icona Skitags: Abbigliamento freeride [8] Abbigliamento sci [1]

Pagina 4 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 89

Discussione: Abbigliamento sci da pista, aiuto (cosa sono i "gusci"?)

  1. #46

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Andando magari un po’ fuori tema : quali sono le marche che produco il “ sistema a guscio” ( giacca + pantalone ) che prendereste in considerazione per sciare in pista? Eventualmente anche marche che fanno per fuori pista ma che per outfit possono andar bene in pista? Sento parlare ultimamente di StellarEquipment com’è come prodotto?
    Mi associo alla domanda che non è fuori tema

  2. #47
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito Abbigliamento sci da pista, aiuto (cosa sono i "gusci"?)

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Andando magari un po’ fuori tema : quali sono le marche che produco il “ sistema a guscio” ( giacca + pantalone ) che prendereste in considerazione per sciare in pista? Eventualmente anche marche che fanno per fuori pista ma che per outfit possono andar bene in pista? Sento parlare ultimamente di StellarEquipment com’è come prodotto?
    Giacca e pantalone Sabre di Arcteryx li uso anche in pista. Non ha un taglio “freeski yo” ...anzi.

    TNF fa diversi capi che vedo spesso in pista.
    Ultima modifica di ddski; 25-11-2019 alle 12:45 PM.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #48

    Predefinito

    Marmot, la linea in GoreTex 3L che sia Performance o Pro.

  5. Skife per Matteo Harlock:


  6. #49

    Predefinito

    Quando non uso il completo da mazzinga della phenix io mescolo un pò di tutto, in base al clima, comperato i vari pezzi in anni diversi e secondo le offerte trovate, non credo valga la pena puntare la completo: calzone nero che va con tutto e sopra allestire a caso (io azzardo un guscio arancio con piumino verde acido sotto, uno Salewa e l'altro Montura...).

  7. #50

    Predefinito Abbigliamento sci da pista, aiuto (cosa sono i "gusci"?)

    La domanda non è OT ma non ha senso.
    Come ho tentato di spiegare qualche post fa, non esiste marca più adatta di un’altra per un uso in pista.
    Guardate al materiale usato ed alle sue caratteristiche: qui sul forum ci sono n discussioni sull’argomento: per farla breve quasi tutte usano il Gore le cui proprietà di impermeabilità e traspirabilità sono un atto di fede (universalmente riconosciute come ottime ma non sono certificate in laboratorio perché Gore si sente superiore alle miserie del mondo)
    Stellar usa il Dermizax che alcuni giudicano anche superiore al Gore: come sensazione sicuramente (molto più morbido). Per il resto va a sensibilità individuale. Io l’ho avuto su due completi della Vist e posso garantire essere spettacolare.
    Per il resto va a gusti estetici e a tipo di vestibilità: a me piacevano Norrona e Arct’eryx ma mi stavano una schifezza, quindi occhio a comprare su internet perché si rischiano cocenti delusioni, salvo non avere un fisico da Dio greco e allora va bene tutto. Anche il sacco di juta.

    Marche? Solo l’imbarazzo della scelta

    Norrona, Arct’eryx, Elevenate, Black Crows, Mountain Equipment, Mountain Hardware, Marmot, Salewa, Peak Performance, Salomon, Goldwin, Spyder, Black Diamond, Patagonia, TNF, Sweet Protection e mille altre...

    Sulla base delle mie personalissime esperienze: evitare TNF che a volte fa capi dì emmental. Se avete un fisico asciutto sicuramente valutare Arct’eryx perché mio figlio ha proprio il modello Sabre e come testa lui praticamente nessuno ancora perfetta dopo 5 anni!

  8. #51

    Predefinito

    Sinceramente, l'abbigliamento guscio più piumino è comodo se si vuole variare nell'arco della giornata come ad esempio togliere il piumino prima di iniziare l'attività che fa sudare molto (salita con pelli o a piedi) per poi rimetterlo in discesa.
    Chi invece pensa di poterne fare a meno di questo lusso di poter variare, può benissimo utilizzare una giacca unica.

    Non per niente le stesse aziende che fanno gusci, fanno anche giacche imbottite. Lo sci da pista non è un'attività così estrema da dover prendere materiali che resistono allo sfregamento contro roccia, oppure dove uno deve sudare esageratamente.
    Con una giacca imbottita di 100g primaloft si può benissimo sciare a marzo mettendo sotto solo una maglia leggera.

  9. Lo skifoso Crespeina ha 2 Skife:


  10. #52

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    La domanda non è OT ma non ha senso.

    Marche? Solo l’imbarazzo della scelta

    Norrona, Arct’eryx, Elevenate, Black Crows, Mountain Equipment, Mountain Hardware, Marmot, Salewa, Peak Performance, Salomon, Goldwin, Spyder, Black Diamond, Patagonia, TNF, Sweet Protection e mille altre...

    Sulla base delle mie personalissime esperienze: evitare TNF che a volte fa capi dì emmental.
    A me è successo con Patagonia (delaminata dopo un paio di anni) e Salomon (cuciture pessime, passava di tutto).
    In casa ora abbiamo tre completi di TNF (presi all'outlet ormai da 3/4 anni), e finora tutto bene.

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #53

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    A me è successo con Patagonia (delaminata dopo un paio di anni) e Salomon (cuciture pessime, passava di tutto).
    In casa ora abbiamo tre completi di TNF (presi all'outlet ormai da 3/4 anni), e finora tutto bene.
    Appunto, è sempre questione di esperienze personali. Anche il mio guscio TNF va benone, ma il piumino leggero è una autentica schifezza (e dire che lo pagai 260 euro svariati anni fa....)
    È tutto relativo...
    Tra l’altro il nuovo guscio TNF nel nuovo materiale, come estetica, è uno dei più belli in assoluto (almeno secondo me). Come validità tecnica non saprei...

    Sulla convenienza della giacca imbottita rispetto al guscio: questione di sensibilità. Come Fabio, anch’io non tornerei più indietro anche facessi solo pista.
    Come costi si, siamo in poco più elevati, ma se paragoniamo quelli a pari qualità di materiali (Gore o Dermizax) più o meno sempre un botto devo spendere.

  13. #54

    Predefinito

    Io faccio solo pista e in quasi mezzo secolo di onorata carriera sugli sci ho provato veramente di tutto, perché le mode cambiano e anche non volendo se non vuoi sembrare Fantozzi va in vacanza ti devi pure adeguare.

    Per cui ho iniziato con pantaloni attillatti senza protezioni e giacche aderentissime alla Thoeni, con sotto il maglione di lana meglio se con le stelle e con le protezioni sulle braccia che per altro non tenevano per niente caldo per passare ai piumini ciesse, un must dell'epoca insieme ai moncler, sempre con pantaloni elastici ma con imbottitura sulle ginocchia; quindi sono arrivate le tute intere e ne ho avute un paio (mi ricordo una Bailo in goretex che era bellissima) e poi i primi completi a cipolla, poi ancora completi imbottiti per tornare ancora al guscio ecc. ecc.

    Beh, se posso dire la mia, per chi scia solo in pista e vuole un pezzo da usare solo sugli sci, meglio per me la giacca imbottita, più comoda e duttile; se invece si vuole qualcosa da utilizzare anche per altri usi, allora meglio l'hard shell con sotto un piumino o un altro capo intemedio. Oggi io alterno entrambi, anche perché mi piace cambiare e soprattutto non resisto ai saldi, per cui se trovo un pezzo che mi sembra conveniente lo compro

    poi, come sempre, de gustibus...

  14. Lo skifoso renntiger ha 3 Skife:


  15. #55

    Predefinito

    Anche io alterno outfit diversi, a seconda delle condimeteo o del mio stato d'animo.
    In generale concordo che il guscio serve a poco se si scia solo in pista. Peraltro nelle belle giornale di primavera è un piacere non avere nessun hardshell: sopra all'intimo basta un softshell o un piumino leggero.
    Ma il guscio è indispensabile se si va fuori pista.

  16. Skife per blizzy:


  17. #56

    Predefinito

    Ma alla fine no. Il guscio non è neppure indispensabile fuoripista. Salvo non essere dei pro o presunti tali... ma allora manco si pone il problema.
    Puoi benissimo fare fuoripista con una giacca imbottita. Fatto decine e decine di volte.
    Il guscio è indispensabile se fai almeno misto (impianti e pelli) per gestire le differenze di apporto termico necessario nelle varie fasi.
    L’abbigliamento tre pezzi è solo più conveniente e performante perché trasversale.
    Trasversale alle stagioni, trasversale alle attività.
    Con la giacca imbottita, se non vai con le pelli, fai le stesse cose sugli sci che fai con guscio abbinato agli altri strati.
    È contro logica (visti i nuovi materiali) perché poco duttile, ma se esteticamente piace di più la si usi senza problema.

    “Uauuu c’è bella fresca da fare!!!”
    “Noooo non ho il guscio: rimango in pista!!”

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_3286.jpg
Visite:	81
Dimensione:	109.1 KB
ID:	70950

  18. Lo skifoso Terios2 ha 3 Skife:


  19. #57

    Predefinito

    Mah si dice che la virtù stia nel mezzo... Io ho una elevenate con 80 grammi di imbottitura per lo sci da pista, poi col caldissimo ho usato anche un guscio TNF summit con solo intimo (preso a 160 euro 3 anni fa, e che essendo nero uso in città quando piove)

  20. #58

    Predefinito

    Io faccio cosi: se la massima è sotto lo zero faccio termica-felpa-piumino-guscio,se è sopra lo zero levo il piumino. Mai sofferto freddo o caldo così, neanche un giorno dei 150 a stagione che trascorro in pista
    Ultima modifica di jackequalcosa; 28-11-2019 alle 12:22 AM.

  21. #59

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Con 300 /400 € ti prendi una buona giacca , anche senza andare su prodotti dove paghi il 50% in più solo x il marchio top , compreso un intimo di qualità da mettere sotto e con questo vai dove e quando vuoi . Esperienza personale
    anche con 200 €, se prendi giacche in promozione. Ieri a quel prezzo ho preso una Salomon Icefrost della scorsa stagione da Cisalfa. Chi scia solo in pista e si veste a strati con guscio... deve poi portarsi uno zaino. Ma io, sinceramente, trovo scomodo sciare con lo zaino in pista (anche per appoggiarsi allo schienale della seggiovia).

  22. #60

    Predefinito

    dipende da quanto sei freddoloso. io mai avuto bisogno di niente di più di intimo (più o meno pesante), pile e guscio (goretex o softshell). in generale preferisco i 2.5L ai 3L. a parte questo, una cosa che per me è imprescindibile è la presenza delle zip per areare sotto l'ascella, il che spiega perché mi trovo malissimo con le giacche tradizionali

Pagina 4 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •