icona Skitags: Sellaronda [50]

Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 56

Discussione: Sellaronda 2020

  1. #16

    Predefinito

    il Sellaronda si può iniziare da Pozza, ma a mio avviso c'è troppo da correre...se parti dal Buffaure hai, appunto cabinovia Buffaure, sella Brunech, un'altra seggiovia che non ricordo il nome (che apre alle 8.45 e una volta siamo arrivati prima che aprisse quindi 5-10 minuti li avevamo aspettati) e poi però devi farti la Nera di Alba a scendere (o prendi la cabina in discesa).. poi finalmente sali con il funifor Alba-Col Dei Rossi, e da lì poi conviene andare subito verso Arabba... ma 40 minuti li hai persi... a tornare è pure peggio, perchè hai 2 funivie in fila + la Cabina, poi altra seggiovia per scendere fino al Buffaure.. oppure metti in conto che magari per tornare devi prendere lo Skibus alla chiusura degli impianti da Alba o Campitello...

    l'unica cosa che posso consigliare, è di fare quello antiorario per evitare la pista Salere al ritorno.... dopo tanti anni, per me è sempre spacca-gambe... ed è altrettanto inutile prendere la seggiovia Carpazza perchè ti fa evitare solo il primo muro, per me quella seggiovia andava posizionata in un altro modo, ma tant'è.

  2. #17

    Predefinito

    Da quello che sapevo io con la portadoss ormai la salere con il famosissimo muro di porta vescovo si evita o meglio ne fai solo un pezzetto.
    Attendo risposte dai più esperti😂.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Ragazzi in tanto buon giorno a tutti.
    Mi sa che quest’anno ho convinto i miei ad andare in zona sellaronda.
    Volevo chiedervi 2 cose: la prima in quale dei 4 paesi ci conviene dormire anche per un discorso di prezzo.
    La seconda era che mi sono messo in testa di fare il sellaronda, magari anche solo in un senso, ma voglio farlo. Volevo chiedervi in tanto quale è il senso un pelino più semplice e in secondo luogo se è veramente fattibile in giornata, tenete presente che andremo lentini, visto che il papà ha problemi al ginocchio ma di non sciare non ne vuole sapere😂.
    Intendo magari infiliamoci 2 pause extra oppure una mezz’ora in più sulle piste per andare un po’ più piano.
    Grazie mille a tutti in tanto per le risposte e si, lo so che sono più impianti che piste e che l’80% dell’affolamento del comprensorio è lì😂
    Ma ci siamo messi in testa di farlo anche sfruttando il fatto che molto probabilmente andremo su l’ultima settimana di gennaio quella a cavallo con l’inizio di febbraio che in quanto ad affollamento dovrebbe essere più che ottima, almeno da quel che so io.
    Ringraziamo nuovamente tutti per le sempre gradite risposte
    Ciao. Io parto da Canazei - Belvedere e di solito non fermandomi praticamente mai riesco a fare il giro in entrambi i sensi in tre ore e mezzo al massimo, per cui se anche te la prendi con calma non hai nessun problema a chiuderlo in giornata. Il "trucco" è quello di partire all'apertura degli impianti e fare in modo "allegro" i primi tre passi per portarsi intorno all'ora di pranzo alla penultima valle e poi farsi con tutta calma il tratto finale. Il giro è bello in entrambi i sensi, ma quello classico è quello in senso antiorario, che ti consiglio sicuramente. Se non vuoi trovare gente sulle piste, fallo di sabato che è il giorno di cambio delle settimane bianche, per cui sicuramente il giorno con meno affollamento, quelli più affollati sono di solito mercoledì e giovedì perché in alta stagione lo fanno anche le scuole sci. Altra raccomandazione importante: parti solo se è una bella giornata, ma soprattutto in un giorno con poco vento, onde evitare che ti chiudano le piste magari in qualche valle lontana dal tuo punto di partenza. Come prezzi, probabilmente il posto più a buon mercato è Arabba, poi Canazei, quindi in crescendo vengono Val Badia e Val Gardena. Quando sali tu siamo ancora in bassa stagione, per cui i prezzi sono più abbordabili e per altro è la settimana in cui sono anch'io a Canazei.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Da quello che sapevo io con la portadoss ormai la salere con il famosissimo muro di porta vescovo si evita o meglio ne fai solo un pezzetto.
    Attendo risposte dai più esperti😂.
    vero, ma di solito è il tratto di pista è così affollato che se si scia in modo decente conviene fare il vecchio muro, che ormai è moooooolto meno trafficato di un tempo.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Da quello che sapevo io con la portadoss ormai la salere con il famosissimo muro di porta vescovo si evita o meglio ne fai solo un pezzetto.
    Attendo risposte dai più esperti😂.
    vero, ma di solito è il tratto di pista è così affollato che se si scia in modo decente conviene fare il vecchio muro, che ormai è moooooolto meno trafficato di un tempo.

  5. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Da quello che sapevo io con la portadoss ormai la salere con il famosissimo muro di porta vescovo si evita o meglio ne fai solo un pezzetto.
    Attendo risposte dai più esperti😂.
    Il muro di P. Vescovo lo eviti grazie alla Seggiovia Carpazza. La Salere se la fai è una pista stupenda, meno ripida della Fodoma, ma bellissima.

  6. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Da quello che sapevo io con la portadoss ormai la salere con il famosissimo muro di porta vescovo si evita o meglio ne fai solo un pezzetto.
    Attendo risposte dai più esperti😂.
    Il muro lo eviti con la Carpazza... ma il muro era il meno, 100 metri di muro scarsi, il più delle volte mi buttavo a bordo pista e bom... hai tutto il resto della pista a rientrare al Fodom che a fine giornata è pieno di gente e mucchi alti dove si perdono bambini dentro.... non è proprio piacevolissimo, soprattutto partendo dal presupposto di quello che Hai scritto nel post iniziale che tuo papà ha problemi di ginocchia... io ho un ginocchio operato, e se faccio una pista così a fine giornata, alla sera vado di ghiaccio. Poi ognuno la vede come vuole, ho solo dato il suggerimento del fatto che per me rientrare da porta Vescovo non è l’ideale, poi aspetta le risposte di qualcun’altro più esperto di me se proprio non ti fidi. Buon giro.

  7. Lo skifoso elly84 ha 2 Skife:


  8. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elly84 Vedi messaggio
    a tornare è pure peggio, perchè hai 2 funivie in fila + la Cabina, poi altra seggiovia per scendere fino al Buffaure..
    adesso hai due seggiovie, per salire a sella brunech... maledetto riparto...

  9. Lo skifoso alfpaip ha 2 Skife:


  10. #22

    Predefinito

    Ti è stato detto tutto il possibile dagli altri!

    Personalmente preferisco fare il sellaronda verde (antiorario direi) perchè così metto dentro Dantercepies e discesa dal Pordoi verso Arabba, e come tempistiche se tuo padre è un po' traballante ma scia lo si fa agevolmente con ore intere di margine... Basta partire all'apertura! (non è così lungo, quello che non ti fa arrivare sono le deviazioni o il ripetere troppe volte le piste che ti piacciono)

    Come posto dove dormire quoto Arabba o Canazei... Colfosco e Corvara forse sono i posti migliori (per come la vedo io naturalmente) ma i prezzi sono molto più alti.

    Buona neve!

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #23

    Predefinito

    Name:  Cattura125.jpg
Visite: 201
Dimensione:  99.1 KB


    Ah ok ragazzi io facevo confusione perché sapevo dell’esistenza di questo stradino ma a quanto pare non è nemmeno classificato pista,l'ho evidenziato in blu sull.app del Dolomiti Superski,
    In teoria con quello non serve fare la seggiovia carpazza,almeno credo.
    Comunque grazie a tutti per i consigli mi sa che opteremo per il verde a questo punto.
    No comunque diciamo che mio papà scia tranquillamente soltanto che dopo qualche chilometro di fila magari ci fermiamo 10 minuti e poi ripartiamo altrimenti arriva alla sera con un gionocchio grosso come una zucca😂.

  13. #24

    Predefinito

    Fatto due volte, una volta orario e una antiorario, con moglie e ragazzi di 7-12 anni al seguito (che molto probabilmente sono più lenti di tuo papà)!
    Prima volta partendo da Campitello, senso antiorario, con giornata nuvolosa e leggero nevischio. Pochissima gente in pista e partendo alle 9.30 siamo rientrati alle 15.00 con pausa cappuccino al Burz, pranzo al Danter e merenda al Salei.
    Seconda volta partendo da sotto il Passo Campolongo e passando dal Pralongia-Cherz in senso orario, giornata di sole dopo due giorni di neve --> il mondo in pista e piste rovinate e gobbose già a mezzogiorno. Partiti verso le 9.00 e rientrati alle 16.00 con colonna di 30 minuti al Lupo Bianco, pausa pranzo al Salei (ca. 1 h) e merenda al Capanna Nera.

    Dei due mi è piaciuto di più l'antiorario nonostante la serie di impianti da prendere per risalire da Corvara al Passo Gardena. Volendo ci puoi intercalare dentro una pista Frara per rompere un po' il viaggio sugli impianti.

  14. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Name:  Cattura125.jpg
Visite: 201
Dimensione:  99.1 KB
    Ah ok ragazzi io facevo confusione perché sapevo dell’esistenza di questo stradino ma a quanto pare non è nemmeno classificato pista,l'ho evidenziato in blu sull.app del Dolomiti Superski,
    In teoria con quello non serve fare la seggiovia carpazza,almeno credo.
    Comunque grazie a tutti per i consigli mi sa che opteremo per il verde a questo punto.
    No comunque diciamo che mio papà scia tranquillamente soltanto che dopo qualche chilometro di fila magari ci fermiamo 10 minuti e poi ripartiamo altrimenti arriva alla sera con un gionocchio grosso come una zucca😂.
    Ho visto la foto, parli del segno blu? Scusa come ci arrivi li per prenderlo ed arrivare sulla pista segnata rossa, che scende direzione PassoPordoi/Canazei?.
    Tornando alla tua domanda iniziale, per risparmiare, come in molti ti hanno già consigliato, meglio rimanere su Campitello di Fassa, prima scelta e Canazei, come seconda scelta (noi per risparmiare ancora di più alloggiavamo a Mazzin ed arrivavamo (e tornavamo) con gli skibus, con fermata a pochi metri. Tutti gli altri posti sono più cari (anche se l'Alto Adige contiene delle perle nascoste da quelle parti, ma credo che per voi, come prime volte diventerebbe tutto più complicato). Quindi consigliato Campitello di Fassa e la sua funivia, arrivate a Col Rodella. Si scende tenendo sempre la destra (pista con tratti in contropendenza, ma niente di che) per la direzione il Belvedere di Canazei. Si arriva alla località Lupo Bianco e si sale con la cabinovia. Su, piccola discesa per prendere la esaposto che sale al Belvedere di Canazei, tutto semplice. Sopra al Belvedere inizia la discesa direzione Arabba, il muro che troverete è facilmente aggirabile , per chi non se la sente, per la "stradina" facile sulla destra. Giù, in loclaità Pont de Vauze si prende una nuova seggiovia, che da su, con una semplice pista rossa-azzurra porta ad Arabba centro. Tenersi a sinistra per prendere la nuova esaposto "Arabba Fly" che attraversabdo il paese porta alla seggiova Burz, salita con discesa azzurra per prendere la sg BecdeRoces, che con una pista altrettanto azzurra vi porta al Passo Di Campolongo . Li Prendere la sg a sx che sale direzione Corvara, su bella pista rossa (la prima vera pista un poco difficile) ed arrivate a Corvara, dove seguendo le idicazione per Colfosco-Passo gardena, con una serie di impianti e pistine arrivate su al Passo gardena , appunto. E' Necessario scendere a Selva, ci sono due piste una rossa ed una nera, con il primo muretto in comune. I meno bravi scendono dalla rossa Danterciepes gli altri possono scegliere la Cir, nera. Alla congiunzione rifiatate e guardate bene la cartina perchè dovete fare un sottopasso per arrivare sulla statale, attenzione se non siete sicuri chiedete inforamzione (con la speranza di beccare un italiano). Attraversata la statale prendete la cabinovia che porta al Ciampinoi. Su, la prima ed unica difficolta di questo giro. E' necessario scendere direzione Plan De Gralba. Due rosse, quella che scende parallela alla seggiovia che sale, la più difficile, quasi una nera ed una altra che gira dietro l'arrivo della cabinovia, chiedete se non siete sicuri. Arrivati a Pla de Gralba il giro è praticamente finito, seguite le indicazione per Canazei e vi ritroverete a Col Rodella sempre su piste facili
    Ultima modifica di nonnosciatore; 21-11-2019 alle 08:08 PM.

  15. Skife per nonnosciatore:


  16. #26

    Predefinito

    Si parlo del segno blu comunque in teoria da portadoss prendi verso la 11 e giri subito a sinistra su questo stradello

  17. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    Si parlo del segno blu comunque in teoria da portadoss prendi verso la 11 e giri subito a sinistra su questo stradello
    La 11, rossa, scende giu per incrociarsi con la 1 rossa. Ha in comune con lo stradelo segnato blu l'inizio. La mia domanda come ci arrivi li a prendere la 11 o la stradina. O scendi dalla 3 la famosa Fodoma o scendi dalla 5 (mo non ricordo il nome) tutte e due nere e le nere di Porta Vescovo, so nere proprio e mi pare di aver capito che le volete evitare

  18. #28

    Predefinito

    Dalla app sembra che ci si arrivi dalla portadoss purtroppo ora non sono a casa e non posso pubblicarti una foto per farti vedere meglio

  19. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pierfrancesco1 Vedi messaggio
    ......
    Ah ok ragazzi io facevo confusione perché sapevo dell’esistenza di questo stradino ma a quanto pare non è nemmeno classificato pista,l'ho evidenziato in blu sull.app del Dolomiti Superski,
    In teoria con quello non serve fare la seggiovia carpazza,almeno credo.
    Comunque grazie a tutti per i consigli mi sa che opteremo per il verde a questo punto.
    No comunque diciamo che mio papà scia tranquillamente soltanto che dopo qualche chilometro di fila magari ci fermiamo 10 minuti e poi ripartiamo altrimenti arriva alla sera con un gionocchio grosso come una zucca😂.
    scusa ma lo stradino è un raccordo che ti porta alla fine della nera e si ferma per andare sul pordoi devi risalire con la carpazza

    a fine giornata il muretto dopo la portados è spesso una lastra.... e lo stradellino è un sentiero tra gli alberi ( FUORIPISTA) abbastanza stretto e rischioso

    il consiglio che posso darti è di partire il prima possibile per trovarti le piste meno rovinate e passare da portavescovo (panorama stupendo)

    oppure di fare il verde

    concordo con elly84 ...per te il verde a fine giornata non è consigliabile
    il verde è l'ideale partendo da corvara
    Ultima modifica di aleg; 21-11-2019 alle 11:29 PM.

  20. Skife per aleg:


  21. #30

    Predefinito

    Se al mattino non vi pesa un 10-20-30 minuti di auto la soluzione forse più economica è alloggiare in Agordino ovvero nella valle di Arabba da Arabba in giù. Tra Arabba ed Alleghe ci sono molti paesini e a volte i prezzi sono convenienti. Inoltre potreste un giorno andare a sciare allo Ski Civetta di cui io sono un supporter

    Per fare il giro del Sellaronda secondo me ce la fate tranquillamente. Io farei l'antiorario ovvero parcheggiato ad Arabba inizierei dal Monte Burz e poi via verso Alta Badia, Passo Gardena, Selva, Città dei Sassi, Lupo Bianco, Sass Becè e lunghissima discesa facile.
    Con questa soluzione gli unici problemi che incontrerete sono al Ciampinoi di Val Gardena ma studiandoti bene le piste potete evitare il tratto più difficile.

    Altre info (così spammo la nuovissima funzione "cerca") ci sono qui: https://www.skiforum.it/cerca/sellaronda.html

Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •