Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Scarponi Head nexo lyt RS ...qualcuno li conosce ?

  1. #1

    Predefinito Scarponi Head nexo lyt RS ...qualcuno li conosce ?

    Ho provato un paio di questi lyt rs ....leggerezza impressionante
    Ma qualcuno li ha provati? Sembrano anche troppo leggeri x una scarpa da discesa turistica...

  2. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da M-dis Vedi messaggio
    Ho provato un paio di questi lyt rs ....leggerezza impressionante
    Ma qualcuno li ha provati? Sembrano anche troppo leggeri x una scarpa da discesa turistica...
    Ciao, ho avuto modo di testarli in anteprima nel febbraio 2018, agli skitest privati di Ornello Sport. Qui sotto quello che scrissi:

    NEXO LYT 130 (Scarponi)
    Grazie a Mark ho avuto la possibilità di provare per una mattina questo scarpone, una assoluta novità di Head. Si tratta di uno scarpone che integra nella struttura il Graphene, che lo aiuta ad avere una grossa leggerezza (oltre mezzo kg in meno a scarpa!) senza però rinunciare alle prestazioni.
    Lo scafo è termoformabile (no fai da te, ma solo c/o rivenditore abilitato da Head) per aggiungere volume laddove necessario, ma soprattutto la novità sta nel LIQUID FIT, un brevetto Head che rivoluziona l’iniezione nelle scarpette: infatti questa sorta di gel incomprimibile è iniettabile a piacimento (solo zona malleolare) per riempire gli spazi vuoti (in maniera intelligente, cioè risultando sempre mobile e gelatinosa all’interno della sua sacchetta di alloggiamento), ma il processo è anche reversibile in caso di necessità (o se si è esagerato).
    Lo scarpone ha un last= 100, e un target di riferimento di sciatore da medio a medio/bravo, mentre la Head proporrà il Liquid Fit anche sulla linea Vector, che vede scendere il proprio last da 100mm (modello attualmente in commercio) a 98mm.
    Sul campo, si riscontrano calzata abbastanza facile e poi grossa leggerezza ai piedi. Il flex è progressivo e permette di avvertire molto bene il movimento della caviglia, cosa fondamentale a mio avviso per chi è in evoluzione. Il comfort è molto buono, la scarpetta avvolgente (diciamo che secondo me è un last 100 che calza meno del solito, vista la maniera in cui il mio piede sottile è stato comunque tenuto nella sciata) e lo scarpone rimane abbastanza caldo anche nella neve del fuoripista. La tenuta laterale è buona, comunque in linea col target della scarpa.
    Che dire, proprio una piacevole sorpresa!

    Al di là di confermare in toto quanto sopra, posso dirti che ora ho uno Head Kore 130 (scarpone quasi identico, però fatto per freeride e dunque suola in gomma, meccanismo di sgancio x camminate, buchi per attacchini...) e ne sono pienamente soddisfatto.
    In entrambi i casi, consiglio di prestare attenzione alla pianta (last) dato che è pur vero che iniettando si ovvia a molto volume, ma non si può fare un miracolo...

  3. Skife per thefabius:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    Ciao, ho avuto modo di testarli in anteprima nel febbraio 2018, agli skitest privati di Ornello Sport. Qui sotto quello che scrissi:

    NEXO LYT 130 (Scarponi)
    Grazie a Mark ho avuto la possibilità di provare per una mattina questo scarpone, una assoluta novità di Head. Si tratta di uno scarpone che integra nella struttura il Graphene, che lo aiuta ad avere una grossa leggerezza (oltre mezzo kg in meno a scarpa!) senza però rinunciare alle prestazioni.
    Lo scafo è termoformabile (no fai da te, ma solo c/o rivenditore abilitato da Head) per aggiungere volume laddove necessario, ma soprattutto la novità sta nel LIQUID FIT, un brevetto Head che rivoluziona l’iniezione nelle scarpette: infatti questa sorta di gel incomprimibile è iniettabile a piacimento (solo zona malleolare) per riempire gli spazi vuoti (in maniera intelligente, cioè risultando sempre mobile e gelatinosa all’interno della sua sacchetta di alloggiamento), ma il processo è anche reversibile in caso di necessità (o se si è esagerato).
    Lo scarpone ha un last= 100, e un target di riferimento di sciatore da medio a medio/bravo, mentre la Head proporrà il Liquid Fit anche sulla linea Vector, che vede scendere il proprio last da 100mm (modello attualmente in commercio) a 98mm.
    Sul campo, si riscontrano calzata abbastanza facile e poi grossa leggerezza ai piedi. Il flex è progressivo e permette di avvertire molto bene il movimento della caviglia, cosa fondamentale a mio avviso per chi è in evoluzione. Il comfort è molto buono, la scarpetta avvolgente (diciamo che secondo me è un last 100 che calza meno del solito, vista la maniera in cui il mio piede sottile è stato comunque tenuto nella sciata) e lo scarpone rimane abbastanza caldo anche nella neve del fuoripista. La tenuta laterale è buona, comunque in linea col target della scarpa.
    Che dire, proprio una piacevole sorpresa!

    Al di là di confermare in toto quanto sopra, posso dirti che ora ho uno Head Kore 130 (scarpone quasi identico, però fatto per freeride e dunque suola in gomma, meccanismo di sgancio x camminate, buchi per attacchini...) e ne sono pienamente soddisfatto.
    In entrambi i casi, consiglio di prestare attenzione alla pianta (last) dato che è pur vero che iniettando si ovvia a molto volume, ma non si può fare un miracolo...
    Io li provai in negozio insieme ai Raptor ed ero sbalordito dalla leggerezza e comodità. Proprio per questo mi davano l’idea di non essere abbastanza strutturati per degli sci importanti e velocità e fondi duri. Come risultato presi i Raptor 140.
    Hai riscontrato o meno questa cosa in campo?

  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Io li provai in negozio insieme ai Raptor ed ero sbalordito dalla leggerezza e comodità. Proprio per questo mi davano l’idea di non essere abbastanza strutturati per degli sci importanti e velocità e fondi duri. Come risultato presi i Raptor 140.
    Hai riscontrato o meno questa cosa in campo?
    E' un paragone che non posso fare in maniera diretta, dal momento che uso un B3, che al di là del flex nominalmente analogo è ben più duro.
    Però a quanto mi dicono diverse fonti, la leggerezza non inficia la resistenza alla flessione (che genera appunto il flex). O se lo fa, la cosa è davvero minima.
    Anche per questo, le nuove mescole plastiche (più leggere) stanno soppiantando le altre in quasi tutti gli usi (race escluso per definizione).
    Se posso dire la mia, sono davvero degli ottimi prodotti (non solo Head ma anche le altre marche, Atomic antesignani ma anche Lange per esempio, che ho toccato con mano).
    Certo, gli inizi possono mostrare qualche magagna (è successo con qualche serie di scarpone che si spaccava abbastanza presto), ma poi una volta sistemato tutto non si torna più indietro...

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio

    Al di là di confermare in toto quanto sopra, posso dirti che ora ho uno Head Kore 130 (scarpone quasi identico, però fatto per freeride e dunque suola in gomma, meccanismo di sgancio x camminate, buchi per attacchini...) e ne sono pienamente soddisfatto.
    In entrambi i casi, consiglio di prestare attenzione alla pianta (last) dato che è pur vero che iniettando si ovvia a molto volume, ma non si può fare un miracolo...
    Grazie... ma attenzione xchè calza più lago del previsto?
    Comunque la versione rs 19/20 dovrebbe avere last minore...
    Io attualmente ho un vector 130 , un po larghetto x il mio piede ma comunque non ci sto male
    La differenza di peso è imbarazzante ma se struttura e durezza sono realistiche sarebbe un ottima scelta
    Ma si ghiacciano prima cosi sottili ?

  8. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da M-dis Vedi messaggio
    Grazie... ma attenzione xchè calza più lago del previsto?
    Comunque la versione rs 19/20 dovrebbe avere last minore...
    Io attualmente ho un vector 130 , un po larghetto x il mio piede ma comunque non ci sto male
    La differenza di peso è imbarazzante ma se struttura e durezza sono realistiche sarebbe un ottima scelta
    Ma si ghiacciano prima cosi sottili ?
    No, non calza più largo. Ma il monito serve a ricordare che cmq ha una pianta non stretta (e ad esempio io invece ho piede sottile).

    A mia sensazione non si ghiacciano prima.
    Anzi, nel mio caso il confronto con i B3 è impietoso (gli scarponi race sono freddini per definizione, avendo ben poca imbottitura isolante)

  9. Skife per thefabius:


  10. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    No, non calza più largo. Ma il monito serve a ricordare che cmq ha una pianta non stretta (e ad esempio io invece ho piede sottile).
    Mi sembra che quest anno ci sia anche la versione l RS la cui unica differenza sta nella pianta più stretta di 2mm...

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    The fabius hai mai provato i kore su sci da pista? Come si comporta?

  13. #9

    Predefinito

    E già che ci siamo ho visto che hai i kore 93 anche te... Come ti ci trovi?

  14. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nkg83 Vedi messaggio
    The fabius hai mai provato i kore su sci da pista? Come si comporta?
    Pochissimo, volevo farlo i giorni scorsi quando sono stato a Falcade, ma alla fine non sono riuscito...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da M-dis Vedi messaggio
    E già che ci siamo ho visto che hai i kore 93 anche te... Come ti ci trovi?
    Mi ci trovo molto bene, sono un ottimo tuttofare.
    Certo, se hai condizioni serie (sopra i 50 cm di polvere) verrebbe voglia di avere qlcs di più largo sotto, tipo un 105.
    Però poi con quella larghezza ogni volta che ti trovi in pista piangi, quindi bisogna anche essere realisti (non potendo possedere troppe paia di sci!).

  15. Lo skifoso thefabius ha 2 Skife:


  16. #11

    Predefinito

    Anche io mi ci sin trovato bene... adesso vedo se slleggerirmi anche con sti lyt..che però userei anche con gli ispeed
    Ultima modifica di M-dis; 07-01-2020 alle 12:18 PM.

-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •