icona Skitags: Impianti di risalita [27]

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 27 di 27

Discussione: Perchè ci sono meno piloni con una seggiovia 6 posti rispetto a una 4?

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    Perché essendoci meno veicoli in linea si possono mettere più distanziati (i carichi di linea sono inferiori).
    Quindi la distanza tra i veicoli dipende dalla distanza tra i piloni?

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #17

    Predefinito

    che una seggiovia da 6 attuale convenga rispetto ad una 4 costruita con le stesse stazioni maggiorate, piloni maggiorati ecc. non ho dubbi

    capisco anche che probabilmente per economie di scala convenga avere meno tipologie di parti da costruire, ma per cercare di minimizzare i costi, perché non costituiscono più impianti stile anni 90 come dimensionamenti?

    immagino che una seggiola come la Poma del 93 costi una frazione di quelle attuali

    non dico per comprensori che puntano alla qualità assoluta, e hanno il relativo budget, ma per i poracci che magari vanno su morse fisse CCM o Gimar Montaz Maurino, che costeranno pure poco, ma sono ovviamente lente da stufare

  4. #18

    Predefinito

    I carichi dinamici vanno con il quadrato della velocitá.
    Perché i pesi sono aumentati dagli anni '90?
    Perché le cabine vanno tutte ALMENO a 6m/s e le seggiole a 5 (o a 6 nel caso delle 8 posti).
    E non sottovalutate che tutte le seggiole nascono predisposte per tutti gli optional. Bubble, riscaldamento, megaimbottiture, barra automatica, ...
    E un numero di cicli (ore operative) molto maggiori degli anni 90. Gli impianti sportivi sono quasi tutti bi-stagionali (estate-inverno) e viaggiano ben oltre le 3000h all'anno. Nei 90 credo che pochi superassero le 2000. Ah, e non parliamo delle 6000 di un urbano.
    Per chi sa cosa sia un dimensionamento a fatica, la cosa ha una ricaduta.

    Ma tornando alla domanda iniziale.
    Perché gli impianti moderni hanno meno piloni e campate piú lunghe?
    Perché sono disponibili pulegge, rulliere, stazioni e funi capaci di operare con tensioni della fune maggiori (e maggiori carichi laterali da vento). Maggior tensione, minor freccia. Per rispettare i franchi MINIMI dal suolo servono meno sostegni.

  5. Lo skifoso Matteo Harlock ha 6 Skife:


  6. #19

    Predefinito

    Comunque la domanda era partita dall'altra discussione ed era: perché, pari portata, conviene fare una seggiovia a 6 posti piuttosto che 4 posti?

    E io avevo risposto che il numero di veicoli è inferiore, quindi anche la manutenzione (tra cui la revisione delle morse ogni 5 anni), inoltre si richiede un magazzino più contenuto, non ultimo il minor numero di veicoli porta a carichi di linea inferiori.

    Corretto?

  7. Lo skifoso fla5 ha 2 Skife:


  8. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    il numero di veicoli è inferiore, quindi anche la manutenzione (tra cui la revisione delle morse ogni 5 anni), inoltre si richiede un magazzino più contenuto, non ultimo il minor numero di veicoli porta a carichi di linea inferiori.

    Corretto?
    Si, é esattamente cosí.
    A voler essere pignoli, l'unico svantaggio che ha la 6 posti rispetto la 4 é una maggior area esposta al vento ovvero una minor stabilitá.
    Le 4 posti automatiche son destinate progressivamente a sparire...

  9. Skife per Matteo Harlock:


  10. #21

    Predefinito

    Non si compensa con il maggior peso?

    Sapevo (ma ti chiedo conferma) che la Masarei (esaposto Leitner 2008) doveva nascere a 4 posti (portata di 2200) ma all'ultimo il costruttore consigliò la 6 posti per maggiore stabilità al vento.

  11. #22

    Predefinito

    Ma perche a Marilleva Mte vigo e malghette le avrebbero fatte da 4? Non sono nemmeno al vento
    Pure Comici 2 è da 4 e anche Sella brunech nuova mi pare, ma queste due sono ventose

  12. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    Non si compensa con il maggior peso?

    Sapevo (ma ti chiedo conferma) che la Masarei (esaposto Leitner 2008) doveva nascere a 4 posti (portata di 2200) ma all'ultimo il costruttore consigliò la 6 posti per maggiore stabilità al vento.
    Perché é senza bubble.
    Le seggiole senza copertura 4 e 6 posti hanno piú o meno la stessa area esposta. Allora si, la differenza di peso diventa importante per la stabilitá.

  13. Skife per Matteo Harlock:


  14. #24
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Ma perche a Marilleva Mte vigo e malghette le avrebbero fatte da 4? Non sono nemmeno al vento
    provo a rispondere per questo punto.
    perchè quando han progettato quest'impianti la società era sub-judice ed hanno deciso (il tribunale) per il minor costo subito (acquisto) anzichè nel medio\lungo termine (ivi compresa la manutenzione).

    da quanto ho letto, Fla correggimi se sbaglio, Campiglio aveva caldeggiato la soluzione da 6 anzichè da 4.

  15. Skife per lugo89:


  16. #25

    Predefinito

    Esatto, in più va detto che Doppelmayr Italia spingeva per le 4 posti perché le stazioni sono realizzate in Italia mentre le 6 posti e le cabinovie in Austria (stazioni Uni-g). Quindi c'era anche una differenza di prezzo maggiore rispetto a Leitner che aveva sostanzialmente la stessa stazione sono poco più grande.

  17. Skife per fla5:


  18. #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Ma perche a Marilleva Mte vigo e malghette le avrebbero fatte da 4? Non sono nemmeno al vento
    Pure Comici 2 è da 4 e anche Sella brunech nuova mi pare, ma queste due sono ventose
    La comici II è da 6 posti.

  19. Skife per fla5:


  20. #27
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Ma non dipende anche dalla conformazione del terreno sulla linea dell'impianto? nel senso, se il terreno è costante e pianeggiante, rispetto a un terreno che sale e scende e più ripido, il numero di piloni rimane lo stesso?

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •