Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 27 di 27

Discussione: Consiglio attrezzatura skialp per novizio

  1. #16

    Predefinito

    cerca sui mercatini online gli annunci vicino a cogne

    prendi lo scarpone come prima cosa, la categoria l'hai individuata, misurati i piedi cosi sai i cm, e cerca i modelli che hanno quella misura mondopoint (o mezza in meno) e vedi dove stai meglio, uno scarpone vale l'altro nella stessa categoria, a quelli elencati puoi aggiungere per esempio fischer, atomic, roxa, hagan
    troverai molti modelli acquistata per taglia errata a buon prezzo

    poi vai sugli sci, prendi uno sci 175-180 a caso con larghezza tipo 85, magari con un po' di rocker in punta

    per l'usato devi stare attento che l'attacchino (uno vale l'altro) sia montato in maniera tale che sia agganciabile il tuo scarpone, controllando la lunghezza scafo di quest'ultimo.

    controlla anche che le pelli siano adatte alle misure degli sci, aimè il primo kit usato che comprai in negozio mi fregarono dandomi pelli non adatte...dopo mi chiedono perchè compro su internet...

    prima ancora di tutto ciò, se non hai già e non sai usarli, compra artva pala e sonda e magari a cogne spendi almeno metà giornata con una guida alpina

    poi dopo un po di lezioni, se riesci a sciare discretamente in sicurezza, prova a noleggiare un set skialp e provalo per vedere come ti trovi, che alla fine è un po come le bici elettriche, si sale ovunque, ma poi scendere è un altro conto

  2. #17

    Predefinito

    Si, dopo qualche lezione col maestro di sci, almeno 1 volta noleggerò un set di scialpinismo al posto degli sci da discesa, e proverò a risalire di fianco gli impianti, così capisco come si comporta il piede in salita, sperando di trovare a noleggio lo stesso modello di scarpone che vorrei comprare.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianluca84 Vedi messaggio
    Allora il piano sembra delineato.

    A fine gennaio sarò a Cogne per fare una settimana fra cascate di ghiaccio, e li sarà dove comprerò tutta l'attrezzatura usata, perché immagino ci sia un mercato dell'usato notevole, altrimenti sarei costretto ad acquistare su internet su subito o nei vari mercatini senza ne provare gli scarponi ne vedere dal vivo gli sci.

    Nel frattempo appena apriranno gli impianti sarò lì con sci da discesa a noleggio e maestro.

    Ora però devo farmi un'idea precisa su cosa scegliere quando sarò a Cogne.

    Essendo alto 181cm e pesando 65kg che altezza devono avere gli sci? 170cm o 180cm?

    Quali sci mi consigliate? Considerando che vorrei rimanere sul leggero, tipo da 1kg a 1.2kg ad asta

    Scarponi sempre leggeri, 1kg 1.3kg a scarpone, leggendo le vecchie Buyers guide avevo adocchiato gli Scarpa F1 e i Dynafit tlt6 Mountain CR, avete altri suggerimenti?

    Mentre sugli attacchini non ci capisco proprio niente, mi affido totalmente ai vostri suggerimenti

    per l'altezza sci io non li prenderei troppo lunghi.. a meno che non vuoi spararti le discese alla Bode Miller non ha senso prendere le misure vicino ai 180cm.. io starei sul 171/174cm..

    per gli scarponi, tra i 2 modelli che hai scritto, senza ombra di dubbio prederei gli Scarpa F1.. i vecchi TLT6 Mountain sono imbarazzanti da quanto sono morbidi! Se mi dici i TLT Performance allora cambio totalmente opinione.. forse sono gli unici e migliori scarponi "tutto fare" che abbia fatto Dynafit (a mio parere).. ma i TLT6 Mountain procurano un discreto imbarazzo.. oltre che essere ormai datati..

    per gli attacchini (sostantivo ormai stra-abusato.. cazz vedi di quegli annunci con scritto "vendo sci xxxx con ATTACCHINO yyyy" e magari è un vecchio Dynafit con puntale + talloniera + skistopper... gesù cristo.. ) ti consiglio gli ATK Trofeo o ATK SRL Logic oppure gli ATK HR!
    Veri attacchini come Dio comanda, degni di essere chiamati tali.. attacchino leggero ma robusto ed utilizzabile normalmente anche da touring!

    Dell'ATK SRL logic, solo lo scorso inverno ne ho venduti 3 paia ad amici/conoscenti e ti posso assicurare che ne sono super soddisfatti!

  5. #19

    Predefinito

    Sei un principiante totale. Prima di fare gite superiori ai 1000m D+ ci vorranno MOLTE gite. La differenza IN SALITA tra un set "touring" e uno "light touring" su questi dislivelli é minima mentre IN DISCESA é enorme.

    Tra uno sci da 1.4kg ed uno da 1.0kg c'é un mondo di differenza in termini di stabilitá e facilitá di utilizzo.

    Un Elan Alaska pro é uno bellissimo sci per uso "classico" e per uno sciatore di medio-alto livello. Per iniziare, all'epoca che veniva prodotto l'Alaska, era decisamente meglio il Karakorum sempre dell'Elan.

    4Dolomiti... Stai consigliando a un principiante totale degli attacchini privi della regolazione dello sgancio laterale. Vuoi sulla coscienza i suoi crociati?

  6. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianluca84 Vedi messaggio
    Allora il piano sembra delineato.

    A fine gennaio sarò a Cogne per fare una settimana fra cascate di ghiaccio, e li sarà dove comprerò tutta l'attrezzatura usata, perché immagino ci sia un mercato dell'usato notevole, altrimenti sarei costretto ad acquistare su internet su subito o nei vari mercatini senza ne provare gli scarponi ne vedere dal vivo gli sci.

    Nel frattempo appena apriranno gli impianti sarò lì con sci da discesa a noleggio e maestro.

    Ora però devo farmi un'idea precisa su cosa scegliere quando sarò a Cogne.

    Essendo alto 181cm e pesando 65kg che altezza devono avere gli sci? 170cm o 180cm?

    Quali sci mi consigliate? Considerando che vorrei rimanere sul leggero, tipo da 1kg a 1.2kg ad asta

    Scarponi sempre leggeri, 1kg 1.3kg a scarpone, leggendo le vecchie Buyers guide avevo adocchiato gli Scarpa F1 e i Dynafit tlt6 Mountain CR, avete altri suggerimenti?

    Mentre sugli attacchini non ci capisco proprio niente, mi affido totalmente ai vostri suggerimenti
    Più alleggerisci il materiale più la tecnica sciistica è importante.
    Uno sci e uno scarpone più strutturati consentono maggiori errori.
    Quindi devi fare una scelta precisa a monte (ahaha). Se vuoi essere leggero in salita quest'anno ti tocca solo la pista

  7. Lo skifoso sci-munito ha 3 Skife:


  8. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Sei un principiante totale. Prima di fare gite superiori ai 1000m D+ ci vorranno MOLTE gite. La differenza IN SALITA tra un set "touring" e uno "light touring" su questi dislivelli é minima mentre IN DISCESA é enorme.

    Tra uno sci da 1.4kg ed uno da 1.0kg c'é un mondo di differenza in termini di stabilitá e facilitá di utilizzo.

    Un Elan Alaska pro é uno bellissimo sci per uso "classico" e per uno sciatore di medio-alto livello. Per iniziare, all'epoca che veniva prodotto l'Alaska, era decisamente meglio il Karakorum sempre dell'Elan.

    4Dolomiti... Stai consigliando a un principiante totale degli attacchini privi della regolazione dello sgancio laterale. Vuoi sulla coscienza i suoi crociati?
    non l'avevo letto.. avevo letto all'inizio che aveva scritto del corso sci ecc.. ed ho dato per scontato che un minimo di esperienza ce l'abbia!

    In ogni caso ATK HR puoi regolarlo..

    Io avevo consigliato quello che ho scritto perchè mi sembrava di aver capito che al nostro amico interessava avere un certo tipo di attrezzatura che possa sfruttare bene anche in salita..

  9. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 4 Dolomiti Vedi messaggio
    un certo tipo di attrezzatura che possa sfruttare bene anche in salita..
    Quando ho iniziato salivamo coi Diamir (900gr), sci tipo il Blizzard Expedition (1.5kg) e lo scarpone piú diffuso era lo Scarpa Laser (1.6kg). Le pelli erano pelose e pesanti come un pezzo di moquette, i gusci e i piumini occupavano il doppio dello spazio (e pesavano il doppio).
    Peró salivamo lo stesso.
    E neanche piano.


    Siamo un po' piú obiettivi con uno alle prime armi. E invece di proiettare il NOSTRO punto di vista cerchiamo di esser piú "moderati".

    Io non dico di prendere padelloni da 95 e scarponi da freeride. Ma tu non consigliare l'attacchino race montato sull'asta carboniosa da 1kg!!!

    La buyers guide: guardate quali sono gli sci piú indicati per i principianti. Fate caso quanto pesano. Tra un ZeroG 85 e un Salomon MTN88 ballano 150-200gr. Direi che é abbastanza chiaro...

  10. Lo skifoso Matteo Harlock ha 2 Skife:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #23

    Predefinito

    ecco, due sci che consiglierei sono il fischer transalp 82 o il salomon mtn 88

  13. Skife per cocojambo:


  14. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Quando ho iniziato salivamo coi Diamir (900gr), sci tipo il Blizzard Expedition (1.5kg) e lo scarpone piú diffuso era lo Scarpa Laser (1.6kg). Le pelli erano pelose e pesanti come un pezzo di moquette, i gusci e i piumini occupavano il doppio dello spazio (e pesavano il doppio).
    Peró salivamo lo stesso.
    E neanche piano.


    Siamo un po' piú obiettivi con uno alle prime armi. E invece di proiettare il NOSTRO punto di vista cerchiamo di esser piú "moderati".

    Io non dico di prendere padelloni da 95 e scarponi da freeride. Ma tu non consigliare l'attacchino race montato sull'asta carboniosa da 1kg!!!

    La buyers guide: guardate quali sono gli sci piú indicati per i principianti. Fate caso quanto pesano. Tra un ZeroG 85 e un Salomon MTN88 ballano 150-200gr. Direi che é abbastanza chiaro...

    Matteo ho capito il tuo discorso è sono pure d'accordo!
    Io non volevo assolutamente proiettare il mio modo di fare skialp (che per inciso è votato al puro e semplice andare in montagna.. in maniera efficace e con un approccio speedtouring ma pur sempre godendosi la montagna! Come ho già detto NON VOGLIO assolutamente passare per il maniaco dei grammi/velocità a tutti i costi)..

    ho semplicemente elencato quei 3 attacchi (che comunque se guardi il sito ATK sono indicati nella categoria speed touring, non nella categoria race) perchè sono i primi 3 "attacchini" che mi sono venuti in mente e che obbiettivamente mi sento di consigliare!
    Ma ripeto, sbagliando ho letto velocemente solo alcuni post del nostro amico e mi ero fatto un'altra idea..
    effettivamente per un principiante è giusto consigliare qualcosa di più moderato/polivalente.. su questo nulla da obbiettare!

  15. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Un Elan Alaska pro é uno bellissimo sci per uso "classico" e per uno sciatore di medio-alto livello. Per iniziare, all'epoca che veniva prodotto l'Alaska, era decisamente meglio il Karakorum sempre dell'Elan.
    Iniziato skialp con sci da 2 chili ad asta, sono “sceso” agli alaska pro che qui in Appennino dove si parla perlopiu di salire sul duro all’ alba e scendere a pranzo sul firn credo cadessero a fagiolo: non mi sono mai pentito. Alla fine non faccio 30 uscite annue e quindi me li terrò fino alla notte dei tempi. Anche perché sul firn vanno bene due mikado per scendere a buona/ottima andatura (oltre al manico). Per completezza di informazione ho su gli atk raider12 e gli alaska li ho presi alti come me ovvero 170: qualche bestemmia in più sulle inversioni, maggiori soddisfazioni in discesa. Tanto salgo per scendere.

  16. #26

    Predefinito

    Ma infatti, tu sei sicuramente più verso l'alto livello che il medio, unito al territorio su cui prevalentemente scivoli, L'A pro è sicuramente una buona opzione.

    Ma il nostro amico che chiede consigli si definisce meno che dilettante...ha ben altre esigenze.

  17. #27

    Predefinito

    Chiedo super-venia... ero sul cellulare ed ho risposto direttamente quando ho letto ALASKA.

    Recupero il resto dei post e argomento meglio.

    EDIT

    Citazione Originariamente scritto da Gianluca84 Vedi messaggio
    abito in Abruzzo
    Ordunque Abruzzese di dove? Le condizioni da me descritte allora son calzanti

    Però mi accodo a chi ti ha consigliato di fare tanta pista e tanto sci, soprattutto su nevi a fine giornata, tra gobbe colla pappa e tutto lo schifo che puoi pensare (diciamo lo standard qui da noi). Vai vai vai non fermarti mai, POI inizia a sgambettare.

    Ho girato con tante persone che non hanno mai messo piede in pista (soprattutto nella mia brevissima esperienza CAI): non mi piace giudicare a priori ma SONO CERTO che il mio invitarli a migliorare la tecnica in pista ingoiando l'"orgoglio anti impianti" li avrebbe fatti divertire MOLTO di più fuori (come ovviamente loro mi hanno insegnato TANTISSSSSSSIMO fuori ed ancora devo imparare quasi tutto).

    Personalmente ho fatto il percorso opposto (30 anni di pista e tanto cazzeggio "bordopista" ed ora 7 sporadici di skialp) quindi non posso che consigliarti la stessa cosa.
    Ultima modifica di Fonzie; 21-11-2019 alle 03:46 PM.

  18. Skife per Fonzie:


Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •