icona Skitags: Gruppo del Pasubio [10]

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Sentiero dei Contrabbandieri: Pasubio Selvaggio - settembre 2019

  1. #1

    Predefinito Sentiero dei Contrabbandieri: Pasubio Selvaggio - settembre 2019

    Pasubio Selvaggio
    Sentiero dei Contrabbandieri e Cengia Forni Alti




    Era il 21 settembre quando con il vostro amico Eddie abbiamo deciso di tornare a visitare il lato selvaggio del Pasubio.
    Stavolta sono in compagnia e affrontare "cose strane" ha quel piacere in più dato dalla serenità che "se capita qualcosa almeno c'è qualcuno che segnala".
    Torniamo a fare il Sentiero dei Contrabbandieri, un giro non segnato in alcuna cartina e presente in zero guide ma che, lo scopriamo in vetta ai Forni Alti, qualcuno "non giovane" ha già sentito nominare.
    E' un articolato percorso che, come dice il nome, veniva usato da cacciatori e contrabbandieri per attraversare il Pasubio nel modo meno visibile possibile.

    Sentiero dei Contrabbandieri - Pasubio



    All'incirca i primi 2 terzi di percorso sono uguali all'escursione altrettanto selvaggia (forse anche di più) del Vajo del Pino: escursione Vajo del Pino in Pasubio.
    La parte diversa, quella finale, è più soleggiata, aerea e panoramica rispetto all'incassato vajo del Pino. Si parte dal Prà dei Penzi, si segue la stradina fino a imboccare il Voro dei Toni. Si risale tutto fino a sbucare alla Lora Sgralaite. Si sale anche qui il bellissimo canalone tra i prati erbosi per arrivare alla Bocchetta delle Sgralaite.
    Con attenzione si passa il Passo del Gobbo e poi invece di prendere il Vajo del Pino si segue lo Scaranto del Contrabbandiere, quel ripido ghiaione che ri mane a destra del Vajo del Pino.
    Non è impossibile ma bisogna salire con attenzione per non muovere sassi e per non scivolare.



    Una volta "fuori" dal canalone però il panorama è da sbadabamR.


    Superato lo Scaranto dei Contrabbandieri si giunge in poco tempo alla Strada delle Gallerie. Per fare "il gitone" abbiamo poi fatto la strepitosa cengia dei Forni Alti (seconda parte del Sentiero dei Ronle) e discesa per la Val Canale! Gitone pazzesco.




    Ecco qualche foto "in action".
    Grazie Eddie per la compagnia! Alla prossima!


    Prà dei Penzi e sullo sfondo il Cornetto.


    La zona della gita: per dove si sale... bohhh?


    Si sale per uno di quei canali.


    Eddie nel Voro dei Toni.


    Passaggi da fare " a caso".


    C'è anche Fabio




    Qualche piccolo "muretto" da arrampicare.


    A fine Voro dei Toni c'è una comoda corda per superare 10 m franosi. Si possono evitare rimanendo sulla sinistra salendo.




    Seguire le indicazioni per il Pino.




    Breve delicato passaggio per "entrare" in Sgralaite.





    Ecco il Vajo Berti e le Sgralaite. Wow.


    Proviamo una "variante": da evitare assolutamente!


    Un po' difficile la variante del canalino roccioso: si può evitare passando per l'erba.




    Sgralaite.







    Eddie nel canalone della Lora.




    Lora Sgralaite.


    Troppo divertente salire questi canaloni




    Oltre il Tavolino dei Contrabbandieri.



    Bocchetta Sgralaite regala un bel panorama sulla Guglia degli Operai.





    Passo del Gobbo


    Partenza Scaranto dei Contrabbandieri.




    Prima parte del Vajo



    Attenzione a non muovere sassi.


    Il fisicato Eddie a fine canalone.


    La Panoramica Cresta dei Cotorni.


    Facciamo in fretta l'affollato tratto delle Gallerie del Pasubio e via sulla magnifica Cengia dei Forni Alti.








    Fine della Cengia e terrazzamento della Grande Guerra.


    Seguiamo le 5C fino al Rifugio Papa. Sotto si vede la Cengia dei Forni Alti.


    Eddie.


    Verso la Cima Dell'Osservatorio


    Cima dell'Osservatorio






    La Val Canale


    La "Val Mezdì del Pasubio": Val Canali


    Ed il meritato premio finale


  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Elamadonna che giro stupendo!

    Unica nota, come penso di aver già detto in occasione di un altro tuo report di "Pasubio selvaggio", troppa erba per i miei gusti, solo a vedere le foto... mi scivolavano i piedi sotto il tavolo!

    Io ho bisogno dei meravigliosi, marcissimi ghiaioni putrescenti

  4. Skife per Blitz_81:


  5. #3
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Manco
    una
    nuvola.

    BASTARDONE
    (il meteo)

  6. #4

    Predefinito

    complimenti Fabio!
    Bel giro, bella ravanata (fai concorrenza al Blitz) e bellissime foto come sempre!!




Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •