Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 25

Discussione: Lamine per RC 87° 0,75

  1. #1

    Predefinito Lamine per RC 87° 0,75

    Buongiorno a tutti! Ho 30 anni e scio in pista da circa 5 stagioni..e un po’ alla volta ho cercato di imparare a farmi la manutenzione degli sci a casa, anche perché ora ho anche quelli da skialp che fanno presto a rovinarsi con qualche sasso. Mi sono informato un po’ sul vostro forum, vedendo un sacco di video in varie lingue su youtube, impezzando gli skiman che mi hanno fatto le lamine in questi anni.

    Ora ho qualche domanda precisa che mi ferma il lavoro che ho in garage.

    A - Cosa mi consigliate per un racecarve da usare la domenica in tranquillità? 87° e tuning 0.75 può andare?
    Gli anni scorsi me li son fatti fare in laboratorio a novembre e poi ogni 3uscite ripassavo con la diaface

    B – come consigliato su molti video la diaface la uso dopo averla spruzzata con soluzione 50%acqua %50alcool etilico, però con la stessa soluzione l’anno scorso ho spruzzato anche la lima “corta” che uso per lo spigolo e difatti si è arrugginita ora, magari il suo lavoro lo fa ancora ma non è molto presentabile. Che ne dite?

    C - Qualcuno usa anche la pietra arkansas? Il suo vero scopo è rifinire le microsbavature alla fine del lavoro, oppure rimediare i danni medio-grossi provocati dai sassi?

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    ti posso solo dire che anche se tu fossi un bravissimo sciatore in pista...per fare sciate tranquille la domenica 87 e 0.75 di tuning mi sembra eccessivo. Con nevi poco compatte e traffico rischi di rimanere agganciato sul cambio spigoli. Starei su un 88 e 0.75 che è più idoneo per vari casi e tipi di neve, anche neve dura. pensa che la maggior parte degli sciatori della domenica usa 89 e 1 di tuning....per il resto non so rispondere aspetta TEO e gli altri esperti di lavorazione sci

  4. Lo skifoso Gian Maria ha 4 Skife:


  5. #3
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    io quest’anno ho fatto fare il mio supershape a 87-1, per ora la sensazione é ottima, ma 87 é un laterale che bisogna saper usare, quando derapi aggancia, devi condurlo spingendo sulle lamine e cercando angoli di piega decisi. io sono anni che uso gs e sl fis e quindi sono abituato a sciare con 87,
    per la sciata tranquilla, io consiglio sempre 88, ma se uno vuole un racecarve che scimmiotti un fis, l’87 da soddisfazioni, necessita peró dei racecarve di fascia alta, meglio ancora con i master.
    se decidi di cambiare angolo fattelo fare con la fresa o in lab, impostare un angolo a lima richiede notevole esperienza e non é una cosa da fare se si é alle prime armi.

    la lima non si bagna, é acciaio ad alto tenore di carbonio e quindi alla lunga fa ruggine, ma niente che una bella spazzola di ferro non possa rimuovere, le diamantate invece non arrugginiscono e si bagnano per non impastarle.
    la pietra é un’alternativa alle diaface a grana fine, ma sinceramente preferisco usare le diaface.


  6. #4

    Predefinito

    Vi ringrazio entrambi.
    Ho scritto " 87° 0,75 " perché l'ultimo laboratorio con il quale ho parlato (non mi ha fatto gli sci, ero andato solo per sentire un parere) mi aveva consigliato questi angoli ed inoltre in questo video https://www.youtube.com/watch?v=pbIY...UPFrcz&index=4 precisamente al minuto 2.00 confermavano questi numeri.
    Inoltre in un altro thread che avevo letto stamattina, c’era un tizio che diceva “in tutta la mia vita mai visto un race carve a 89” e proprio Teo non sembrava contraddirlo, ma forse non avevo afferrato io. https://www.skiforum.it/forum/showth...t=88705&page=2

    Esattamente non cerco assolutamente uno sci che si avvicini ad un fis, non saprei nemmeno gestirlo, ed ora che mi fate pensare l’anno scorso mi ero fatto rivedere gli sci in lab e mi sembrava mi avessero fatto appunto 89 e 1 (ammesso che si ricordassero le info che mi hanno dato, sul loro lavoro sui miei sci..può anche essere che a tutti facciano 89 e 1 semplicemnte). Di fatto io comunque per ravvivare il filo mettevo il diaface nella guida per la lima settata ad 89, quindi quest’anno segno la lamina con un indelebile e vedo se la lima asporta in maniera regolare, per sapere se sto ravvivando l’angolo giusto. Giusto si intente l'angolo che gli sci hanno ora, visto che Teo mi ha sconsigliato di modificare con la lima l'angolo.

    Visti i vostrii consigli il mio dibbio rimane solo che 89+1=90 non si eccessivamente “morbido” come angolo. Forse meglio 88 e 1...?

    Ok! ..alla lima darò una bella ripulita e da adesso la userò a secco.

  7. #5

    Predefinito

    dipende come scii...se scii sempre sulle lamine in conduzione a livello amatoriale fai 88 e ti piace surfare/derapare allora 89 va bene

  8. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito Lamine per RC 87° 0,75

    Uso sempre la preparazione 87 gradi laterale e un grado tuning in pista da quando me l’aveva consigliato Dino Palmi 7 anni fa.

    Non sono Hirscher ma non ho mai avuto problemi ne in pista ne quando esco fuori su nevi primaverili. L’importante è che le lamine siano belle lucide e passate con i diaface dopo la lima bastarda, altrimenti tendono ad agganciare troppo.

  9. Lo skifoso ddski ha 2 Skife:


  10. #7
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lorenzo18 Vedi messaggio

    Visti i vostrii consigli il mio dibbio rimane solo che 89+1=90 non si eccessivamente “morbido” come angolo. Forse meglio 88 e 1....
    vai di 88-1 e provalo una stagione! poi dali vedi se passare a 87, cosí mangi meno la lamina che provare 87 e poi tornare a 88

  11. #8

    Predefinito

    Fai 88 di laterale e 0,5 - 0,7 di tuning.
    Se lo trovi troppo aggressivo fai 1° di tuning.
    E' infatti il tuning quello che ti rende uno sci più o meno facile da girare.

  12. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    vai di 88-1 e provalo una stagione! poi dali vedi se passare a 87, cosí mangi meno la lamina che provare 87 e poi tornare a 88
    Grazie Teo!
    Ho dato una ripassata leggera a 89-1 (come l'anno scorso, quindi senza modificare nulla), farò 2-3 uscite così, vedo che sensazioni mi dà lo sci, dopodichè lo porto in lab e chiedo mi facciano 88-1, e per il resto della stagione ripasso quel grado li.

    Secondo voi si mangia più lamina nel passaggio da 89 -_> a 88 oppure si deve asportare di più tornando ad esempio da 88 --> ad 89 ??

  13. #10

  14. Skife per brigas pride:

    Teo

  15. #11

    Predefinito

    Ottime immagini che rendono più chiare le parole.
    Ma le citazioni sul tuning in CdM non sembrano attendibili: tutti gli skiman esperti con cui ho avuto modo di parlare mi hanno detto che in Sg e DH si sta ben oltre 1 grado, a volte in DH qualcuno fa fare anche 3 gradi.
    Poi, ovviamente a uso turistico non importa un bel niente, ci mancherebbe.
    Però mi premeva non passasse il msg (secondo me) sbagliato.

  16. Lo skifoso thefabius ha 2 Skife:


  17. #12
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Non è recentissima come tabella, e in questi ultimi 10 anni tra variazioni di raggi e materiali, le lavorazioni sono cambiate parecchio.
    Già in SG non è raro trovare 1,5/2° di tuning ,allo stesso modo è ormai quasi impossibile vedere 85° su degli SL

  18. Skife per Teo:


  19. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Uso sempre la preparazione 87 gradi laterale e un grado tuning in pista da quando me l’aveva consigliato Dino Palmi 7 anni fa.

    Non sono Hirscher ma non ho mai avuto problemi ne in pista ne quando esco fuori su nevi primaverili. L’importante è che le lamine siano belle lucide e passate con i diaface dopo la lima bastarda, altrimenti tendono ad agganciare troppo.
    idem, ma abbiamo avuto lo stesso maestro
    personalmente le mie le tiro a 1500 con le diaface

    il tuning, una volta fatto fino a che non faccio ripassare le solette non lo tocco più

  20. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da biancohead Vedi messaggio
    idem, ma abbiamo avuto lo stesso maestro
    personalmente le mie le tiro a 1500 con le diaface

    il tuning, una volta fatto fino a che non faccio ripassare le solette non lo tocco più
    In linea di principio è corretto, perché il tuning meno lo tocchi e meglio è. Ma se becchi qualcosa sotto e ti storce e interrompe il filo? Non lo ripristini unicamente con il laterale. E' vero che l'angolo di base è delicato, ma non è nemmeno una operazione di neurochirurgia. Basta verficare prima che la soletta abbia mantenuto la complanarità.

  21. #15
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    In linea di principio è corretto, perché il tuning meno lo tocchi e meglio è. Ma se becchi qualcosa sotto e ti storce e interrompe il filo? Non lo ripristini unicamente con il laterale. E' vero che l'angolo di base è delicato, ma non è nemmeno una operazione di neurochirurgia. Basta verficare prima che la soletta abbia mantenuto la complanarità.
    Non lo ripristini nemmeno a lima, se prendi una botta secca, non lo ripristini nemmeno a macchina, ne ho la dimostrazione sotto gli occhi in quanto ho portato a spianare lo sci da passeggio, un line supernatural 100, che aveva un po' di solchi e qualche sbeccatura sulla lamina, spianato e rifatto il tuning, buona parte dei segni sono rimasti, sono meno evidenti ma si sentono. A meno di non portar via mezzo mm o più di soletta, certi segni non li togli.

    Il tuning è una di quelle cose che meno tocchi meglio è, lo ravvivi con le diaface, al limite lo lavori leggermente a lima per rimuovere dei trucioli in caso di sassate, ma a differenza del laterale che si può impostare oltre che tenere con la sola lima, va impostato a macchina.
    Ricordiamoci poi che una volta che il filo è pulito, anche se manca qualche decimo di mm di filo su quasi due metri di lamina, lo sci tiene comunque

  22. Lo skifoso Teo ha 3 Skife:


Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •