Pagina 15 di 22 PrimoPrimo ... 5678910111213141516171819202122 UltimoUltimo
Mostra risultati da 211 a 225 di 321

Discussione: Salviamo l'Italia 3

  1. #211

    Predefinito

    Io parlavo del problema della scuola e dell'alfabetizzazione degli italiani.

    Che c'entrano le sardine?

  2. #212

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Poi ti meravigli di come vanno le elezioni o se qualcuno chiede l'abolizione del suffragio universale .....
    Comunque il test lo avrebbero dovuto fare ai genitori, probabilmente sarebbe stato ancora peggio.

    Scuola, rapporto Ocse-Pisa. Uno studente su 20 comprende un testo. La Cenerentola delle materie è Scienze

    https://www.repubblica.it/scuola/201...-C8-P4-S1.8-T1
    tra un po anche la tesi sarà fatta a crocette

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Sicuramente è più serio, pratico, capace e importante il ciabattino, non voglio offendere nessuno è solo un esempio, analfabeta di ritorno di quaslsiasi presente tra le varie sardine. Una supponenza e un'arroganza.....cultura zero, conoscenza del mondo zero, ambizioni..che papà mi mantenga, questa è la tipica sardina italiana, classico esempio di sinistrorso figlio di sinistri con il cuore a sinistra e il portafoglio a destra. Quindi preferisco il voto degli ignoranti molto più sincero e non imbevuto delle ipocrisie di questi pseudo laureati.
    sembra un po la storia di un figlio di un dirigente d'azienda che mollò l'università e creò la corrente politica comunisti padani, e ha vissuto di politica senza (quasi) mai lavorare

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #213

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Io parlavo del problema della scuola e dell'alfabetizzazione degli italiani.

    Che c'entrano le sardine?
    Basta vedere quello che appare in televisione , come rappresentante, parole vuote, ignoranza e presupponenza, unica cosa essere anti Salvini.
    Le sardine sono l'esempio di ciò che produce il corpo insegnante italiano post 68.
    In confronto a questi tutti noi, a scuola prima del 68 siamo molto più istruiti, questi a parte poche eccezioni, conoscono la tecnologia per fare i giochini o postare i selfi, poi il NULLA. Se vanno a un colloquio di lavoro e gli dicono che si deve lavorare il sabato sera rispondono che NOOOO, il sabato sera devo uscire. E poi si lamentano che non c'è lavoro.....

  5. #214

  6. #215

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Poi ti meravigli di come vanno le elezioni o se qualcuno chiede l'abolizione del suffragio universale .....
    Comunque il test lo avrebbero dovuto fare ai genitori, probabilmente sarebbe stato ancora peggio.

    Scuola, rapporto Ocse-Pisa. Uno studente su 20 comprende un testo. La Cenerentola delle materie è Scienze

    https://www.repubblica.it/scuola/201...-C8-P4-S1.8-T1
    Ho letto l'articolo, i nostri punteggi non si discostano di molto dalla media europea e siamo in linea con la tanto ammirata svizzera, che a sto punto facciamo tutti schifo è di scarsa consolazione, ma tant'è. Di veramente drammatico il divario registrato tra nord e sud anche a scuola. Difficile sviluppare un territorio se già a 15 anni vi è un tale solco tra i (futuri) cittadini a causa di un servizio fornito dallo stato che dovrebbe essere omogeneo.

  7. #216

    Predefinito

    Il succo è che la maggior parte non ha la capacità di discernimento per distinguere un fatto da un'opinione e questo, personalmente, lo ritengo preoccupante.
    Dopodiché concordo sulla gravità del divario nord-sud dove basta prendere le differenze tra disponibilità di nidi e percentuali del tempo pieno e fare 2+2.

    Comunque faccio anche un po' mea culpa sul titolo sensazionalistico. Qui un'analisi un po' più accurata e ragionata, con riferimento anche alle competenze degli adulti (quelle sì veramente preoccupanti):

    https://www.huffingtonpost.it/entry/...=share_twitter

  8. #217

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Sondaggio di stasera: è palese che con le sardine al massimo ci facciamo la frittura.
    Andiamo a votare e togliamoci sto dente; gli italiani per capire che salciccio è un incapace lo devono provare a calci nei denti (e con il prelievo forzoso dai portafogli).
    Beh ma anche no. Perché dobbiamo pagare noi la supponenza di una generazione arrogante? Cosa siamo, cavie?

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Comunque il test lo avrebbero dovuto fare ai genitori, probabilmente sarebbe stato ancora peggio.
    Esattamente quella che citi qua.

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    In confronto a questi tutti noi, a scuola prima del 68 siamo molto più istruiti, questi a parte poche eccezioni, conoscono la tecnologia per fare i giochini o postare i selfi, poi il NULLA. Se vanno a un colloquio di lavoro e gli dicono che si deve lavorare il sabato sera rispondono che NOOOO, il sabato sera devo uscire. E poi si lamentano che non c'è lavoro.....
    Il tuo discorso è di un qualunquismo impressionante e imbarazzante, sembra un trafiletto di Libero. Prova a dare un occhio ai livelli di alfabetizzazione degli scorsi decenni prima di sparare "monade" del genere.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #218

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da neve94 Vedi messaggio
    Beh ma anche no. Perché dobbiamo pagare noi la supponenza di una generazione arrogante? Cosa siamo, cavie?



    Esattamente quella che citi qua.



    Il tuo discorso è di un qualunquismo impressionante e imbarazzante, sembra un trafiletto di Libero. Prova a dare un occhio ai livelli di alfabetizzazione degli scorsi decenni prima di sparare "monade" del genere.
    Il tuo è senza fondamento, adesso l'ignoranza è colossale, non si conosce la geografia, la storia, la grammatica e il congiuntivo questo sconosciuto. La scuola di 50 anni fa insegnava a scrivere e parlare. Quindi prima di dire castronerie risciacquati la bocca e , noi nati agli inizi degli anni 50 avevamo istruzione cultura, adesso zero. e sfido chiunque a provare il contrario.
    Inoltre avevamo un sacco di interessi anche nell'arte, adesso i giovani non vanno a vedere un museo neanche se glielo regalano. CRASSA IGNORANZA.

  11. #219

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Il tuo è senza fondamento, adesso l'ignoranza è colossale, non si conosce la geografia, la storia, la grammatica e il congiuntivo questo sconosciuto. La scuola di 50 anni fa insegnava a scrivere e parlare. Quindi prima di dire castronerie risciacquati la bocca e , noi nati agli inizi degli anni 50 avevamo istruzione cultura, adesso zero. e sfido chiunque a provare il contrario.
    Inoltre avevamo un sacco di interessi anche nell'arte, adesso i giovani non vanno a vedere un museo neanche se glielo regalano. CRASSA IGNORANZA.
    Questo vuol dire qualunquismo; fare di tutta l'erba un fascio, come se fossimo un branco di ritardati.

    Ed il fatto che l'alfabetizzazione sia migliorata nel corso degli ultimi decenni è un dato che puoi trovare su qualsiasi libro di statistica sociale, anche dal sito dell'Istat.

    http://seriestoriche.istat.it/index....010a98271e3209

    Ti ho anche elaborato una tabellina, non sia mai che tra sito e file excel ti perdi, dall'alto delle tue grandi abilità.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	3.PNG
Visite:	79
Dimensione:	254.1 KB
ID:	71048

  12. #220

    Predefinito

    Guarda che queste tabelle non valgono nulla. All'esame di maturità passa il 98/99% dei ragazzi, ma la maggior parte è ignorante come una capra e non ha mai letto un libro. Non conosce la lingua italiana, ha un lessico poverissimo e sono ignoranti. Sei tu che fai un buonismo da quattro soldi giustificando degli ignoranti. Chiedi ai professori universitari quale italiano usano i ragazzi nello scritto, strafalcioni paurosi, ignoranza della storia e della geografia, ma sono su facebook e partecipano ai social!!!!!!!!
    Per favore scendi dalla pianta, la scuola è allo sfacelo e il livello sempre più basso. Basta poi vedere nei quiz televisi, non sanno rispondere alle domande più elementari, questo è un esempio di bassissimo livello ma esemplifica il livello culturale.
    Tu puoi anche prendermi in giro ma sono laureato e parlo quattro lingue, quindi so di cosa parlo. I ragazzi di adesso non sanno neanche l'inglese, non per niente gli italiani sono tra gli ultimi nell'apprendimento delle lingue straniere.

  13. #221

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Guarda che queste tabelle non valgono nulla. All'esame di maturità passa il 98/99% dei ragazzi, ma la maggior parte è ignorante comer una capra e non ha mai letto un libro. Non conosce la lingua italiana, ha un lessico poverissimo e sono ignoranti. Sei tu che fai un buonismo da quattro soldi giustificando degli ignoranti. Chiedi a professori universitari, che italiano usano i ragazzi nello scritto, strafalcioni paurosi, ignoranza della storia e della geografia, ma sono su facebook e partecipano ai social!!!!!!!!
    Per favore dcendi dalla pianta, la scuola è allo sfacelo e e il livello sempre più basso.
    Cosa c'entra postare dati con il buonismo? Perchè non valgono nulla? Perchè starei giustificando degli ignoranti? Hai una vaga idea dello stato dell'istruzione italiana nei primi decenni successivi al dopoguerra, in cui buona parte delle persone probabilmente non era nemmeno in grado di comunicare in italiano?

    Mai hai idea di quello che dici o parli per il famoso "sentito dire"? Se i dati non valgono nemmeno uno 0%, cosa vale? Quello che decidi tu?

  14. #222

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Basta vedere quello che appare in televisione , come rappresentante, parole vuote, ignoranza e presupponenza, unica cosa essere anti Salvini.
    Le sardine sono l'esempio di ciò che produce il corpo insegnante italiano post 68.
    In confronto a questi tutti noi, a scuola prima del 68 siamo molto più istruiti, questi a parte poche eccezioni, conoscono la tecnologia per fare i giochini o postare i selfi, poi il NULLA. Se vanno a un colloquio di lavoro e gli dicono che si deve lavorare il sabato sera rispondono che NOOOO, il sabato sera devo uscire. E poi si lamentano che non c'è lavoro.....
    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Il tuo è senza fondamento, adesso l'ignoranza è colossale, non si conosce la geografia, la storia, la grammatica e il congiuntivo questo sconosciuto. La scuola di 50 anni fa insegnava a scrivere e parlare. Quindi prima di dire castronerie risciacquati la bocca e , noi nati agli inizi degli anni 50 avevamo istruzione cultura, adesso zero. e sfido chiunque a provare il contrario.
    Inoltre avevamo un sacco di interessi anche nell'arte, adesso i giovani non vanno a vedere un museo neanche se glielo regalano. CRASSA IGNORANZA.
    quindi o ti sei laureato prima del 68 e sei un prodotto da sardina? scherzo

    tra ciò che dovevi imparare 50 anni fa e ciò che c'è da imparare adesso, c'è un buon abisso, e purtroppo il sistema scolastico non riesce ad aggiornarsi adeguatamente, a mio parere...

    ma anche ora si insegna a scrivere e parlare, il guaio sono successivamente tecnologia e social che ci fanno scrivere e pensare in maniera ristretta...basta pensare a quante cose ci ricorda il cellulare e quante cose ci ricordiamo noi
    una cosa che proprio mi avvilisce, è la perdita di una buona ortografia causa utilizzo della tastiera...

  15. #223

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da neve94 Vedi messaggio
    Cosa c'entra postare dati con il buonismo? Perchè non valgono nulla? Perchè starei giustificando degli ignoranti? Hai una vaga idea dello stato dell'istruzione italiana nei primi decenni successivi al dopoguerra, in cui buona parte delle persone probabilmente non era nemmeno in grado di comunicare in italiano?

    Mai hai idea di quello che dici o parli per il famoso "sentito dire"? Se i dati non valgono nemmeno uno 0%, cosa vale? Quello che decidi tu?
    Il buonismo sta nel dare il sei a chi merita il quattro. È UN'EREDITÀ, PESANTISSIMA, DEL 68. Mia moglie ha insegnato al liceo per 40 anni, quindi so benissimo di cosa parlo e del livello dei ragazzi.Allora, anni 50 e 60, c'erano meno persone che che andavano a scuola, ma uscivano tutti più preparati,. Lo slogan scuola per tutti livella verso il basso non in alto. Adesso il livello è bassissimo. Solo un esempio quello che adesso fanno fi greco e latino nel terzo anno di liceo classico, noi lo facevamo nei primi due anni. Nepote adesso si traduce in terza, noi lo traducevamo nel primo anno. Tacito che era normale nell'ultimo dell'anno, adesso non sanno cosa sia. Sto parlando di cultura, non dell'idiota che sa usare uno smart, sa farlo ok, ma resta ignorante.
    Tu sei contento e felice???? io no!!!!!!!
    Ho fatto il liceo classico, laureato in ingegneria, parlo quattro lingu., SI SO DI COSA PARLO, FORSE NON LO SAI TU. Sento come parlanoi i ragazzi, non sanno il significato delle parole, un termine poco usato per loro è peggio del cinese.

  16. #224

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Il buonismo sta nel dare il sei a chi merita il quattro. È UN'EREDITÀ, PESANTISSIMA, DEL 68. Mia moglie ha insegnato al liceo per 40 anni, quindi so benissimo di cosa parlo e del livello dei ragazzi.Allora, anni 50 e 60, c'erano meno persone che che andavano a scuola, ma uscivano tutti più preparati,. Lo slogan scuola per tutti livella verso il basso non in alto. Adesso il livello è bassissimo. Solo un esempio quello che adesso fanno fi greco e latino nel terzo anno di liceo classico, noi lo facevamo nei primi due anni. Nepote adesso si traduce in terza, noi lo traducevamo nel primo anno. Tacito che era normale nell'ultimo dell'anno, adesso non sanno cosa sia. Sto parlando di cultura, non dell'idiota che sa usare uno smart, sa farlo ok, ma resta ignorante.
    Tu sei contento e felice???? io no!!!!!!!
    Ho fatto il liceo classico, laureato in ingegneria, parlo quattro lingu., SI SO DI COSA PARLO, FORSE NON LO SAI TU. Sento come parlanoi i ragazzi, non sanno il significato delle parole, un termine poco usato per loro è peggio del cinese.
    Non ho detto di essere contento e felice, ho semplicemente riportato dei dati. La cosa principale che mi rende contento è come l'istruzione sia potuta diventare perlomeno alla portata di tutti e non riservata ad un'elitè. Nell'ambiente che tu citi probabilmente non avrei nemmeno potuto arrivare al Liceo. E non vale citare solo le versioni di latino come esempio, dato che nel frattempo la controparte scientifica si è rinforzata di molto (alcuni temi di matematica non venivano nemmeno citati anni or sono).

    Non ho nemmeno mai citato smartphone o simili, e nemmeno ho mai detto che questo costituisce un qualcosa di paragonabile alla cultura. Ad ogni modo un piccolo buon distinguo l'ha fatto l'utente sopra. Mi limito a dire che tutto questo schifo che te percepisci non l'ho percepito nel breve periodo in cui ho insegnato. Sarò stato fortunato, sarà che si trattava comunque di un buon liceo, per carità. Ma non esisteva nemmeno dare la sufficienza giusto per darla, se è per questo. Ci sarebbero tantissime cose da aggiungere sul tema scuola, ma non mi pare questa la sede.

    E lasciami dire che tutta questa tua capacità non traspare da come scrivi, tra punteggiatura sbagliata e periodi alla rinfusa. E scrivere in maiuscolo equivale ad urlare, se non lo sapessi. Mi dà fastidio sentirti fare di tutta l'erba un fascio, e dato che dà fastidio pure a te quando (tanto per dire) si invoca al fascismo a caso, ti consiglio di evitare di farlo.

  17. #225

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Guarda che queste tabelle non valgono nulla. All'esame di maturità passa il 98/99% dei ragazzi, ma la maggior parte è ignorante come una capra e non ha mai letto un libro. Non conosce la lingua italiana, ha un lessico poverissimo e sono ignoranti. Sei tu che fai un buonismo da quattro soldi giustificando degli ignoranti. Chiedi ai professori universitari quale italiano usano i ragazzi nello scritto, strafalcioni paurosi, ignoranza della storia e della geografia, ma sono su facebook e partecipano ai social!!!!!!!!
    Per favore scendi dalla pianta, la scuola è allo sfacelo e il livello sempre più basso. Basta poi vedere nei quiz televisi, non sanno rispondere alle domande più elementari, questo è un esempio di bassissimo livello ma esemplifica il livello culturale.
    Tu puoi anche prendermi in giro ma sono laureato e parlo quattro lingue, quindi so di cosa parlo. I ragazzi di adesso non sanno neanche l'inglese, non per niente gli italiani sono tra gli ultimi nell'apprendimento delle lingue straniere.
    Ho familiari che insegnano all'università e confermo quel che dici: il livello è pauroso, anche se varia da facoltà a facoltà, in quelle letterarie lo studente si esprime generalmente meglio. E stiamo parlando di università: esser professori alle superiori oggi dev'essere una specie di condanna.

    Sul fatto che sia "solo" colpa della scuola però ho seri dubbi. La parte del leone nel ringoglioni.mento di massa la fanno una tv becerrima, i social media, il fatto che quelli che hanno fatto il '68 (italiano, si badi) si sono purtroppo riprodotti, una maleducazione e arroganza a livello planetario che dai vertici per li rami scende fino in basso: un tempo chi era ignorante si vergognava e taceva, adesso tra tv trash, reality vari e social media che ti permettono di dire tutto quel che ti passa per la testa anche i bifolchi alzano il dito e sentenziano.

Pagina 15 di 22 PrimoPrimo ... 5678910111213141516171819202122 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •