Io, sporadico pellante, uso un mix della CH Colltex, Toedi Mix: 65% mohair e 35% poliammide, costo circa EUR 150-.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Io terrei in conto anche altri fattori:
    A) che sci usi. Se sono molto larghi (oltre i 100) magari col mohair puro fai meno fatica
    B) quanto dislivello fai
    C) quanto spesso vai. Se vai spesso una pelle robusta anche se meno performante ti dura di più. Se vai 4-5 volte l’anno mohair. Poi dipende quanto vuoi spendere.
    Detto da un principiante eh

  5. #4

    Predefinito

    Metto insieme le cose dette e integro:

    Mohair: più scorrevole, meno tenuta, meno durata, si bagna di più
    -> su uno sci largo è la scelta preferibile perchè comunque hai tanta superficie di pelle e la tenuta è garantita, d'altra parte spingere una pelle sintetica larga diventa impresa titanica
    -> bisogna fare attenzione a evitare di bagnarla sennò fa zoccolo assurdo (utile una strofinata di sciolina gialla come prevenzione)

    Sintetica: minore qualità, maggiore tenuta a ma a scapito di scorrevolezza e peso, d'altra parte si bagna meno, probabilmente più durata ma oggi non conosco nessuno che abbia "finito" le pelli - era un retaggio di quando le pelli erano non sagomate e di larghezza standard, quindi le passavi da uno sci al successivo...

    Mix, in genere 70/30 o 65/35: integrano i vantaggi di entrambe, costano in genere di più.

    Secondo me:
    - mix fino a sci larghi 90-95 se vuoi una pelle "bella" e sei disposto a spendere
    - mohair su larghezze superiori
    - quella più economica se è una pelle che tieni nello zaino e userai solo per imprevisti o brevi avvicinamenti.

    Non aver paura della tenuta del mohair comunque: se non vai su roba super race, con le larghezze attuali e se sagomata bene con un minimo di tecnica anche il mohair ha aderenza più che adeguata.

    Vogliamo parlare un po' del gancio dietro?

  6. #5

    Predefinito

    Grazie delle risposte.
    Per completezza le pelli le dovrei scegliere per un nuovo sci che sto ancora valutando, larghezza, da 85 a 90 mm ......
    Circa 10/15 gite l'anno più almeno altrettante risalite tra notturne e saltuariamente, quando nessuno mi accompagna, anche nel weekend.

    Visto i consigli andrò su pelli mix.

    Altra cosa, sono alto 178 per 74 kg ..... che lunghezza di sci scegliereste ? Io pensavo tra i 167 ai 172 cm ..... che dite ? potrei arrivare anche a 174 o sono troppo lunghi ?

    Grazie
    Ciao
    Luca

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lucahornet Vedi messaggio
    Grazie delle risposte.
    Per completezza le pelli le dovrei scegliere per un nuovo sci che sto ancora valutando, larghezza, da 85 a 90 mm ......
    Circa 10/15 gite l'anno più almeno altrettante risalite tra notturne e saltuariamente, quando nessuno mi accompagna, anche nel weekend.

    Visto i consigli andrò su pelli mix.

    Altra cosa, sono alto 178 per 74 kg ..... che lunghezza di sci scegliereste ? Io pensavo tra i 167 ai 172 cm ..... che dite ? potrei arrivare anche a 174 o sono troppo lunghi ?

    Grazie
    Ciao
    Luca
    dipende tanto da dove, come, quando, con chi e perchè skii....comunque non meno di 170 ma tendenzialmente meglio il 177.

  8. Skife per Jms-1:


  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio
    dipende tanto da dove, come, quando, con chi e perchè skii....comunque non meno di 170 ma tendenzialmente meglio il 177.
    Alto Adige, sono uno sciatore abbastanza scarso specie con nevi difficili, gite di tutti i tipi ,anche relativamente impegnative, ma diciamo che non vado sul ripido, raramente arrivo intorno ai 45% ..... penso ....
    Gite anche lunghette, dai 1000 ai 1800 m di dislivello in base alle condizioni mie e della neve.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lucahornet Vedi messaggio
    Alto Adige, sono uno sciatore abbastanza scarso specie con nevi difficili, gite di tutti i tipi ,anche relativamente impegnative, ma diciamo che non vado sul ripido, raramente arrivo intorno ai 45% ..... penso ....
    Gite anche lunghette, dai 1000 ai 1800 m di dislivello in base alle condizioni mie e della neve.

    Lo ski giusto è pari alla propria altezza. +5 se ti piace correre all'ingiù e sei capace. -5 se invece vuoi semplificarti un attimo la vita in salita e nello stretto..

  12. Skife per Jms-1:


-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •