icona Skitags: Tecnica sciare [62]

Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 66

Discussione: Come si scia sul duro?

  1. #46

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Ciao, provo a capire il metodo per quelli meno bravi e leggo che se lo sci a valle inizia a scivolare devo togliere pressione su questo sci per metterla un po' di più sull'altro che dovrebbe essere l'interno. Ma non dobbiamo stare il più possibile sull'esterno? O forse ho capito male.
    Grazie x la risposta e per il commento.
    Fabio
    Ti parlo per me..l'esterno va caricato relativamente alla presa che ti garantisce..se lasciato molto scarico sicuramente inizierà a scivolare..a quel punto la tua reazione istintiva sarà di aggrapparti disperatamente all'interno per andare a riprenderlo ma la situazione sarà già compromessa
    Caricare l'esterno in condizioni di fondo molto duro richiede che lo sci ripaghi la tua fiducia..cioè offrire buona presa,non dico del tutto stabile ma che impedisca almeno uno scivolamento laterale
    Impresso all'esterno il carico medio adeguato eventuali sbavature dal mio punto di vista vanno corrette dando un pò più di pressione all'interno ma senza mai scaricare l'esterno in modo esagerato.
    A parte i carichi per me rimane decisivo un elemento..la reattività e la velocità dei cambi (di peso,direzionali,ecc) che possono riassorbire velocemente eventuali perdite di presa
    Sul fondo duro le persone diciamo così reattivamente lente le vedrai sempre in difficoltà.
    L'altro elemento è correggere lo stato psicologico della paura della scivolata,questo richiede di andare a cercare il duro per imparare a sciarci sopra invece di scappare a cercare solo le piste molli

  2. #47

    Predefinito

    Ma , avete mai sentito parlare di azione di taglio dei muscoli adduttori e abduttori delle cosce ?
    Proprio sul duro ghiacciato è l'unica cosa che serve ...
    Caricare l'esterno? E come di grazia? Magari schiacciando dall'alto verso il basso ?
    Stracarico l'esterno? Così comincio a scalinare .....
    Ma dai......

  3. Lo skifoso fausto1961 ha 2 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #48

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Ma , avete mai sentito parlare di azione di taglio dei muscoli adduttori e abduttori delle cosce ?
    Proprio sul duro ghiacciato è l'unica cosa che serve ...
    Caricare l'esterno? E come di grazia? Magari schiacciando dall'alto verso il basso ?
    Stracarico l'esterno? Così comincio a scalinare .....
    Ma dai......

    Pista nera: consigli e trucchi per piste ghiacciate

    I pendii neri sono considerati i più difficili. Evitati da alcuni, sono amati da tutti quelli che cercano nello sci uno sport adrenalinico. Ma come possono gli sciatori più esperti padroneggiare le piste nere ghiacciate e arrivare di nuovo a valle in tutta sicurezza? La formula magica sta nello sciare sul bordo degli sci: il punto cruciale della questione sta nel controllo della velocità, che è generato da un alto angolo di risalita.
    Le ginocchia si inclinano in direzione della pista quando lo sci è sollevato, per cui lo sci che è rivolto verso la valle dovrebbe essere sottoposto a carichi particolarmente elevati. Questo si ottiene quando la parte superiore del corpo è piegata sopra allo sci che sta verso valle. Questa tecnica previene il fastidioso scivolamento su lastre di ghiaccio.

    https://www.checkyeti.com/blog/it/pr...atori-avanzato

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Ma , avete mai sentito parlare di azione di taglio dei muscoli adduttori e abduttori delle cosce ?
    Proprio sul duro ghiacciato è l'unica cosa che serve ...
    Caricare l'esterno? E come di grazia? Magari schiacciando dall'alto verso il basso ?
    Stracarico l'esterno? Così comincio a scalinare .....
    Ma dai......
    Non ho capito cosa intendi schiacciare dall'alto verso il basso..di certo così ti parte..dal mio punto di vista è sempre un lavoro di bordi come ben espresso dall'articolo sopra
    E questo richiede belle lamine e un buona tecnica da chi è sopra gli sci
    Io se non siete degli assoluti (parlo della generalità) mi chiedo come potete caricare completamente su ghiaccio..l'esterno men che meno,come dicevo sopra..ho consigliato solo di non lasciare lo sci a se stesso privo di carico e di incrementare il carico interno gradualmente quando l'esterno dovesse mancare la presa
    Sull'azione muscolare sul ghiaccio passo e aspetto lumi

  6. #49

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Ma , avete mai sentito parlare di azione di taglio dei muscoli adduttori e abduttori delle cosce ?
    Proprio sul duro ghiacciato è l'unica cosa che serve ...
    Caricare l'esterno? E come di grazia? Magari schiacciando dall'alto verso il basso ?
    Stracarico l'esterno? Così comincio a scalinare .....
    Ma dai......
    Quindi caricare l'esterno è sbagliato. Ok. Posso chiederti se ti va di aiutarmi a capire?
    Il busto è dritto verso valle e sotto? Mi concentro più sull'inclinazione degli sci cercando di stare leggero?

    Sarebbe interessante un tuo intervento per comprendere che errori faccio (teorici) al fine di lavorare su come evitarli.

    Grazie mille.

  7. #50

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    Pista nera: consigli e trucchi per piste ghiacciate

    I pendii neri sono considerati i più difficili. Evitati da alcuni, sono amati da tutti quelli che cercano nello sci uno sport adrenalinico. Ma come possono gli sciatori più esperti padroneggiare le piste nere ghiacciate e arrivare di nuovo a valle in tutta sicurezza? La formula magica sta nello sciare sul bordo degli sci: il punto cruciale della questione sta nel controllo della velocità, che è generato da un alto angolo di risalita.
    Le ginocchia si inclinano in direzione della pista quando lo sci è sollevato, per cui lo sci che è rivolto verso la valle dovrebbe essere sottoposto a carichi particolarmente elevati. Questo si ottiene quando la parte superiore del corpo è piegata sopra allo sci che sta verso valle. Questa tecnica previene il fastidioso scivolamento su lastre di ghiaccio.

    https://www.checkyeti.com/blog/it/pr...atori-avanzato

    - - - Updated - - -



    Non ho capito cosa intendi schiacciare dall'alto verso il basso..di certo così ti parte..dal mio punto di vista è sempre un lavoro di bordi come ben espresso dall'articolo sopra
    E questo richiede belle lamine e un buona tecnica da chi è sopra gli sci
    Io se non siete degli assoluti (parlo della generalità) mi chiedo come potete caricare completamente su ghiaccio..l'esterno men che meno,come dicevo sopra..ho consigliato solo di non lasciare lo sci a se stesso privo di carico e di incrementare il carico interno gradualmente quando l'esterno dovesse mancare la presa
    Sull'azione muscolare sul ghiaccio passo e aspetto lumi
    Il mio intervento non era rivolto a te , anzi condivido il fatto che l'esterno va caricato il giusto , usando molto anche l'azione dell'interno. ... Era per chi parlava di caricare molto lo sci . Intanto non ho capito come si intende caricarlo, nel senso di quale modalità muscolare adottare,... Per quanto riguarda l'articolo di cui ha messo il link , è un po' in ostrogoto , con termini che non usa più nessuno , e comunque le solette degli sci le devono vedere quelli che stanno a monte , non a valle.....troppo facile così...

  8. Skife per fausto1961:


  9. #51

    Predefinito

    Il testo da te riportato (grazie x il link) dice:

    Le ginocchia si inclinano in direzione della pista quando lo sci è sollevato, per cui lo sci che è rivolto verso la valle dovrebbe essere sottoposto a carichi particolarmente elevati. Questo si ottiene quando la parte superiore del corpo è piegata sopra allo sci che sta verso valle. Questa tecnica previene il fastidioso scivolamento su lastre di ghiaccio.

    Purtroppo non mi è chiaro il discorso sullo sci sollevato ma quando l'articolo dice che il busto è piegato sopra lo sci a valle, io lo tradurrei con "stare sopra all'esterno". Confermi?

    Grazie ancora.

  10. #52
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Sci sollevato.. ma è il passo spinta?!😳

  11. Skife per madflyhalf:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #53
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Nordica GS WC Fis [177 r23; 182 r23 & 188 DEPT. r30] - SL WC Fis - Nordica WC Fis EDT 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Ma , avete mai sentito parlare di azione di taglio dei muscoli adduttori e abduttori delle cosce ?
    Proprio sul duro ghiacciato è l'unica cosa che serve ...
    Caricare l'esterno? E come di grazia? Magari schiacciando dall'alto verso il basso ?
    Stracarico l'esterno? Così comincio a scalinare .....
    Ma dai......
    Sei stai sull’interno su ghiaccio e magari anche ripido ti sdrai Fausto, c’è poco da fare...
    È giusto quello che dici ma uno sciatore intermedio se non ha i carichi distribuiti correttamente non sta in piedi...
    Lo vedi anche con i maestri quando sciano da soli sul duro ripido e magari esagerando le pieghe per divertimento finiscono per terra.
    Mi è capitato proprio ieri di cadere in questo modo sul duro, e non sono certamente un maestro, mi sono buttato dentro e mi sono sdraiato sull’interno perché non ho compensato in tempo dopo l’ingresso curva.

  14. Skife per MatAlleghe:


  15. #54

    Predefinito

    Siamo d’accordo che lo sci tiene perché incide con la lamina, giusto? Ora, se la lamina che incide è all’interno del tuo piede esterno (hehee), che movimento devo fare col piede esterno per far entrare la lama nella neve? Schiacciare verso il basso, o...?

  16. Skife per Nitrato:


  17. #55

    Predefinito

    Ma chi ha mai parlato di stare sull'interno? Forse non ci siamo capiti....

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Nitrato Vedi messaggio
    Siamo d’accordo che lo sci tiene perché incide con la lamina, giusto? Ora, se la lamina che incide è all’interno del tuo piede esterno (hehee), che movimento devo fare col piede esterno per far entrare la lama nella neve? Schiacciare verso il basso, o...?
    Bisogna farla entrare ..... Adesso non vorrei fare un esempio banale però.....

  18. Skife per fausto1961:


  19. #56
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Nordica GS WC Fis [177 r23; 182 r23 & 188 DEPT. r30] - SL WC Fis - Nordica WC Fis EDT 130

    Predefinito

    Ma infatti mica è necessario stracaricare o spingere, basta che i carichi siano distribuiti correttamente, credo sia importante che questo non venga tralasciato o sminuito. E per incidere la neve è utile una dissociazione tra la direzione verso cui porto le ginocchia e quella in cui ruoto le tibie.

  20. #57

    Predefinito

    alla fin fine serve un buon attrezzo rigido e con le lamine ben tirate, cosi da poter incidere bene senza premere troppo, cosi da vincolare la lamina ed evitare saltellamenti, un po come tagliar la barba, lama affilata, inclinazione e pressione adeguati, altrimenti o non si taglia o si taglia troppo

    con gli sci larghetti che ho ora mi stufo subito e derapo, ieri ad esempio facendo la curva piano e allungandola un po, riuscivo a vincolare lo sci esterno, l'interno lo portavo a spasso tentando di tenerlo indietro.
    amen se la tecnica sarebbe diversa, il divertimento è uguale

  21. Skife per cocojambo:


  22. #58

    Predefinito

    Il 99,3% degli sciatori sul ghiaccio derapa intraversando gli sci venendo inesorabilmente trascinata verso il basso senza speranza.
    Il paradigma va cambiato, non è lo sciatore che deve resistere al ghiaccio, ma il ghiaccio che deve resistere allo sciatore.

  23. Skife per Sloggul:


  24. #59
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sloggul Vedi messaggio
    Il 99,3% degli sciatori sul ghiaccio derapa intraversando gli sci venendo inesorabilmente trascinata verso il basso senza speranza.
    Il paradigma va cambiato, non è lo sciatore che deve resistere al ghiaccio, ma il ghiaccio che deve resistere allo sciatore.

    Ma dai non hai capito che sono tutti intagliatori di ghiaccio e pornoprovetti della conduzione su lamina scintillante, addirittura c'è quello che scia dalle 8:00 alle 9:00 solo con ghiaccio, tutto il resto del giorno, per lui, è sggghifosittima pappa col pomodoro. Profi sono......iddi

  25. Skife per lukkinenski:


  26. #60

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    Ma dai non hai capito che sono tutti intagliatori di ghiaccio e pornoprovetti della conduzione su lamina scintillante, addirittura c'è quello che scia dalle 8:00 alle 9:00 solo con ghiaccio, tutto il resto del giorno, per lui, è sggghifosittima pappa col pomodoro. Profi sono......iddi
    Beh siamo partiti parlando di neve dura e si è arrivati al ghiaccio puro .....

    Che esagerazione ....

Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •