Pagina 5 di 5 PrimoPrimo 12345
Mostra risultati da 61 a 70 di 70

Discussione: Di bere l'acqua di rubinetto e smettere di produrre rifiuti di plastica, non se ne pa

  1. #61

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da kruder396 Vedi messaggio
    Ho fatto analizzare l'acqua del rubinetto da una ditta specializzata in analisi professionali, il risultato è stato: bassissima carica batterica ed il cloro ad un 1/10 del livello massimo consentito dalla legge, tutto il resto sempre molto al di sotto dei limiti di legge. Una cosa da considerare è che i limiti per le acque minerali non sono gli stessi dell'acqua potabile, per certi versi l'acqua minerale se uscisse dal rubinetto potrebbe non essere legale.
    Arriva acqua direttamente al rubinetto dal gran Sasso? Se di quella è acqua oligominerale, in sostanza della stessa qualità della acqua imbottigliata altrove (la stessa acqua che arriva in inverno a Roseto degli Abruzzi). È la stessa qualità d'acqua che arriva dal Verde nel teatino. Ma non è la stessa qualità d'acqua che arriva dalla diga del Liscione o di Occhito. È la stessa qualità che alcuni posti pugliesi hanno la fortuna di bere perché gli arriva alle fontane, dalla provincia di Avellino (dal Sele). Infatto l'ho scritto nel mio primo intervento, la problematica della acqua pubblica si, acqua pubblica no, da bere, è complessa. Una cosa è alimentare l'acquedotto con acqua di sorgente o di fiume , che scorre ed è sempre in movimento, una cosa è alimentare le tubazioni con axqua di laghi artificiali, ferma e melmosa al sud, un poco meglio al nord dove i laghi artificiali hanno, il più delle volte, un fondo roccioso. Un quasi anedoto. Dicembre 2018, Colfosco. Siamo a tavola nell'albergo, uno di noi, biologo, tira fuori sta questione, perchè lui è intervenuto in un convegno pubblico sull'acqua pubblica, come relatore. Ci ha fatto una testa "così" sulle qualità dell'acqua pubblica, ci ha dato dell'ignorante a tutti, lui era l'esperto e noi solo poveri consumatori. Finita la cena, chiede all'amico che stava alzandosi la bottiglia di acqua minerale, per riemperi la sua bottiglietta da mezzo litro per l'indomani da usare sulle piste. Come!!!!! Noi poveri ignoranti e consumatori usiamo l'acqua del rubinetto delle nostre stanze e tu mo vuoi l'acqua minerale? Ci ha fatto una tiritera sull'acqua del TAA, perchè dai suoi studi era così e colà, insomma certe volte pare che sto problema sia prorpio una barzelletta.
    Ultima modifica di nonnosciatore; 29-10-2019 alle 09:18 AM.

  2. #62

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da kruder396 Vedi messaggio
    Ho fatto analizzare l'acqua del rubinetto da una ditta specializzata in analisi professionali, il risultato è stato: bassissima carica batterica ed il cloro ad un 1/10 del livello massimo consentito dalla legge, tutto il resto sempre molto al di sotto dei limiti di legge. Una cosa da considerare è che i limiti per le acque minerali non sono gli stessi dell'acqua potabile, per certi versi l'acqua minerale se uscisse dal rubinetto potrebbe non essere legale.
    Quando hai fatto l'analisi?

    Ciao

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #63
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Curiositá... Di bere l'acqua di rubinetto e smettere di produrre rifiuti di plastica, non se ne parla proprio?
    Comprate TUTTI acqua minerale in bottiglia?
    Acqua da bottiglia quando sono in pianura, quando sono in montagna ho la fonte e riempio 6bt di vetro alla volta

  5. #64

    Predefinito

    Riguardo l'acqua potabile ci sarebbe comunque molto da dire.

    Avendo un pozzo artesiano in condominio,siamo obbligati ad analisi annuali,
    avendo avuto un caso di valore fuori norma (batteri coliformi - poi identificato il problema causa il prelievo del campione...)
    mi sono poi documentato riguardo gli acquedotti avendo avuto segnalazione che ci sono degli italici "distinguo" tra privato e pubblico.

    La normativa :

    https://www.arpa.veneto.it/temi-ambi...s31_2feb01.pdf

    In sostanza,andate a vedervi sto link per scoprire che alcuni acquedotti hanno valori fuori norma se le qualità dell'acqua fossero rese pari a quelle delle abitazioni private,
    io la vedo un pò anomala la questione....

    Qui una lista dei superamenti,a pagina 33,dati non recenti ma significativi:

    https://www.arpa.veneto.it/temi-ambi...abili_2011.pdf

    L'acqua in bottiglia poi per certi parametri ha dei limiti diversi,
    ma considerato che il limite di legge viene superato anche dagli acquedotti non mi pare la situazione sia rosea in ambo i casi.

    Comunque,dalle ultime ansa,
    oggi riunione di governo,si va avanti con tassa su plastica e zuccheri.

    Olè...

  6. Skife per Bibe:


  7. #65
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Bent Chetler+Salomon sth14 driver; Volkl Nunataq+Dynafit Radical FT; Volkl ChopsticK+Marker Jester

    Predefinito

    L'acqua del rubinetto nella maggior parte delle zone di Brescia fa cagare.....è calcarea in una maniera pazzesca.......dove l'acqua è buona (tipo in montagna) non mi passa neanche per l'anticamera del cervello di comprare quella in bottiglia......ma allo stesso modo a Brescia bevo l'acqua "del sindaco" solo quando mi sono dimenticato di comprarla al supermercato, perchè fa veramente schifo......

  8. #66

    Predefinito

    Assolutamemte si, tutti gli studi fatti sull'acqua pubblica confermano che in quasi la totalità dei comuni italiani l'acqua dei rubinetti è di ottima qualità ed assolutamente potebile! Questa è una della piccole cose che possono fare la differanza (un po' come portarsi un carrellino o le buste da casa quando si va a fare la spesa al supermarket). Volendola guarda in un'ottica più ampia, a prescindere dalle sterili questioni della politica e della colpevolezza dei problemi oppure dal fare una guerra spietata alla plastica da un giorno all'altro che sarebbe follia (che poi se pensiamo la stessa cosa per tutti i materiali non riciclabili al 100% torneremmo all'età della pietra praticamente), io penso che sia fondamentale una coscienza collettiva ben attenta e soprattutto sono necessari interessi economici che devono girare intorno a questo tema. Argomento meglio: la coscienza collettiva è ciò che potrebbe spingere questo tema nella politica (sempre più in cerca di consensi) più seriamente e, magari, per seguire l'elettorato qualche cosa di buono potrebbe uscire. Detto ciò passiamo al punto 2: gli interessi economici. Senza questi è impossibile qualsiasi tipo di cambiamento perché senza i soldi il mondo non gira. Fortunatamente ci sono già varia aziende specializzate nei software gestionali per i rifiuti in modo sostenibile (per l'appunto) che ci hanno fatto un business. Detto ciò servirebbe una regolamentazione più seratta e meno permissiva che costringa i grandi produttori di rifiuti a sviluppare o ad appoggiarsi ad aziende apposite per creare un nuovo commercio (attraverso i rifiuti) e delle soluzioni migliori a livello ambiantale. Almeno in un mondo ideale. Non voglio scendere in ciò che riguarda, poi, tutta la sfera della corruzione ecc perché, ahimé, non porterebbe lontano. Io credo che il modo giusto di pensare/agore sia cercare soluzioni a prescindere da chi poi le possa aggirare o dall'incolparci gli uni con gli altri altrimenti siamo troppo distratti per poter fare davvero qualcosa.
    Ultima modifica di alpino34; 09-12-2019 alle 03:01 PM.

  9. Skife per alpino34:


  10. #67

    Predefinito

    Io bevo acqua minerale in bottiglia ma questa è abominevole: di solito compro l'acqua della Coop, 95 centesimi di chf la bottiglia da 1.5 litri, imbottigliata in Vallese, abbastanza lontana dall'Engadina dove vivo. L'altro giorno ero all'Aldi, un discount tedesco presente anche qui, e compro bottiglie da 1.5 a circa 25 centesimi. Poi a casa guardo l'etichetta:

    La fonte è a Karlsdorf-Neuthard che è qui:

    http://maps.google.com/maps?ll=49.13...36389,8.543889


    L'acqua viene poi portata per l'imbottigliamento a Rellingen che è qui:

    http://maps.google.com/maps?ll=53.65...53.65,9.833333

    Da qui poi le bottiglie vengono smistate e arriva anche qui nel sud-est della Svizzera...

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #68
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    A parte il periodo universitario (a Bologna decenni fa l'acqua era potabile per solo per decreto, ma i livelli di atrazina erano assurdi... non so se ora è diverso) ho sempre e solo bevuto l'acqua del rubinetto, utilizzando le classiche bottiglie di vetro.

    Punto.

    Fortunatamente nella Capitale (salvo casi sporadici) l'acqua è anche ottima.

    Magari perchè l'antico acquedotto romano dell'aqua virgo è ancora funzionante

  13. #69
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    a casa:
    - quasi esclusivamente acqua in bottiglia di vetro da restituire al commerciante in quanto, se posso, bevo acqua gasata (l'acqua che normalmente compro è imbottigliata a ca 10km da casa quindi direi km sottozero);
    - al lavoro prendo una bottiglia d'acqua di plastica dal distributore ogni tanto e la carico di acqua del rubinetto, ora hanno aggiunto un erogatore di acqua filtrata dove c'è anche la possibilità di prenderla frizzante (che poi frizzante...).

    L'acqua a casa mia è buona quindi l'acquisto delle bottiglie lo faccio esclusivamente per il discorso frizzante.

    il problema degli acquedotti italici è che sono talmente vecchi che circa metà dell'acqua immessa viene dispersa...

  14. #70

    Predefinito

    Acqua minerale naturale e gassata, in bottiglie di plastica, più leggere e comode. Il resto per me è fuffa. Basta che nessuno mi rompa le scatole.

Pagina 5 di 5 PrimoPrimo 12345



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •