Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 62

Discussione: crociato anteriore: ricostruisco o non ricostruisco?

  1. #46

    Predefinito

    Ciao hucchio, non ricordo, ma probabilmente si era rotto da un lato, per cui sarebbero riusciti a sistemarlo; ma ho aspettato 4 anni ad operarmi ed il legamento ormai era inesistente.

  2. #47

    Predefinito

    Penso di avere un'esperienza sul ginocchio (e non solo) da supercampione come paziente ortopedico.
    Sia come sportivo operato che non.
    Tuttavia anche sullo stesso paziente (ad esempio me) le situazioni sono a volte diverse tali da non avere certezze.
    In sintesi ho 45 anni, ho iniziato "l'esperienza" a 19. Sono senza lca in entrambe le ginocchia ormai da pi¨' di 10 anni .
    Gioco a tennis a buon livello, andavo negli snowpark fino a qualche anno fa, scio in pista e fuori senza risparmiarmi tanto (cado anche troppo vedi avatar) per ultimo facevo motocross fino a 3 anni fa.
    Ho risolto non giocando pi¨' a calcetto (giocavo a buon livello)
    Sono stato operato 4 volte (2 ds e 2 sx) per ricostruzione lca e altro (menischi lcm ecc) e i nuovi lca si sono sempre rotti (sia per nuovi traumi che per degenerazione)

    Ho le ginocchia stabili? Dico di si. L'ultima distorsione e' di pi¨ di 10 anni fa.
    Sono perfetto? Assolutamente no, anzi segni e sintomi di artrosi giÓ presenti
    Andro' verso le protesi ? Forse, anzi probabile.
    Ma di farmi rioperare non ho voglia anche se vorrei tanto. So di non essere stato fortunato con gli ortopedici

    Il mio consiglio e' che non c'e' una regola uguale per tutti. Nonostante sia un esempio in cui la chirurgia non e' stata positiva se potessi tornare indietro mi farei operare lo stesso cercando di scegliere
    meglio l'ortopedico. E soprattutto non giocherei a a calcio e calcetto.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localitÓ e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarÓ pi¨ veloce (non apparirÓ pi¨ questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #48

    Predefinito

    Ciao a tutti!!questa ├Ę la prima volta che scrivo su questo forum!!!
    L┬ĺanno scorso durante la solita partita a calcetto mi ruppi lca anteriore e menisco a manico di secchio,era all┬ĺincirca il 20 ottobre e ovviamente avevo gi├* prenotato le 2 settimane a cavallo di Natale/capodanno in Val di Sole!!prima volta che riuscivo a fare 2 settimane di sci filate...disperazione!!! In attesa che si sgonfiasse per poter fare la TAC iniziai a cercare su internet (Non si fa,lo so..in questo modo per├▓ ho scoperto usato magnifico Forum!!🤔&#128170 testimonianze su cosa potesse essere il dolore che sentivo...fino all┬ĺultimo pregai per la rottura del solo menisco ma in cuor mio immaginavo gi├* l┬ĺesito..quando mi giunse la conferma e lo dissi al mio fisioterapista mi consigli├│ vivamente di dedicarmi al vin br├╗l├ę..figuratevi il mio morale per├▓ nello stesso periodo mi imbattei in questo forum e mi resi conto di essere in buona compagnia 😅 Fatto sta che decisi di non operare ma di provare a fare il massimo nel breve tempo disponibile e di procurarmi una ginocchiera a 4 punti...bene,ho sciato 13 giorni di fila,i primi 2 a Pejo per vedere come andava e i restanti 12 gg tra Folgarida/Campiglio..dolore 0 (magari un po┬ĺ di fastidio alla sera dopo la passeggiata in salita per tornare a casa dal centro) ma c┬ĺ├Ę anche da dire che sono sempre andato cauto! Ci├▓ non significa che non mi sia fatto tutte le piste solo che non ho quasi mai spinto davvero!!
    Leggendo la discussione confido che sono tuttora titubante se fare o meno l┬ĺoperazione,per├▓ sarei propenso per evitarla per svariati motivi...sicuramente quest┬ĺanno,Covid permettendo🤘🏻,arriver├▓ meglio preparato ma la sola idea di provare a sciare senza tutore mi spaventa..il fisioterapista mi ha detto di aver fatto bene a non operare ma allo stesso tempo non mi sento completamente sicuro e ┬ôstabile┬ö per sciare come prima!!spero sia solo un fattore mentale e che passi col tempo!!

  5. #49

  6. #50

    Predefinito

    Skiradu, hai fatto una cavolata enorme per essere gentili e vuoi che ti dica bravo? Vai da un ortopedico serio e fatti vedere che magari sei in tempo. Sei, penso, giovane e quindi per adesso lĺhai sfangata ma tra 5/10 anni o pi¨ ne potresti pagare le conseguenze. Se un fisioterapista ti ha detto che hai fatto bene...beh lascialo stare.

  7. Skife per Sperem:


  8. #51

    Predefinito

    Ho 35 anni..sinceramente in cuor mio sento anchĺio che sarebbe meglio operare ma qua a Rimini dopo il Covid tutte le liste per questo genere di operazioni sono giustamente slittate e quindi anche se mi convincessi ormai questĺanno non riuscirei..ho scritto proprio perchÚ leggendo il forum mi sono imbattuto in discussioni in cui si afferma con presunta certezza entrambe le opzioni..sinceramente in cuor mio sento che probabilmente lĺoperazione a lungo andare sia lĺopzione migliore ma ci˛ non toglie che mi rimanga qualche dubbio..nel caso mi operassi sicuramente cambierei fisioterapista!!!

  9. #52

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Skiradu Vedi messaggio
    ..nel caso mi operassi sicuramente cambierei fisioterapista!!!
    E perchŔ? Solo per averti dato (forse) un buon consiglio?
    Se non sei sicuro di quello che ti dice potresti discuterne con lui e chiedere spiegazioni, e/o andare da un ortopedico o fisiatra, piuttosto che ascoltare pareri di sconosciuti su di un forum che di mestiere si occupano di altro...

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #53
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Skiradu Vedi messaggio
    Leggendo la discussione confido che sono tuttora titubante se fare o meno l┬ĺoperazione,per├▓ sarei propenso per evitarla per svariati motivi...sicuramente quest┬ĺanno,Covid permettendo🤘🏻,arriver├▓ meglio preparato ma la sola idea di provare a sciare senza tutore mi spaventa..il fisioterapista mi ha detto di aver fatto bene a non operare ma allo stesso tempo non mi sento completamente sicuro e ┬ôstabile┬ö per sciare come prima!!spero sia solo un fattore mentale e che passi col tempo!!
    Ma stai scherzando spero...
    Non dovrebbe mai essere un fisioterapista (che per giunta, se fosse disonesto, potrebbe aver persino interesse ad avere un paziente "perpetuo") a consigliare o meno un intervento chirurgico.
    I fisioterapisti devono solo riabilitare l'arto....non Ŕ il loro mestiere decidere se uno sia nella condizione di operarsi o meno.
    Uno potrebbe anche dare la sua impressione, ma subito seguita dal consiglio di farsi visitare da un ortopedico. Se ne trovassi uno che mi "vende" allegramente una diagnosi del genere, PERSONALMENTE, lo cambierei all'istante.

    Quindi fatti visitare da un ortopedico o due, possibilmente bravi. Magari valuta anche esami strumentali. E poi decidi sul futuro dei tuoi legamenti.
    Anche perchŔ se dovesse capitare che devi operarti... sarebbe bene operarsi subito.
    Se invece hai un legamento rotto e lo lasci li per anni, proseguendo a fare sport, rischi di consumare la cartilagine e vai a comprometterti l'arto per il resto dei tuoi giorni.
    Poi tocca mettere protesi e fare fisioterapia a vita.

    Un operazione ben fatta, seguita da un adeguato periodo di fisioterapia, invece, ti riconsegna ginocchia a posto e possibilitÓ di fare tutti quel che facevi prima.
    Almeno a me Ŕ andata cosý, due volte su due (a distanza di 25 anni) e su entrambe le ginocchia.

    Peraltro: oggi, quasi nessuno sportivo di livello che si rompa un legamento prosegue l'attivitÓ e rimanda l'operazione.... quand'anche avesse un campionato del mondo da giocarsi.
    Chiedetevi come mai...

    Al solito, per evitare commentini inutili: questi sono my two cents.

  12. Lo skifoso MAXINMARE ha 2 Skife:


  13. #54

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marte82 Vedi messaggio
    E perchŔ? Solo per averti dato (forse) un buon consiglio?
    Se non sei sicuro di quello che ti dice potresti discuterne con lui e chiedere spiegazioni, e/o andare da un ortopedico o fisiatra, piuttosto che ascoltare pareri di sconosciuti su di un forum che di mestiere si occupano di altro...
    Io di lavoro e per passione faccio altro, riporto solo le mie opinioni e le mie esperienze. Poi uno le legge e le valuta, diverso se avessi dato un parere da medico che non sono.

  14. #55

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Ma stai scherzando spero...
    Non dovrebbe mai essere un fisioterapista (che per giunta, se fosse disonesto, potrebbe aver persino interesse ad avere un paziente "perpetuo") a consigliare o meno un intervento chirurgico.
    I fisioterapisti devono solo riabilitare l'arto....non ├Ę il loro mestiere decidere se uno sia nella condizione di operarsi o meno.
    Uno potrebbe anche dare la sua impressione, ma subito seguita dal consiglio di farsi visitare da un ortopedico. Se ne trovassi uno che mi "vende" allegramente una diagnosi del genere, PERSONALMENTE, lo cambierei all'istante.

    Quindi fatti visitare da un ortopedico o due, possibilmente bravi. Magari valuta anche esami strumentali. E poi decidi sul futuro dei tuoi legamenti.
    Anche perch├Ę se dovesse capitare che devi operarti... sarebbe bene operarsi subito.
    Se invece hai un legamento rotto e lo lasci li per anni, proseguendo a fare sport, rischi di consumare la cartilagine e vai a comprometterti l'arto per il resto dei tuoi giorni.
    Poi tocca mettere protesi e fare fisioterapia a vita.

    Un operazione ben fatta, seguita da un adeguato periodo di fisioterapia, invece, ti riconsegna ginocchia a posto e possibilit├* di fare tutti quel che facevi prima.
    Almeno a me ├Ę andata cos├Č, due volte su due (a distanza di 25 anni) e su entrambe le ginocchia.

    Peraltro: oggi, quasi nessuno sportivo di livello che si rompa un legamento prosegue l'attivit├* e rimanda l'operazione.... quand'anche avesse un campionato del mondo da giocarsi.
    Chiedetevi come mai...

    Al solito, per evitare commentini inutili: questi sono my two cents.

    Allora...il problema ├Ę che anche il presunto ortopedico top aveva pi├╣ fretta di consigliare l┬ĺoperazione che valutare realmente la situazione!!dico solo che appena steso sul lettino mi ha fatto la prova del cassetto...ma nell┬ĺaltro ginocchio!!!!e ovviamente il suo consiglio era di operare assolutamente...quando mi feci male a calcetto,era un gioved├Č,poi avevo lavorato tutto il week end(sono ambulante) cercando ovviamente di stare il pi├╣ riguardato possibile fino al luned├Č successivo giorno della visita dal fisioterapista..mi fece la prova del cassetto e me lo giro┬ĺ in svariate posizioni giungendo alla conclusione che probabilmente si trattava di una brutta distorsione..mi consiglio┬ĺ riposo ma allo stesso tempo mi disse di sentire le sensazioni che provavo e di agire di conseguenza..se ero fortunato dopo un paio di settimane magari potevo anche tornare a giocare a calcetto...bene,10 giorni dopo presi un caff├Ę al bar e girandomi normalmente sentii uno schiocco fortissimo nel ginocchio ed avvertii un dolore molto acuto,da lacrime...dopo 2 giorni di lacrime(lavoravo a 50 km da casa,benedetta mia moglie che fece tutto da sola mentre io mi disperavo in macchina) tornai dal fisioterapista che mi disse di avere un serio dubbio e che la cosa migliore era fare una TAC..esito come descritto prima...il suo primo consiglio fu subito di operare per poi cambiare idea non appena mi aveva visto un po┬ĺ incerto..un paio di settimane fa ha incontrato mia mamma e le ha detto che secondo lui ho fatto bene a non operare ma che allo stesso tempo devo stare attento!!!ecco,questa cosa non mi va molto gi├╣!!o si pu├▓ non operare e avere una vita identica a prima o conviene senza dubbio operarsi...credo!!

  15. #56

    Predefinito

    Si chiama instabilitÓ di ginocchio. ╚ (in genere, nello sportivo, anche a livello basso) di pertinenza quasi sempre chirurgica.
    Il fatto che tu abbia incontrato un chirurgo poco attento a te (o che ti ha dato questa impressione) non vuol dire che siano tutti uguali. Chiedi al tuo medico curante da chi ti manderebbe. Non sempre il medico famoso/primario/professore Ŕ il pi¨ affidabile.

  16. #57
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    A parte il fatto che la Tac non serve quasi a nulla: casomai ci vorrebbe una risonanza magnetica.

    Per il resto, senti qualcun'altro.

  17. #58

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    A parte il fatto che la Tac non serve quasi a nulla: casomai ci vorrebbe una risonanza magnetica.

    Per il resto, senti qualcun'altro.
    Da dove ti vengono queste certezze mediche?
    Unĺaltra sentenza sparata senza sapere.
    Il fatto che la TAC si prescriva molto meno della RM non Ŕ certo perchÚ non serve quasi a nulla come hai scritto tu ma per un discorso di radioprotezione.

  18. Skife per gambadilegno:


  19. #59

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Io di lavoro e per passione faccio altro, riporto solo le mie opinioni e le mie esperienze. Poi uno le legge e le valuta, diverso se avessi dato un parere da medico che non sono.
    Ecco, la tua risposta riassume bene la questione. Quando non si Ŕ informati su di un argomento si rischia di dire "inesattezze", proprio come avete fatto voi. Il problema Ŕ che i vostri interventi verranno letti da centinaia, forse migliaia di persone, le quali prendendoli per buoni potrebbero parlarne con altri, diffondendo cosý disinformazione. Se questa cosa viene fatta parlando di auto o marche di sci, credo che la cosa non sia cosý grave; diverso se si parla di salute delle persone.
    La regola aurea dovrebbe essere sempre la stessa: sono esperto di una questione? Do il mio contributo. Non sono esperto? Evito di dare consigli.
    E per essere esperto non basta avere un'opinione o una singola esperienza.

  20. Skife per Marte82:


  21. #60
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gambadilegno Vedi messaggio
    Da dove ti vengono queste certezze mediche?
    Unĺaltra sentenza sparata senza sapere.
    Il fatto che la TAC si prescriva molto meno della RM non Ŕ certo perchÚ non serve quasi a nulla come hai scritto tu ma per un discorso di radioprotezione.
    Beh, anzitutto posso portare la mia personale casistica.
    La prima volta che me sono operato, 25 anni fa, feci due Tac. Beh,due volte su due, la Tac non vide la rottura del legamento. La seconda tac la feci che il ginocchio ormai non teneva pi¨ l'arto. La RM la riscontrˇ subito, ma nel frattempo un ortopedico aveva giÓ diagnosticato l'ovvio.

    Oltre alla mia esperienza personale, tutti gli ortopedici che ho consultato da allora in avanti mi han sempre detto che per legamento e menisco la RM risulta decisamente pi¨ accurata della Tac.

    Infine, per quel che vale (cioŔ poco), di ci˛ si trova ampia conferma anche in rete.
    Uno (dei tanti) esempi.
    https://www.salutepiu.info/vedere-il...nto-ginocchio/

Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •