Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Consiglio scarpone Kore Cochise Strider

  1. #1

    Predefinito Consiglio scarpone Kore Cochise Strider

    Buongiorno
    Mi sto avvicinando al freeride e sto cercando uno scarpone da usare in con sci rossignol Soul 7 HD. Per ora l'idea è di usare gli impianti per risalire, ma non vorrei escludermi la possibilità, in futuro, di fare qualche camminata/pellata non impegnativa.
    Lo scarpone verrà usato 80-90% fouripista, per tirare le curve sulle piste ho altra attrezzatura.

    Per vari motivi, non tecnici, la mia scelta si è ridotta a
    • Head Kore
    • Tecnica Cochise
    • Nordica Strider

    i vari negozianti spingono molto sul Kore (non so se hanno un margine più alto), in rete ho trovato recensioni solo del Cochise. Purtroppo anche provarli è molto difficile perché sono tipologie di scarponi che pochi negozi hanno disponibile e inoltre io ho il 29...

    Poi rimane anche il dubbio se 120 o 130 di flex, anche se serei orientato più verso il 130 visto che sono 1,90m per 90kg

    Livello di sciata? A dire il vero non lo so, anche perché tra oro argento e bronzo non ci capisco tanto però ho fatto gare fino a 15 anni fa (55 punti FISI) e scio circa 40 giorni l'anno ma il freeride l'ho sempre praticato molto poco e con attrezzatura race.

    Voi cosa mi consigliate? Avete notizie o letto recensioni (di qualcuno che li ha provati non di negozianti che li hanno visti solo sullo scaffale) di Kore e Strider?

    Scusate il poema
    Grazie
    Filippo

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    Ciao,
    io ho i Kore 130 e ti posso dire qlcs su questi.
    Mi sono trovato molto bene, scarpone comodo e leggero ma che rimane similissimo ad uno scarpone da discesa (e avendo tu fatto gare sai apprezzare la differenza di sensibilità e tenuta).
    Ho anche fatto iniettare gel apposito per ridurre volumi (ho piede sottile), ma lo ho fatto da poco e posso solo dirti che a secco sembra fantastico ma devo provarlo sulla neve.
    Nel tuo caso flex 130 e via, non pensare nemmeno a un 120.

  4. #3

    Predefinito

    nel seguente recente link hai qualche consiglio prima che ti rispondano qui
    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=93873

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    Ciao,
    io ho i Kore 130 e ti posso dire qlcs su questi.
    Mi sono trovato molto bene, scarpone comodo e leggero ma che rimane similissimo ad uno scarpone da discesa (e avendo tu fatto gare sai apprezzare la differenza di sensibilità e tenuta).
    Ho anche fatto iniettare gel apposito per ridurre volumi (ho piede sottile), ma lo ho fatto da poco e posso solo dirti che a secco sembra fantastico ma devo provarlo sulla neve.
    Nel tuo caso flex 130 e via, non pensare nemmeno a un 120.
    dove hai fatto iniettare il gel?

  5. #4

    Predefinito

    Lo scarpone nasce iniettabile di un gel speciale, reversibile (cioé come si inietta si può anche togliere/aspirare, se si è esagerato).
    La zona malleolare contiene delle "tasche" apposite e il processo dura una quindicina di minuti.
    Se il dove era come luogo geografico, presso il negozio di acquisto (Ornello in quel di Asola, MN).

  6. Lo skifoso thefabius ha 2 Skife:


  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    Lo scarpone nasce iniettabile di un gel speciale, reversibile (cioé come si inietta si può anche togliere/aspirare, se si è esagerato).
    La zona malleolare contiene delle "tasche" apposite e il processo dura una quindicina di minuti.
    Se il dove era come luogo geografico, presso il negozio di acquisto (Ornello in quel di Asola, MN).
    hai risposto anche piu del dovuto, intendevo in che parte dello scarpone o scarpetta
    Grazie mille
    Non sapevo di questa cosa, a dir la verità associavo il kore sempre al dynafit khion, e non ci ho mai badato, che razza di associazioni, e non avessi letto head...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da filo.m Vedi messaggio
    Buongiorno
    Mi sto avvicinando al freeride e sto cercando uno scarpone da usare in con sci rossignol Soul 7 HD. Per ora l'idea è di usare gli impianti per risalire, ma non vorrei escludermi la possibilità, in futuro, di fare qualche camminata/pellata non impegnativa.
    Lo scarpone verrà usato 80-90% fouripista, per tirare le curve sulle piste ho altra attrezzatura.

    Per vari motivi, non tecnici, la mia scelta si è ridotta a
    • Head Kore
    • Tecnica Cochise
    • Nordica Strider

    i vari negozianti spingono molto sul Kore (non so se hanno un margine più alto), in rete ho trovato recensioni solo del Cochise. Purtroppo anche provarli è molto difficile perché sono tipologie di scarponi che pochi negozi hanno disponibile e inoltre io ho il 29...

    Poi rimane anche il dubbio se 120 o 130 di flex, anche se serei orientato più verso il 130 visto che sono 1,90m per 90kg

    Livello di sciata? A dire il vero non lo so, anche perché tra oro argento e bronzo non ci capisco tanto però ho fatto gare fino a 15 anni fa (55 punti FISI) e scio circa 40 giorni l'anno ma il freeride l'ho sempre praticato molto poco e con attrezzatura race.

    Voi cosa mi consigliate? Avete notizie o letto recensioni (di qualcuno che li ha provati non di negozianti che li hanno visti solo sullo scaffale) di Kore e Strider?

    Scusate il poema
    Grazie
    Filippo
    se hai il 29, e non li trovi in giro, prendili su internet e poi li torni se non ti piacciono, andare in giro per negozi e rispedire indietro gli scarponi ha piu o meno lo stesso costo
    per le recensioni a giorni uscirà la buyer's guide di skialper, e saranno sicuramente recensiti tutti

  8. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    hai risposto anche piu del dovuto, intendevo in che parte dello scarpone o scarpetta
    Grazie mille
    Non sapevo di questa cosa, a dir la verità associavo il kore sempre al dynafit khion, e non ci ho mai badato, che razza di associazioni, e non avessi letto head...
    E' una bella comodità, cioé lo scarpone ha un last 100 che per me è un po' eccessivo, ma ha i vari pregi di leggerezza (graphene) e calore, rimanendo tecnico come uno da normale discesa (cioé utilizzabile in pista senza problemi e con praticamente zero differenze rispetto ad altri, certo non gara).
    Per ovviare ai volumi un po' ampi, sto usando un plantare e appunto ho fatto iniettare il gel.
    A secco è una bomba, sono davvero contento delle sensazioni (e ti garantisco che me ne intendo, almeno di roba da discesa) ora manca la prova sulla neve: qui in appennino ancora non si vede nulla, aspettiamo pazienti...

  9. Skife per thefabius:


  10. #7

    Predefinito

    Grazie mille per le riposte e la velocità di risposta

    Rispondendo un po' random
    di head ho provato il NEXO LYT 130 che mi dicono abbia lo stesso scafo del Kore e non mi sono trovato male, anzi per i miei standard era fin troppo pantofola, mi hanno anche illustrato il sistema metti il liquido magico togli il liquido magico... non sapevo che c'era anche sul Kore
    Gazie a cocojambo per il link alla discussione.. il chocise non ne esce male!
    Guida di skialper... la sto aspettando con ansia

    Buona serata

  11. Skife per filo.m:


  12. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da filo.m Vedi messaggio
    Buongiorno
    Mi sto avvicinando al freeride e sto cercando uno scarpone da usare in con sci rossignol Soul 7 HD. Per ora l'idea è di usare gli impianti per risalire, ma non vorrei escludermi la possibilità, in futuro, di fare qualche camminata/pellata non impegnativa.
    Lo scarpone verrà usato 80-90% fouripista, per tirare le curve sulle piste ho altra attrezzatura.

    Per vari motivi, non tecnici, la mia scelta si è ridotta a
    • Head Kore
    • Tecnica Cochise
    • Nordica Strider

    i vari negozianti spingono molto sul Kore (non so se hanno un margine più alto), in rete ho trovato recensioni solo del Cochise. Purtroppo anche provarli è molto difficile perché sono tipologie di scarponi che pochi negozi hanno disponibile e inoltre io ho il 29...

    Poi rimane anche il dubbio se 120 o 130 di flex, anche se serei orientato più verso il 130 visto che sono 1,90m per 90kg

    Livello di sciata? A dire il vero non lo so, anche perché tra oro argento e bronzo non ci capisco tanto però ho fatto gare fino a 15 anni fa (55 punti FISI) e scio circa 40 giorni l'anno ma il freeride l'ho sempre praticato molto poco e con attrezzatura race.

    Voi cosa mi consigliate? Avete notizie o letto recensioni (di qualcuno che li ha provati non di negozianti che li hanno visti solo sullo scaffale) di Kore e Strider?

    Scusate il poema
    Grazie
    Filippo
    IMHO un fattore da prendere in maggiore considerazione rispetto al mondo "race" e' che mediamente in freeride e skialp lo scarpone va indossato per periodi piu' lunghi e si ha maggiore sfregamento e sudorazione, quindi in molti casi meglio sacrificare la prestazione alla comodita'. Poi interviene il fattore peso e rigidezza dello scafo. Io ho sempre lasciato che fossero i miei piedi a decidere ed e' questo il consiglio che posso darti. Magari un po' meno performante , ma l'ultima cosa che vorrei avere su un traverso ghiacciato e' uno scarpone a pianta stretta che mi fa urlare dal dolore.

  13. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da filo.m Vedi messaggio
    Grazie mille per le riposte e la velocità di risposta

    Rispondendo un po' random
    di head ho provato il NEXO LYT 130 che mi dicono abbia lo stesso scafo del Kore e non mi sono trovato male, anzi per i miei standard era fin troppo pantofola, mi hanno anche illustrato il sistema metti il liquido magico togli il liquido magico... non sapevo che c'era anche sul Kore
    Gazie a cocojambo per il link alla discussione.. il chocise non ne esce male!
    Guida di skialper... la sto aspettando con ansia

    Buona serata
    Ti hanno detto giusto, cioé lo scafo è lo stesso (anche io provai il NEXO, in anteprima).
    Cambiano i ganci, soprattutto cambia la suola, che è in gomma e ha i buchi per gli attacchini, più altre piccole differenze qua e là.
    Ma in generale, medesima sostanza...




Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •