Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 28

Discussione: Nuova attrezzatura skialp

  1. #1

    Predefinito Nuova attrezzatura skialp

    Buongiorno a tutti!

    Sono nuovo del gruppo e avrei bisogno di consigli da persone esperte. Scio da praticamente sempre e faccio sci alpinismo regolarmente da 5 anni con un paio di vecchi(issimi?) dynafit manaslu (178, 95 sotto pianta) e attacco radical st. Ora che le pelli sono a fine corsa penso che sia arrivato il momento di elevarli al rango di sci da 'sassi' .
    Io sono 180 * 65 kg scio veloce e aggressivo ma vecchio stile, mi piacerebbe l'idea di avere attrezzatura leggera per stare dietro a soci piu' veloci e non crepare a primavera (il vecchio set è circa 2kg sci+ attacco.. ). Ho adocchiato i blizzard zero G 95 o 85 da montare con un ATK crest, ma anche skitrab maximo o mistico mi sembrano rientrare nella categoria di peso che ho in mente. Sono conscio del fatto che siano sci completamente differenti e quindi chiedo se qualcuno gli ha sciati e può magari fare un paragone!
    Ho anche un paio di scott scrapper 115 con il frietchi tecton 12 che uso quando faccio meno di 800 d+, vorrei quindi qualcosa di veramente complementare !
    Ultima modifica di Chatelier; 12-12-2019 alle 06:27 PM.

  2. #2

    Predefinito

    Per quanto mi riguarda, cavallo che vince non si cambia...si aggiorna

    Resta vicino 95x180cm, mm e cm più e meno fanno poca differenza, peso tra i 1300/1600g a ski, attacchino light sotto i 300g e un paio di pelli nuove, veloci(100%mohair) e leggere e vedrai ottimi miglioramenti all'insù senza perdere niente all'ingiù....Personalmente preferisco investire i 200g dello skistop nello ski e stare più verso i 1600, però sono gusti.

    In primavera, quando rientri verso la macchina nel paciugo del pomeriggio, uno ski più largo ti da sempre quel qualcosa in più che ti fa divertire fino in fondo. Se la neve è irregolare aiuta parecchio a renderla meno aspra. Imho vale assolutamente il piccolo impegno in più che ti chiedono in salita rispetto chessò ad un 85...

    Se ti piace lo scrapper 115, potresti guardare le taglie inferiori(95 o 105) che si trovano con buone offerte, sono molto leggere e avranno un feeling similare....io ho appena preso il 105 in 182 (che poi è un 102mm) che sta sui 1600g, attacco solly T mtn nobrake, e siamo a 1900g ski+attacco.

    L'altro ski che uso per skialp da un bel po, Atomic Backland95 182 vecchiotto(molto diverso dall'attuale), montato radical speed sta a 2000g ski+attacco e non l'ho mai sentito pesante....certo, non sali a corse, ma per quello devi fare compromessi pesanti in discesa.....ski da 1000g, attacchi da 150g, e scarponi due ganci quasi race da 1000g o poco più....insomma un'altro sport.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Se scii veloce e aggressivo meglio ZeroG 95 che skitrab maximo

  5. Skife per Matteo Harlock:


  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio
    Personalmente preferisco investire i 200g dello skistop nello ski e stare più verso i 1600, però sono gusti.
    Sono ancora indeciso sullo ski stopper in effetti pesa un bel po, ma l'idea di avere lo sci legato al piede mi disturba un po. Sia in caso di caduta ma soprattutto in caso di valanga proprio non voglio essere legato allo sci..
    Ad ogni modo gli scott sono circa 2.2-2.3 kg per sci, vorrei quindi stare sotto 1.6 per il nuovo set

    Grazie mille per i consigli!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Se scii veloce e aggressivo meglio ZeroG 95 che skitrab maximo
    Troppo leggero lo ski trab?

  7. #5

    Predefinito

    La stabilitá di uno sci é una faccenda legata in modo secondario al peso.

    In primis viene la rigidezza torsionale, poi come é modulata la rigidezza flessionale in punta-centro-coda e infine lo shape.
    In particolare, l'adozione di un rocker moderato e l'uso di naso e coda con sciancratura "inversa", aumenta la stabilitá ad alte andature in neve variabile.

    Blizzard ZeroG, BC Camox, Salomon MTN95, Kaestle TX98... Son tutti sci che adottano tutti gli accorgimenti del caso, in modo equilibrato, per dare un'asta bella tonica e adatta a chi sa sciare e che vuole sciare veloce. Poi ognuno si differenzia e si specializza in qualche aspetto (tipo lo zeroG é quello piú adatto a nevi dure e sciatori BRAVI ex-pali) ma son tutti validi.

    Maximo skitrab, ahimé, pecca di una tradizione e una clientela storica che chiede cose diverse. Il trabbista é lo skialper di Valfurva che macina tonnellate di metri di dislivello e schifa gli impianti e il freeride. I trab storicamente sono efficacissimi nelle rogne alpinistiche.
    Con il Maximo hanno cercato di inseguire il mercato freeride touring "contaminando" la loro idea storica di sci.
    Il rocker c'é, ma é quasi troppo pronunciato. La punta é molto flessibile per aiutare i Caiani esitanti, ma se corri sbatte. Il punto di montaggio é arretrato per guadagnare galleggiabilitá (il trabbista lo prenderá SEMPRE corto) e quindi oltre alle curvette si fa fatica ad andare.

    Ed é un peccato. Perché Trab gli sci LI SA FARE e fare molto bene! Non ho mai visto un Trab spezzato a metá. Le finiture son di prim'ordine.

  8. Lo skifoso Matteo Harlock ha 2 Skife:


  9. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chatelier Vedi messaggio
    Sono ancora indeciso sullo ski stopper in effetti pesa un bel po, ma l'idea di avere lo sci legato al piede mi disturba un po. Sia in caso di caduta ma soprattutto in caso di valanga proprio non voglio essere legato allo sci..
    Ad ogni modo gli scott sono circa 2.2-2.3 kg per sci, vorrei quindi stare sotto 1.6 per il nuovo set

    Grazie mille per i consigli!
    mai legato uno ski hai piedi e mai visto uno stopper fermare uno ski dopo una caduta...quindi, per me, è utile solamente a tenerli fermi quando li si calza, oltre che dare un po di supporto sotto al tacco, quelli che stanno sotto al tacco. Sul radical speed ho messo lo space universale di ATK e devo dire che qualche cosa fa, al prezzo di qualche decina di euri in meno e qualche decina di grammi in più.

    Aspetta però....Gli scrapper 115 con tecton saranno almeno 2.6/2.7 Kg a ski+attacco malcontati...1.6 lo ski nudo o montato? 1.6 montato vuole dire ski da 1.3+0.3 attacco....very minimal.

    Ecco, tra quelli che ti ha detto Matteo il TX98 è un gran bell'attrezzo, però anche lui, pesando circa 1.3....teme tutto quello che non è neve buona....

    Il mio socio lo aveva preso e lo avevo anche provato per un paio di discese....molto molto bello però....Il primo paio è andato polverizzato dopo 5 uscite, il secondo ha retto bene per un anno, poi la stessa fine.

    Il mio Backland95 vecchio(1650g in 182) quelle gite le ha fatte tutte, ha sciato parecchio anche in pista sull'artificiale e continua a portarmi in giro anche se ogni tanto gli tocca passare sul prato.

    Io credo che per ski alp con ambizioni di scendere con un po di brio la roba troppo leggera vada evitata....le gite mi piace finirle alla macchina...non a metà della discesa.

  10. Lo skifoso Jms-1 ha 4 Skife:


  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio
    mai legato uno ski hai piedi e mai visto uno stopper fermare uno ski dopo una caduta...quindi, per me, è utile solamente a tenerli fermi quando li si calza, oltre che dare un po di supporto sotto al tacco, quelli che stanno sotto al tacco. Sul radical speed ho messo lo space universale di ATK e devo dire che qualche cosa fa, al prezzo di qualche decina di euri in meno e qualche decina di grammi in più.

    Aspetta però....Gli scrapper 115 con tecton saranno almeno 2.6/2.7 Kg a ski+attacco malcontati...1.6 lo ski nudo o montato? 1.6 montato vuole dire ski da 1.3+0.3 attacco....very minimal.

    Io credo che per ski alp con ambizioni di scendere con un po di brio la roba troppo leggera vada evitata....le gite mi piace finirle alla macchina...non a metà della discesa.
    Si verissimo, mai visto uno sci fermato da lo stopper.. la tua è una buona soluzione! lo scrapper è 1.7 kg (182) più ca 0.6 per l'attacco tot 2.3 kg ca. E qui che mi sono reso conto che i miei dynafit sono davvero datati: 2 kg sci + attacco per una sciabilità neanche lontanamente paragonabile.

    Il blizzard 95 è 1.25 (178) e con il crest (0.28) siamo a 1.53 kg! sarebbe mezzo kg in meno dei miei dynafit a parità di dimensioni, se sciassero come i miei dynafit sarei già contento! Ovviamente la durabilità è un altro discorso, vorrei evitare di spaccarli in una stagione.. qui entra in gioco l'utilità del forum ;-)

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    La stabilitá di uno sci é una faccenda legata in modo secondario al peso.

    In primis viene la rigidezza torsionale, poi come é modulata la rigidezza flessionale in punta-centro-coda e infine lo shape.
    In particolare, l'adozione di un rocker moderato e l'uso di naso e coda con sciancratura "inversa", aumenta la stabilitá ad alte andature in neve variabile.

    Blizzard ZeroG, BC Camox, Salomon MTN95, Kaestle TX98... Son tutti sci che adottano tutti gli accorgimenti del caso, in modo equilibrato, per dare un'asta bella tonica e adatta a chi sa sciare e che vuole sciare veloce. Poi ognuno si differenzia e si specializza in qualche aspetto (tipo lo zeroG é quello piú adatto a nevi dure e sciatori BRAVI ex-pali) ma son tutti validi.

    Maximo skitrab, ahimé, pecca di una tradizione e una clientela storica che chiede cose diverse. Il trabbista é lo skialper di Valfurva che macina tonnellate di metri di dislivello e schifa gli impianti e il freeride. I trab storicamente sono efficacissimi nelle rogne alpinistiche.
    Con il Maximo hanno cercato di inseguire il mercato freeride touring "contaminando" la loro idea storica di sci.
    Il rocker c'é, ma é quasi troppo pronunciato. La punta é molto flessibile per aiutare i Caiani esitanti, ma se corri sbatte. Il punto di montaggio é arretrato per guadagnare galleggiabilitá (il trabbista lo prenderá SEMPRE corto) e quindi oltre alle curvette si fa fatica ad andare.

    Ed é un peccato. Perché Trab gli sci LI SA FARE e fare molto bene! Non ho mai visto un Trab spezzato a metá. Le finiture son di prim'ordine.

    Wow mi hai convinto, probabilmente non fanno per me. Grazie per la lezione!

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Ultimate78+ATK - Faction Agent 90/Scott SCRAPPER 105+Kreuspitze GT

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jms-1 Vedi messaggio
    mai legato uno ski hai piedi e mai visto uno stopper fermare uno ski dopo una caduta...quindi, per me, è utile solamente a tenerli fermi quando li si calza, oltre che dare un po di supporto sotto al tacco, quelli che stanno sotto al tacco. Sul radical speed ho messo lo space universale di ATK e devo dire che qualche cosa fa, al prezzo di qualche decina di euri in meno e qualche decina di grammi in più.

    Aspetta però....Gli scrapper 115 con tecton saranno almeno 2.6/2.7 Kg a ski+attacco malcontati...1.6 lo ski nudo o montato? 1.6 montato vuole dire ski da 1.3+0.3 attacco....very minimal.

    Ecco, tra quelli che ti ha detto Matteo il TX98 è un gran bell'attrezzo, però anche lui, pesando circa 1.3....teme tutto quello che non è neve buona....

    Il mio socio lo aveva preso e lo avevo anche provato per un paio di discese....molto molto bello però....Il primo paio è andato polverizzato dopo 5 uscite, il secondo ha retto bene per un anno, poi la stessa fine.

    Il mio Backland95 vecchio(1650g in 182) quelle gite le ha fatte tutte, ha sciato parecchio anche in pista sull'artificiale e continua a portarmi in giro anche se ogni tanto gli tocca passare sul prato.

    Io credo che per ski alp con ambizioni di scendere con un po di brio la roba troppo leggera vada evitata....le gite mi piace finirle alla macchina...non a metà della discesa.

    Sul discorso peso sono s'accordissimo, sotto al 1.5kg è tosta avere uno sci che non tema la neve difficile.
    Io fino all'anno scorso usavo quasi esclusivamente gli Agent 90 174cm, ma con neve difficile si difendono. Sci + attacchi siamo sotto al 1.5kg.
    Poi ho preso gli Scrapper 105 182cm con l'intenzione di usarlo nelle uscite di scialp con polvere o situazioni invernali incerte e per freeride servito e la differnza si sente. In discesa un altro mondo e la differeza e di soli 400gr ad asse.

  14. #9

    Predefinito

    Facile farsi consigliare dai due ingegneri

    Cmq se ti piace sciare prendi assi da almeno 1.5kg, risparmia peso sull'attachino.
    Skistopper come ti ha già scritto e hai capito non serve, ti prendi il cordino per poter andare in pista
    Per il fuori pista, in caso valanghe ci sono anellini in gomma che si rompono sopra un certo carico

  15. #10

    Predefinito

    Perché sei un cinghiale!!!! :-)))

    Scherzi a parte, scio da 3 stagioni con MTN95 (1.4kg) e ATK R12 (0.3kg) ed é un ottimo compromesso...

  16. Skife per Matteo Harlock:


  17. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Perché sei un cinghiale!!!! :-)))

    Scherzi a parte, scio da 3 stagioni con MTN95 (1.4kg) e ATK R12 (0.3kg) ed é un ottimo compromesso...
    Beh dai sono anche io con il vecchio bsckland95 con plum guide (senza stopper) e siamo li come peso credo, e mi trovo molto bene dalla pista a fuori, il limite sino gli scarponi

    Ma per esaltare il cinghiale che c'è in me, mi sto allenando a portare su sci più pesanti

  18. Skife per cocojambo:


  19. #12

    Predefinito

    Penso di avere le idee piu' chiare sugli sci adesso.. Quali sono invece i limiti dei moderni attacchini super leggeri tipo tlt superlite 2.0 o atk trofeo? avrebbe senso metterlo su un orb freebird aggiungendo lo spacer atk?

    Diventerebbeun set leggero per quando non c'e' povere e per andare in quota a primavera, per tutto il resto mi godo lo scrapper 115

  20. #13

    Predefinito

    Se tieni ai tuoi crociati, evita.
    Un rider12 pesa 100g in piúma é infinitamente piú sicuro

  21. Skife per Matteo Harlock:


  22. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chatelier Vedi messaggio
    Si verissimo, mai visto uno sci fermato da lo stopper.. la tua è una buona soluzione! lo scrapper è 1.7 kg (182) più ca 0.6 per l'attacco tot 2.3 kg ca. E qui che mi sono reso conto che i miei dynafit sono davvero datati: 2 kg sci + attacco per una sciabilità neanche lontanamente paragonabile.

    Il blizzard 95 è 1.25 (178) e con il crest (0.28) siamo a 1.53 kg! sarebbe mezzo kg in meno dei miei dynafit a parità di dimensioni, se sciassero come i miei dynafit sarei già contento! Ovviamente la durabilità è un altro discorso, vorrei evitare di spaccarli in una stagione.. qui entra in gioco l'utilità del forum ;-)
    bon....del 115 pensavo avessi il 189 che sta sui 1950g...comunque a voler fare il farmacista non è che puoi prendere il dato dichiarato, arrotondare per difetto e sommare....semmai per eccesso....quindi su una bilancia lo scrapper 182+tecton imho più facile sia sui 2500....e lo 0G95+crest almeno 1600...magari mi sbaglio è.

    però più che il paio di etti in più o in meno quello che fa la differenza più consistente sono :

    1. Le pelli....c'e' una differenza enorme tra una pelle scorrevole e una no...per esempio io mi sono trovato splendidamente con le contour hybrid 100%Mohair che rimarchiava atomic.....le mie poi hanno il primo 25% in plastica liscia e sono dei missili...

    2. L'apertura di caviglia posteriore dello scarpone....se non apre bene, sui piani e falsopiani sei fermo


    Citazione Originariamente scritto da Scop1 Vedi messaggio
    Sul discorso peso sono s'accordissimo, sotto al 1.5kg è tosta avere uno sci che non tema la neve difficile.
    Io fino all'anno scorso usavo quasi esclusivamente gli Agent 90 174cm, ma con neve difficile si difendono. Sci + attacchi siamo sotto al 1.5kg.
    Poi ho preso gli Scrapper 105 182cm con l'intenzione di usarlo nelle uscite di scialp con polvere o situazioni invernali incerte e per freeride servito e la differnza si sente. In discesa un altro mondo e la differeza e di soli 400gr ad asse.
    Più che la neve difficile, che andrebbe specificato cosa....sastrugi...crosta...neve rigelata. Qualsiasi costruzione più è leggera e rigida, più è fragile, non si scappa. Temono gli squali, le radici, il prato, ovvero tutto ciò di duro che si può incorntrare...

    Uno dei soci ha aperto alla 3a discesa un MTN95 sul fianchetto con uno squalo....nulla di che visto da fuori perchè non si è neanche scomposto, ma si è ritrovato 12cm di fianchetto asportato....fianchetto che ha uno spessore massimo di appena 2mm....in uno ski da freeride di pari dimensioni e 2Kg di peso il fianchetto è spesso 3 volte tanto.

    Citazione Originariamente scritto da Chatelier Vedi messaggio
    Penso di avere le idee piu' chiare sugli sci adesso.. Quali sono invece i limiti dei moderni attacchini super leggeri tipo tlt superlite 2.0 o atk trofeo? avrebbe senso metterlo su un orb freebird aggiungendo lo spacer atk?

    Diventerebbe un set leggero per quando non c'e' povere e per andare in quota a primavera, per tutto il resto mi godo lo scrapper 115
    Imho il limite di quegli attacchi, più che la sicurezza, è che sono progettati per ski da gara/fitness, ovvero stretti....hanno una base ed un passo fori troppo ridotto per essere montati su assi superiori agli 80mm, già 85 è al limite ma può andare....si può piastrarli ma facendolo si aggiungono Euri, peso, e possibili fonti di rogne......oggi esistono in commercio un gozziliardo di modelli di attacchi pin...impossibile non trovarne uno adatto.

    Che ci sia una vitina che gira una rotellina o che comprime una mollettina che preme una pallina dentro un fossettina non mi da sta gran sensazione di sicurezza in più rispetto ad una forchetta da 3,4 o 5 mm di spessore. Anzi, quasi quasi mi fa più simpatia la seconda soluzione se non fosse che ha l'inconveniente di consumare un po troppo le placchette degli scarponi...

    Per esempio mi sto trovando bene con il Salomon T Mtn senza stopper...meno di 300g, passo fori largo, slitta di regolazione posteriore senza gioco, torretta a prova di bomba e tre posizioni di salita a sportellino....ottimo attacco per skialp da 95 a 110 mm.

    Su un 85mm da Kilo invece ci potrebbe stare un ATK SLR o similari. Però stai anche usando uno scarpone due ganci semi race e cambia di parecchio il risultato finale ed il campo di utilizzo. Sali a corse ma scendi per lo più a curvette.

    Chiudo ripetendomi ancora una volta..... tutti i set di ski+attacchi pin+scarpone richiedono una buona dose di verifica e test in condizioni tranquille prima di essere portati al brutto. Mai fidarsi subito.

  23. Skife per Jms-1:


  24. #15

    Predefinito

    Se ti trovi bene con Scott valuta anche il superguide95. A me non é piaciuto tantissimo, preferisco sci piú orientati alle nevi "fonde" ma sul duro (e immagino su firn) andavano molto bene.

    Dei problemi di "durabilità"... In 12 anni son riuscito a rompere solo uno sci, il vecchio Movement Spark light. Io non ravviso tutti questi problemi con gli sci di "questa" categoria.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •