Pagina 6 di 6 PrimoPrimo 123456
Mostra risultati da 76 a 85 di 85

Discussione: Pneumatici allseason

  1. #76

    Predefinito

    Servirebbero i ragni, purtroppo il costo è parecchio elevato..

  2. #77

    Predefinito

    Si ecco i ragni cinesi intendevo,mi sfuggiva il termine,una roba del genere...

    https://www.amazon.it/Vococal-Anti-S...664373&sr=8-15

    Ma dubito che siano veramente efficaci e che durino nel tempo soprattutto,
    essendo roba cina comunque quei venti euri valeva la pena spenderli.

    Li ho provati a secco e dubito della tenuta specie dei ganci di fermo,ma nel caso in cui con le 4 stagioni mi trovo davvero nella nevicata o con fondo poco adatto,
    a mali estremi userò anche quegli attrezzi lì,,,

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #78

    Predefinito

    Poi ti dai una risposta perché in Veneto, nella bassa pianura appena gela, appena viene giù un filo di neve trovi le auto nei fossi e i carrozzieri fanno le palanche. Io faccio fatica a comprendere perché ancora non si capisce che lo pneumatico invernale serve non solo in caso di neve ma in presenza di basse temperature. Sono quei misteri imperscrutabili, uno preferisce risparmiare ed avere la percentuale di fare incidenti aumentata...mah!

  5. Skife per Sperem:


  6. #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Poi ti dai una risposta perché in Veneto, nella bassa pianura appena gela, appena viene giù un filo di neve trovi le auto nei fossi e i carrozzieri fanno le palanche. Io faccio fatica a comprendere perché ancora non si capisce che lo pneumatico invernale serve non solo in caso di neve ma in presenza di basse temperature. Sono quei misteri imperscrutabili, uno preferisce risparmiare ed avere la percentuale di fare incidenti aumentata...mah!
    E' tutta gente che monta ancora gomme estive, le famose "cinesate" o gomme ormai divenute slick, è pieno di persone che va al risparmio senza rendersi conto che le gomme sono una delle componenti più importanti. Se vivi in certe zone del Veneto e non monti le invernali non sei molto smart..
    Ultima modifica di tehblizz; 07-12-2019 alle 10:20 AM.

  7. #80

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Poi ti dai una risposta perché in Veneto, nella bassa pianura appena gela, appena viene giù un filo di neve trovi le auto nei fossi e i carrozzieri fanno le palanche. Io faccio fatica a comprendere perché ancora non si capisce che lo pneumatico invernale serve non solo in caso di neve ma in presenza di basse temperature. Sono quei misteri imperscrutabili, uno preferisce risparmiare ed avere la percentuale di fare incidenti aumentata...mah!
    Forse hai generalizzato un pò troppo e sbagliato obbiettivo...

    Sono più di dieci anni che usavo termiche e estive,
    sempre marchi premium da Pirelli a Continental.

    Risultato,le termiche dopo due anni di calendario erano da buttare,
    facendo circa 15k anno e circa 2k in montagna,
    uno spreco solo di soldi senza contare il fatto che al terzo anno di utilizzo le termiche indurite erano infaffidabili su neve e bagnato come o quasi le estive.

    Almeno adesso con le 4s giro in estate senza fastidi,le finisco magari in due anni ma le gomme sono effettivamente consumate (e non con mezzo battistrada residuo) e posso montare a cuor leggero un treno di gomme nuove e fresche.

    Costo medio,treno estivo+invernale,durata 3 anni : 850€
    Costo medio 4s,durata due anni : 480€

    Senza contare inversioni aggiuntive,cambi gomme o cerchi,stoccaggio...

  8. Skife per Bibe:


  9. #81

    Predefinito Pirelli all season

    Prese in questi giorni le Pirelli cinturato all season plus in internet....215 55 17.. già montate..sembrano molto buone...

  10. #82
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Forse hai generalizzato un pò troppo e sbagliato obbiettivo...

    Sono più di dieci anni che usavo termiche e estive,
    sempre marchi premium da Pirelli a Continental.

    Risultato,le termiche dopo due anni di calendario erano da buttare,
    facendo circa 15k anno e circa 2k in montagna,
    uno spreco solo di soldi senza contare il fatto che al terzo anno di utilizzo le termiche indurite erano infaffidabili su neve e bagnato come o quasi le estive.

    Almeno adesso con le 4s giro in estate senza fastidi,le finisco magari in due anni ma le gomme sono effettivamente consumate (e non con mezzo battistrada residuo) e posso montare a cuor leggero un treno di gomme nuove e fresche.
    Costo medio,treno estivo+invernale,durata 3 anni : 850€
    Costo medio 4s,durata due anni : 480€

    Senza contare inversioni aggiuntive,cambi gomme o cerchi,stoccaggio...
    Penso che le 4s da questo punto sono un vantaggio assoluto, in ogni caso rispetto a quanto mi confermava tehblizz penso che chi non abiti in città dal clima montano o comunque abbastanza rigido (con ghaicciate e temp bassa anche se pianura) non abbia grande utilità anche pratica a prendersi le termiche.
    metnre con le 4s pure se vai in montagna 10-15 gg l'anno (non pochissimi giu al sud) non hai grossi problemi, magari con un autosock o una catena da montare in caso di rarissime condizini estreme..
    Di contro ci sono tante persone ormai "vittime" della moda e della comunicazione a favore delle termiche che montano le stesse gome tutti gli inverni per anni visto che magari le tengono sulla macchina piu grande che usano poco (al lavoro vanno con la piccola o lo scooter) e poi li trovi che girano sulle stazioni invernali in regola per il codice della strada ma come se avessero slik da pista dal punto di vista della sicurezza pratica..
    gomme stoccate in garage con 40 gradi in estate, cotte e stracotte, con cui hai camminato su asfalti a 30 gradi che poi manco si consumano più perchè la mescola è diventata praticamente plastica, a discapito di una rumorosita tipo carroarmato ti dicono "le tengo ancora un paio di stagioni, il battistrada è spesso"...poi vedi tanti suv e macchine aggressive che annaspano a fare manovra al parcheggio del bar in ombra dove magari sono rimaste due chiazze di neve o a uscire dalla rampa dell'albergo con bellissime gomme termiche di marca top.
    Se non hai contatto frequente con neve e ghiaccio e temperature idonee le gomme termiche oltre che un costo e un ingombro pososno diventare quasi un rischio, perchè senza considerare che dopo un utilizzo (anche limitato) ed essere esposte a condizioni non ottimali perdono quasi tutte le loro caratteristiche di perfomrance molti ci girano convinti di essere bene attrezzati e invece hanno una macchina che non solo non andra bene su fondi innevati ma diventa anche piu "Pericolosa" nel contesto urbano.

    Paroddsalmente dotarsi di buoni ragni e gomme estive sarebbe spesso la scela migliora per i cittadini...fai una spesa ma ti dura sicuramente piu dei treni di gomma che monti.

    Ringrazio sempre il mio amico gommista che contro il suo interesse (solo con i cambi gomme 80 euro a stagione) mi ha consigliato di abbandonare le termiche e al successivo cambio di estive mettere le 4s..
    peraltro faccio i debiti scongiuri ma le estive che montavo (sempre di buona gamma, pirelli, good year, continental) causa il fondo stradale dissestato da africa equatoriale con cui giriamo a roma subivano spesso dei traumi con fuoriuscita di bolle varie metnre le 4s sembrano anche piu robuste a livello strutturale...ma per chi abita in contesti civilizzati questo particolare non sarebbe rilevante

  11. Skife per turbodream:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #83

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da turbodream Vedi messaggio
    Penso che le 4s da questo punto sono un vantaggio assoluto, in ogni caso rispetto a quanto mi confermava tehblizz penso che chi non abiti in città dal clima montano o comunque abbastanza rigido (con ghaicciate e temp bassa anche se pianura) non abbia grande utilità anche pratica a prendersi le termiche.
    metnre con le 4s pure se vai in montagna 10-15 gg l'anno (non pochissimi giu al sud) non hai grossi problemi, magari con un autosock o una catena da montare in caso di rarissime condizini estreme..
    Di contro ci sono tante persone ormai "vittime" della moda e della comunicazione a favore delle termiche che montano le stesse gome tutti gli inverni per anni visto che magari le tengono sulla macchina piu grande che usano poco (al lavoro vanno con la piccola o lo scooter) e poi li trovi che girano sulle stazioni invernali in regola per il codice della strada ma come se avessero slik da pista dal punto di vista della sicurezza pratica..
    gomme stoccate in garage con 40 gradi in estate, cotte e stracotte, con cui hai camminato su asfalti a 30 gradi che poi manco si consumano più perchè la mescola è diventata praticamente plastica, a discapito di una rumorosita tipo carroarmato ti dicono "le tengo ancora un paio di stagioni, il battistrada è spesso"...poi vedi tanti suv e macchine aggressive che annaspano a fare manovra al parcheggio del bar in ombra dove magari sono rimaste due chiazze di neve o a uscire dalla rampa dell'albergo con bellissime gomme termiche di marca top.
    Se non hai contatto frequente con neve e ghiaccio e temperature idonee le gomme termiche oltre che un costo e un ingombro pososno diventare quasi un rischio, perchè senza considerare che dopo un utilizzo (anche limitato) ed essere esposte a condizioni non ottimali perdono quasi tutte le loro caratteristiche di perfomrance molti ci girano convinti di essere bene attrezzati e invece hanno una macchina che non solo non andra bene su fondi innevati ma diventa anche piu "Pericolosa" nel contesto urbano.

    Paroddsalmente dotarsi di buoni ragni e gomme estive sarebbe spesso la scela migliora per i cittadini...fai una spesa ma ti dura sicuramente piu dei treni di gomma che monti.

    Ringrazio sempre il mio amico gommista che contro il suo interesse (solo con i cambi gomme 80 euro a stagione) mi ha consigliato di abbandonare le termiche e al successivo cambio di estive mettere le 4s..
    peraltro faccio i debiti scongiuri ma le estive che montavo (sempre di buona gamma, pirelli, good year, continental) causa il fondo stradale dissestato da africa equatoriale con cui giriamo a roma subivano spesso dei traumi con fuoriuscita di bolle varie metnre le 4s sembrano anche piu robuste a livello strutturale...ma per chi abita in contesti civilizzati questo particolare non sarebbe rilevante
    Questo ragionamento vale solo ed esclusivamente per chi vive da Roma in giù, dove il clima di invernale non ha proprio nulla.

  14. #84
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da iceman Vedi messaggio
    Questo ragionamento vale solo ed esclusivamente per chi vive da Roma in giù, dove il clima di invernale non ha proprio nulla.
    Beh insomma... città come Firenze e Bologna, d'estate, sono anche più calde di Roma...

    Il discorso, casomai, è che Roma ha picchi di caldo e freddo meno estremi rispetto a città dal clima continentale...ma è anche ad un ora di autostrada dalle località abruzzesi, peraltro poste tutte a pochi chilometri dai caselli autostradali (in un caso esci dal casello e sei arrivato a base funivia).
    Motivo per il quale, nella capitale, le 4s hanno un senso paradossalmente maggiore rispetto a una città più calda d'estate, nella quale, come diceva turbodream, converrebbe addirittura l'ipotesi estive + catene e/o ragni.

    Certo, se uno abita a Torino, Trento o Treviso ... e sale spesso in montagna,il discorso alternanza estive/invernali assume un senso maggiore.

    Ma se sali solo per la classica settimana bianca ... mettere e togliere le invernali... mah....diventa molto molto oneroso.

  15. #85

    Predefinito

    Io le uscite in fresca non le ho mai fatte,
    se nevica fitto o in pianura diluvia sto bene anche a letto e quelle poche uscite che riesco a fare attualmente,con due figlie sotto i 5 anni,
    sono concentrate ahimè nei we e quando trovo una bella giornata di sole,possibilmente.

    Ciò significa che se parto da Tv per andare a Cortina o a Arabba o al Plan,
    nel 90% dei casi le strade sono perfettamente percorribili,volendo,anche con estive,al netto di obblighi che ormai sono ovunque facendo autostrada.

    A parte i casi di temperature monster sottozero (un anno in direzione Plan sul cimabanche ho visto i -35 °C....,ma in quel caso fatalità avevo le termiche)
    nelle condizioni meteo degli ultimi anni le strade per ovvi motivi vengono pulite,salate e ripulite per renderle percorribili senza nessun patema,
    quindi l'uso delle 4s con queste premesse è una buona soluzione,sia per la combinazione estate inverno sia appunto per i costi.

    Sempre ricordando che la differenza più grossa per me rimane la percorrenza annua,
    per chi ne fà meno di 20k pensare a un doppio treno è assoluta utopia,
    sempre IMHO.

Pagina 6 di 6 PrimoPrimo 123456



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •