Mostra risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Rossignol Hero Master M18/21 2020 Consiglio

  1. #1

    Predefinito Rossignol Hero Master M18/21 2020 Consiglio

    Ciao tutti e piacere di conoscervi.
    Vorrei chiedere un consiglio a voi esperti in merito all’acquisto in oggetto. Provengo dall’equivalente dei master del 2013. Non ricordo se avessero il medesimo nome. Misura 174/18. Uno sci che mi ha molto divertito ma che vorrei cambiare.
    li trovavo ottimi in ingresso di curva, reattivi e abbastanza facili in utilizzo. Unico difetto, in velocit*, mancavano forse un po’ di lunghezza e tendevano a perdere leggermente di aderenza in uscita di curva.
    La sensazione poteva anche essere data dal fatto che sono abbastanza leggero (74kg). Il maestro con cui una volta ogni tot rinfresco aspetti tecnici mi consigliava di provare uno sci gigante negozio 180.
    Sono un pochino combattuto in quanto mi chiedevo se magari i nuovi Master 175 fossero gi* questi più stabili in curva agonistica e non fosse necessario passare ad un raggio 21 che un po’ mi soggeziona non avendo le gambe di Ghedina.
    Sono alto 184x74kg. Abbastanza allenato.
    Livello avanzato.

    Grazie in anticipo per eventuali suggerimenti.

  2. #2

    Predefinito

    Il Master M18 uno sci fantastico e il raggio di curva 18 m ideale per fare un p tutto. Ma viste le tue esigenze (curve ampie in velocit) e caratteristiche fisiche starei sul fratello maggiore M21 raggio 21 m. Si avvicina di pi ad un GS vero (da gara). Nessuna soggezione ha un leggero rocker in punta (che M18 non ha) che ti aiuta in ingresso curva e provenendo dai vecchi GS non avrai problemi di tenuta sulle gambe

    se vuoi cambiare azienda ok ma starei sempre su 180 cm come detto da tuo maestro

  3. Skife per Gian Maria:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar pi veloce (non apparir pi questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Grazie Gian Maria. Se capisco bene, il 180 sarebbe divertente anche sul raggio medio e non occorre essere eccessivamente pesanti per deformarlo. Nella mia giornata di sci devo mettere in conto anche un paio dore con mio figlio piccolo che, post suo corso, mi segue nel comprensorio (Limone Piemonte) che non ha piste particolarmente larghe e tirate a biliardo. Ho inteso correttamente? Sono stato (probabilmente sbagliando) sempre convinto che lo sci un po pi corto fosse pi divertente in quanto pi adattabile alle diverse situazioni. Per poi ho limpressione che manchi un po sul ripido e nei cambi di pendenza. Ho i Soul 7 da freeride 180 e in effetti ho scoperto un mondo nuovo in fatto di galleggiabilit/stabilit.
    Grazie

  6. #4

    Predefinito

    uno sciatore di buon livello con M21 ci fa anche il cortoraggio meglio che con M18. Tutto sta nell'avere tecnica...certo per sciare con i bimbi non lo sci adatto ma in quel caso nessun GS lo sarebbe. Puoi optare per un secondo paio di sci (magari usato) largo circa 80 mm al centro da usare su nevi primaverili, poco compatte o non battute e per portare a spasso i bimbi con minor fatica nel we. Io faccio cos.

    ciao

  7. #5

    Predefinito

    Grazie mille per i consigli. Proceder a breve con lacquisto dei M21 e una volta provati per una decina di ore condivider le mie impressioni.

    Ciao

  8. #6

    Predefinito

    Facci sapere. Buon inizio!!

  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MarcoLV Vedi messaggio
    Grazie Gian Maria. Se capisco bene, il 180 sarebbe divertente anche sul raggio medio e non occorre essere eccessivamente pesanti per deformarlo. Nella mia giornata di sci devo mettere in conto anche un paio dore con mio figlio piccolo che, post suo corso, mi segue nel comprensorio (Limone Piemonte) che non ha piste particolarmente larghe e tirate a biliardo. Ho inteso correttamente? Sono stato (probabilmente sbagliando) sempre convinto che lo sci un po pi corto fosse pi divertente in quanto pi adattabile alle diverse situazioni. Per poi ho limpressione che manchi un po sul ripido e nei cambi di pendenza. Ho i Soul 7 da freeride 180 e in effetti ho scoperto un mondo nuovo in fatto di galleggiabilit/stabilit.
    Grazie
    Il M21 fantastico e a mio personalissimo parere il pi equilibrato tra i vari "M", per non credo che il tuo maestro nel consigliarti un GS negozio di 180 intenda un master, ma un race carve gs, tipo Hero LT TI per fare un esempio in casa Rossignol, sci pi morbidi e meno strutturati rispetto ai master, che sono derivati direttamente dai modelli gara.

  10. Skife per renntiger:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Non abbiamo parlato di marche/modelli in specifico. Il maestro più che mio è del team dove impara mio figlio e che ‘costringo’ ogni 4/5 settimane a dedicarmi 1 ora tirata all’apertura per spronarmi a mantenere/alzare il ritmo e migliorare il gesto tecnico. In pratica un buon modo per ricordare a me stesso ogni volta che lui ha 25 anni mentre io qualcuno in più! Mi ha sempre visto girare con i Master r18 (ad eccezione del Soul 7 per ca..eggio freeride e neve primaverile) e mi ha consigliato uno sci più lungo in quanto secondo lui avrei avuto maggiore velocit*, stabilit* e presa di spigolo superate certe andature (e così farmi seminare non entro i primi 500 metri di discesa, ma poco dopo!).
    Proverò sicuramente altri modelli prima di procedere all’acquisto anche se l’attrezzatura morbida non è troppo nelle mie corde, ma come sempre mi posso sbagliare non essendo particolarmente aggiornato in attrezzatura recente. Sara’ che mi sono abituato in anni di gare di snowboard a tavole che erano dei veri e propri cancelli (e che non abbandono), ma avevo la convinzione che, in condizioni di neve dura, lo sci più morbido in velocit* tendesse a ‘sfarfallare’ e ad avesse meno presa di spigolo, diventando quasi meno sicuro. Almeno così è per uno snowboard. Sicuramente è una questione di tecnica che mi manca sugli sci o comunque che non è perfetta. Me ne rendo conto quando, girando in snowboard, gestualit* che per me non rientrano tra quelle complesse e che potrei fare allo stesso modo con tavole economiche e non tecniche, per altri (mia moglie in primis ;-) ), seppur sappiano andare bene, rientrano nel campo dell’impossibile.
    Proprio perché sono cosciente che il mio livello di snowboard sovrasta il mio di sciatore (anche se ho sempre sciato fin da piccolo), ho un po’ di soggezione verso gli M21, non tanto per la rigidit* (che mi aspetterei simile ai miei R18), ma perché temevo meno gestibili nel raggio medio/corto condotto). Cos mi sono rivolto a voi per uno scambio di pareri.

    Ciao e grazie.

  13. #9
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Casco Ruroc, Scarponi Dalbello Drs Wc M, Nordica Gsr WC 177 r23, Atomic X9R 175

    Predefinito

    Compra quelli di jpoz96, li sta vendendo proprio qui su skiforum

  14. #10

    Predefinito

    Grazie per linfo. Ho sentito negoziante di fiducia (con cui ogni tanto scio in free ride) e mi ha consigliato di provare, per cambiare eventualmente cambiare marchio, anche Head I.speed pro (180/r18). Essendo quelli di campionario ci sarebbe anche un prezzone.In alternativa propone anche Fisher RC4 CB the curve, premettendo per che uno sci diverso dai Master e Head. Voi che ne dite? Brancolo nel buio in quanto entrambi non saranno disponibili per il noleggio e quindi non riuscirei a provarli in tempo per inizio stagione.

    Grazie ancora e scusatemi se sono andato fuori tema rispetto al topic.

    Ciao

  15. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MarcoLV Vedi messaggio
    Non abbiamo parlato di marche/modelli in specifico. Il maestro più che mio è del team dove impara mio figlio e che ‘costringo’ ogni 4/5 settimane a dedicarmi 1 ora tirata all’apertura per spronarmi a mantenere/alzare il ritmo e migliorare il gesto tecnico. In pratica un buon modo per ricordare a me stesso ogni volta che lui ha 25 anni mentre io qualcuno in più! Mi ha sempre visto girare con i Master r18 (ad eccezione del Soul 7 per ca..eggio freeride e neve primaverile) e mi ha consigliato uno sci più lungo in quanto secondo lui avrei avuto maggiore velocit*, stabilit* e presa di spigolo superate certe andature (e così farmi seminare non entro i primi 500 metri di discesa, ma poco dopo!).
    Proverò sicuramente altri modelli prima di procedere all’acquisto anche se l’attrezzatura morbida non è troppo nelle mie corde, ma come sempre mi posso sbagliare non essendo particolarmente aggiornato in attrezzatura recente. Sara’ che mi sono abituato in anni di gare di snowboard a tavole che erano dei veri e propri cancelli (e che non abbandono), ma avevo la convinzione che, in condizioni di neve dura, lo sci più morbido in velocit* tendesse a ‘sfarfallare’ e ad avesse meno presa di spigolo, diventando quasi meno sicuro. Almeno così è per uno snowboard. Sicuramente è una questione di tecnica che mi manca sugli sci o comunque che non è perfetta. Me ne rendo conto quando, girando in snowboard, gestualit* che per me non rientrano tra quelle complesse e che potrei fare allo stesso modo con tavole economiche e non tecniche, per altri (mia moglie in primis ;-) ), seppur sappiano andare bene, rientrano nel campo dell’impossibile.
    Proprio perché sono cosciente che il mio livello di snowboard sovrasta il mio di sciatore (anche se ho sempre sciato fin da piccolo), ho un po’ di soggezione verso gli M21, non tanto per la rigidit* (che mi aspetterei simile ai miei R18), ma perché temevo meno gestibili nel raggio medio/corto condotto). Cos mi sono rivolto a voi per uno scambio di pareri.

    Ciao e grazie.
    scusa, ma hai fatto 30, fai 31: chiedi al tuo maestro che sci ti consiglierebbe, no? Chi meglio di lui che ti conosce e che ti vede sciare ti pu dare un consiglio azzeccato sulle tue caratteristiche tecniche e fisiche?

  16. #12

    Predefinito

    Non mi ha consigliato una marca in particolare mi ha semplicemente consigliato l’anno scorso una versione più lunga del mio o similare. Non credo che entri troppo nei dettagli dei marchi o che ne provi tanti. Istruttori e allievi dello sci club utilizzano quasi tutti sci dello stesso marchio ed in poche declinazioni.

    Quando però mi sono accorto che il 180 era R21 mi sono posto lo scrupolo se fosse stato uno sci divertente per me e non sfruttassi magari di più un 180/r18 come head i.speed pro ora propostomi.

    Grazie comunque.

    Ciao




Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •