Pagina 4 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 77

Discussione: Di bere l'acqua di rubinetto e smettere di produrre rifiuti di plastica, non se ne pa

  1. #46

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Tutte e tre nel caso specifico della zona di padova/venezia pescano dalla stessa identica falda.
    Fai anche stessa fabbrica

  2. Lo skifoso Blitz_81 ha 3 Skife:


  3. #47
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Un esempio su tutti: alcune acque venete in bottiglia, tipo san benedetto, sono sulla fascia alta di costo. Altre, tipo fonte guizza, su quella bassa. Poi c'e' il rubinetto, dove il costo è quasi nullo. Tutte e tre nel caso specifico della zona di padova/venezia pescano dalla stessa identica falda. La differenza la fa solo il marketing.
    La differenza la fa il percorso, dall'acquedotto a casa tua non la verifica nessuno e può contaminarsi in mille modi, l'acqua confezionata non si contamina. Non mi sembra difficile da capire!

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #48

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    La differenza la fa il percorso, dall'acquedotto a casa tua non la verifica nessuno e può contaminarsi in mille modi, l'acqua confezionata non si contamina. Non mi sembra difficile da capire!
    Dc hai dormito male?

  6. #49

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    La differenza la fa il percorso, dall'acquedotto a casa tua non la verifica nessuno e può contaminarsi in mille modi, l'acqua confezionata non si contamina. Non mi sembra difficile da capire!
    Sicuro? Forse nn ovunque è così come dici

  7. #50

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    L'acqua di rubinetto NON va mai bevuta, è dichiarata potabile all'acquedotto dove la trattano e fanno le analisi, tutto il percorso dall'acquedotto a casa è passibile di inquinamento da varie fonti e NON lo saprete mai perché bNESSUNO fa l'analisi al vostro rubinetto. L'acqua minerale viene analizzata prima dell'imbottigliamento e NON ci sono altre fonti di inquinamento possibili.
    Mi sorprende che non sappiate ' l' ovvio '.....pazienza!
    Bergamo: acqua del rubinetto da sempre
    Montagna: acqua del rubinetto

    Unico posto in cui mi sono astenuto dall'acqua del rubinetto è stato a Pavia, durante l'università...aveva un odoraccio.

    A Bergamo l'acqua del rubinetto è moto buona. avevamo fatto le analisi al liceo.

  8. #51

    Predefinito

    Provate in qualche isoletta a bere l' acqua di rubinetto!

    A Ibiza esce direttamente acqua e sale, fa perfino schifo farsi la doccia












    (uscisse acqua & MD almeno uno si divertirebbe!)

  9. Skife per Blitz_81:


  10. #52

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    La differenza la fa il percorso, dall'acquedotto a casa tua non la verifica nessuno e può contaminarsi in mille modi, l'acqua confezionata non si contamina. Non mi sembra difficile da capire!
    La pressione dell'acquedotto di solito é 1bar o qualcosa di piú.
    É praticamente impossibile la contaminazione "dall'esterno verso l'interno".
    Se fai un buco l'acqua esce, non entra.
    Anche i tubi, col tempo, si foderano di depositi calcarei per cui, nella misura in cui l'acquedotto viene mantenuto pieno e in pressione, é difficile avvenga una contaminazione.

    Se l'acqua alla fonte é potabile, é molto improbabile non lo sia piú "al contatore".

    Invece le bottiglie di plastica, che possono esser stoccate per mesi alla luce, sono esenti da qualsiasi problema, vero?

  11. Lo skifoso Matteo Harlock ha 7 Skife:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #53

    Predefinito

    Abolito l'acquisto di bottiglie d'acqua. Mi sono munito di fiaschetta da 5 lt e 6 bottiglie di vetro , salgo in montagna e riempio dalle fontanelle, c'e acqua per tutti i gusti e io le alterno. Quando le finisco corro a riempire o bevo dal rubinetto.

  14. #54

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    La pressione dell'acquedotto di solito é 1bar o qualcosa di piú.
    É praticamente impossibile la contaminazione "dall'esterno verso l'interno".
    Se fai un buco l'acqua esce, non entra.
    Anche i tubi, col tempo, si foderano di depositi calcarei per cui, nella misura in cui l'acquedotto viene mantenuto pieno e in pressione, é difficile avvenga una contaminazione.

    Se l'acqua alla fonte é potabile, é molto improbabile non lo sia piú "al contatore".

    Invece le bottiglie di plastica, che possono esser stoccate per mesi alla luce, sono esenti da qualsiasi problema, vero?
    mi hai anticipato. consideriamo anche che l'acquedotto esegue controlli giornalieri, il produttore di acque minerali no. se proprio ho il dubbio esistono da noi le colonnine dell'acqua del sindaco, con filtri e che eseguono flushing periodico per evitare il ristagno.
    il problema di fondo e' che l'italia credo sia il primo produttore o tra i primi mondiali di macchine per la fabbricazione di bottiglie di plastica...

    saluti

  15. Skife per Il Pordenonese:


  16. #55

    Predefinito

    Mio amico ingegnere idraulico... dice che l'unico problema dell'acqua del sindaco è che cambino i filtri, carboni attivi ecc ecc (non fatemi le pulci sui termini, ci siamo capiti).. il rischio - dice - è che sull'onda dell'entusiasmo mettano i distributori e poi che per problemi di bilancio non ne facciano manutenzione alle scadenze corrette.

    Ripeto quello che mi ha detto mentre in campeggio a Punta Ala quest'estate commentavamo che era molto comodo avere i distributori a scheda in giro nel campeggio invece che cammellarsi l'acqua dal market.

  17. #56

    Predefinito

    Ma voi pensate che i problemi dell'inquinamento globale siano causati dalle acque in bottiglia?

    O forse da quei quattro co@@@@@ che abbandono i rifiuti ovunque,non solo la plastica,
    che poi ovviamente se non raccolti finisco ovunque,mare compreso?

    Giusto ricordare che pet e hdpe riferiti a bottiglie e tappi in plastica sono materiali riciclabili,
    in buona parte proprio per produrre nuove bottiglie o diversamente per mille altri usi in plastica riciclata.

    Forse che in Italia il problema più grave è che non si riesce a fare una vera raccolta differenziata a livello nazionale,no eh?

  18. Lo skifoso Bibe ha 5 Skife:


  19. #57

    Predefinito

    Io preferisco bere acqua gasata, compro il depuratore e poi le bombolette per gasarle, se bevo 4 litri al giorno alla fine mi costa meno comprarle al super che comprare
    le ricariche di gas. Non è conveniente. Quindi non lo faccio. E se qualcuno volesse farmi sentire in colpa per questo, come i gretini vari, proprio non ci riesce.

  20. #58

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Ma voi pensate che i problemi dell'inquinamento globale siano causati dalle acque in bottiglia?

    O forse da quei quattro co@@@@@ che abbandono i rifiuti ovunque,non solo la plastica,
    che poi ovviamente se non raccolti finisco ovunque,mare compreso?

    Giusto ricordare che pet e hdpe riferiti a bottiglie e tappi in plastica sono materiali riciclabili,
    in buona parte proprio per produrre nuove bottiglie o diversamente per mille altri usi in plastica riciclata.

    Forse che in Italia il problema più grave è che non si riesce a fare una vera raccolta differenziata a livello nazionale,no eh?
    Esatto!

    Qui da "noi" dobbiamo ancora imparare l'ABC dell'ecologia: non imbrattare il suolo pubblico ma anzi tenerlo come fosse il proprio salotto 'bbuono (con la comare che passa la giornata a tirare la cera scivolando sulle turbo-pattine), non scaricare inerti ed altre schifezze nei boschi ma portarli in discarica (ooops, isola ecologica), anche se questo richiede pagare tassa sui rifiuti, aprire nuove discariche pubbliche se non, meglio ancora, termovalorizzatori o al limite semplici inceneritori, munirsi di amministratori pubblici che riescano a svuotarli 'sti cassonetti (che, bada bene, non vanno bruciati in stile Gaza Strip), etc. etc. etc…

    Certe cose complicate, come il divieto di fumare in parchi pubblici, lasciamole agli Scandinavi... Noi dobbiamo ancora uscire dall'asilo, e passare per le elementari!

  21. Lo skifoso GioRad ha 2 Skife:


  22. #59

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gizetasci Vedi messaggio
    Abolito l'acquisto di bottiglie d'acqua. Mi sono munito di fiaschetta da 5 lt e 6 bottiglie di vetro , salgo in montagna e riempio dalle fontanelle, c'e acqua per tutti i gusti e io le alterno. Quando le finisco corro a riempire o bevo dal rubinetto.
    Annii addietro anche io mi ero munito di bottiglie da litro e porta bottiglie ed andavo a riempirle ad una fontanella specifica in periferia di Vasto. Era un acqua eccezionale. Era perchè l'hanno chiusa. Va be, almeno la bevo quando vado in bici,, le stessa ma ad altra fontanella. macchè, sono due anni che hanno chiuso pure quella. Quando esco dalle mie parti, tutte le fontanelle d'acqua dove regolarmente riempivamo le borracce, sono state tutte chiuse dai comuni. Alternativa, recarsi alle fontanelle dei cimiteri, li le fontanelle sono ancora aperte. Questo succede al sud, da noi.

  23. #60

    Predefinito

    Ho fatto analizzare l'acqua del rubinetto da una ditta specializzata in analisi professionali, il risultato è stato: bassissima carica batterica ed il cloro ad un 1/10 del livello massimo consentito dalla legge, tutto il resto sempre molto al di sotto dei limiti di legge. Una cosa da considerare è che i limiti per le acque minerali non sono gli stessi dell'acqua potabile, per certi versi l'acqua minerale se uscisse dal rubinetto potrebbe non essere legale.

  24. Skife per kruder396:


Pagina 4 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •