Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: Indice flex degli scarponi - quando troppo alto?

  1. #1

    Predefinito Indice flex degli scarponi - quando troppo alto?

    Riporto quanto scritto nel post in evidenza per chiedere alcuni chiarimenti.

    Race: molto rigidi ed anatomici, con scarpette molto sottili, vanno presi molto stretti, perchè devono garantire assoluta precisione e trasmissione degli impulsi. E' fondamentale sceglierli molto accuratamente in base all'anatomia del piede, hanno regolazioni (canting) ridotte all'osso. Hanno di norma scarpette termoformabili, indispensabili per ottimizzare il fitting del piede. Per sciatori che vogliono esprimersi al massimo. Presentano flex index da 120 in su. Livello di abilità richiesto: Oro

    Allround Top Level : rigidi ma con qualche concessione al comfort, hanno scarpette termoformabili per una migliore adattabilità del piede, volumi più ampi, sono provvisti di regolazione del canting (inclinazione laterale del ginocchio, per chi ha difetti posturali come ginocchia vare o valghe), regolazioni micrometriche, possibilità (in alcuni modelli) di variare il flex entro un range limitato. Flex index tra 90 e 120. Livello: Argento Avanzato

    Leggo invece che vengono spesso consigliati, sia dai negozianti che da molti utenti del forum, scarponi con flex da 120 ed oltre, quindi quasi livello race.
    Personalmente credo che il 110, per lo sciatore medio, (tra il 4° e il 5° livello) sia un flex corretto, che permette alla maggior parte di persone di poter flettere il gambetto ed effettuare il piegamento; l'impressione è che andando oltre, quello che non fletti ti spinga indietro il baricentro.
    Vorrei quindi sapere che problemi può dare uno scarpone con un indice flex troppo altro, sempre che ve ne siano, sempre riguardo la categoria di sciatori che ho preso per riferimento. (livello medio pistaiolo, con un buon RC ai piedi)


  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    Credo che la scelta debba essere influenzata anche dalla struttura dello sciatore. Infatti io avevo un Flex 110 all Mountain e mi è stato consigliato di passare a un 130 scegliendo la scarpa giusta per il mio piede e la mia struttura fisica dato che non sono molto alto ma rispetto alla media di chi è alto come me sono pesante. Non sono certo uno sciatore eccelso, tutt'altro, ma ora scio molto meglio e il discorso che mi era stato fatto sul fatto di flettere lo scarpone non lo noto nemmeno perché basta che faccio forza anche con una tecnica non eccelsa e lo scarpone flette eccome

  4. #3

    Predefinito

    i flex index variano da casa a casa. Un flex index 130 degli attuali modelli race (commerciali) Lange è, per esempio (a mio avviso), più morbido da flettere rispetto ad uno stesso flex di uno scarpone Nordica della stessa categoria
    poi occorre contemplare in primis la tecnica dello sciatore e poi anche il peso. E' ovvio che se uno sciatore principiante di 60 kg sceglie un flex 130 potrebbe avere seri problemi nel chiudere angolo tibia-collo del piede, pena un precario controllo dello sci poichè non ben avanzato in posizione corretta.

    Infine i flex index degli scarponi, così come le strutture degli sci GS e SL (negozio) si stano via via addolcendo...sempre per colpa del mercato. Oggi se non hai un flex 130 e un GS non sei trendy...che è ovviamente una caxxata
    Ultima modifica di Gian Maria; 08-11-2019 alle 04:35 PM.

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    Allround Top Level : rigidi ma con qualche concessione al comfort, hanno scarpette termoformabili per una migliore adattabilità del piede, volumi più ampi, sono provvisti di regolazione del canting (inclinazione laterale del ginocchio, per chi ha difetti posturali come ginocchia vare o valghe), regolazioni micrometriche, possibilità (in alcuni modelli) di variare il flex entro un range limitato. Flex index tra 90 e 120. Livello: Argento Avanzato
    Io ritengo di essere in questa categoria, ma se prendo un flex "tra 90 e 120", lo sbraco alla prima discesa: sono alto 1.90 e stazzo 0,1 tonnellate a vuoto.

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Max Depo Vedi messaggio
    Io ritengo di essere in questa categoria, ma se prendo un flex "tra 90 e 120", lo sbraco alla prima discesa: sono alto 1.90 e stazzo 0,1 tonnellate a vuoto.
    Dipende dalla tecnica, non sono quei 20/30 kg che cambiano .... credimi che se sei uno che scia forte acnhe se pesi 60 kg , gli scarponi molli li sbraghi ...

  7. #6

    Predefinito

    Io ho preso un Tecnica MV Match 110, sono 90 Kg. x 170 cm. Sciata abbastanza tranquilla. Quando li ho comprati ne ho provati molti, ma gli unici comodi e che mi parevano stringessero uniformemente erano questi. Lo stesso scarpone, con flex 120 mi faceva parecchio male alla tibia. Però anche il negoziante mi aveva consigliato di stare sul 120.

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    Dipende dalla tecnica, non sono quei 20/30 kg che cambiano .... credimi che se sei uno che scia forte acnhe se pesi 60 kg , gli scarponi molli li sbraghi ...
    Quello che dici è vero, ma il contrario non è falso: se pesi un quintale (e magari non sono 100 Kg di sugna suina, ma 100 kg con almeno un po' di muscolo) basta saper sciare a livello non nullo per svangare uno scarpone floppo, basta che carichi un filino il gambetto.

  9. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Max Depo Vedi messaggio
    Quello che dici è vero, ma il contrario non è falso: se pesi un quintale (e magari non sono 100 Kg di sugna suina, ma 100 kg con almeno un po' di muscolo) basta saper sciare a livello non nullo per svangare uno scarpone floppo, basta che carichi un filino il gambetto.
    Ma attualmente, un indice flex 110 è "floppo"? In questo caso il post in evidenza andrebbe corretto.

  10. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    Ma attualmente, un indice flex 110 è "floppo"? In questo caso il post in evidenza andrebbe corretto.
    Beh dipende.
    Per me è floppo. Ma io sono nel 90° percentile per altezza e mi piazzo bene anche per tonnellaggio, quindi non faccio testo per la generalità della popolazione (le tabelle antropometriche che dicono che l'uomo-tipo è alto 175 cm sono una maledizione, io vorrei una MX5 ma la posso guidare solo col tetto aperto e gli occhialoni da aviatore).

    Per esseri umani grossi come esseri umani e pesanti come esseri umani e non come manzi bipedi, 110 è un signOOOr flex.

    Ma era solo per dire che non si può buttare lì solo il flex e dire che è tutto, visto che oltre alla competenza conta molto anche la bovinità dello sciatore.

  11. #10

    Predefinito

    Sfigati. Se lo scarpone non ha durezza minima 140 e non è di due misure meno del proprio piede, è un ciabattone

  12. Lo skifoso blizzy ha 5 Skife:


  13. #11
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Atomic X9R 175

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Sfigati. Se lo scarpone non ha durezza minima 140 e non è di due misure meno del proprio piede, è un ciabattone
    Dai che cominciamo anche qua. Prendo popcorn e birra

  14. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Sfigati. Se lo scarpone non ha durezza minima 140 e non è di due misure meno del proprio piede, è un ciabattone
    Io vado contro corrente penso di vendere il DRS 130 e cercare un bel Nava Sistem , il nuovo Nordica HF mi sembre un po' troppo Race

  15. Skife per Slalom64:


  16. #13

    Predefinito

    certo che leggendo i tantissimi interventi su questo forum, che il divino vorrebbe di “qualità”, sembrerebbe che se non hai uno sci con strutturato e uno scarpone 130 sei un ciuccio. Poi si vedono i video e le foto che ti fanno capire che l’ottica dell’attrezzatura da “ristorante race” non è mai stata abbandonata, a scapito come sempre della tecnica

  17. Lo skifoso op1976 ha 3 Skife:


  18. #14

    Predefinito

    Oggi, preso dal rimorso, ho riportato gli scarponi in negozio e ho preso stesso modello, con flex 120; adesso penserò solo ad andare a sciare. (Sta cosa del "floppo" non la potevo digerire.)

  19. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Sfigati. Se lo scarpone non ha durezza minima 140 e non è di due misure meno del proprio piede, è un ciabattone
    Per lo meno soddisfo il 50% dei requisiti.
    Uso scarponi misura 26,5 Con un 44,5 di piede.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •